I contenitori per alimenti sono perfetti per conservare avanzi da mangiare in seguito e portarti dietro il cestino del pranzo, ma sono anche in grado di riempire velocemente un pensile o un cassetto. Dovrai essere in grado di organizzare sia i contenitori che i coperchi per risparmiare lo spazio.

Passaggi

  1. 1
    Svuota il cassetto o il pensile dove normalmente tieni i contenitori. Puliscilo, passa l'aspirapolvere o un panno per eliminare briciole e stendi sul fondo un foglio di carta per mensole o gommata se vuoi. Dai un'occhiata ai tuoi contenitori mentre sono ammassati sul tavolo.
  2. 2
    Ricicla quelli che non userai più. Scartare è sempre il primo passo dell'organizzazione perché implica avere meno oggetti da sistemare, dato che quelli inutilizzabili non ci saranno più.

  3. 3
    Elimina tutto quello che non è un contenitore per alimenti e buttalo o usalo altrove. Le tazze misurino, le ciotole, i bicchieri (anche di plastica) vanno da un'altra parte. Metti assieme gli oggetti simili.
  4. 4
    Metti assieme le coppie. Se budget e spazio lo permettono, considera l'idea di prendere dei contenitori che siano dello stesso tipo con misure diverse ma d'uso comune. Spesso un set combinato si tiene in ordine meglio di tanti contenitori assortiti.
    • Se puoi, prova a impilarli al negozio prima di comprarli. Si incastrano bene o ci vuole spazio fra uno e l'altro?
    • Se li sostituisci come parte del processo organizzativo, butta quelli vecchi e spaiati.
  5. 5
    Scegli un cassetto o un pensile adatto. Un cassetto largo è perfetto se ce l'hai. Dedica un'area specifica a questi contenitori che sia sufficiente.
  6. 6
    Impila e incastra. I contenitori vanno uno dentro l'altro fino all'altezza possibile. Parti da quello più largo sul fondo e vieni verso l'alto con il più piccolo. Se necessario, fai più pile mettendo i tondi assieme ai tondi e i quadrati con i loro simili, ecc.
  7. 7
    Coperchi. Fai una o due pile di coperchi ai lati dello spazio. Se riesci, mettili in verticale come faresti con i giornali. Sistemali in ordine per ampiezza. Un altro metodo per riuscire a tenere i coperchi in ordine è usare i sacchetti gelo. Oppure metterli in un cestello rettangolare attaccato all'anta del pensile. In questo modo rimarranno verticali e non si mescoleranno ai contenitori.
  8. 8
    Mettere insieme gli oggetti minori. Se ami i contenitori in miniatura per gli avanzi e per le porzioni mini o per il cestino del pranzo, mettili dentro ad uno più grande.
  9. 9
    Sistema altrove quei contenitori che contengono cose a lungo. Se un particolare contenitore ha sempre ospitato la farina nella dispensa o il formaggio nel frigorifero non dovresti più metterlo assieme agli altri. Anche se termini la farina, lascialo al suo posto in dispensa.
  10. 10
    Prendi l'abitudine di impilare nuovamente i contenitori quando li hai lavati. Se ricominci a metterne anche solo uno come capita, presto sarà di nuovo il caos. Fatti aiutare anche dai famigliari. Se gli altri fanno i piatti, spiega il nuovo sistema organizzativo e chiedi che sistemino i contenitori secondo lo stesso ordine.
    Pubblicità

Consigli


Pubblicità

Avvertenze

  • Le case famiglia per donne maltrattate accolgono volentieri le cose che non utilizzi più. Molte donne scappano con appena gli abiti addosso, quindi aiutarle fornendo loro utensili utili da cucina è una buona cosa e i tuoi contenitori saranno utilizzati da qualcuno che ne ha bisogno.
  • I contenitori inutilizzati (anche senza coperchi) possono essere venduti o regalati.
  • Il trucco è organizzare, utilizzare o eliminare il più in fretta possibile.
  • Organizzare troppe cose non servirà. Se hai troppi contenitori, liberati di alcuni.
  • Invece che buttare nel bidone roba inutilizzata o poco sfruttata, destinala ad altro oppure riciclala magari in garage, nel bagno, nell'armadio, nella stanza dei giochi dei piccoli, anche se non hai i coperchi.
  • Il 'freecycle' è perfetto per liberarti delle cose che non ti servono più. L'immondizia di una persona può essere il tesoro di un'altra.
  • I contenitori rotti o inutilizzabili come i loro coperchi possono essere comunque riciclati altrove invece che buttati.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Organizzare la Cucina

Come

Essere Organizzati

Come

Cuocere le Lenticchie Rosse Decorticate

Come

Accelerare la Lievitazione dell'Impasto

Come

Usare una Pietra Refrattaria

Come

Utilizzare Utensili in Vetro per la Cottura in Forno

Come

Mangiare il Burro di Arachidi

Come

Scongelare i Gamberi Surgelati

Come

Bollire l'Acqua con il Microonde

Come

Liberarsi della Calandra del Grano (Insetto della Farina)

Come

Attivare il Lievito Secco

Come

Usare una Caffettiera Americana

Come

Preparare la Farina d'Avena

Come

Affilare un Coltello
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 19 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 8 685 volte
Categorie: Cucina
Questa pagina è stata letta 8 685 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità