L’apertura delle braccia è una misura chiave in sport come il pugilato e le MMA. Viene misurata dalla punta delle dita della mano destra a quelle della sinistra quando le braccia sono tenute parallele al suolo. Preparati a misurare l’apertura delle braccia riscaldando e allungando i muscoli, così da aumentarne la flessibilità. Quindi sistemati in piedi, con la schiena contro un muro, le braccia tese e aperte, perpendicolari al corpo. Avrai bisogno di un amico per segnare e verificare la misurazione per te.

Parte 1 di 3:
Fare Riscaldamento e Allungamento

  1. 1
    Rimuovi gli indumenti della parte superiore del corpo per ottenere una misurazione più accurata. L'abbigliamento può ostacolare la corretta misurazione della apertura delle braccia e può anche rendere la misurazione imprecisa. Per ottenere ogni volta un risultato accurato e costante, togli gli indumenti della parte superiore del corpo quando desideri effettuare questa misurazione.[1]
    • Le donne possono indossare un reggiseno sportivo, poiché non interferirà con la misurazione.
  2. 2
    Dedica 2–3 minuti al riscaldamento effettuando una leggera attività cardiovascolare. È importante che i muscoli siano caldi, in modo da poter raggiungere la massima flessibilità. Fai una passeggiata veloce, una corsa leggera o esegui dei jumping jack per qualche minuto, così da aumentare la frequenza cardiaca. Non è necessario fare nulla di troppo faticoso.[2]
    • Anche andare in bicicletta, saltare e nuotare sono ottimi allenamenti cardio.
  3. 3
    Allunga le braccia sul tuo stesso corpo per raggiungere la massima flessibilità. Solleva un braccio alla volta e allungalo su tutto il corpo finché non ti senti comodo in quella posizione. Stringi il braccio parallelo al pavimento davanti al tuo corpo, quindi ripeti l'esercizio con l'altro braccio. Questo fornisce un buon allungamento per braccia e spalle, il che ti aiuta a massimizzare la tua apertura.[3]
    • Allungare braccia e spalle è il modo migliore per allentare la tensione presente nelle articolazioni e prepararsi alla misurazione.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Sistemarsi nella Posizione Corretta

  1. 1
    Posizionati con la schiena piatta contro un muro e le spalle dritte. Stai in piedi nel modo più eretto possibile e assicurati che i piedi siano ben appoggiati a terra. Posiziona i talloni contro il muro affinché la schiena lo tocchi leggermente. Controlla che le spalle non siano piegate in avanti o tirate all'indietro e che non ti provochino alcun fastidio.[4]
    • Assicurati di sentirti a tuo agio in questa posizione, poiché è importante rimanere fermi mentre viene effettuata la misurazione.
  2. 2
    Solleva le braccia contro il muro mettendole a un angolo di 90° rispetto al corpo. Solleva le braccia per creare una linea retta dalle spalle ai gomiti e cerca di portare entrambe le braccia ad angolo retto rispetto al corpo. Assicurati che siano parallele al pavimento, tenendo le spalle siano sciolte e rilassate.[5]
    • Può essere utile chiedere a chi prende la misurazione di controllare se le braccia sono parallele rispetto al pavimento, poiché può essere difficile capirlo da soli.
    • In alternativa, mettiti di fronte a uno specchio mentre misuri l'apertura delle braccia in modo da riuscire a controllare la correttezza della tua postura.
  3. 3
    Rivolgi i palmi delle mani verso il muro e allinea le dita con i gomiti. Ruota il dorso delle mani in modo che sia rivolto verso l'esterno. Guarda a destra e a sinistra per controllare che il dito medio e i gomiti siano in linea retta. Apporta le eventuali modifiche alla tua posizione, se necessario.[6]
    • Nel complesso, spalle, gomiti e dito medio devono essere allineati.
  4. 4
    Allunga le braccia il più possibile mantenendo questa posizione. Tieni la schiena e le braccia dritte, con i gomiti allineati. Allungati verso l'esterno lungo il muro iniziando dalle spalle e poi passando ai gomiti. Cerca di allungare le braccia il più possibile, in modo da ottenere la misura maggiore della tua apertura.[7]
    • Chiedi a chi prende le misure di fare un passo indietro e di controllare che le tue braccia siano di nuovo dritte o potresti ottenere una misurazione errata.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Effettuare la Misurazione

  1. 1
    Chiedi a chi prende le misure di segnare sul muro i punti raggiunti dal dito medio di ciascuna mano. Si può usare un gessetto o una matita per tracciare i segni sul muro. Assicurati di segnare l’estremità del dito medio e non di altre dita, altrimenti il risultato sarà impreciso.[8]
    • Viene utilizzato il dito medio per misurare l’apertura perché è il dito più lungo della mano.
  2. 2
    Misura la distanza tra i 2 punti sul muro. Usa un metro a nastro per misurare direttamente sul muro. Inizia dal primo segno che il tuo amico ha fatto e misura fino al secondo segno. Assicurati che il metro a nastro non sia piegato o attorcigliato mentre lo usi, in quanto ciò potrebbe alterare la misurazione. La misura ottenuta rappresenta l'apertura delle tue braccia.[9]
    • Può essere utile chiedere al tuo amico di aiutarti a tenere il metro a nastro.
  3. 3
    Annota l'apertura delle tue braccia nell’unità di misura corretta. È importante scrivere immediatamente la misura, così da non rischiare di dimenticarla! Scrivila su un pezzo di carta o registrala su un dispositivo come uno smartphone o un laptop. In alternativa puoi chiedere al tuo amico di farlo per te. Se non sei sicuro della misurazione, ripetila semplicemente per avere certezza di un risultato accurato.[10]
    • Assicurati di utilizzare le unità di misura corrette. L’apertura delle braccia viene solitamente misurata in centimetri, ma se ti trovi in un Paese che utilizza il sistema di misurazione imperiale potresti dover usare i pollici.
    Pubblicità

Consigli

  • Sebbene una apertura delle braccia più lunga sia spesso considerata un vantaggio in molti sport, ricorda che è solo una misurazione e che ci sono molti altri fattori importanti.[11]
  • La misura dell’apertura delle braccia a volte può essere ingannevole, poiché un’apertura notevole non significa necessariamente che una persona abbia braccia lunghe: essa tiene conto anche della lunghezza di torace e spalle, il che significa che qualcuno potrebbe avere una grande apertura delle braccia semplicemente perché ha le spalle larghe.[12]



Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Calcolare il Voto di un Test

Come

Calcolare la Lunghezza dell'Ipotenusa di un Triangolo

Come

Calcolare le Probabilità

Come

Calcolare il Raggio di una Circonferenza

Come

Calcolare il Diametro di un Cerchio

Come

Calcolare la Radice Quadrata Senza la Calcolatrice

Come

Convertire Millilitri (ml) in Grammi

Come

Calcolare i Metri Quadrati

Come

Convertire Percentuali, Frazioni e Numeri Decimali

Come

Risolvere le Potenze

Come

Calcolare gli Angoli

Come

Calcolare il Perimetro di un Rettangolo

Come

Calcolare il Volume

Come

Trovare l'Altezza di un Triangolo
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 9 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 8 104 volte
Categorie: Matematica
Questa pagina è stata letta 8 104 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità