Le micosi che colpiscono le unghie dei piedi sono una patologia fastidiosa che prima o poi tutti si ritrovano ad affrontare. Tuttavia, prima di incollare delle unghie finte su quelle infette e fare finta di niente, considera che questo trucchetto potrebbe in realtà peggiorare il disturbo. Fortunatamente esistono metodi ingegnosi e salutari per nascondere i funghi e tornare a rilassarsi in piscina nei caldi pomeriggi d'estate.

Metodo 1 di 3:
Applicare uno Smalto Antimicotico

  1. 1
    Taglia le unghie. È importante mantenere le unghie corte e pulite. In questo modo eviterai che l'infezione si propaghi. Usa un tronchesino specifico nel caso in cui le unghie si siano ispessite eccessivamente [1].
    • Disinfetta il tagliaunghie con alcool isopropilico fra un utilizzo e l'altro per prevenire la propagazione dei funghi.
  2. 2
    Lava le unghie usando acqua e sapone. In particolare, il tuo obiettivo dovrebbe essere quello di eliminare tutti i residui di sporco da unghie e cuticole [2].
  3. 3
    Applica una base per smalto. Stendi la base sull'intera superficie dell'unghia usando un pennellino. Questo accorgimento proteggerà le unghie da possibili macchie e aiuterà a fissare meglio lo smalto [3].
    • Stendi lo smalto al centro dell'unghia facendo un'unica passata uniforme con il pennellino. Non provare a coprire l'intera superficie dell'unghia con una sola passata.
    • Poi, partendo dalla stessa posizione della prima passata, stendi lo smalto sul lato sinistro dell'unghia inclinando leggermente il pennellino.
    • Ripetendo la stessa procedura, colloca il pennellino sullo stesso punto di partenza e passalo sul lato destro dell'unghia.
    • Lascia asciugare all'aria per tutto il tempo necessario.
  4. 4
    Applica uno smalto antimicotico. Partendo dalla base dell'unghia, stendi lo smalto antimicotico verso il basso facendo una passata omogenea sulla parte centrale [4].
    • Impiegando la medesima tecnica spiegata in precedenza, colloca il pennellino sullo stesso punto di partenza alla base dell'unghia e fai una passata di smalto sul lato sinistro. Tienilo leggermente inclinato.
    • Ripeti la procedura sul lato destro dell'unghia. Assicurati che le passate siano omogenee e che lo smalto non si accumuli sull'unghia.
  5. 5
    Fai una seconda passata di smalto. Realizzando lo stesso movimento verso il basso, stendi uniformemente lo smalto sull'unghia fino a ottenere un colore omogeneo [5].
    • Fai asciugare le unghie all'aria per 3-5 minuti.
  6. 6
    Applica un top coat. Questo prodotto fissa lo smalto sulle unghie e le lucida. Ripeti la stessa tecnica di applicazione impiegata per lo smalto. Lascialo asciugare e cerca di non farlo sbavare durante l'asciugatura [6].
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Usare Calzini e Scarpe di Materiali Traspiranti

  1. 1
    Indossa calzini in tessuto traspirante. Le infezioni micotiche si sviluppano negli ambienti umidi. Portare calzini e scarpe per tutto il giorno può causare la proliferazione dei funghi e impedirti di curare l'infezione. Usa calzini in tessuto traspirante per rimediare facilmente al problema. Questo tipo di tessuto mantiene le dita asciutte e tiene sotto controllo i funghi.
  2. 2
    Spruzza uno spray antimicotico nelle scarpe. I funghi proliferano anche nelle scarpe che usi per fare sport, in quanto si impregnano di sudore. Se ti alleni tutti i giorni, cerca di alternare fra due paia di scarpe per farle asciugare bene e applica regolarmente uno spray antimicotico al loro interno. In questo modo eviterai che l'infezione si propaghi e manterrai i piedi asciutti per tutto il tempo che le porterai.
  3. 3
    Usa il più possibile le scarpe aperte. Sebbene il tuo primo istinto sia quello di nascondere l'infezione, lasciare respirare le dita dei piedi è in realtà la cosa migliore che tu possa fare ai fini della guarigione. L'infezione micotica guarirà prima se tieni i piedi all'aria aperta.
  4. 4
    Evita di camminare scalzo nei posti pubblici. Le infezioni micotiche si possono contagiare in posti pubblici come piscine o spogliatoi. Indossa un paio di infradito quando ti fai la doccia per assicurarti di non contrarre il piede d'atleta o altre infezioni micotiche.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Trattare le Micosi delle Unghie

  1. 1
    Rivolgiti a un medico per farti consigliare un trattamento. Le micosi delle unghie possono avere sintomi simili ad altre patologie, come la psoriasi. Andando da un dermatologo potrai fare degli esami per determinare la causa del disturbo e l'iter migliore per trattarlo. Per le infezioni micotiche esistono diverse cure. Sarà lo specialista a determinare la procedura più adatta alle tue esigenze [7].
  2. 2
    Prendi un farmaco antimicotico ad assunzione orale per trattare la patologia con maggiore efficacia. I medicinali antimicotici somministrati per via orale sono spesso i più indicati, in quanto sembrano agire con maggiore efficacia rispetto alle creme. Questi farmaci promuovono la crescita di unghie sane e prive di funghi, che andranno a sostituire le unghie colpite dalla patologia. Il trattamento potrebbe durare circa due o tre mesi, talvolta anche quattro.
    • Gli antimicotici possono avere effetti collaterali come eruzioni cutanee o danni epatici. Sono sconsigliati a chi soffre di disturbi al fegato o insufficienza cardiaca [8].
  3. 3
    Usa uno smalto medicato se sei in cerca di una soluzione più graduale. Applica il prodotto sulle unghie tutti i giorni per una settimana. Al termine del trattamento puliscile con un batuffolo di cotone impregnato di alcool. Questo farmaco potrebbe richiedere fino a un anno di trattamento affinché abbia un'efficacia completa [9].
  4. 4
    Applica una crema medicata per uso topico se hai le unghie sottili. Mettile in ammollo nell'acqua calda e poi applica la crema sulle zone interessate. Questo tipo di trattamento è più efficace per trattare le unghie sottili.
    • Applica una lozione da banco a base di urea sulla superficie delle unghie per assottigliarle. Questo permetterà al prodotto di penetrare meglio nell'unghia e aiuterà a combattere l'infezione in maniera efficace [10].
  5. 5
    Usa dei semplici rimedi casalinghi. Avendo proprietà antimicotiche, l'olio di melaleuca e l'olio di cocco sono rimedi casalinghi efficaci e di facile reperibilità per combattere l'infezione causata dai funghi [11].
    Pubblicità

Consigli

  • Rivolgiti a un dermatologo. Se l'infezione micotica dovesse persistere, il tuo medico potrà prescriverti un medicinale antimicotico [12].

Pubblicità

Avvertenze

  • Mettersi le unghie finte o usare uno smalto normale può danneggiare ancora di più le unghie, in quanto questi prodotti tratterranno il fungo e ne favoriranno la proliferazione. Applica invece uno smalto antimicotico per frenare l'espansione dei funghi [13].
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Rimuovere lo Smalto senza usare l'Acetone

Come

Far Crescere le Unghie in 5 Giorni

Come

Riparare un’Unghia Rotta

Come

Togliere i Calli

Come

Togliere un'Unghia Morta del Piede

Come

Rimuovere le Unghie in Gel

Come

Raschiare la Pelle Morta dai Piedi

Come

Trattare un'Unghia del Piede Lacerata

Come

Far Crescere le Unghie Velocemente

Come

Favorire la Ricrescita delle Unghie dei Piedi

Come

Smettere di Mangiare le Unghie

Come

Togliere le Unghie Finte

Come

Far Crescere le Unghie

Come

Sbarazzarsi delle Unghie Ingiallite dei Piedi
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 3 079 volte
Questa pagina è stata letta 3 079 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità