Come Organizzare una Festa di Addio

Vuoi organizzare una festa di addio con stile? Pianificare una festa per la partenza di qualcuno non è mai stato più semplice! Con un tocco di creatività, puoi mettere a punto un party fantastico e dimostrare a questa persona che ti mancherà.

Metodo 1 di 2:
Parte 1: Preparazione

  1. 1
    Determina il tipo di festa che vuoi organizzare. Perché questa persona partirà? Dove andrà? Capirlo ti aiuterà a personalizzarla in base al contesto.
  2. 2
    Scrivi la lista degli ospiti. Invita gente che credi abbia un rapporto più o meno intimo con questa persona. Non devi conoscere personalmente gli ospiti, l'importante è che condividiate un legame con la persona che partirà. Sarà il supporto dimostrato nei suoi confronti a unire i presenti.
    • Ti conviene compilare la lista degli ospiti sull'account Facebook di questa persona; evita solo di invitare tutti i suoi amici!
    • Questo è il momento ideale per trovare dei volontari che ti aiuteranno con l'organizzazione e le pulizie. Assicurati di chiederlo a ogni persona che vuoi coinvolgere, non presumere che tutti vogliano dare una mano.
  3. 3
    Fissa la data e l'orario. Devi assicurarti di selezionare un giorno e un'ora flessibili per i vari impegni degli ospiti e, soprattutto, per quelli dell'invitato d'onore!
    • Stai pianificando una festa a sorpresa? Collabora con il partner, la famiglia o i datori di lavoro dell'invitato d'onore per assicurarti che la festa non intralci con gli impegni sulla sua agenda.
    • Se la festa dovrebbe essere a sorpresa, assicurati che tutti gli invitati lo sappiano sin da subito. Non discutere del party di fronte al festeggiato, non provare nemmeno a sussurrare idee a un'altra persona o a riferirti alla festa in sua presenza!
  4. 4
    Scegli un posto. Che sia una festa a sorpresa o che l'invitato d'onore ne sia a conoscenza, hai bisogno di un luogo dalla capienza giusta per il numero totale degli ospiti.
    • Se a casa tua non è possibile fare la festa, potresti organizzarla a casa dell'ospite d'onore, ammesso che tu ti assuma la responsabilità di preparare tutto e di ripulire.
    • Si tratta di una festa di addio per un collega di lavoro? Accertati di avere l'autorizzazione di festeggiare in ufficio parlandone con il tuo capo o con il dipartimento delle risorse umane. Controlla inoltre il protocollo previsto per queste occasioni, se disponibile.
    • I parchi sono ideali per gli eventi all'aria aperta se il tempo è bello. In alcuni casi puoi affittare un'area per un picnic senza spendere troppo.
  5. 5
    Manda gli inviti. Puoi farlo in numerosi modi, dall'affiggere un volantino nell'area di pausa dell'ufficio all'uso di social network, passando per i metodi più tradizionali, come inviare gli inviti per posta o chiamare gli ospiti per telefono.
    • Se lo spazio o il cibo sono limitati, assicurati che gli ospiti possano mettersi in contatto con te per confermare la loro presenza. Così saprai effettivamente quanta gente parteciperà.
    • Non mandare troppo tardi gli inviti, o corri il rischio che nessuno partecipi. Per il galateo è accettabile inviare inviti all'ultimo minuto, ma ti conviene farlo almeno tre settimane prima per assicurarti che la festa sia un successone[1].
  6. 6
    Lasciati aiutare. Se hai intenzione di dare una piccola festa, potresti essere in grado di gestire tutto da solo. Tuttavia, se saranno tanti gli invitati alla festa di addio dedicata a zia Mimi e a zio Marco, allora sarebbe una buona idea chiedere a un paio di amici e di familiari affidabili di aiutarti.
    • Se le persone ti chiedono cosa possono fare per aiutare o quali piatti possono portare alla festa, non essere timido nel dare istruzioni. Spiega esattamente cosa serve. La festa filerà liscia. Potresti anche stringere nuove amicizie.
    • Delega adeguatamente i diversi incarichi. Se non sei sicuro dell'affidabilità della sorella dell'invitato d'onore, non chiederle di occuparsi di un compito importante, come la torta.
  7. 7
    Compra cibo, bevande e tutto l'occorrente. Nessuna festa è completa senza qualcosa da mangiare e da bere! Puoi optare per qualcosa di semplice, come patatine e bibite gassate, o rivolgerti a un catering per ordinare vassoi di sandwich.
    • Non disponi di un grosso budget? Potresti organizzare una festa alla quale ogni invitato contribuirà con un piatto. Se opti per questo metodo, assicurati che gli ospiti ne siano consapevoli e di avere abbastanza cibo e bevande nel caso alcuni invitati dovessero dimenticarsene.
    • Non dimenticare la torta! Nessuna festa di addio è completa senza una torta che dica “Buona fortuna!”. Comprane una in pasticceria o cimentati e creane una tu. Punti bonus se ti informi sul gusto preferito del tuo invitato d'onore!
    • Le feste non si basano solo sul cibo e sulle bevande. Non dimenticare di comprare bicchieri, piatti, utensili e decorazioni. Puoi anche realizzarle tu con i pennelli e i colori che hai in casa, basta un pizzico di immaginazione.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Parte 2: Fare la Festa

  1. 1
    Prepara tutto in tempo. A seconda delle decorazioni che hai intenzione di disporre, puoi andare direttamente nel posto in cui si terrà la festa all'orario previsto o iniziare a preparare tutto una o due ore prima dell'inizio.
    • Se stai usando uno spazio che non ti appartiene, come un salone o la casa di qualcun altro, assicurati di informarti in anticipo se ci sono regole in merito alle decorazioni.
    • Nascondi o copri gli articoli preziosi che non vuoi si rompano o si danneggino durante la festa.
  2. 2
    Discorso di benvenuto. Quando l'invitato d'onore arriva o la festa inizia ufficialmente, è appropriato ricordare la ragione per cui siete tutti riuniti. Il discorso dovrebbe essere breve e conciso. Augura ogni bene a questa persona e lascia che la festa cominci davvero.
  3. 3
    Comportati come un buon padrone di casa. Sicuramente vorrai divertirti, ma ricorda che la tua priorità è quella di assicurarti che gli altri ospiti non abbiano problemi, in particolare l'invitato d'onore!
    • Tieni d'occhio il cibo e le bevande, riempendo o togliendo i vassoi vuoti quando è necessario.
    • Se hai pianificato dei giochi, assicurati che vengano introdotti dopo che tutti abbiano avuto tempo di socializzare e di mangiare un boccone.
  4. 4
    Pulisci al termine della festa. Una volta terminato il party, accetta l'aiuto di chi si offre di pulire. Ringrazia gli ospiti per aver partecipato e per aver reso speciale la festa per l'invitato d'onore.
    • Lascia tutto così come l'hai trovato, che tu stia usando la sala pausa dell'ufficio o l'area dedicata ai picnic al parco.
    • A volte gli ospiti offrono regali o bigliettini per la persona che andrà via con il fine di augurarle buona fortuna. Assicurati che li riceva prima che parta!
    Pubblicità

Consigli

  • I negozi che vendono tutto a un euro possono essere un'ottima fonte per trovare decorazioni economiche e altri articoli per fare una festa.
  • Non dimenticare di ringraziare gli aiutanti! Che ti abbiano dato una mano a servire le bibite o a preparare la torta, devi assicurarti di ringraziare tutti quelli che ti hanno offerto il proprio aiuto affinché il party sia un successone.
  • Se darai una festa a sorpresa, organizzati affinché qualcuno accompagni l'invitato d'onore nel posto in cui si celebrerà, così saprai quando starà arrivando. Ciò riduce il rischio che torni prima, rovinando la sorpresa.

Pubblicità

Avvertenze

  • Se non hai abbastanza cibo, recluta qualcuno per correre al supermercato o al ristorante più vicino e comprare piatti già pronti! L'organizzatore della festa non dovrebbe andare via. Altrimenti, dividi il cibo che hai in porzioni più piccole.
  • Potrebbero presentarsi ospiti non invitati e persone che non ti stanno simpatiche. Ricorda solo che questa festa non è per te. È importante che tutti quelli che vogliono salutare l'invitato d'onore abbiano la chance di assistere, in modo che sappia di essere benvoluto da tutti.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 12 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Questa pagina è stata letta 6 378 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità