Un dente incluso è un dente che non è spuntato completamente nei tempi fisiologici. Questo significa che non è in grado di oltrepassare le gengive e rimane all’interno dell’osso della mandibola. Se temi di avere un dente incluso, continua a leggere per capire quali sono i sintomi e quali sono le terapie disponibili.

Parte 1 di 2:
I Sintomi

  1. 1
    Presta attenzione a un cattivo allineamento dei denti. Un dente incluso può generare pressione all’interno della mascella e spingere contro le radici del dente adiacente. In questo modo cambia l’allineamento dell’arcata dentale. Se hai dei denti perfetti e improvvisamente cominciano a inclinarsi, potresti avere un dente incluso.
  2. 2
    Controlla se hai l’alito cattivo. Se un dente incluso è parzialmente erotto all’interno della bocca, potrebbe trovarsi un punto in cui i residui di cibo si bloccano. Il cibo si decompone e potrebbe essere la causa dell’alito cattivo.
  3. 3
    Nota se hai dolore alle gengive. Un dente parzialmente spuntato può generare infiammazione e infezione a causa dello strato di placca. È una condizione piuttosto dolorosa che viene chiamata pericoronite, il gonfiore delle gengive, a essa associato, rende difficile la masticazione.
    • Un dente incluso causa altri tipi di dolore, come mal di testa e dolenzia ad aprire la bocca. I linfonodi possono gonfiarsi.
  4. 4
    Controlla se c’è dello spazio vuoto in bocca. Quando hai un dente incluso, puoi vedere perfettamente l'area dove dovrebbe spuntare. Mettiti davanti allo specchio e guarda all’interno della bocca. Se c’è uno spazio libero nel punto in cui dovresti avere il terzo molare, hai un dente incluso. Potrai vedere solo mezzo dente e il resto sarà ancora inserito nella gengiva.
    • Puoi percepire la parte ancora sommersa anche con la lingua. Falla scorrere lungo l’arcata dentale, se senti uno spazio vuoto hai bisogno di una visita dal dentista.
  5. 5
    Presta attenzione se gli altri denti ti fanno male o se le gengive attorno a quello incluso sono molto sensibili. I denti inclusi non sono un problema solo per la zona in cui si trovano, ma rappresentano un danno anche per gli altri denti. Possono cariarsi facilmente perché è difficile pulirli. La carie può diffondersi ai denti vicini che avranno bisogno di essere trattati.
    • Il dente incluso, inoltre, spinge sul secondo molare facendolo inclinare; in questi casi potresti anche provare molto dolore.
  6. 6
    Verifica la presenza di una cisti nella zona interessata. Si tratta di un rigonfiamento pieno di liquido che si può formare in diversi punti del corpo. In alcune condizioni, il dente incluso può causarne lo sviluppo in bocca. La cisti può danneggiare i nervi, la mandibola e le gengive. Quando viene estratto il dente incluso, bisogna intervenire anche per rimuovere la cisti.
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Il Trattamento

  1. 1
    Vai dal dentista. Se hai alcuni dei sintomi sopra descritti che ti affliggono, dovresti rivolgerti all’odontoiatra. Il medico controllerà tutte le zone gonfie della bocca che possono essere indicative di un dente incluso. Il più delle volte verrai sottoposto a una radiografia, per avere una chiara immagine del dente all’interno dell’osso. I raggi X danno un’idea approssimativa della posizione e della profondità in cui il dente incluso si trova nell’osso.
  2. 2
    Prendi degli antidolorifici. Il medico te li prescriverà e saranno d’aiuto nel periodo di massimo dolore. Puoi anche assumere dei prodotti da banco come il paracetamolo, l’ibuprofene e il naprossene.
  3. 3
    Fai degli sciacqui con soluzione salina calda. È in grado di ridurre in modo significativo il gonfiore e il dolore. Per preparare questa soluzione aggiungi un cucchiaino di sale in 220 ml di acqua e mescola per dissolverlo. Versa la miscela in bocca e sciacqua per qualche secondo. Alla fine sputala.
  4. 4
    Usa un collutorio. Comprane uno antibatterico e mettine una piccola quantità in bocca. Fai uno sciacquo per 30-60 secondi. Quando hai finito sputalo. Puoi ripetere questo trattamento due volte al giorno; tuttavia se il dolore è molto intenso e il collutorio ti dona un po’ di sollievo, puoi arrivare a tre risciacqui al giorno.
  5. 5
    Applica del gel anestetico. Ne esistono di specifici per la bocca e puoi applicarlo sulla zona più dolente. Segui le istruzioni riportate sulla confezione del prodotto.
  6. 6
    Applica degli impacchi caldi o freddi sul viso. Puoi decidere se fare l'uno o l’altro, oppure alternarli. Metti un impacco freddo o un panno caldo sulla guancia, direttamente sulla zona del dente incluso. Tienilo per 15-20 minuti.
  7. 7
    Sottoponiti a una estrazione. Se senti costantemente dolore, il dentista ti dirà che il dente va tolto. Se hai meno di 23 anni il medico ti consiglierà di aspettare per vedere come si sviluppa la situazione; per le persone d’età compresa fra i 25 e 30 anni, l’estrazione è l'unica soluzione.
    Pubblicità

Consigli

Le persone con più di 30 anni non dovrebbero sottoporsi all’estrazione poiché superata questa età la flessibilità dell’osso della mandibola diminuisce e il processo di guarigione è più difficile.




Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Rimuovere Calcoli Tonsillari

Come

Raddrizzare i Denti senza Usare l'Apparecchio

Come

Curare un Labbro Gonfio

Come

Far Guarire le Gengive dopo l'Estrazione di un Dente

Come

Fermare il Dolore dei Denti del Giudizio

Come

Riconoscere i Segni del Carcinoma Orale

Come

Togliere un Dente in Maniera Indolore

Come

Riprendersi Dopo l'Estrazione del Dente del Giudizio

Come

Sapere se i Denti del Giudizio Stanno per Spuntare

Come

Controllare se hai l'Alito Pesante

Come

Fermare la Nevralgia Dentale

Come

Tenere Sotto Controllo il Riflesso Faringeo

Come

Applicare la Cera Protettiva sull'Apparecchio

Come

Smettere di Digrignare i Denti di Notte
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 2 524 volte
Categorie: Denti & Bocca
Questa pagina è stata letta 2 524 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità