Come Nascondere i Tuoi Sentimenti di Amore per un Collega

Scritto in collaborazione con: Tasha Rube, LMSW

Il cuore inizia a battere forte quando ti imbatti in una certa collega? Ridi di gusto alle sue battute e la trovi irresistibilmente affascinante? L'amore che sboccia sul posto di lavoro può essere piuttosto difficile da gestire. Questo è particolarmente vero nei seguenti casi: l'azienda vieta o vede sotto una cattiva luce le storie che nascono in ufficio, hai già una relazione seria (o sia tu sia la tua collega vi trovate in questa situazione) o ti sei imposto delle regole al riguardo. È probabile che tu non voglia farlo sapere a nessuno, nemmeno alla diretta interessata. Indipendentemente dal motivo per cui vuoi tenere per te questa cotta, esistono diversi modi per nascondere i tuoi sentimenti e nel frattempo provare ad accettare il fatto che questo amore (forse non corrisposto) non verrà (o non dovrebbe venire) concretizzato.

Parte 1 di 4:
Avere un Comportamento Professionale

  1. 1
    Tratta questa collega come tratti chiunque altro al lavoro. Il modo più facile per nascondere i tuoi sentimenti è semplicemente quello di trattarla come se niente fosse. In teoria è semplice, ma in realtà ciò può mettere a dura prova. Se per te è difficile fare finta di niente, allora elimina quanto più possibile i contatti con questa collega (nei limiti del ragionevole) [1].
    • Per esempio, evita di andare a pranzo con lei, a meno che non siano presenti altre persone. In gruppo, cerca di socializzare con altra gente, invece di concentrare le tue attenzioni su di lei.
    • Pensa a come ti comporteresti con gli altri colleghi e imita questo atteggiamento con la persona per cui ti sei preso una cotta.
  2. 2
    Non flirtare con lei. Può essere difficile, specialmente se è lei che tende a provocarti. In ogni caso, ricambiare (o prendere l'iniziativa) è uno dei segnali di interesse più evidenti in assoluto. Se flirti, non potrai nascondere a lungo l'amore che provi per lei. Flirteresti con una collega che non ti interessa? Probabilmente no.
    • Per esempio, non ridere ogni volta che fa un commento simpatico. Non devi essere maleducato, ma basta accennare un sorriso e cambiare argomento per farle capire che non sei interessato.
  3. 3
    Evita di toccarla. Oltre a non toccarla in maniera inappropriata (inutile dirlo), dovresti anche evitare del tutto il contatto fisico (a eccezione di una stretta di mano professionale, quando è necessario). Non toccarle il braccio quando dice qualcosa per punzecchiarti, non avvicinarti a lei da dietro appoggiando le tue mani sulle sue spalle, non abbracciarla. Oltre a manifestare apertamente il tuo interesse, questi comportamenti sono anche considerati poco professionali in molti ambienti lavorativi.
  4. 4
    Non fare favoritismi. Se discuti di un argomento con questa persona e altri colleghi, non stare sempre dalla sua parte. Quando bisogna prendere una decisione importante e questa tua collega ha un'ottima idea, allora devi assolutamente spiegare perché il suo punto di vista ha senso. Tuttavia, per quanto riguarda le decisioni più insignificanti e banali, cerca di evitare quanto più possibile di darle ragione.
    • Quando consideri diverse prospettive, cerca di separare l'idea dalla persona che l'ha espressa. Questo ti aiuterà a trattare tutti in maniera equa e rilassata.
    • Se rivesti un ruolo decisionale, non assegnare tutti gli incarichi migliori a questa collega. Altri dipendenti se ne accorgerebbero subito e il tuo segreto non sarà al sicuro. Cerca di continuare a essere quanto più equo possibile.
  5. 5
    Prenditi uno o due giorni liberi. Se pensi di avere difficoltà a comportarti in maniera professionale, potresti prenderti un paio di giorni liberi (fingendoti malato o chiedendo dei giorni di ferie). A volte prendere le distanze può aiutare a chiarirsi le idee e a focalizzarsi nuovamente su quello che conta davvero.
    • Quando ti assenti dal lavoro, cerca di ricordare perché vuoi tenere per te questi sentimenti. Forse è la professione dei tuoi sogni e non vuoi correre rischi, o magari sei già impegnato. Qualunque sia il motivo, convinciti del fatto che non vale la pena di complicarti la vita per questa persona. Se tutto va bene, quando riprenderai a lavorare ricomincerai a dare priorità alla tua professione e non alla tua collega.
  6. 6
    Prova a chiedere di dedicarti a un altro progetto. Può capitarti di lavorare gomito a gomito con la persona di cui sei innamorato. Comportarti in maniera professionale dovrebbe aiutarti a nascondere i tuoi sentimenti, ma se non puoi continuare a collaborare serenamente con questa persona, chiedi al capo di affidarti un altro incarico.
    • Per esempio, potresti lavorare a un progetto diverso o in un'altra area dell'ufficio.
    • Non dire il vero motivo per cui vuoi cambiare. Invece, inventati una scusa credibile. Per esempio, potresti dire che ti piace il lavoro che stai facendo, ma vorresti affrontare una nuova sfida, e hai quindi pensato di chiedere se è possibile lavorare a un'idea che ti è venuta in mente per ottimizzare la strategia aziendale.
    Pubblicità

Parte 2 di 4:
Determinare Limiti Sociali

  1. 1
    Non chiacchierare di argomenti che non hanno niente a che vedere con il lavoro. Se non riesci a prendere le distanze dalla tua collega (per esempio è la tua superiore, devi vederla tutti i giorni in riunione o lavorare a stretto contatto con lei), fai del tuo meglio per parlare solo di tematiche lavorative o che siano quanto più superficiali possibile. Più parli di cose personali, più ti sentirai vicino a lei [2].
    • Se ti chiede che cosa hai fatto nel weekend, puoi risponderle: "Niente di speciale. Ho avuto da fare in casa". Non porle la stessa domanda. Se rispondi in maniera concisa e non offri spunti di conversazione, scoraggerai le chiacchiere personali.
    • Se devi chiacchierare per evitare silenzi imbarazzanti, parla di argomenti generici come il tempo o una scadenza importante che si sta avvicinando.
    • Ignora le eventuali allusioni da parte della tua collega. Ovviamente, se la collega di cui sei innamorato inizia a farti delle avances, la situazione diventerà veramente imbarazzante. Se ti accorgi che sta flirtando con te, cerca di prendere le distanze o di ridurre i contatti. Le aziende si sono ormai convertite completamente alla tecnologia, quindi, se possibile, comunica via e-mail o usando l'intranet dell'impresa.
  2. 2
    Non frequentare i tuoi colleghi all'uscita dal lavoro. In alcune aziende è piuttosto normale andare a bere una birra o a cena dopo il lavoro. Se ci sarà anche la collega che ti interessa, evitalo. Inventati una scusa, per esempio hai già un impegno con un amico o devi occuparti di alcune commissioni prima di andare a casa. Tenerti lontano dagli eventi che non sono strettamente collegati al lavoro ti impedirà di fantasticare su come sarebbe avere una relazione [3].
    • Se devi partecipare a un evento a cui assisterà anche la tua collega, prendi quanto più possibile le distanze senza attirare l'attenzione. Se viene servito dell'alcool, non bere, altrimenti ti sentirai meno inibito e rischi di farti sfuggire qualcosa [4].
  3. 3
    Cerca di evitare i dialoghi faccia a faccia. Questo non è fattibile in tutti gli ambienti lavorativi, ma se ci riesci senza destare sospetti, usa e-mail e altri canali di comunicazione disponibili. Ciò ti darà del tempo per elaborare i tuoi sentimenti finché non potrai comportarti normalmente con la tua collega [5].
    • Lavora in un'altra divisione? Minimizza i contatti. Se hai la fortuna di non vederla sempre, non dovrebbe interferire direttamente con il tuo impiego. Riduci i contatti durante le pause o all'uscita dal lavoro.
    • Non fare di tutto pur di evitarla, però mantieni discretamente una distanza di sicurezza. Se è ovvio che stai cercando di evitarla, rischi di attirare più attenzioni e gli altri potrebbero chiedersi perché ti stai comportando in questo modo.
  4. 4
    Cerca di avere una politica di tolleranza zero. Anche se la tua azienda non ha linee di condotta riguardo alle relazioni che nascono sul posto di lavoro, è utile importi delle regole qualora avessi deciso di rinunciare ai sentimenti che nutri nei confronti di questa collega.
    • Ciò non solo ti aiuterà a tenere i tuoi sentimenti per te, ma ti preparerà anche per eventuali situazioni future simili a questa. Se una collega ti confessa di essersi innamorata di te, puoi rifiutarla con facilità e delicatezza. Spiegale semplicemente che non frequenti le persone con cui lavori perché è una regola che ti sei imposto.
    • Dovrai considerare completamente inaccessibile la tua collega. Rassegnati al fatto che è una relazione impossibile. Prima inizi a crederci, sarà più facile nascondere i tuoi veri sentimenti.
    Pubblicità

Parte 3 di 4:
Analizzare i Propri Sentimenti

  1. 1
    Considera se sei veramente innamorato o se si tratta di un'infatuazione. Cerca di capire se è vero amore o se ti sei preso solo una cotta. Entrambe queste situazioni generano sentimenti forti, ma è più facile dimenticare un'infatuazione che un amore sincero. Un'intensa attrazione spesso è stimolata dalle pressioni o dall'eccitazione del lavoro e dal fatto di vedere che la tua collega sa destreggiarsi in ufficio in maniera impeccabile. Se l'ammirazione che provi nei suoi confronti si trasforma in sentimenti più profondi, devi capire se si tratta di qualcosa di duraturo o di una sensazione di stupore passeggera (ma che si ripete).
    • Quanto la conosci? In alcuni casi si ama da lontano, in altri l'amore può crescere costantemente nel tempo perché si lavora a stretto contatto con una persona, il che dà l'opportunità di parlare di valori personali e interessi in comune.
    • Conosci davvero questa persona? Ti sei innamorato delle sue qualità interiori o del suo modo di essere in ambito lavorativo?
    • Sei stato conquistato dal fascino che manifesta in ambito lavorativo? Il potere o la leadership è affascinante in un contesto professionale e può portare a un'infatuazione.
  2. 2
    Considera che cosa implica una relazione. Frequentare un collega può essere molto complicato. A meno che uno dei due non lasci l'impresa, i rischi sono diversi. Gli altri colleghi potrebbero pensare che tu stia abusando del tuo potere (se esci con un dipendente) o che sia alla ricerca di favoritismi (se esci con il capo). Inoltre, se frequenti il capo, i colleghi potrebbero considerarti inaffidabile perché temono che tu possa riportare tutto quello che fanno e dicono [6].
    • In molte aziende, è strettamente proibito avere una relazione sul posto di lavoro. Rompere questa regola può costarti il posto.
  3. 3
    Ricorda che innamorarsi sul posto di lavoro non è così insolito. Lavorare insieme spesso porta a maturare certi sentimenti – d'altronde trascorri una buona parte della giornata con i tuoi colleghi, risolvete problemi e affrontate sfide insieme. Non c'è da sorprendersi se poi ci si innamora di qualcuno [7].
    • È importante ricordare questo aspetto perché, quando provi qualcosa per qualcuno, tali sentimenti possono essere piuttosto intensi, specialmente all'inizio. A volte è difficile nasconderli, ma ricorda che capita a molte persone di provare qualcosa per un collega di lavoro e che questo spesso succede perché si condividono certe esperienze – non è detto che sia vero amore.
  4. 4
    Fai una lista di tutti i motivi per cui sarebbe meglio evitare una relazione. Se vedi queste ragioni nero su bianco o ci rifletti con cura, forse sarà più facile controllare l'amore o l'affetto che provi. Questo può aiutarti a intraprendere un processo che ti farà togliere la tua collega dalla testa. Esistono molte ragioni per cui è meglio non farsi coinvolgere sentimentalmente al lavoro [8].
    • Se è vietato avere relazioni sentimentali, pensa a tutto il tempo e alle energie necessarie per nascondere il vostro rapporto. Se esci con altri colleghi o li inviti a casa, sarà complicato organizzarti fra i vari impegni per mantenere separati i due ambiti. È possibile, ma è stancante. Alla fine il divertimento e l'eccitazione svaniranno, quindi rischiate di esplodere e dire la verità.
    • Esamina i tratti negativi di questa tua collega. Se da un lato ti senti molto attratto da lei, è probabile che questa persona abbia anche dei difetti. Concentrandoti su un aspetto negativo, l'attrazione o l'interesse può calare. Forse ti dà fastidio la sua risata, il fatto che insiste per avere sempre ragione o le sue tendenze stacanoviste. Qualunque sia il motivo, prestaci attenzione sempre di più per evitare di farti coinvolgere sentimentalmente da questa persona.
    • Se sospiri per una persona che lavora nell'ufficio accanto al tuo, saresti in grado di portare a termine i tuoi impegni o concentrarti sui progetti? Per alcune persone è difficile nascondere una relazione. Ricorda che avere un rapporto sentimentale sul posto di lavoro può compromettere la tua carriera.
    • Dal momento che lavorate a stretto contatto e trascorrete tutta la giornata insieme, non avrete molto di cui parlare: potete discutere solo dello stesso lavoro che fate insieme tutti i giorni. Inoltre, se siete infastiditi da cose simili, rischiate di contagiarvi a vicenda la negatività o l'antipatia nei confronti di certe persone e questo può ripercuotersi sulla professione.
    • Pensa a che cosa succederebbe se doveste lasciarvi. Nella maggior parte dei casi, lavorare con un ex complica la vita professionale e si corre il rischio di sabotarsi a vicenda. Se riuscite a essere professionali nonostante la rottura, allora è fattibile, ma sei sicuro di poter mettere da parte tutte le emozioni dopo la fine di una relazione?
    Pubblicità

Parte 4 di 4:
Affrontare i Propri Sentimenti in Maniera Sana

  1. 1
    Non farti del male pur di dimenticare la situazione in cui ti trovi. A volte, quando una persona prova sentimenti che non sa gestire, può avere la tentazione di cedere ad alcune abitudini dannose per consolarsi [9].
    • Qualcuno si abbuffa di cibo spazzatura come patatine o gelato. Altri bevono alcolici, fumano o assumono droghe per evitare di affrontare questi sentimenti. Qualunque sia la tua strategia, cerca di individuarlo. Quando senti la necessità di fare azioni dannose, cerca un modo più sano per affrontare le tue emozioni.
    • Se nascondere questi sentimenti ti provoca forti emozioni, prova a parlarne con un amico fidato (meglio che non sia un altro collega) o un familiare. Se non vuoi farlo, puoi scrivere sul tuo diario. In ogni caso, è importante sfogarti.
  2. 2
    Dedicati a un hobby. Forse ne hai già uno; in questo caso, dedicagli più tempo. Se non hai un passatempo, pensa a un'attività che hai sempre voluto fare e provala. Non solo ti distrarrà, ti farà anche sentire più forte e ti aiuterà ad affrontare la situazione [10].
    • Per esempio, se hai sempre voluto provare l'arrampicata ma non l'hai mai fatto, allora cerca una palestra per allenarti. Iscriviti a un corso per principianti. Non solo ti rimetterai in forma e scoprirai un nuovo hobby, conoscerai anche altre persone.
  3. 3
    Cerca di avere una vita sociale dinamica. Molti trascorrono una buona parte della propria giornata al lavoro. A seconda della tua cultura aziendale, è possibile che molti tuoi amici siano anche tuoi colleghi di lavoro. Se non avessi il problema di dover nascondere i sentimenti che provi per una collega, non ci sarebbe niente di male in tutto questo, ma purtroppo non è il tuo caso. Avere amici fuori dall'ambiente lavorativo ti permetterà di avere un porto sicuro separato dalla tua vita professionale [11].
    • Gli amici che hai fuori dal lavoro ti permetteranno di sfogarti (se vuoi) e amplieranno anche la tua prospettiva. Capirai che fuori dal lavoro puoi avere una vita intensa e frequentare altre persone. Questo ti aiuterà a superare i sentimenti che nutri per la tua collega.
  4. 4
    Coltiva i tuoi rapporti. È possibile che tu sia già impegnato dal punto di vista sentimentale. In tal caso, rifletti su questa relazione e sul motivo per cui ne sei coinvolto. Se sei single, cerca di migliorare altri rapporti (come quelli con i tuoi amici o la tua famiglia). Quando ci si sente attratti da qualcuno, capita di trascurare altra gente, quindi cerca di focalizzare le tue energie sulle persone a cui vuoi bene e che tengono a te.
    • Se vuoi uscire con qualcuno, allora considera persone interessanti fuori dal tuo ambiente lavorativo. Non ne trovi nessuna? Potresti provare i siti di incontri online. Se non ti interessano, cerca di partecipare a diversi eventi. Puoi anche conoscere qualcuno grazie a hobby, sport, parrocchia e attività di volontariato.
    Pubblicità

Consigli

  • Fai attenzione se in futuro dovessi iniziare a fantasticare su un'altra collega di lavoro. Se ti è successo una volta, è possibile che questa situazione si ripeta. Impara a riconoscere i fattori che ti inducono a provare interesse per qualcuno, come lavorare a stretto contatto sotto pressione, essere annoiato da un'altra relazione sentimentale o dall'impiego stesso, avere insicurezze sul tuo lavoro e voler migliorare la tua situazione.
  • Evita alcuni comportamenti che ti tradirebbero subito, come ricordare il compleanno della tua collega e farle un regalo, conoscere i suoi colori preferiti o cercare delle scuse improbabili per chiacchierare con lei.
  • Se finisci per uscire con una collega e il rapporto dura, dovreste parlare delle conseguenze a lungo termine di questa relazione. Sarebbe meglio che uno dei due lasci l'azienda, perché questo faciliterà la vita di tutti. In alternativa, potreste aprire un'attività insieme: le coppie possono essere molto affiatate nel mondo degli affari e non si ha il problema di mettere a disagio i colleghi (ma prima di assumere qualcuno, spiegagli bene la situazione).

Pubblicità

Avvertenze

  • Se stai pensando di fare un tentativo con questa persona, controlla la politica dell'azienda. In alcuni casi le relazioni sentimentali sul posto di lavoro possono essere motivo di licenziamento.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Laurea Magistrale in Assistente Sociale Registrata
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Tasha Rube, LMSW. Tasha Rube è un'Assistente Sociale Registrata nel Missouri. Ha conseguito la Laurea Magistrale in Assistenza Sociale presso l'Università del Missouri nel 2014.
Categorie: Amore
Questa pagina è stata letta 41 998 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità