Come Negoziare il Prezzo di un'Auto

Scritto in collaborazione con: Michael R. Lewis

In questo Articolo:Prima di Incontrare il VenditoreDal ConcessionarioFare un Ulteriore Tentativo7 Riferimenti

L'acquisto di un'auto nuova o usata può essere intimidatorio e, forse, ti starai chiedendo come è possibile negoziare con il venditore per ottenere il prezzo più basso possibile. Ecco i metodi migliori per negoziare il prezzo di un'auto.

Parte 1
Prima di Incontrare il Venditore

  1. 1
    Trova l'auto che ti piace e scopri quanto vale. Cerca sui giornali di settore e su internet per capire il vero valore dell'auto che ti interessa.
    • Su internet potresti usare: Edmund's TMV.[1] Oppure Kelley Blue Book.[2]
    • Il valore di mercato è determinato da una serie di fattori ma, in sostanza, il valore viene calcolato sulla base del mercato automobilistico attuale, così come il prezzo che i concessionari stanno applicando su una determinata macchina.
    • Assicurati che il tuo prezzo finale non superi il vero valore dell'auto. Il prezzo finale non deve essere usato come offerta iniziale.
    • Se ti senti più audace, puoi abbassare il prezzo finale di €500 - €1000 rispetto al vero valore di mercato delle auto nuove o dal 10% al 15% in meno di auto usate. Non sarà facile spuntarla, ma tentar non nuoce.
  2. 2
    Ottieni le quotazioni da diversi concessionari. Prima di mettere piede in qualsiasi salone d'esposizione, chiama i concessionari della tua zona e ottieni informazioni sul prezzo richiesto per l'auto che ti interessa.
    • Ignora tutto ciò che è relativo ai pagamenti mensili o finanziamenti. L'unica cosa che devi sapere da ciascun concessionario è il prezzo.
  3. 3
    Trova un finanziamento esterno.[3] I concessionari hanno un buon profitto sulle offerte di finanziamento. Imposta il tuo finanziamento attraverso una banca, unione di credito o un altro finanziatore.
    • Una eccezione a questa regola è quando il concessionario sta facendo un'offerta speciale sui tassi di finanziamento.
  4. 4
    Riposa e mangia bene prima di andare dal concessionario. Il processo di acquisto di un'auto può richiedere un sacco di energia e di tempo, quindi devi essere sicuro di riuscire a tenere il passo col commesso durante l'intero processo di negoziazione.
    • Come regola generale, dovresti valutare ogni acquisto con molta calma. Al contrario, si dovrebbe evitare di comprare un'auto quando si è in disperato bisogno di un'auto nuova.

Parte 2
Dal Concessionario

  1. 1
    Conduci le trattative durante le ore più tranquille. Se si visita una concessionaria durante i momenti più affollati, potrebbe essere più difficile ottenere un buon affare.
    • Potresti pensare che la folla lavori a tuo favore perché il venditore avrebbe meno tempo da spendere con te, ma con tante persone in giro è più facile che i migliori affari vengano chiusi subito.
    • Vai in concessionaria durante un giorno feriale, quando possibile. Nei fine settimana tendono ad essere più trafficati.[4]
  2. 2
    Stabilisci se ti conviene indicare o meno quale auto desideri. Ci sono due scuole di pensiero riguardanti il ​​modo di indirizzare il venditore verso l'auto che hai in mente. La prima afferma che dovresti comunicarlo al venditore sin da subito. In base alla seconda, non bisogna mai lasciare scoprire al venditore che sei venuto con una macchina particolare in mente.
    • Da una parte, avendo già le idee chiare sul modello e sul prezzo che desideri spendere, dimostrerai al venditore che sei preparato e non sarà facile ingannarti.
    • D'altra parte, può anche essere una buona idea non insistere su una particolare auto. Sembreresti disperato, il che ti metterebbe in una posizione debole per negoziare.[5]
  3. 3
    Chiedi di vedere la fattura. La fattura ti consente di sapere quanto il concessionario ha pagato per l'auto, in modo da capire quale sconto la concessionaria può permettersi di fare, pur avendo un profitto.
    • Questo ti dà anche un'idea per la tua offerta iniziale.
    • La fattura potrebbe anche contenere altre informazioni interessanti.
  4. 4
    Evita di essere il primo ad aprire la contrattazione.[6] Se sei il primo a fare l'offerta, potresti perdere l'occasione di avere un'offerta più bassa dal venditore.
    • Un venditore sarà addestrato a fare certe domande, tipo: "Quale pagamento mensile si adatterebbe al tuo budget?" o "Quanto siete disposti a pagare?".
    • Dovresti rispondere a queste domande con altre tue domande. Spiega che hai fatto un sacco di ricerche e ti sei guardato intorno. Concludi chiedendo qual è il suo prezzo migliore.
    • Durante il processo di negoziazione, puoi provare a fare dei piccoli incrementi verso il tuo prezzo finale. Fai con calma, anche se il venditore cerca di concludere subito. Fallo adattare al tuo passo.
  5. 5
    Sii audace e ignora il prezzo di cartello. Quello potrebbe sembrare il prezzo più basso ma non è davvero il caso. Quel prezzo è calcolato dal produttore che garantisce un'abbondante profitto per il venditore. In realtà, il concessionario può ancora andare sotto tale prezzo e guadagnarci.
    • La tua offerta di partenza dovrebbe essere bassa. Se ti preoccupi di offendere il venditore o non essere preso sul serio, allora potresti finire per fare un'offerta iniziale troppo alta e, di conseguenza, pagheresti più del necessario.
  6. 6
    Considera gli optional. Aggiungi solo ciò che ti serve. Non c'è bisogno di pagare per un mucchio di roba in più che non desideri veramente.
    • Garanzie estese e contratti di servizio possono sembrare interessanti quando il venditore li propone, ma in realtà la maggior parte delle auto nuove ha già sufficienti garanzie.
    • Cerca di scegliere degli optional utili come la protezione per i tessuti e i dispositivi di sicurezza.
    • Se vuoi degli optional, assicurati di specificarlo nella prima offerta.
  7. 7
    Non fissarti troppo su un'unica macchina. Valuta tutte le possibili alternative, così potrai contrattare con più lucidità. Interessarsi in modo particolare a un modello specifico rappresenta una debolezza durante le negoziazioni.
    • Si può fare un test di guida per avere un'idea di come funzioni la macchina scelta, ma bisognerebbe evitare di fare qualsiasi cosa possa favorire l'attaccamento a quel modello specifico, come guidare a casa o portarla fuori per più di un giro veloce.
  8. 8
    Mantieni un atteggiamento amichevole. È necessario essere fermi per evitare di perdere una buona occasione, ma allo stesso tempo non si dovrebbe mai litigare col venditore. Nessuna delle due parti è in torto. Alla fine è solo business.
    • Tieni a mente che è più piacevole trattare con gente cordiale. Se ti mostri gentile, è più probabile che il venditore cerchi di accontentarti. Non pensare che un atteggiamento aggressivo possa intimidire il venditore; al contrario, cercherà di liberarsi di te il prima possibile e finirai col perdere un affare interessante.
  9. 9
    Chiudi il prezzo dell'auto prima di parlare di permute e finanziamenti. Concentrati sul prezzo effettivo dell'auto. Dopo potrai considerare tutte le altre opzioni.
    • Non parlare di opzioni di finanziamento, di pagamenti mensili, o eventuali sconti e incentivi fino a che il prezzo finale non sia stato bloccato.
    • Anche se ti puoi permettere un certo pagamento mensile, non farlo sapere in anticipo al venditore o potrebbe allungare il finanziamento per un altro anno, invece di calare il prezzo finale della vettura.
    • Parla di eventuali permute soltanto dopo aver trattato sul prezzo finale dell'auto.
    • Se un rimborso o un altro incentivo viene calcolato prima di bloccare il prezzo finale, non avrai modo di sapere se tale sconto è legittimo o no.
  10. 10
    Vai via quando necessario. Se il venditore presenta un'offerta finale ancora troppo alta rispetto al tuo budget e non è deciso a cambiare idea, trova un venditore differente.

Parte 3
Fare un Ulteriore Tentativo

  1. 1
    A volte è possibile fare un ultimo tentativo. Se non hai trovato un concessionario disposto a trattare sul tuo prezzo finale, dopo un paio di settimane è possibile effettuare un'ultima chiamata alla concessionaria che più si è avvicinata al tuo budget.
  2. 2
    Prova a chiamare nel fine settimana, circa un'ora prima della chiusura del negozio.[7]
    • Spesso, un venditore potrebbe essere disposto a trattare con te semplicemente per il piacere di fare un accordo finale prima del weekend. Ciò è particolarmente vero se il venditore ha avuto una brutta settimana.
  3. 3
    Chiama l'ultimo giorno del mese. I venditori potrebbero essere ansiosi di fare un ultimo affare.
    • Qualsiasi venditore sarebbe felice di chiudere un'altra vendita verso l'ultimo giorno del mese.
    • Nota però che questa tattica potrebbe non funzionare se il venditore ha avuto un ottimo mese.
  4. 4
    Ritenta in caso di maltempo. Il maltempo tende ad allontanare la gente, quindi una concessionaria ha meno probabilità di fare molte vendite durante i periodi di pioggia, vento o neve. Così un venditore potrebbe essere più disperato e sarà disponibile a trattare quando si presenta l'occasione.
    • Questo funziona specialmente se c'è stata una lunga serie di giornate col cattivo tempo.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Michael R. Lewis. Michael R. Lewis è un dirigente aziendale in pensione, un imprenditore e un consulente di investimento che vive in Texas. Ha oltre 40 anni di esperienza nel settore di Business e Finanza.

Categorie: Automobili & altri Veicoli

In altre lingue:

English: Negotiate Car Price, Español: negociar el precio de un carro, Русский: сбить цену при покупке автомобиля, Français: négocier le prix d'une voiture, Português: Negociar o Preço de um Carro, Bahasa Indonesia: Menegosiasikan Harga Mobil, Deutsch: Den Preis für ein Auto verhandeln

Questa pagina è stata letta 55 373 volte.
Hai trovato utile questo articolo?