I cocktail party sono un'ottima occasione di incontro perché permettono di invitare ospiti di vario tipo, dai vicini di casa ai soci d'affari. Qualunque sia il tipo di persone che vuoi invitare, se vuoi che sia un cocktail party favoloso ci sono alcune cose da tenere presenti...

Passaggi

  1. 1
    Scegli l'orario adatto. L'orario tradizionale per un cocktail party è tra le 18:00 e le 20:30, con una durata di due o tre ore
  2. 2
    Compra molto ghiaccio. Ricorda che non lo userai solo per le bevande ma anche per tenere in fresco bottiglie e lattine. In genere dovrebbe essere sufficiente mezzo chilo a testa.
  3. 3
    Assicurati di avere vari tipi di bicchieri, a seconda di ciò che intendi offrire. Hai bisogno di bicchieri da vino, succo e acqua; gli highball per i long drink; tumbler per alcolici e succhi; bicchieri da Martini. Per quanto riguarda la quantità, serviranno circa due bicchieri a persona.
  4. 4
    Fai scorta di bevande.
    • Per coloro che bevono vino calcola una bottiglia ogni due persone (cinque bicchieri circa a bottiglia).
    • Per i bevitori di birra serviranno sei lattine ogni due persone, calcolando dosi da 355 ml.
    • Compra uno o due liquori adatti a vari cocktail (scegli fra vodka, rum, gin, scotch, bourbon, blended whisky, o tequila).
    • Non dimenticare le bevande analcoliche e le guarnizioni, come succo d'arancia, soda, acqua tonica, ginger ale, Coca Cola, granatina, succo di pomodoro, Tabasco, limoni, lime, cren e salsa Worcestershire. L'ingrediente analcolico più importante è comunque il seltz.
  5. 5
    Prepara il menù. Punta alla varietà (con carne, vegetariano caldo, freddo, piccante, e dolce). Se non servirai la cena calcola 6 bocconi a persona, ma ricorda che è meglio avere cibo in più che restarne senza.
  6. 6
    Verso la fine del party offri il caffè, ma ricorda che un caffè non risolve i problemi di chi ha ecceduto con gli alcolici. Tieni a portata di mano il numero del servizio taxi per gli ospiti che non hanno pensato di scegliere chi avrebbe fatto da autista per la serata.
    Pubblicità

Consigli

  • Se prevedi che gli ospiti berranno soprattutto vino, puoi stappare in anticipo alcune bottiglie e rimettere i tappi. Ricorda però che il vino rosso deve essere lasciato a “respirare”.
  • Se hai degli invitati che non conoscono le altre persone presenti pensa magari a organizzare un angolo dove preparerai i cocktail e intratterrai le persone che potrebbero non riuscire a socializzare con gli sconosciuti.
  • Chiedi agli ospiti di vestirsi in modo elegante. Un abbigliamento formale renderà l'esperienza più importante, e gli ospiti ben vestiti saranno meno propensi a esagerare con gli alcolici e comportarsi in modo non adeguato.
  • Se ci sono anche dei bambini fai in modo che abbiano a disposizione una stanza con libri e film, e se hai una piscina fallo sapere agli ospiti in modo che si possano organizzare e portare il necessario.
  • Se è prevista la cena, è buona regola avere 1 posto a sedere ogni due invitati, in questo modo le persone si muovono maggiormente e si divertono di più.
  • Per un party di circa 2 ore in cui pensi di servire solo vino e/o spumante (o champagne) ti servirà una bottiglia ogni due invitati. Offri sia bianchi che rossi.
  • Un cocktail party rende più facile mescolare ospiti che potrebbero non sentirsi a proprio agio seduti a tavola di fronte agli altri.
  • Se noti che un ospite non è in grado di guidare offriti di pagargli il taxi o portalo a casa tu stesso. Come padrone di casa ti devi assicurare non solo che tutti si divertano alla festa, ma che tornino a casa sani e salvi.

Pubblicità

wikiHow Correlati

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 18 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 7 519 volte
Categorie: Interazioni Sociali
Questa pagina è stata letta 7 519 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità