Bitcoin è una rete di pagamenti peer-to-peer creata nel 2009 che fa uso di una valuta virtuale, il bitcoin, per condurre le transazioni. Contrariamente alle valute delle nazioni, si tratta di una rete indipendente dagli stati, dalle borse e interamente digitale, priva di alcun legame con banche centrali, società o organizzazioni.[1] [2] I bitcoin vengono usati come investimento e come moneta di scambio da tutti i membri della rete. Per ottenerli dovrai quindi entrare nel sistema Bitcoin, creando un account e un portafoglio.

Parte 1 di 3:
Ottenere un Portafoglio Bitcoin

  1. 1
    Decidi che tipo di portafoglio desideri. Per ottenere bitcoin, devi creare un portafoglio in cui conservarli online o sul tuo computer. Esistono diversi modi per farlo.
    • "Portafoglio", o wallet in inglese, è il termine con cui viene indicato l'account in cui sono conservati i tuoi bitcoin. Si tratta di una sorta di conto bancario online. Esistono vari tipi di portafogli, dal diverso grado di sicurezza.[3]
    • I tipi principali di portafogli bitcoin sono tre: quelli software, salvati sul tuo disco fisso, quelli online e quelli offline mobili che puoi scaricare sul tuo smartphone e utilizzano una serie di chiavi per proteggere il tuo account.[4]
    • Conservare i bitcoin in locale sul tuo computer può proteggerti dagli hacker, ma ti espone al rischio di perdere la valuta in caso di rottura dell'hardware. Se scegli questa strada, esegui spesso una copia di backup del portafoglio.[5]
    • I portafogli mobili sono utili, perché ti permettono di usare i bitcoin per i pagamenti quando sei fuori di casa, in alcuni casi avvicinando semplicemente il telefono a un registratore di cassa. Tuttavia, hanno la tendenza a occupare molta memoria sul cellulare e possono contenere solo una certa quantità di valuta.
    • I portafogli online sono molto comodi, perché puoi accedere ai tuoi bitcoin ovunque e utilizzarli per gli acquisti via internet. Tuttavia, sono vulnerabili agli attacchi degli hacker. Inoltre, la società a cui ti affidi ha accesso al tuo account e in passato degli enti privati hanno rubato i bitcoin dei loro clienti. Ad esempio, è stato scoperto che il servizio di cambio bitcoin Mt Gox manipolava i prezzi e commetteva delle frodi, rubando grandi quantità di criptovaluta ai propri utenti.[6] [7] Assicurati di scegliere un servizio affidabile se decidi di creare un account Bitcoin su internet.[8]
  2. 2
    Tieni al sicuro il tuo portafoglio. A prescindere dal tipo scelto, devi garantire la sicurezza dei tuoi bitcoin. Esistono alcune misure cautelari che puoi seguire per evitare che il tuo account sia compromesso.
    • Come detto in precedenza, fai attenzione ai servizi online. Le falle di sicurezza sono comuni e le società basate su internet spesso non garantiscono rimborsi. Scegli con attenzione la compagnia a cui affidarti e assicurati che per accedere al tuo account siano necessari diversi tipi di autenticazione.[9]
    • Non tenere troppi bitcoin in un solo portafoglio. I portafogli Bitcoin sono definiti in quel modo anche perché è importante considerare la criptovaluta come contanti. Così come non andresti a fare la spesa con migliaia di euro in tasca, è altrettanto sconsigliato tenere troppi bitcoin in un solo account. Tieni la criptovaluta che ti serve nei portafogli mobili, online o sul computer e il resto in un ambiente più sicuro.[10]
    • Esegui sempre il backup del tuo portafoglio se lo tieni sul computer. Se conservi la copia su internet, ricorda di cifrarla, in modo da evitare il furto da parte degli hacker.[11]
    • Utilizza sempre una password sicura e scrivila da qualche parte, in modo da non dimenticarla. Scegli una chiave di accesso lunga almeno 16 caratteri, con lettere, numeri e simboli speciali. Non utilizzare parole che possono essere facilmente ricondotte a te, come i nomi di amici, parenti o animali domestici.[12]
  3. 3
    Considera che i prezzi sono volatili e i pagamenti irreversibili. La tecnologia Bitcoin è ancora relativamente nuova, quindi i prezzi fluttuano molto.[13] Una volta acquistati i bitcoin, non puoi restituirli.
    • Il prezzo medio del bitcoin sale e scende in modo imprevedibile. Ad esempio, nel Novembre 2015, in una settimana i bitcoin passarono da 318 $ di lunedì a 492 $ di mercoledì, per tornare sotto i 400 $ di giovedì.[14] Non investire troppo denaro nei bitcoin, perché sono considerati un bene ad alto rischio. Acquistali solo in quantità sufficiente per i tuoi pagamenti online.[15]
    • Tutte le transazioni con bitcoin sono irreversibili. Per questo dovresti utilizzarli solo per i pagamenti con organizzazioni di cui ti fidi. Se commetti un errore di valutazione o se non ricevi un prodotto che hai acquistato, non potrai recuperare la valuta.[16]
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Acquistare Bitcoin

  1. 1
    Trova un servizio di cambio. Di solito puoi comprare bitcoin in tre modi diversi: di persona, in un negozio (speciali Bancomat che convertono il denaro in criptovaluta) o su un sito web di cambio. È importante notare che di solito è necessario il pagamento in contanti (in alcuni casi sono accettate le carte di debito) e che solo pochi servizi accettano carte di credito.
    • Di persona: esistono piattaforme come CoinCola o LocalBitcoins in cui hai la possibilità di trovare persone nella tua zona con cui scambiare i bitcoin. In questo caso l'affidabilità del venditore e la tua sicurezza personale sono preoccupazioni concrete, quindi è consigliabile svolgere le transazioni in un luogo pubblico e senza impiegare troppo denaro contante. Alcune di queste piattaforme, come CoinCola, consentono agli utenti di caricare un documento che attesti la loro identità. In quel caso, potrai chiedere il documento al momento della transazione, in modo da essere più sicuro.
    • Bancomat Bitcoin: nel 2016, nel mondo esistevano già circa 400 ATM Bitcoin. Con una ricerca su internet puoi trovare quello più vicino a te, anche se di solito si trovano solo nelle metropoli, a causa del loro costo. In alternativa, puoi cercare negozi che vendono Bitcoin con ATM "virtuali", che vengono installate su tablet o nei registratori di cassa.
    • Servizi di cambio online: puoi creare un conto di trading online e trasferirci dei fondi (di solito con un bonifico o con un altro servizio di banking) con cui acquistare bitcoin. Questo metodo di solito richiede di verificare la propria identità prima di poter eseguire le transazioni.
  2. 2
    Accetta i bitcoin come pagamento. Sempre più esercizi e servizi accettano questa valuta. Se offri dei prodotti via internet, anche tu puoi farlo. Può esserti utile se gestisci una piccola attività o se sei un libero professionista (come un dentista), perché non ci sono costi relativi ai pagamenti via bitcoin.[17] Puoi anche evitare gli storni sulle carte di credito o le dispute con i clienti che ti fanno perdere denaro, dato che le transazioni in bitcoin sono irreversibili.[18]
    • Puoi accettare i pagamenti da solo manualmente, ma può essere difficile se non sei un esperto di computer. In alternativa, puoi sfruttare molti servizi merchant che facilitano le transazioni in bitcoin. Il sito stesso di Bitcoin offre un elenco di merchant disposti a lavorare con i membri della rete in base alla posizione geografica, al settore e alla banca di riferimento.[19]
    • Assicurati che chi possiede account Bitcoin possa trovare il tuo sito e spendere la valuta virtuale per i tuoi servizi. Puoi iscriverti a molte directory su internet dedicate agli utenti Bitcoin. Segui semplicemente le istruzioni per creare un profilo su quei siti. Puoi anche scaricare e aggiungere il logo Bitcoin sul tuo sito web, in modo da segnalare ai visitatori che accetti quel metodo di pagamento.[20]
  3. 3
    Spendi i tuoi bitcoin online. Una volta ottenuta la moneta virtuale, puoi usarla per acquistare beni nei negozi che la accettano. Pagare con i bitcoin è un'operazione piuttosto semplice, in alcuni casi persino più facile rispetto a inserire le informazioni della propria carta di credito.
    • I siti come Reddit, WordPress e Mega accettano spesso i bitcoin come forma di pagamento.[21] Tuttavia, di solito si rivolgono a un "intermediario", come BitPay o Coinbase, che converte la valuta virtuale in un'altra.[22]
    • I bitcoin vengono accettati spesso per i pagamenti dall'estero, perché semplificano le transazioni, non dovendo considerare i tassi di cambio.
    • Assicurati di fare affari solo con persone ed esercizi di cui ti fidi, perché i bitcoin vengono spesso rubati nel corso delle transazioni via internet.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Prendere Precauzioni

  1. 1
    Non tentare di generare bitcoin con il mining. I programmi per il mining svolgono una serie di calcoli in modo da coniare nuova valuta. Anche se non si tratta di una pratica illegale, probabilmente è una perdita di tempo. Moltissimi utenti e società hanno investito ingenti risorse nel mining, quindi competere con loro è quasi impossibile. Non riusciresti a generare molti bitcoin grazie a questo metodo, quindi risparmia tempo e denaro.[23]
  2. 2
    Impara come recuperare il tuo portafoglio bitcoin. Se il tuo account viene violato, assicurati di sapere come recuperarlo. Può esserti utile creare una password sicura e aggiungere altre informazioni per l'autenticazione.
    • Impara a memoria o scrivi tutte le informazioni associate al tuo account Bitcoin, come password, URL e risposte alle domande segrete. Dovrai usare questi dati per recuperare il tuo portafoglio e ritrovare i tuoi bitcoin.[24]
    • Nascondi la lista delle informazioni sul tuo account Bitcoin in un luogo sicuro della casa. Potresti persino acquistare una cassaforte o tenere la lista in una cassetta di sicurezza.[25]
  3. 3
    Rifletti bene prima di fare affari con qualcuno. Quando fai acquisti via internet con i bitcoin, devi fare attenzione a chi si trova dall'altra parte dello schermo. La rete viene spesso colpita dagli attacchi degli hacker, quindi non rischiare che le tue informazioni personali finiscano nelle mani sbagliate.
    • Se qualcuno vuole acquistare i tuoi bitcoin, fai attenzione. Se ti offre del denaro per la valuta virtuale senza chiederti alcuna informazione personale, ad esempio nome e indirizzo Bitcoin, potrebbe trattarsi di un ladro. Non inviare criptovaluta se non ricevi il pagamento in anticipo.[26]
    • Fai affari solo con persone che conosci o esercizi commerciali di cui ti fidi. Dato che i bitcoin sono così recenti, le informazioni vengono spesso rubate a causa di violazioni del sistema.[27]
  4. 4
    Evita le truffe. Dato che la rete Bitcoin è nuova e non ancora del tutto compresa, è un terreno fertile per i truffatori. Ecco alcune strategie a cui fare attenzione:
    • Schemi piramidali.[28] Fai attenzione a chi ti promette profitti altissimi entrando al "livello base" di un nuovo fenomeno, specie se quella persona ti garantisce che i rischi sono nulli o bassissimi. Dovresti anche fare attenzione a tutte le "opportunità di investimento" che non richiedono qualifiche minime per gli investitori, che hanno strategie o retribuzioni.[29]
    • Phishing. Potresti ricevere e-mail di spam che ti indicano come il vincitore di bitcoin.[30] Di solito in questi messaggi troverai un link di accesso in cui ti verranno chieste le credenziali del tuo portafoglio Bitcoin. Non rivelare queste informazioni a nessuno! Si tratta di tentativi di truffa.
    • Truffe di scambio. Controlla che la società con cui vuoi fare affari sia regolarmente registrata con le autorità competenti. Se puoi, indaga anche sulla reputazione della società. Cerca sui forum Bitcoin e altri siti, alla ricerca di utenti che potrebbero essere stati truffati. Se non riesci a metterti in contatto con un rappresentante della società o se non trovi risposte alle tue domande, non fidarti.[31]
    Pubblicità

Consigli

  • Le transazioni Bitcoin vengono confermate lentamente, spesso in circa 10 minuti. In questo intervallo possono essere annullate, ma diventano irreversibili dopo la conferma. Per completare una transazione con molta valuta sono necessarie più conferme.
  • I bitcoin hanno vantaggi e svantaggi. Tra i pro ci sono la possibilità di scegliere i costi, di accettare con facilità pagamenti da utenti che non hanno una carta di credito e inviare pagamenti senza collegare alla transazione informazioni personali.[32] I contro includono che si tratta di una valuta molto recente, che non viene accettata da molti esercizi e che l'anonimato garantito dalle transazioni ti impedisce di sapere con chi hai a che fare.[33]

Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Usare Omegle

Come

Contattare Instagram

Come

Iniziare una Conversazione Online

Come

Cancellare la Cronologia del Router

Come

Farsi Riammettere su Omegle

Come

Chattare Solo con le Ragazze su Omegle

Come

Configurare una Webcam

Come

Cancellare la Cronologia di Netflix

Come

Scoprire se un Sito Web è Sicuro e Autentico

Come

Risolvere il Problema di non Riuscire ad Accedere a un Determinato Sito Web

Come

Creare un Nome Utente

Come

Connettere una TV Samsung al Wi Fi

Come

Aggiungere un Bot a un Canale Discord (PC o Mac)

Come

Uscire da Netflix su una TV
Pubblicità
  1. https://bitcoin.org/en/secure-your-wallet
  2. https://bitcoin.org/en/secure-your-wallet
  3. https://bitcoin.org/en/secure-your-wallet
  4. https://bitcoin.org/en/faq#what-are-the-disadvantages-of-bitcoin
  5. http://blogs.wsj.com/moneybeat/2015/11/05/bitcoins-volatility-reflects-a-work-in-progress-bitbeat/
  6. https://bitcoin.org/en/you-need-to-know
  7. https://bitcoin.org/en/you-need-to-know
  8. http://www.forbes.com/sites/billconerly/2015/02/24/should-businesses-accept-bitcoin/#2715e4857a0b63d23d7e6161
  9. https://bitcoin.org/en/faq#what-are-the-advantages-of-bitcoin
  10. https://bitcoin.org/en/getting-started
  11. https://bitcoin.org/en/getting-started
  12. http://www.wired.co.uk/news/archive/2013-05/7/bitcoin-101
  13. http://time.com/money/3658361/dell-microsoft-expedia-bitcoin/
  14. http://www.wired.co.uk/news/archive/2013-05/7/bitcoin-101
  15. http://www.freesoftwaremagazine.com/articles/simple_guide_bitcoins_using_electrum
  16. http://www.freesoftwaremagazine.com/articles/simple_guide_bitcoins_using_electrum
  17. http://www.freesoftwaremagazine.com/articles/simple_guide_bitcoins_using_electrum
  18. http://www.freesoftwaremagazine.com/articles/simple_guide_bitcoins_using_electrum
  19. http://www.investopedia.com/articles/forex/042315/beware-these-five-bitcoin-scams.asp
  20. https://www.sec.gov/investor/alerts/ia_virtualcurrencies.pdf
  21. http://www.investopedia.com/articles/forex/042315/beware-these-five-bitcoin-scams.asp
  22. http://www.coindesk.com/avoid-bitcoin-scams-2015/
  23. https://bitcoin.org/en/faq#what-are-the-advantages-of-bitcoin
  24. https://bitcoin.org/en/faq#what-are-the-disadvantages-of-bitcoin

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 12 360 volte
Categorie: Internet
Questa pagina è stata letta 12 360 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità