Come Ottenere il Colore Verde

4 Metodi:Comprendere la Teoria dei ColoriOttenere Pittura VerdeRealizzare Glassa VerdeOttenere Argilla Polimerica Verde

Il verde è una miscela di blu e giallo. Una volta compresa la teoria dei colori di base, puoi realizzarlo utilizzando molti mezzi diversi, incluse pitture, glasse e argille polimeriche.

1
Comprendere la Teoria dei Colori

  1. 1
    Mescola il giallo e il blu. Il verde è un colore secondario, quindi per crearlo devi unire in parti uguali blu e giallo, due colori primari.[1]
    • I colori "primari" esistono in natura e non possono essere creati combinandone altri. I tre colori primari sono rosso, blu e giallo, ma per ottenere il verde ti bastano gli ultimi due.
    • I colori "secondari" vengono ottenuti mescolando due colori primari tra loro. Il verde è uno di essi perché deriva dalla combinazione di blu e giallo. Gli altri due colori secondari sono arancione e viola.
  2. 2
    Varia le proporzioni per cambiare la tonalità. Il verde puro è una miscela di giallo puro e blu puro, ma se aggiungi una quantità maggiore di uno dei due colori, otterrai una tonalità leggermente diversa di verde.
    • Le due varianti più semplici sono il "blu verde" e il "giallo verde", definiti colori "terziari" dato che si trovano tra quelli secondari e quelli primari sulla ruota dei colori.
      • Il blu verde è realizzato con due parti di blu e una di giallo. Puoi crearlo anche mescolando parti uguali di verde e blu.
      • Il giallo verde è realizzato con due parti di giallo e una di blu. Puoi crearlo anche mescolando parti uguali di verde e di giallo.
  3. 3
    Cambia la luminosità del colore con il bianco e il nero. Se desideri ottenere un verde più chiaro senza modificarne la tonalità, devi aggiungere il bianco. Se invece vuoi scurire il tuo colore, usa il nero.
    • Mentre in italiano non esistono termini ben definiti per distinguere i colori chiari o scuri, in inglese vengono divisi in tints (chiari) e shades (scuri).

2
Ottenere Pittura Verde

  1. 1
    Mescola pittura blu e gialla. Versa piccole quantità uguali di pittura blu e gialla su una tavolozza, poi usa una spatola per mescolarle bene.
    • Una volta mescolati, i colori originali dovrebbero produrre un verde puro.
    • Per avere un'idea più precisa del tipo di verde che hai ottenuto, usa un pennello e applicane una piccola quantità su un foglio di carta.
  2. 2
    Varia le proporzioni. In base al soggetto che vuoi disegnare, il verde puro potrebbe non essere il più adatto al tuo scopo. Il modo più semplice per cambiare la tonalità del colore è aggiungere più giallo o blu.
    • Aggiungendo più giallo otterrai un verde più caldo, mentre con più blu il colore risultante sarà più freddo.
    • Quando cerchi di cambiare la tonalità del colore, fai delle piccole modifiche fino a ottenere quella che desideri. Produrre gradualmente la tonalità giusta è più semplice e ti permette di sprecare meno pittura rispetto a esagerare e dover lavorare a ritroso partendo da un estremo.
  3. 3
    Sperimenta con vari tipi di giallo e di blu. Libera un po' di spazio sulla tavolozza e prova a mescolare insieme varie tonalità di giallo e blu. In questo modo otterrai diversi tipi di verde.[2]
    • Con giallo puro e blu puro otterrai il verde puro, ma modificando quei colori di partenza prima di mescolarli, anche il verde risultante sarà diverso. Ad esempio, mescolando giallo oro con blu standard otterrai un verde più spento e tendente al marrone. Al contrario, con giallo standard e azzurro otterrai un verde più chiaro.
    • Il modo migliore per capire quali tipi di verde puoi ottenere dalla combinazione dei vari gialli e blu è la sperimentazione. Scegli alcune tonalità diverse di blu e giallo. Mescolale in parti uguali, provando tutte le combinazioni possibili. Segna i risultati come riferimento per il futuro.[3]
  4. 4
    Prova a mescolare vari tipi di verde. Se hai due tonalità di verde simili al colore che desideri, ma non perfettamente uguali, puoi provare a unirle.
    • Dato che tutti i verdi contengono parti di blu e giallo, mescolandoli dovresti ottenere nuove tonalità.
    • Puoi anche mescolare il verde con vari gialli o blu, così da cambiare la tonalità in modo ancora più marcato.
  5. 5
    Cambia la luminosità usando il bianco o il nero. Una volta trovata la tonalità giusta, puoi modificarla senza alterarla usando la pittura bianca o quella nera.
    • Aggiungi pittura bianca in modo da creare un colore più chiaro, oppure pittura nera per un colore più scuro.
    • A prescindere dalla luminosità che vuoi ottenere, aggiungi solo piccole quantità di bianco o nero. Se esagererai, potresti finire per avere un verde troppo chiaro o troppo scuro.

3
Realizzare Glassa Verde

  1. 1
    Prepara alcuni piattini per i campioni. Ci sono molti modi per creare glassa verde, di varie tonalità. Sperimentando alcune di queste opzioni contemporaneamente riuscirai a capire meglio il processo.
    • Hai bisogno di almeno quattro piattini, ma l'esperimento è più completo con 6-12 piatti.
    • Metti tra i 50 e i 125 ml di glassa bianca in ciascun piatto. Segna quanta glassa usi, perché ti servirà per sapere quanto colorante alimentare aggiungere.
    • Procurati almeno quattro tipi di coloranti alimentari: uno verde, uno giallo, uno blu e uno nero. Puoi anche acquistare altre tonalità di verde, giallo o blu per sperimentare.
    • I tipi di colorante pensati per colorare la glassa sono in pasta, polvere o gel, quindi limitati a utilizzare quelli, che non dovrebbero alterare la consistenza del tuo dolce. I coloranti liquidi sono utili solo se desideri tonalità molto chiare, altrimenti la quantità di colorante che dovrai aggiungere per ottenere un colore vivace cambierà la consistenza della glassa.[4]
  2. 2
    Aggiungi del colorante alimentare verde a uno dei piatti. Immergi uno stuzzicadenti nel colorante, poi mettilo nella glassa per trasferire il colore. Mescola fino a uniformare il colore.
    • Per avere un'idea più precisa del colore che hai creato, devi continuare a mescolare finché non vedrai più alcuna striscia verde nella glassa.
    • Il tipo di colorante verde utilizzato influenza il colore della glassa. Ad esempio, usando colorante "verde muschio" otterrai un colore più caldo rispetto alle tinture "kelly green" e verde foglia.
    • La quantità di colorante utilizzata cambia la luminosità del colore. Dato che la glassa è bianca, con piccole quantità di verde otterrai colori molto chiari pastello. Con più tintura puoi creare colori più vibranti.
  3. 3
    Mescola blu e giallo in parti uguali in un altro piatto. Usa due stuzzicadenti puliti per trasferire parti uguali di colorante giallo e blu nel secondo piattino di glassa bianca. Mescola fino a uniformare il colore.
    • Dopo aver mescolato i due colori, dovresti ottenere della glassa verde.
    • La tonalità precisa varia in base al giallo e al blu che hai usato. Come detto in precedenza, la luminosità del colore cambia a seconda della quantità di colorante.
  4. 4
    Mescola verde e nero in un altro piatto. Crea un terzo piattino di glassa verde aggiungendo alla glassa bianca del colorante verde oppure blu e giallo in parti uguali, seguendo la procedura descritta nei passaggi precedenti. Aggiungi una piccola quantità di nero in questo caso.
    • Una volta mescolato bene il colorante alimentare nero, dovresti notare che la glassa diventa di un verde più scuro rispetto all'originale, ma senza variare la tonalità.
    • Dato che il nero può avere un impatto notevole sull'aspetto di un colore, dovresti usarne solo piccolissime quantità.
  5. 5
    Sperimenta con altre combinazioni. Usa i campioni rimanenti di glassa bianca per sperimentare con varie combinazioni. Segna le tonalità dei coloranti e le quantità usate per ciascun campione, come riferimento per il futuro.
    • Segui le indicazioni del produttore del colorante per creare tonalità diverse, oppure sperimenta da solo.
    • Ecco alcune idee:[5]
      • Mescola in parti uguali blu cielo e verde foglia per ottenere un color acqua.
      • Crea il chartreuse usando nove parti di giallo limone e una parte di verde foglia.
      • Combina verde foglia e blu reale in parti uguali, poi aggiungi una punta di nero. In questo modo dovresti ottenere un color giada scuro.
      • Mescola varie quantità di giallo limone e blu cielo per produrre il turchese o il celeste.

4
Ottenere Argilla Polimerica Verde

  1. 1
    Procurati alcuni campioni di argilla. Come minimo, ti serviranno due argille blu, due gialle, una bianca, una trasparente e una nera.
    • Scegli un'argilla blu dalla tonalità più calda (con una punta di verde) e una più fredda (con una punta di viola). Allo stesso modo, il colore di una delle argille gialle dovrebbe essere leggermente caldo (con una punta arancione) e l'altro leggermente freddo (con una punta di verde).
    • Puoi usare più varianti di argilla blu e gialla, ma cominciando con le due citate dovresti riuscire a capire bene come ottenere la tonalità di verde che desideri.
  2. 2
    Mescola un'argilla blu e una gialla. Prendi quantità identiche di blu caldo e giallo freddo. Schiaccia le due parti insieme e impasta la pallina fino a uniformare i colori.
    • Arrotola, allunga e schiaccia la pallina per mescolare i colori. Quando hai finito, non dovresti più notare strisce blu o gialle nel campione.
    • Il colore ottenuto dovrebbe essere un verde relativamente vivace, dato che sia il giallo che il blu tendevano al verde.[6]
  3. 3
    Completa le combinazioni restanti. Mescola in parti uguali le argille blu con quelle gialle, seguendo la stessa procedura usata per creare il primo campione verde. Ripeti per tutte le combinazioni possibili.
    • Il giallo caldo e il blu freddo dovrebbero dare un verde spento con tinte marroni.
    • Il giallo caldo e il blu caldo dovrebbero creare un verde caldo di intensità media, con forti sfumature gialle.
    • Il giallo freddo e il verde freddo dovrebbero creare un verde freddo di media intensità, con forti sfumature blu.
  4. 4
    Aggiungi il bianco a un campione. Scegli la tonalità verde che preferisci e replicala. Una volta fatto, aggiungi un pizzico di argilla bianca.
    • Mescola il bianco nel verde fino a far scomparire tutte le strisce. Il colore dovrebbe diventare meno acceso e schiarirsi. Più bianco aggiungi, più il colore sarà chiaro.
  5. 5
    Aggiungi l'argilla trasparente a un altro campione. Replica lo stesso verde usato nel passaggio precedente, però non aggiungere l'argilla bianca, ma quella trasparente.
    • Una volta mescolate le argille, quella trasparente dovrebbe rendere il colore molto meno intenso, senza cambiarne la luminosità.
    • Se utilizzerai più argilla trasparente rispetto a quella verde, otterrai un colore slavato semitrasparente invece di uno opaco.
  6. 6
    Aggiungi il nero all'ultimo campione. Crea lo stesso verde che hai usato per i tuoi esperimenti con l'argilla bianca e quella trasparente. Questa volta, mescola bene un piccolissimo pizzico di argilla nera.
    • Una volta mescolato il nero nel verde, il campione dovrebbe diventare più scuro ma restare della stessa tonalità.
    • Nella maggior parte dei casi, non servirà molta argilla nera per scurire notevolmente il verde, quindi utilizza solo quantità molto piccole di colore.

Cose che ti Serviranno

Pittura Verde

  • Tavolozza dei colori
  • Spatola
  • Carta
  • Pennello
  • Pittura blu
  • Pittura gialla
  • Pittura nera
  • Pittura bianca
  • Pittura verde (facoltativa)

Glassa Verde

  • 4 - 12 piattini da dolce
  • Glassa bianca
  • Colorante alimentare verde (in pasta, gel o polvere)
  • Colorante alimentare blu (in pasta, gel o polvere)
  • Colorante alimentare giallo (in pasta, gel o polvere)
  • Colorante alimentare nero (in pasta, gel o polvere)
  • Stuzzicadenti
  • Cucchiai

Argilla Polimerica Verde

  • Argilla polimerica color giallo freddo
  • Argilla polimerica color giallo caldo
  • Argilla polimerica color blu freddo
  • Argilla polimerica color blu caldo
  • Argilla polimerica bianca
  • Argilla polimerica trasparente
  • Argilla polimerica nera

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Hobby & Fai da Te | Casa & Giardino | Arte & Intrattenimento

In altre lingue:

English: Make Green, Français: faire de la couleur verte, Bahasa Indonesia: Membuat Warna Hijau, Español: crear el color verde, Português: Fazer a Cor Verde

Questa pagina è stata letta 1 318 volte.

Hai trovato utile questo articolo?