Come Occuparsi della Rana Nana Africana

Questo articolo tratta di come prenderti cura della rana nana africana!

Passaggi

  1. 1
    Prepara un acquario per le rane nane. Possono convivere tranquillamente con alcuni tipi di pesci o chiocciole acquatiche.
  2. 2
    Se vuoi utilizzare un acquario senza filtro, come quelli per i pesci rossi, 4-8 litri per rana sono l'ideale: in questo modo non dovrai cambiare l'acqua ogni due giorni. In caso contrario, dovrai utilizzare un filtro per evitare che la dannosa ammoniaca proveniente dagli escrementi delle rane si accumuli. Le rane nane africane non necessitano di molto spazio. In natura, queste rane vivono in piccole pozze o nelle zone paludose delle foreste pluviali. Non formano banchi come i pesci, ma preferiscono piuttosto un ambiente sicuro, tranquillo, senza predatori e con molto spazio sul fondo per nascondersi. Finché c'è un sistema di filtraggio efficace, una vasca bassa di qualsiasi dimensione andrà bene. Inoltre, accertati che il terrario non abbia buchi sulla cima, perché molte rane fuggono e muoiono.
  3. 3
    Un filtro è d'obbligo. In natura, le rane nane africane vivono in acque non più profonde di 18-20 cm. Una maggiore profondità sarebbe per loro uno stress in più; queste rane vivono sul fondo, ma devono nuotare fino alla superficie per respirare. Le rane nane africane possono convivere in acquario con i pesci tropicali; se opti per questo tipo di soluzione, imposta l'acquario in base alle esigenze dei pesci tropicali, e non delle rane, dal momento che queste ultime riescono a tollerare condizioni dell'acqua che possono essere tossiche per i pesci.
  4. 4
    Usa ghiaia o sabbia per il substrato, 2 cm di spessore o una quantità sufficiente a non sentire il fondo dell'acquario se premi con il dito.
    • Se utilizzi rocce o sassolini, devi essere assolutamente certo che non siano troppo grandi. Le rane nane africane possono facilmente restare intrappolate sotto le rocce e soffocare. In ogni caso, includi qualche struttura sul fondo dell'acquario, qualche nicchia o fessura in cui le rane possano nascondersi. Le rane nane sono sensibili alle vibrazioni e al movimento e spesso cercano rifugio in uno spazio chiuso, tentando istintivamente di evitare i predatori. Accertati semplicemente che non rischino di restare intrappolate.
  5. 5
    Usa cibo vivo o surgelato, come vermi e artemie. Puoi anche utilizzare pellet per rane. Un'alimentazione varia è salutare. Non dare mai cibo surgelato liofilizzato: può causare il rigonfiamento dello stomaco.
  6. 6
    Pulire l'acquario una volta a settimana garantirà la buona salute delle rane.
  7. 7
    Fornisci dei nascondigli, come vasetti di terracotta o altri prodotti che puoi trovare nei negozi.
  8. 8
    Usa piante, vere o finte. Le piante finte devono essere di seta, non di plastica. La plastica rischia di graffiare o ferire le rane.
  9. 9
    La temperatura dell'acqua deve essere di 21-24°C. Usa piccoli dispositivi per il riscaldamento dell'acqua se necessario, ma con cautela. Controlla spesso la temperatura se li utilizzi.
  10. 10
    Gli esemplari giovani preferiscono vivere in gruppo. Le rane più vecchie preferiscono stare da sole, tranne che nel periodo degli amori. I maschi che vivono insieme non lottano; però, maschi e femmine possono accoppiarsi. Le femmine sono dominanti in questa specie e sono più aggressive e più affamate nel periodo degli accoppiamenti.
  11. 11
    Le rane nane africane vengono spesso confuse con le rane artigliate africane, ma le due specie sono molto diverse una dall'altra. Le rane artigliate crescendo diventano molto, molto più grandi delle rane nane e possono raggiungere le dimensioni di una palla da softball in età adulta. Le rane artigliate mangiano qualsiasi pesce (o rana) che riescono a far entrare in bocca, quindi non vanno tenute insieme alle rane nane. Le rane artigliate possono trasmettere malattie letali per le rane nane. Le rane artigliate non hanno membrane interdigitali nelle zampe anteriori e hanno lunghi artigli (se noti piccoli artigli neri sulle zampe posteriori delle rane nane, non preoccuparti: dovrebbero averli). Anche le rane artigliate possono essere adatte come animali domestici, ma fai delle ricerche su di loro e sulle loro necessità e sistemale in un luogo separato dai pesci e dalle rane nane africane.
    Pubblicità

Consigli

  • Accertati che l'acquario che utilizzi non sia troppo profondo, altrimenti le rane non riusciranno ad arrivare in superficie per respirare e potrebbero annegare.
  • Tieni due esemplari, in modo che si facciano compagnia (facoltativo, ma raccomandato).
  • Se usi una boccia per pesci rossi (il che è sconsigliato), metti delle piante che fungano da coperchio.
  • Le rane nane africane amano molto i vermi.

Pubblicità

Avvertenze

  • Ricorda che le rane nane hanno la salmonella, quindi non farle mai uscire dall'acquario.
  • C'è un'ampia gamma di animali con cui le rane nane africane possono convivere in tutta sicurezza, ma ce ne sono alcuni con cui non è possibile: gamberi, ciclidi, pesci damigella o Embiotocidae, tartarughe e, in rari casi, pesci rossi. La maggior parte degli animali va bene, ma quelli menzionati possono essere molto violenti o semplicemente troppo grandi e possono cercare di mangiare le rane. Ricorda: in natura le rane nane africane sono cibo per pesci, uccelli, serpenti e per la maggior parte degli animali più grandi di loro. Istintivamente, le rane nane considerano tutto ciò che è più grande di loro come una minaccia e tutto ciò che è più piccolo come possibile cibo.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 22 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Animali
Questa pagina è stata letta 3 428 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità