Hai comprato una nuova minigonna o vestitino nero e non vedi l'ora di indossarlo. Il problema è che i peli superflui delle gambe possono rovinare l'intero outfit. Vuoi raderle e fare in modo che siano il più lisce e setose possibile? Allora leggi questo articolo per scoprire come avere gambe sexy, dalla pelle compatta e morbida: verranno ammirate da tutti.

Parte 1 di 3:
Preparare le Gambe

  1. 1
    Apri il rubinetto. Assicurati che l'acqua della doccia (o del bagno) sia abbastanza calda da far dilatare i pori, in questo modo la depilazione sarà più efficace. Evita di usare acqua bollente, che può seccare la pelle e incrementare il rischio di irritazioni da rasoio. Fai la doccia o il bagno come al solito per consentire ai peli della gamba di ammorbidirsi.
    • Devi lasciare che le gambe abbiano cinque minuti buoni per assorbire l'idratazione. Quindi, nel frattempo, segui la tua routine, come fare lo shampoo e applicare il balsamo. Occupati delle gambe solo alla fine. Se la doccia non ha un bel ripiano su cui appoggiare il piede, esci dal box o dalla vasca e inizia a depilare le gambe mentre sono ancora bagnate.
  2. 2
    Esfolia le gambe. Usa una spugna di luffa e uno scrub per rimuovere le cellule morte e far emergere bene i peli. È un passaggio molto importante: l'esfoliazione riduce la probabilità di avere peli incarniti. Aiuta la pelle a essere pulita, e i peli delle gambe saranno il più esposti possibile per eseguire una depilazione accurata [1].
    • Puoi usare uno scrub già pronto o, se hai voglia di cimentarti con il fai da te, potresti realizzarne uno allo zucchero. Prenditi tutto il tempo necessario per massaggiarlo sulle parti che vuoi depilare, poi risciacqualo.
  3. 3
    Applica la schiuma depilatoria. Versane una noce consistente sulla mano e massaggiala sulle gambe come faresti con lo shampoo sulla testa. Assicurati di coprire ogni punto, caviglie incluse. Crea uno strato leggero sulla gamba; se è troppo spesso, può occludere il rasoio.
    • Se non hai una schiuma depilatoria, puoi sempre usare sapone, balsamo, shampoo, bagnoschiuma o gel doccia. Tuttavia, ricorda che la schiuma è migliore, specialmente quelle idratanti che contengono aloe vera o jojoba [2]. I gel sono ottimi per ridurre tagli e graffi, ma le lozioni sono preferibili per idratare al meglio la pelle [3].
    • L'unico caso in cui non dovresti usare la schiuma depilatoria si verifica quando è già integrata nel rasoio (dovrebbe avere una striscia lubrificante). Altrimenti, devi assolutamente utilizzare una protezione per la cute (di qualsiasi tipo) per evitare che venga irritata dal rasoio.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Depilare le Gambe

  1. 1
    Usa un rasoio nuovo per depilare le gambe. La maggior parte dei rasoi comuni può essere usata per cinque volte circa, ma questo dipende anche dalle cure che riservi allo strumento. A ogni modo, il risultato sarà migliore con un rasoio nuovo di zecca.
    • Depila le gambe dal basso verso l'alto; devi andare contro la direzione di crescita per un risultato più preciso. Per una depilazione che presenti rischi minimi dal punto di vista di pustole o irritazioni, segui invece la direzione dei peli. E sarebbe preferibile fare passate brevi: il rasoio diventa meno efficace con passate più lunghe [1].
    • Risciacqua il rasoio sotto l'acqua di rubinetto dopo ogni passata. Assicurati di depilare anche le caviglie e le ginocchia, se necessario aggiungendo della schiuma depilatoria in più su questi punti difficili.
  2. 2
    Risciacqua le gambe con acqua fresca. Chiuderà i follicoli (tienilo a mente anche quando fai lo shampoo!). Tampona la pelle per asciugarla, prestando attenzione a non strofinarla vigorosamente.
    • A questo punto, prenditi un minuto per ispezionare le gambe. Se hai trascurato una parte, puoi ritornarci su e occupartene. Meglio farlo adesso che accorgerti di aver lasciato dei peli superflui mentre sei ormai uscita di casa!
  3. 3
    Applica uno strato corposo di lozione. Usa una crema idratante densa, come un burro per il corpo, se hai la pelle particolarmente secca. Massaggiane una quantità generosa concentrandoti ancora una volta su caviglie e ginocchia per mantenere elastica la pelle. Questo passaggio non dovrebbe essere saltato: ricorda che hai appena passato una lama sulle gambe, e questo stressa non poco la cute. Lascia che recuperi un'idratazione ottimale massaggiando un po' di crema.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Provare Metodi Alternativi

  1. 1
    Prova a fare la ceretta. Se da un lato è più dolorosa della depilazione con il rasoio (a meno che non ti procuri un brutto taglio, naturalmente), i risultati sono molto, molto più duraturi. Avrai le gambe lisce per settimane, e non dovrai prenderti la briga di fare un ritocco con il rasoio ogni paio di giorni [4]. Se trovi che la depilazione con il rasoio sia fastidiosa, la ceretta potrebbe essere la soluzione che fa al caso tuo.
    • E poi ci sono altre buone notizie! Molte donne affermano che diventa sempre meno dolorosa nel tempo. Quindi, fai un piccolo sacrificio la prima volta: non te ne pentirai in un secondo momento.
    • Non deve nemmeno costarti una fortuna. Prepara la ceretta allo zucchero in casa e falla da te.
  2. 2
    Sperimenta con le creme depilatorie. La tecnologia sta migliorando sempre di più e, per fortuna, anche le creme depilatorie. In passato, avevano lo stesso fetore di una carcassa di animale investito (e messo in un frigorifero rotto), e poi non erano affatto efficaci. Ora, ci sono creme che profumano come un campo di margherite e che possono eliminare i peli delle gambe alla radice. E sono molto più economiche di una ceretta in un salone di bellezza!
    • Se hai la pelle sensibile, sarebbe meglio evitare questo metodo. Le sostanze chimiche di queste creme servono a eliminare i peli, ma sono dannose per la cute, quindi non sono preferibili se è delicata.
  3. 3
    Investi in un epilatore elettrico. È uno strumento costoso e un po' doloroso, ma è una possibile alternativa. L'epilatore elettrico è un dispositivo che strappa via i peli alla radice come lo farebbe una pinzetta, il fatto è che agisce molto più velocemente ed è particolarmente efficace. Dal momento che il pelo viene tirato dalla radice, le gambe rimangono lisce più a lungo rispetto alla depilazione con il rasoio.
  4. 4
    Se detesti i peli e vuoi liberartene definitivamente, considera la rimozione con il laser. Qualora nessuna di queste soluzioni si adattasse alle tue esigenze e avessi una buona disponibilità economica, perché non provare l'eliminazione con il laser? A volte, è dolorosa, e solitamente è necessario fare diverse sedute per completare il lavoro, ma ricorda che non dovrai più preoccuparti della depilazione. Insomma, sarebbe miracolosa!
    • Non sempre è permanente. Potrebbe essere necessario tornare a eseguirla per fare dei ritocchi, un po' come succede quando compri una macchina e ogni tanto devi portarla dal meccanico per sistemarla. Se da un lato questo metodo sembra quasi magico, ci sono sicuramente degli svantaggi che vanno considerati prima di passare all'azione [5]. Parla con il dermatologo prima di fissare un appuntamento.
    Pubblicità

Consigli

  • Dopo la depilazione con il rasoio, puoi applicare una lozione per bambini e idratare la pelle. Rende le gambe più lisce e ammorbidisce i peli durante la ricrescita.
  • Mai depilarti con un rasoio poco affilato. Causa frizione e provoca la comparsa di brufoli da depilazione.
  • Prenditi tutto il tempo necessario e non avere fretta: potresti finire con il fare un pessimo lavoro.
  • Usa l'olio per bambini per gambe lisce e luminose.
  • Applica un balsamo per capelli prima di passare il rasoio. Che tu ci creda o no, rende più lisce le gambe.
  • Se hai gambe piuttosto secche, devi idratarle, altrimenti i peli che inizieranno a ricrescere saranno duri e ti daranno una sensazione sgradevole.
  • Se non hai una schiuma depilatoria, usa il balsamo. È altrettanto utile.
  • Se graffi la pelle mentre ti depili, prova a tamponare un po' di crema antisettica o una lozione per accelerare la guarigione del taglio.
  • Stai attenta nella zona delle caviglie e delle ginocchia. Queste aree sono poco uniformi e difficili da depilare. Potresti usare la crema depilatoria su di esse.
  • Se non sei brava a depilare le ginocchia con il rasoio e ti tagli spesso, prova a usare una crema depilatoria. La zona sarà comunque liscia, ma priva di tagli, e potrai gestire meglio la ricrescita.
  • Assicurati che la lozione esfoliante abbia dei granuli efficaci; quelli delicati e idratanti non vanno più di tanto bene in questo caso.
  • Se sarebbe la prima volta, prova senza troppe preoccupazioni. Ciononostante, dal momento che potresti avere problemi come ricrescita e peli visibilmente più spessi, potresti considerare la ceretta. Fatti coraggio e prenota subito un appuntamento: non te ne pentirai. Avrai gambe lisce come seta per quattro settimane circa. E non dovrai più maneggiare rasoi nella doccia.
  • Prova a non depilare le gambe per due settimane: saranno più lisce dopo che avrai rimosso i peli.
  • Se non hai la crema depilatoria, usa dell'olio per bambini per depilare le gambe.

Pubblicità

Avvertenze

  • Non depilarti quando le gambe sono asciutte. È estremamente dannoso per la pelle, e causerà più graffi qualora non dovessi usare saponi o schiume depilatorie. Inoltre, è molto probabile che si formeranno pustole simili a quelle dell'acne sulla pelle che hai depilato.
  • Un rasoio più nuovo e affilato è preferibile. Non usarne uno che ha perso il filo o arrugginito. I rasoi di questo tipo richiedono più pressione, il che può aumentare il rischio di tagliarti.
  • Presta attenzione quando usi creme depilatorie. La metà degli ingredienti di questi prodotti, come quelli Veet, viene integrata con la funzione di riparare i danni all'epidermide arrecati in primo luogo dalle componenti depilatorie.
  • Qualcuno ha anche notato che usare creme depilatorie dopo aver utilizzato il rasoio per molto tempo può causare problemi, lasciare rossori e, a seconda della persona, provocare uno sfogo. Dopo esserti abituata per qualche tempo, la situazione migliorerà, ma la transizione è più facile con la ceretta.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Acqua
  • Rasoio usa e getta
  • Spugna di luffa
  • Scrub per il corpo
  • Crema depilatoria
  • Lozione
  • Asciugamano morbido

wikiHow Correlati

Come

Indossare l'Intramontabile Vestitino Nero

Come

Depilarsi le Gambe

Come

Depilarsi con la Ceretta

Come

Depilarsi con l'Olio d'Oliva

Come

Prevenire Peli Incarniti dopo la Depilazione

Come

Radersi i Genitali (per Uomini)

Come

Depilare Completamente la Zona Bikini

Come

Depilare il Pube (per le Signore)

Come

Rallentare la Crescita dei Peli

Come

Rimuovere i Peli Senza Radersi

Come

Eliminare i Brufoli Post Ceretta

Come

Farti da Sola la Ceretta Brasiliana

Come

Rimuovere i Baffetti (Per Ragazze)

Come

Liberarsi delle Irritazioni da Rasatura nella Zona Bikini
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 70 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 64 030 volte
Categorie: Depilazione
Questa pagina è stata letta 64 030 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità