Come Non Sentirti Assonnato

In questo Articolo:Fare dei Cambiamenti al Tuo Stile di VitaFare Cambiamenti Immediati per Ridurre la Sonnolenza

Sentirsi assonnati è un disturbo che colpisce molte persone a prescindere dalle circostanze. La letargia cronica e l'incapacità di concentrarsi possono rendere impegnative e poco gradevoli le attività quotidiane. Piuttosto che soffrire per la tua sonnolenza durante la giornata, prendi delle misure per migliorare la tua concentrazione e la lucidità mentale.

1
Fare dei Cambiamenti al Tuo Stile di Vita

  1. 1
    Bevi più acqua. Si tratta di un rimedio classico per la maggior parte dei disturbi, e bere dell'acqua regolarmente durante il giorno ti farà sentire attivo in poco tempo. Spesso le sensazioni di fatica e letargia sono dovute a niente più che semplice disidratazione. Bevi un bicchier d'acqua appena ti svegli al mattino per far partire il tuo metabolismo, e continua a bere molti bicchieri durante la giornata.
  2. 2
    Fai colazione. Rotolare stancamente fuori dal letto dopo aver rimandato la sveglia per la quinta volta significa che probabilmente non avrai voglia di preparare una buona colazione, o deciderai di saltarla del tutto. Così facendo il tuo metabolismo rimarrebbe rallentato, e non potresti iniziare la giornata nel modo giusto. Sforzati di alzarti un po' prima se necessario, e dedica del tempo alla preparazione di una colazione completa. Le sostanze nutrienti ti daranno energia per tutto il giorno, e sarai felice di aver sacrificato dieci minuti di sonno.
  3. 3
    Mangia spesso. Come nel caso della disidratazione, la fatica potrebbe essere un segnale del tuo corpo che indica una mancanza di energia e la necessità di mangiare. Invece di limitarti ai tradizionali tre pasti al giorno, prova a fare 5-7 pasti più piccoli. In questo modo la tua glicemia non precipiterà, e avrai sempre a disposizione le vitamine e le sostanze nutrienti di cui hai bisogno per rimanere concentrato.
  4. 4
    Allenati più spesso. Metterti in moto può sembrarti ancora più difficile quando sei colpito dalla sonnolenza pomeridiana, ma fare più attività fisica limiterà la tua stanchezza. Allenati per almeno dieci minuti al giorno, anche facendo una semplice passeggiata all'aperto. Favorire la circolazione del sangue e prendere una boccata d'aria ti farà sentire sveglio in poco tempo.[1]
  5. 5
    Prendi un po' di sole. C'è una ragione per la quale siamo più stanchi d'inverno; l'esposizione alla luce del sole aumenta i livelli di vitamina D, che ti danno una spinta di energia. Se sei abbastanza fortunato da vivere in una zona dal clima favorevole, esci al'aperto per una breve pausa dal tuo letargico lavoro tra quattro mura. Prendi due piccioni con una fava, e allenati anche all'aperto!
  6. 6
    Regola l'apporto di caffeina. Quando vieni colpito da un'ondata di sonnolenza, il tuo primo istinto è di bere un'altra tazza di caffè. Ma aspetta! Bere più di 2-3 tazze di caffè al giorno non ti permetterà di aumentare ulteriormente i tuoi livelli di energia, e se ne bevessi una dopo l'una di pomeriggio finiresti per dormire peggio la sera. Per questi motivi, limita il consumo di caffè a tre tazzine o meno al giorno, per ottenere una spinta di energia senza soffrire gli effetti collaterali. Cerca di farlo prima di pranzo e ne otterrai benefici anche per il giorno successivo.
  7. 7
    Regola il tuo ciclo del sonno. Ieri sera sei stato a un concerto bellissimo, hai fatto le ore piccole e hai dormito fino a mezzogiorno. Poi sei dovuto andare a letto presto la sera seguente perché avevi una riunione di lavoro alle 7 di mattina. Con delle abitudini del sonno simili, è normale sentirsi stanchi. Cerca di andare a letto alla stessa ora ogni notte, e di svegliarti alla stessa ora ogni mattina. Questo aiuterà il tuo corpo a individuare intervalli regolari nei quali dormire, e di conseguenza ti sentirai meno assonnato durante il giorno.[2]

2
Fare Cambiamenti Immediati per Ridurre la Sonnolenza

  1. 1
    Ascolta della musica. La musica ha un grande impatto sullo stato d'animo e quello mentale; oltre alla capacità di modificare il tuo stato emotivo, la musica può anche aumentare i tuoi livelli di energia. Uno studio importante ha dimostrato che le persone che ascoltano musica, a prescindere dal volume o dal ritmo, avevano più energia di quelle che non lo facevano. Perciò, prendi il tuo iPod o accendi la radio sulla tua stazione preferita e ascolta qualche bel pezzo![3]
  2. 2
    Prova un esercizio di respirazione. La nostra respirazione è influenzata dal nostro stato emotivo e mentale, anche quando non ce ne rendiamo conto. Se sei stressato e stanco, è probabile che tu stia prendendo respiri di "petto" che non fanno arrivare abbastanza ossigeno al cervello.
    • Cerca di inspirare lentamente, immaginando di riempire lo stomaco di aria come se fosse un palloncino, e poi di espirare altrettanto lentamente. Farlo per un minuto ti aiuterà a svegliare il cervello e a pensare in modo più chiaro.
  3. 3
    Mangia Omega-3. Questi nutrienti molto di moda offrono dei benefici anche contro la sonnolenza. Se stai pensando al menu per il pranzo o la cena, aggiungi del salmone al tuo piatto e fai il pieno dei meravigliosi acidi grassi omega-3. Se preferisci non mangiare spesso il pesce, sostituiscilo con delle pillole giornaliere di olio di pesce.
  4. 4
    Prova l'idroterapia. Gettare un secchio d'acqua fredda su un amico che dorme non è solo un ottimo scherzo, lo aiuterà veramente a svegliarsi. Se non riesci in nessun modo a stare sveglio, bagnati il viso con dell'acqua fredda o salta in una doccia ghiacciata. La sensazione dell'acqua fredda sulla pelle favorirà la circolazione e ti permetterà di concentrarti meglio.
  5. 5
    Consuma delle fibre. Le fibre, diversamente da molti cibi che mangiano, richiedono molto tempo per essere completamente digerite. Per questo, mangia dei cibi ricchi di fibre che rilasceranno lentamente la loro energia durante il corso della giornata. Prova una mela con la buccia, alcuni fagioli neri o dei cereali integrali e non soffrire più la sonnolenza.[4]
  6. 6
    Fai un piccolo sonnellino. Le dormite lunghe durante la giornata possono influenzare negativamente il tuo riposo notturno, ma fare dei brevi sonnellini cronometrati può permetterti di rinfrescarti. Prova a riavviare il tuo sistema con un sonnellino di 20 minuti. Si tratta del tempo necessario al tuo corpo per addormentarsi e liberarti dei fattori di stress che provocano la tua fatica e che si sono accumulati nella tua mente.
  7. 7
    Prendi un integratore di magnesio. La tua sonnolenza potrebbe essere dovuta a una deficienza di vitamine e minerale. Se non ottieni abbastanza magnesio dalla tua dieta, prova a prendere un integratore di magnesio. Sono disponibili nella maggior parte delle farmacie e puoi prenderli ogni giorno.
  8. 8
    Affronta i tuoi fattori di stress. Se hai la scrivania in disordine, litighi continuamente con un amico, o hai moltissimo lavoro da fare, potresti essere oppresso dallo stress e potresti sentirti più stanco del normale. Affronta i fattori di stress di cui sei a conoscenza, ogni volta che puoi. Gestire gli aspetti della tua vita che generano ansia migliorerà la tua salute mentale complessiva e ti permetterà di essere più concentrato durante la giornata.
  9. 9
    Cambia il tuo ambiente. Studiare o lavorare a letto o su un divano comodo è un ottimo modo per sentirti stanco. Invece di favorire la sonnolenza rimanendo in un punto troppo comodo, spostati in un luogo dove sarà meno probabile addormentarsi. Lavorare in un caffè o su una scrivania rigida non ti permetterà di addormentarti facilmente quanto delle coperte e dei cuscini accoglienti.[5]

Consigli

  • Prova dei metodi per dormire meglio, e ti sentirai più vigile durante la giornata.
  • Fatti visitare dal tuo medico o sostieni un esame del sonno per verificare se la tua letargia cronica è il risultato di un problema medico.
  • Pensa alle cose che ti fanno sentire molto felice, eccitato o impaurito. Anche sentirti arrabbiato può aiutarti a rimanere sveglio.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Disturbi del Sonno

In altre lingue:

English: Not Feel Sleepy, Deutsch: Sich nicht müde fühlen, Français: éviter d'avoir sommeil, Português: Não Se Sentir Sonolento, 中文: 不犯困, Русский: прогнать сонливость, Español: evitar la falta de sueño, Bahasa Indonesia: Agar Tidak Mengantuk, Nederlands: Je minder vermoeid voelen, Čeština: Jak bojovat s ospalostí, العربية: تجنّب الشعور بالنعاس, ไทย: ขจัดความรู้สึกง่วงเหงาหาวนอน, Tiếng Việt: Không Buồn Ngủ, 日本語: 眠気を覚ます, 한국어: 졸리지 않는 법

Questa pagina è stata letta 35 140 volte.
Hai trovato utile questo articolo?