Come Modificare gli Intervalli di Sincronizzazione in Windows 7

L'ora mostrata dall'orologio del tuo computer potrebbe essere sbagliata di qualche secondo o qualche minuto. Per questo Windows 7 include un programmatore di sincronizzazione, per sincronizzare automaticamente l'orologio, situato nella scheda Ora Internet nelle impostazioni di data e ora. L'intervallo predefinito per questo processo è una settimana (604.800 secondi). Non è possibile modificare questo valore nell'interfaccia utente, quindi bisogna utilizzare l'editor del registro (regedit).

Passaggi

  1. 1
    Apri Sincronizzazione con l'Ora Internet. Apri le impostazioni Data e Ora. Puoi farlo dal pannello di controllo o cliccando sull'orologio, poi cliccando su "Modifica impostazioni data e ora...", poi cliccando su Ora Internet.
    • Verifica che il computer sia impostato per la sincronizzazione automatica.
  2. 2
    Apri l'editor del registro. Ci sono diversi modi per aprirlo, scegli il più comodo. Se si apre un dialogo di controllo account utente, clicca su "Sì".
    • Premi Windows+R. Si aprirà il dialogo "Esegui". A questo punto scrivi regedit e clicca su OK.
    • In alternativa, apri il menu start e scrivi "regedit" nella casella di ricerca. Clicca sull'editor del registro per aprirlo.
  3. 3
    Naviga a HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\ControlSet001\services\W32Time\TimeProviders\NtpClient. Basta cliccare sulle frecce a fianco delle icone per arrivare alla directory corretta. Potresti dover scorrere un po' quando si arriva a SYSTEM.
  4. 4
    Clicca con il tasto destro su SpecialPollInterval, poi su Modifica.
  5. 5
    Converti il tempo necessario in secondi. Puoi farlo velocemente usando Google o un sito come Easysurf.
  6. 6
    Clicca su Decimale. Poi inserisci l'intervallo in secondi (senza punti o virgole) e clicca su OK.
  7. 7
    Chiudi l'editor del registro.
  8. 8
    Apri le impostazioni di data e ora. Clicca su Ora Internet, clicca su Modifica Impostazioni, poi su Aggiorna ora. Il tuo orologio sarà immediatamente sincronizzato. Clicca su OK per chiudere la finestra di dialogo.
  9. 9
    Assicurati che il nuovo intervallo funzioni. Se è così, l'ora della prossima sincronizzazione dovrebbe essere esattamente a un intervallo di sincronizzazione di distanza dal momento in cui si è effettuata la sincronizzazione.
    Pubblicità

Consigli

  • Un intervallo di un giorno è sufficiente per la maggior parte degli utenti. Se però si ha necessità di maggiore precisione, un'ora è un intervallo più adatto. In nessuna circostanza, però, bisogna impostare questo intervallo a un tempo inferiore a 15 minuti.
  • Se sei interessato al funzionamento di questo processo, cerca "Network Time Protocol".
  • Se il tuo computer non effettua la sincronizzazione al momento giusto, forse devi impostare il servizio per l'utilizzo delle impostazioni di SpecialPollInterval. Leggi http://www.piclist.com/techref/os/win/w32time.htm questo link] per le istruzioni.

Pubblicità

Avvertenze

  • Tieni a mente che la sincronizzazione dell'ora potrebbe richiedere qualche secondo. Quindi, non impostare un intervallo di un secondo. Ciò sovraccaricherebbe il tuo computer in modo inutile, perché dovrebbe eseguire continuamente la sincronizzazione.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Windows
Questa pagina è stata letta 5 758 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità