Come Organizzare un Matrimonio per Pochi Intimi

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow | 17 Riferimenti

In questo Articolo:Tenere a Bada le Aspettative di Amici e ParentiPianificare il MatrimonioAttuare il ProgrammaGodersi la Festa

Se un matrimonio per pochi intimi è ciò che desiderate entrambi, bisogna dare il massimo e organizzare un evento privato indimenticabile. Per tradizione, il matrimonio è considerato un momento di sontuosi festeggiamenti, spese impreviste e interminabili liste di invitati. Tuttavia, spetta alla coppia la decisione di organizzare una festa in grande o un evento privato senza troppe pretese. Con una pianificazione adeguata e una puntuale esecuzione, potrai celebrare il matrimonio dei tuoi sogni con le persone che veramente contano.

Parte 1
Tenere a Bada le Aspettative di Amici e Parenti

  1. 1
    Preparati ad accogliere il risentimento altrui. Sarà difficile organizzare un matrimonio per pochi intimi senza calpestare i piedi di qualcuno. Prendi il toro per le corna e spiega a tutti gli invitati presumibilmente offesi quanto sono importanti per te e quanto apprezzi il loro aiuto, ma che non puoi accontentare tutte le loro richieste.[1]
    • Esprimi la tua comprensione verso i familiari più sensibili. Mostra sempre compassione e rincrescimento. Spiega che non è tua intenzione offenderli, convincili della stima che hai per loro e che apprezzi il loro desiderio di aiutarti nel tuo giorno speciale.[2]
    • Fin dal principio, puoi smorzare la speranza di ricevere un possibile invito pronunciando commenti di questo tipo: “Abbiamo optato per un piccolo evento”. In questo modo, potrai domare le aspettative prima di qualsiasi confronto potenzialmente sgradevole.[3]
  2. 2
    Tieni a bada mamma chioccia con alcuni compromessi. Il matrimonio dei sogni di tua madre potrebbe prevedere una lista di invitati tre volte più lunga della tua e un costoso menu. Mantieni basso il numero degli invitati tramite compromessi a tuo favore. Ad esempio, informa tua madre che è possibile invitare la cognata della tua prozia, ma che per compensare non manderai l’invito a tutti i membri della famiglia del dentista.[4]
    • Assumiti tutte le colpe al posto suo. Se tua madre pensa che questo matrimonio sarà famoso per la sua ristretta lista di invitati, permettile di far ricadere tutta la colpa su di te. Ad esempio, consentile di lamentarsi con le amiche della tua ostinazione e di averla lasciata totalmente fuori dall’organizzazione indecente del tuo matrimonio. Se il numero degli invitati la mette in imbarazzo, questo la calmerà.[5]
    • Tienila occupata e fai in modo che si senta importante. Se le bomboniere non ti interessano, lascia che se ne occupi lei. Affidale quasi tutto il controllo del progetto, ma continua a sottolineare l’importanza dell'impegno che ha assunto. Nessuno vuole ricevere dei lavori inutili.
  3. 3
    Stabilisci un piano ben definito e non cedere. Quando due persone decidono di convolare a nozze, amici e parenti potrebbero comportarsi come se la loro opinione fosse più importante di quella degli sposi. Ricorda sempre che non è così. Le uniche persone a poter prendere delle decisioni per l'imminente matrimonio siete tu e il tuo futuro marito. È possibile evitare momenti di nervosismo legati all’organizzazione se si discute accuratamente delle intenzioni prima di cominciare.[6]
    • Valuta la possibilità di rivolgerti a una wedding planner. Potrebbe sembrare un’ulteriore spesa impegnativa e superflua, ma assumere una wedding planner significa ottenere dei contatti diretti con le location dei ricevimenti, le aziende di catering e i fioristi. Soprattutto, questa figura può essere la tua ancora di salvezza, aiutandoti a gestire genitori e suoceri difficili. Le wedding planner sono delle professioniste quando si tratta di attenuare la tensione nei momenti stressanti.
    • Istruisci i tuoi fornitori se pensi che la tua famiglia possa agire alle tue spalle. In questo modo, eviterai che qualcuno possa apportare dei cambiamenti al menu, alla selezione musicale o al progetto fotografico.[7]

Parte 2
Pianificare il Matrimonio

  1. 1
    Stabilisci il budget per il tuo matrimonio. Inizia dai risparmi e stabilisci quale somma puoi destinare al matrimonio, quindi decidi che tipo di evento desideri. Il budget è cruciale nella scelta del numero degli invitati al tuo matrimonio. Se il budget e l’idea di matrimonio non collimano, puoi rimandare la data e avere più tempo per fare economia. Dopo aver stabilito il budget iniziale, non avere paura di rivedere i numeri. Il budget deve essere elastico per entrambi gli sposi.
    • Utilizza un foglio di calcolo per le spese matrimoniali per evitare di dimenticare qualcosa, ad esempio il trasferimento da e verso la location del ricevimento, i regali per i testimoni e così via.[8]
    • Chiedi aiuto. Genitori e parenti potrebbero voler contribuire finanziariamente al matrimonio, quindi metti in chiaro le cose prima di accettare. Tuttavia, muoviti con cautela in quanto accettare il loro contributo potrebbe farli sentire in diritto di prendere delle decisioni legate al matrimonio, ad esempio estendere la lista degli invitati. È importante mettere in chiaro i tuoi desideri sull’organizzazione del matrimonio prima di accettare il contributo in modo da avere la certezza che siate tutti sulla stessa lunghezza d’onda.[9]
    • Stila una lista delle priorità e dei passaggi obbligati. La lista ti consentirà di stare al passo e calcolare un budget adeguato. Se il budget per il matrimonio è una fonte di stress, fermati un attimo a riflettere: è importante per non perdere di vista l’obiettivo e non rimpiangere alcuna decisione in futuro.[10]
  2. 2
    Stila la lista degli invitati. Con un diagramma a blocchi, determina il numero degli invitati. Inizia dal primo blocco con la lista di persone che devi assolutamente invitare. Il primo blocco deve includere i familiari stretti. Successivamente, inserisci in un secondo blocco le persone che vorresti invitare. Il secondo blocco include amici e colleghi stretti. Il terzo e ultimo blocco è la lista di persone che dovresti invitare, ma non necessariamente. Ad esempio, cugini lontani o amici di famiglia. Usa il primo blocco come trampolino di lancio per stilare la lista degli invitati e completala seguendo questo metodo. Fai attenzione a tenere nascosti questi elenchi per evitare che qualcuno si offenda.
    • Scegli i tuoi testimoni. Saranno fondamentali per il tuo giorno speciale e devono rientrare nella lista degli invitati. Non sentirti obbligata a scegliere solo dal primo blocco, piuttosto individua una persona a cui non solo sei legata emotivamente ma che possiede anche le capacità per assumere quel ruolo. Se la tua migliore amica è timida e introversa è probabilmente più adatta al ruolo di damigella d’onore, mentre una persona più spigliata e sveglia come tua cugina potrebbe essere perfetta come testimone di nozze.[11]
    • Se la lista di nozze cresce a dismisura, valuta la possibilità di non invitare i bambini al di sotto dei 12 anni. Questo vale soprattutto se desideri dare una festa di classe ed elegante non adatta ai bambini. Un mancato invito ai bambini scoraggerà molti parenti che vengono da fuori, ma se desideri realmente avere queste persone al tuo matrimonio, predisponi un servizio di animazione per tutti i bambini.
  3. 3
    Scegli una data e una location. Quando scegli la location per la cerimonia e per il ricevimento, valuta la distanza ed eventuali inconvenienti che si potrebbero incontrare. Non limitarti nel numero di location da visitare. Quando non sei sicura se volere un giardino, una chiesa o una sala per ricevimenti, visitale tutte. Le visite sono gratuite e potresti trarne spunto per nuove idee.
    • Prima di firmare il contratto con la location, cerca di capire se potrà ospitare tutti i tuoi invitati. Una location per centinaia di invitati potrebbe non essere la soluzione giusta per un matrimonio fra pochi intimi. Inoltre, controlla le condizioni relative ai servizi di bar, allestimento e catering per evitare fraintendimenti e discussioni in prossimità della data del matrimonio.

Parte 3
Attuare il Programma

  1. 1
    Invia le partecipazioni. Al fine di evitare possibili imbarazzi, assicurati di intestare le partecipazioni soltanto alle persone che sono effettivamente invitate. Ad esempio, se non inviti i loro figli, intesta la partecipazione così: “Signor Rossi e Signora”. In questo modo, sarà chiaro chi è invitato e chi no.
    • Indica chiaramente le modalità di conferma. Indica il termine ultimo per dare la propria conferma e le modalità. Valuta la possibilità di includere una busta preaffrancata o di indicare un indirizzo e-mail a cui rispondere. In questo modo, risparmierai del tempo e lo farai risparmiare anche ai tuoi ospiti.
    • Stai al passo con tutte le risposte di conferma. Puoi affidare l’incarico al tuo fidanzato oppure delegare il compito ai tuoi testimoni, l’importante è essere continuamente aggiornati sul numero degli invitati. Se per qualche motivo ti trovassi ad avere più invitati di quelli effettivi, la cosa migliore è mettersi in contatto quanto prima con l’ospite che si è autoinvitato.
  2. 2
    Delega delle mansioni ai testimoni. La mancanza di stress nell’organizzazione del proprio matrimonio dipende totalmente dalla capacità di delegare il più possibile, oltre alla consapevolezza che i testimoni sono lì per aiutare, non solo per farsi belli. Una volta scelti i testimoni, assegna loro dei compiti nel rispetto dei loro interessi.[12] Se una delle tue amiche è un’abile cuoca, invitala alla prova menu. Può darsi che tu abbia un’amica in grado di trasformare un festone in un'opera d'arte: chiedi a lei di aiutarti con gli allestimenti.
    • Alza la posta in gioco chiedendo aiuto al tuo fidanzato o al suo testimone. Invece di pensare che non vogliano intromettersi nel tuo dominio, chiedi loro di garantire che il tuo giorno sia perfetto così come l’hai pianificato. Suggerisci loro di organizzare i trasferimenti per la giornata, aiutare nell'allestimento delle location oppure di svolgere delle piccole commissioni, tra cui il ritiro dei fiori e delle bomboniere.[13]
    • Le commissioni a domicilio che includono la chiusura delle buste o lo smistamento delle partecipazioni possono tranquillamente diventare un'attività divertente. Invita le tue testimoni e le damigelle a una rilassante serata a base di pizza e porta avanti un bel po’ di lavoro con loro. Scoprirai che con una squadra di aiutanti sarà possibile ridurre notevolmente la mole di lavoro in breve tempo.
  3. 3
    Segui il tuo stomaco per quanto riguarda il servizio di catering. Quando si tratta di selezionare il menu e i vini per un ricevimento di matrimonio, non ti pentirai di aver scelto secondo i tuoi gusti. Dopo aver finalizzato la lista degli invitati, stabilisci che tipo di menu vorresti avere. Stai attenta a non scegliere cibi che gli invitati potrebbero non gradire. Ad esempio, se adori le ostriche crude, pensa che potrebbero non piacere al resto della famiglia. Ingaggia una squadra di persone per assaggiare le varie portate e assicurarti che i gusti di tutti vengano accontentati.
    • Non perdere di vista il budget. Il catering può essere la voce più costosa nel budget di un matrimonio. È molto facile sforarlo, quindi è importante stabilire un tetto massimo.[14]
    • Informati sul regolamento del comune in cui ti trovi e della location. La location potrebbe avere delle regole ferree, ad esempio l’impiego dei propri baristi e camerieri. Non avere aspettative impossibili e chiedi informazioni per ogni attività che stai organizzando.

Parte 4
Godersi la Festa

  1. 1
    Trascorri dei momenti di qualità con il tuo fidanzato. Non permettere all’organizzazione del matrimonio di introdurre tensione nella vostra relazione. Prendetevi del tempo per liberarvi insieme dallo stress. Potreste semplicemente portare i cani a passeggio insieme oppure andare in un centro benessere.[15] In ogni caso, il tuo fidanzato sarà il tuo fidanzato ancora per poco, quindi goditelo finché puoi.
    • Lasciati del tempo per divertirti. Se metti su un piatto l'organizzazione del matrimonio, il lavoro e gli altri impegni della vita, è facile che il tempo ti possa sfuggire di mano. Se credi di essere troppo occupata per trovare il tempo di divertirti, fai in modo di trovarlo. Con un giorno di anticipo, organizza un’attività divertente da fare insieme dimenticando il matrimonio per un momento.
  2. 2
    Incoraggia gli ospiti a partecipare. Un intervento di un invitato è l'occasione giusta per fare una pausa e rilassarti mentre ridi, ti commuovi e ricevi delle sorprese possibilmente memorabili. Non esitare a chiedere ai tuoi invitati di fare degli interventi. È un ottimo metodo per farli sentire importanti.[16] Oltre agli interventi, può esserci anche dell’altro. Prima del grande evento, chiedi a una persona intima di organizzare un ballo speciale, una canzone o la proiezione di una serie di foto.
    • Cerca di non esercitare alcuna pressione sugli invitati. Se alcuni ospiti si sentono a proprio agio quando parlano in pubblico, per altri potrebbe non essere così. Un intervento forzato è un fallimento assicurato e finirà col causare momenti di imbarazzo per te, il tuo sposo e gli altri invitati.
  3. 3
    Allenta la tensione e rilassati. Quando arriva il giorno fatidico, respira e rilassati. È il giorno che stai pianificando da mesi, quindi faresti meglio a bere quel costosissimo vino e mangiare quel costosissimo cibo. Confonditi tra gli invitati e mangia un secondo pezzo di torta. Lasciati andare perché domani sarà tutto finito.
    • Non essere in pensiero per le sciocchezze. Può capitare che piova durante le foto o che il servizio al tavolo sia lento. Cerca di non agitarti per le cose che sono fuori dal tuo controllo. Questo potrebbe indisporti, ma l'ultima cosa che desideri è sembrare scontrosa il giorno del tuo matrimonio.
    • Sostituisci le scarpe col tacco con delle scarpe più comode. Organizzare un matrimonio per pochi intimi significa che avrai un numero limitato di invitati con cui interagire. Scendi in campo, parla con loro e guardali mentre si godono il prodotto del tuo duro lavoro.[17]
    • Scegli un uomo e una donna tra i tuoi invitati per gestire eventuali cadute di stile. Se pensi di avere una cugina spiacevole o una zia a cui piace alzare il gomito, delega a un amico o a un parente dalle buone maniere il compito di aiutarti a gestire possibili momenti di imbarazzo. Scegliere anticipatamente una persona in grado di ridimensionare i conflitti ti consentirà di rilassarti e divertirti, piuttosto che preoccuparti di fare da psicologa ai tuoi invitati.

Consigli

  • Cerca dei siti web che possano fornirti degli strumenti utili a pianificare il tuo matrimonio. L’uso di fogli di calcolo o elenchi puntati ti consente di avere la certezza di aver svolto tutti i compiti, dalla scelta del fotografo alla preparazione di un kit di emergenza per la sposa.

Riferimenti

  1. http://justmarry.com/weddingetiquette101/
  2. http://justmarry.com/weddingetiquette101/
  3. http://www.realsimple.com/magazine-more/inside-magazine/life-lessons/weddings-ettiquette/planning-small-wedding
  4. http://www.realsimple.com/magazine-more/inside-magazine/life-lessons/weddings-ettiquette/planning-small-wedding
  5. http://www.realsimple.com/magazine-more/inside-magazine/life-lessons/weddings-ettiquette/planning-small-wedding
  6. http://www.telegraph.co.uk/women/womens-life/10877340/Why-mothers-can-turn-weddings-into-a-nightmare.html
  7. http://www.huffingtonpost.com/sandy-malone/dont-let-momzilla-ruin-your-wedding_b_1629333.html
  8. http://www.realsimple.com/weddings/budget/wedding-budget-worksheet
  9. http://www.brides.com/wedding-answers-tools/wedding-timeline-budget/2009/06/how-to-create-a-wedding-budget
Mostra altro ... (8)

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Matrimonio

In altre lingue:

English: Have a Small Private Wedding, Español: tener una boda pequeña y privada, Português: Fazer um Casamento Pequeno e Íntimo, Русский: провести небольшую свадьбу в кругу близких, Deutsch: Eine kleine, private Hochzeitsfeier veranstalten, Français: organiser un mariage sobre et privé, Bahasa Indonesia: Merancang Pesta Pernikahan yang Intim dan Sederhana

Questa pagina è stata letta 16 277 volte.
Hai trovato utile questo articolo?