Come Misurare una Scatola

Scritto in collaborazione con: Mark Spelman

In questo Articolo:Scatola RettangolareMisurare lo SpazioCalcolare il Volume di una Scatola6 Riferimenti

È necessario a volte sapere se un oggetto può entrare in una scatola oppure se quest'ultima può essere inserita in un altro spazio. A tale scopo puoi usare un metro a nastro, un righello o un altro strumento di misura che mostra i centimetri e i millimetri. Devi determinare la lunghezza di ciascun lato, l'altezza, la profondità della scatola, le dimensioni degli oggetti che vuoi riporre e lo spazio in cui vuoi inserire il contenitore.

1
Scatola Rettangolare

  1. 1
    Appoggia la scatola su una superficie piana. Se l'apertura si trova su un'estremità, disponi il contenitore in modo che questa sia rivolta verso l'alto, in modo che sia più facile rilevare le dimensioni interne.
    • Hai bisogno di un metro a nastro, un righello o un altro strumento di misura standardizzato. Puoi esprimere i valori in centimetri o millimetri, in base allo scopo delle rilevazioni; accertati quindi che lo strumento sia tarato di conseguenza.
    • Tieni a portata di mano degli strumenti per scrivere: una penna, una matita o un computer con un programma di scrittura. Puoi anche usare il cellulare o un altro dispositivo analogo; annota ogni misura quando la rilevi, altrimenti potresti dimenticarla.
  2. 2
    Misura l'interno della scatola. Devi conoscerne la lunghezza, la larghezza e la profondità;[1] se vuoi capire se è in grado di contenere un oggetto, hai bisogno di queste informazioni. I dati relativi ai contenitori per le spedizioni (postali o con corriere) fanno riferimento in genere proprio alle dimensioni interne.
    • Misura la lunghezza. Tieni il metro a nastro o il righello lungo il lato interno più lungo del recipiente. Fai aderire l'estremità dello strumento all'angolo e allungane il resto fino a quello adiacente; annota il numero che corrisponde alla tacca che si allinea a questo secondo angolo. Se la scatola è rettangolare, puoi dare per scontato che il lato parallelo a quello che hai misurato abbia la stessa lunghezza.
    • Misura la larghezza. Appoggia lo strumento sul lato interno più corto della scatola; fai aderire l'estremità del metro all'angolo e poi distendilo fino all'angolo adiacente. Se stai trattando un contenitore rettangolare, puoi dare per scontato che il lato parallelo abbia la stessa lunghezza; se la larghezza è uguale alla lunghezza, puoi affermare che sia a base quadrata.
    • Misura la profondità. Appoggia l'estremità del metro a nastro sul fondo della scatola lungo una qualsiasi parete interna e allungalo fino al bordo dell'apertura. Tieni lo strumento perfettamente parallelo alla piega di un angolo e annota il numero che corrisponde alla tacca allineata con il bordo superiore del contenitore.
  3. 3
    Rileva le dimensioni esterne. Se le pareti sono particolarmente spesse, le misure interne possono essere piuttosto diverse da quelle esterne; se sono invece molto sottili, probabilmente puoi trascurare lo spessore e limitarti a usare i valori utili. In ogni caso, devi sapere la lunghezza, la larghezza e l'altezza della scatola.[2]
    • Misura la lunghezza. Tieni il righello o il metro a nastro lungo il lato esterno più lungo del contenitore. Allinea la tacca dello "zero" con uno spigolo e distendi il metro fino allo spigolo adiacente mantenendolo parallelo al lato; annota il valore della lunghezza.
    • Misura la larghezza. Appoggia lo strumento di misura sul lato esterno più corto. Proprio come hai fatto per la lunghezza, allinea l'estremità dello "zero" allo spigolo della scatola e distendi il metro fino a quello adiacente; scrivi il dato della rilevazione.
    • Misura l'altezza. Tieni l'estremità del metro vicino al fondo della scatola lungo un lato qualsiasi e allunga il metro a nastro fino al bordo superiore dell'apertura.
  4. 4
    Rileva dei dati precisi. Nella maggior parte dei casi è necessario arrotondare il numero (in millimetri o in centimetri).[3] Se la scatola deve contenere un oggetto dalle misure molto particolari e non sei sicuro che questo possa entrarci, devi usare uno strumento molto sensibile (ad esempio tarato in millimetri) e ottenere dei valori molto accurati. Questo è un processo più che sufficiente quando devi rilevare occasionalmente le dimensioni di una scatola.

2
Misurare lo Spazio

  1. 1
    Rileva le misure dello spazio in cui vuoi collocare la scatola. Se hai deciso di riporla in un luogo specifico, ad esempio stai costruendo una fioriera per il giardino o devi disporre le scatole in un furgone per il trasloco, ricorda di confrontare le sue dimensioni con quelle dello spazio disponibile.
    • Il processo è molto simile a quello descritto nella sezione precedente dell'articolo. Se la scatola deve essere inserita in uno spazio tridimensionale, devi misurare la lunghezza, la larghezza e l'altezza; se devi invece collocarla su una superficie bidimensionale (ad esempio devi appoggiarla a terra), l'altezza non rappresenta un problema e puoi limitarti a rilevare la larghezza e la lunghezza.
    • Se puoi trasportare fisicamente il contenitore fino alla sede preposta, fallo; questo è il metodo più semplice per capire se ci sta. Se non è possibile, prendi un metro a nastro, degli strumenti per scrivere e recati nel posto in cui prevedi di riporre il contenitore; immagina che la scatola si trovi lì e usa il metro a nastro per definirne i contorni esterni.
  2. 2
    Calcola l'area di ogni lato. Moltiplica semplicemente la lunghezza per la larghezza e trova la superficie occupata dal fondo della scatola. Nella maggior parte dei casi non è necessario conoscere questo valore, ma si rivela utile per sapere quante scatole puoi appoggiare su una determinata area, ad esempio sulla zona di carico di un furgone che misura 2x3 m.
    • Per esempio: se la scatola è larga 25 cm e lunga 30 cm, puoi moltiplicare (25x30) cm e ottenere 750 cm2. Questa è l'area della base della scatola.

3
Calcolare il Volume di una Scatola

  1. 1
    Valuta se è utile conoscere questo dato. Se devi riempire il contenitore con del materiale sciolto, come terra, sabbia, liquido o gas, invece che con un oggetto solido e definito, devi calcolarne il volume.
    • Il volume si misura in metri cubi, in centimetri cubi e via dicendo. Si utilizza il termine "cubo" perché si considera lo spazio occupato da un cubo il cui lato corrisponde a 1 metro, centimetro, millimetro e così via; in altri termini, un oggetto con volume 5 m3 occupa lo spazio di cinque cubi che hanno il lato pari a 1 m. Per trovare il volume devi moltiplicare il valore dell'altezza, della lunghezza e della profondità.[4]
    • Se la scatola ha pareti spesse (ad esempio con uno spessore maggiore di 5 mm) ricorda di usare l'altezza interna invece di quella esterna.
  2. 2
    Conosci il volume del materiale che devi riporre nella scatola. Se devi riempirla, non ti basta conoscerne il volume, devi anche sapere qual è la quantità di terra, sabbia o liquido che devi conservare e confrontare i valori.
    • Per questa operazione puoi usare un programma invece di svolgere i calcoli da solo; fai qualche ricerca online per trovare un calcolatore affidabile.
  3. 3
    Moltiplica la lunghezza per la larghezza e la profondità del contenitore.[5] Se la scatola è a base quadrata o rettangolare, il valore che ottieni è espresso in centimetri cubi. Ad esempio, se la scatola è larga 10 cm, lunga 15 cm e profonda 9 cm, devi moltiplicare (10x15x9) cm e ottieni 1350 cm3. A questo punto, puoi usare un'applicazione online per trasformare il dato in litri o in un'altra unità di misura utile.

Consigli

  • Se devi spedire un collo molto alto o lungo, usa una scatola con l'apertura sulla sommità invece che su un lato. Le dimensioni esterne di questi contenitori sono pressoché identiche, ma il processo di produzione di quelli con apertura su una estremità crea meno scarti, con una conseguente riduzione del prezzo finale.[6]
  • Verifica che il metro a nastro sia disteso da una piega all'altra; dovresti rilevare la distanza che intercorre fra i centri delle pieghe.
  • Ricorda che le scatole "standard" sono più economiche rispetto a quelle fatte su misura. Se il volume del contenuto è ridotto, dovresti usare solo le prime, invece di richiedere un contenitore fatto apposta per te.
  • Ricorda che le dimensioni delle scatole sono sempre elencate in questo ordine: lunghezza, larghezza e profondità.
  • Quando hai bisogno di contenitori dalle forme complesse, valuta di affidarti a un designer che costruisca le scatole per te, soprattutto se devi ordinarne parecchie o hai bisogno di un prodotto personalizzato.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Mark Spelman. Mark Spelman è un Contraente Generale che vive in Texas. Lavora nel settore dell'edilizia dal 1987.

Categorie: Casa & Giardino

In altre lingue:

English: Measure a Box, Español: medir una caja, Português: Tirar as Medidas de uma Caixa, Русский: измерить коробку

Questa pagina è stata letta 2 442 volte.
Hai trovato utile questo articolo?