Come Ottenere l'Arancione

4 Metodi:Usare la Teoria dei ColoriOttenere Pittura ArancioneRealizzare Glassa ArancioneCreare Argilla Polimerica Arancione

L'arancione è un colore secondario, realizzato con rosso e giallo, in varie tonalità in base alla quantità dei colori usati. Una volta apprese le basi della teoria dei colori, dovresti essere in grado di applicare gli stessi principi a vari materiali, come vernice, glassa e argilla polimerica.

1
Usare la Teoria dei Colori

  1. 1
    Mescola rosso e giallo.[1] L'arancione è un colore secondario, quindi può essere creato mescolando due colori primari. In questo caso quelli che ti servono sono il rosso e il giallo.
    • I colori "primari" esistono in natura e non possono essere creati mescolandone altri. Rosso, giallo e blu sono i tre colori primari, ma per ottenere l'arancione ti bastano i primi due.
    • I colori "secondari" vengono realizzati mescolando due colori primari. Dato che devi unire rosso e giallo per ottenere l'arancione, quest'ultimo è considerato secondario. Gli altri due colori secondari sono il viola e il verde.
  2. 2
    Cambia la tonalità modificando le proporzioni. Mescolando rosso e giallo puri in parti uguali otterrai l'arancione puro, ma se preferisci una tonalità leggermente diversa, puoi modificarla aggiungendo una quota superiore di uno dei due colori primari.
    • Il giallo-arancione e il rosso-arancione sono le due varianti più semplici. Questi colori sono noti come "terziari" e si trovano a metà strada tra quelli primari e quelli secondari nella ruota dei colori.
      • Il giallo-arancione è costituito con due parti di giallo e una di rosso, oppure da una di arancione e una di giallo.
      • Il rosso-arancione è costituito da due parti di rosso e una di giallo, oppure da una di arancione e una di rosso.
  3. 3
    Aggiungi bianco o nero per cambiare il tono. Puoi schiarire o rendere più scuro l'arancione senza modificarne la tonalità utilizzando rispettivamente il bianco o il nero.
    • La quantità di bianco o nero che aggiungerai determinerà quanto sarà chiara o scura la tonalità di arancione che ottenuta.
    • Mentre in italiano non esistono termini ben definiti per distinguere i colori chiari o scuri, in inglese vengono divisi in tints (chiari) e shades (scuri).

2
Ottenere Pittura Arancione

  1. 1
    Mescola pittura rossa e gialla. Versa piccole quantità uguali di pittura rossa e gialla su una tavolozza, poi usa una spatola per mescolarle perfettamente. Dovresti ottenere il colore arancione.
    • Per questo passaggio cerca di scegliere un rosso e un giallo vivaci, senza tinte evidentemente fredde o calde. In altre parole, evita le tonalità già alterate da altri colori.
    • Se non hai una tavolozza, puoi usare un piattino di plastica o una ciotola.
    • Una volta mescolati i colori, usa un pennello per disegnare una piccola striscia arancione su un foglio di carta. In questo modo avrai un'idea più precisa del colore che hai ottenuto.
  2. 2
    Prova a modificare le proporzioni dei colori. Ora che sai come ottenere una pittura arancione semplice, esercitati a creare altre tonalità di arancione, aggiungendo giallo o rosso.
    • Aggiungendo più rosso la tonalità sarà più ricca, perfetta per un tramonto. Con più giallo, invece, il colore sarà più luminoso, come quello di un'albicocca.
    • Meglio fare piccole e graduali aggiunte di colore invece di mescolare subito molta vernice. Con troppa pittura dovrai aggiungere anche il colore opposto, finendo per sprecarne molta.
  3. 3
    Usa tonalità diverse di rosso e giallo.[2] Partendo con gialli e rossi diversi otterrai varie tonalità di arancione. Scegli alcune varianti e mescolale insieme in un punto vuoto della tavolozza.
    • Mescola rosso e giallo in parti uguali per ogni campione di colore. Prova tutte le combinazioni possibili usando sempre lo stesso metodo e prova i risultati sulla carta.
    • Sperimentare è il modo migliore per capire che tipo di arancione puoi ottenere in base ai colori di partenza, ma ci sono alcune regole generali da considerare. I gialli dorati e i rossi caldi di solito producono arancioni più vivaci. Al contrario, i rossi tendenti al viola o i gialli con tonalità verdi permettono di ottenere arancioni più spenti.
  4. 4
    Sperimenta mescolando varie tonalità di arancione. Se hai ottenuto due arancioni che si trovano agli estremi opposti della tonalità che desideri, prova a miscelarli. In questo modo dovresti avvicinarti al colore che vuoi.
    • Inizia mescolando i due arancioni in parti uguali. In seguito potrai fare delle aggiunte, se necessario.
    • Nota che puoi aggiungere pittura rossa o gialla a un arancione per cambiarne la tonalità. Tuttavia, di solito queste modifiche saranno più pronunciate rispetto a quelle che puoi ottenere usando due arancioni.
  5. 5
    Aggiungi del nero o del bianco per cambiare la luminosità del colore. Se ti piace la tonalità di arancione che hai ottenuto, ma lo vorresti un po' più chiaro, usa il bianco. Se al contrario lo vorresti più scuro, usa il nero.
    • Nota che il nero ha la tendenza ad avvicinare l'arancione al marrone e il bianco al color pesca.
    • Aggiungi il bianco e il nero gradualmente, in minime quantità, in modo da evitare di rendere il colore troppo chiaro o troppo scuro.

3
Realizzare Glassa Arancione

  1. 1
    Prepara alcuni campioni. Prendi almeno quattro piatti o piccole ciotole. Versa circa 50 ml di glassa bianca su ciascun piatto.
    • Ci sono molti modi per creare la glassa arancione, ma in tutti i casi hai bisogno di una base di glassa bianca. Quattro campioni dovrebbero bastare, ma utilizzandone 6 o persino 12 potrai sperimentare molte più variazioni.
    • Dovresti acquistare almeno quattro coloranti alimentari diversi: arancione, rosso, giallo e nero. Puoi utilizzare più tonalità di rosso e giallo, se vuoi fare ulteriori esperimenti.
    • In teoria, dovresti usare coloranti alimentari in pasta, polvere o gel, specifici per l'uso nelle glasse. Evita i coloranti liquidi, che hanno la tendenza ad avere un effetto negativo sulla consistenza della glassa.[3]
  2. 2
    Aggiungi a un campione il colorante alimentare arancione. Immergi uno stuzzicadenti pulito nella bottiglia di colorante arancione. Trasferisci il colore nella glassa bianca. Mescola per distribuire bene il colorante, in modo da eliminare tutte le strisce visibili.
    • Dato che stai mescolando il colorante alimentare con la glassa bianca, il risultato finale sarà più chiaro del colore originale. Otterrai sempre una tonalità più chiara, a prescindere dalla quantità di colorante che userai.
    • Tuttavia, nota che aggiungendo quantità molto piccole otterrai un arancione chiarissimo, mentre con quantità maggiori il colore sarà più forte e intenso.
  3. 3
    Mescola colorante rosso e giallo con un altro campione. Immergi uno stuzzicadenti pulito nella bottiglia del colorante rosso e un altro in quello giallo. Mescola i due colori nel secondo campione di glassa bianca, continuando fino a far scomparire tutte le strisce.
    • La miscela dovrebbe diventare una glassa arancione. Naturalmente il secondo campione non sarà identico al primo, dato che i coloranti che hai usato potrebbero produrre una tonalità leggermente diversa.
  4. 4
    Crea un arancione più scuro. Ottieni un altro campione di glassa arancione utilizzando uno dei due metodi descritti in precedenza, con il colorante arancione o con quelli rosso e giallo. Questa volta, però, aggiungi anche una piccolissima goccia di colorante nero.
    • Il nero dovrebbe rendere più scuro l'arancione senza cambiarne la tonalità. Tuttavia, usa solo piccole quantità di colorante nero, perché dosi maggiori possono alterare molto il colore della glassa.
  5. 5
    Prova altre combinazioni. Se hai a disposizione altri campioni di glassa, puoi usarli per sperimentare con varie combinazioni di coloranti. Prendi sempre degli appunti quando fai le prove, in modo da poter replicare i risultati ottenuti.
    • Quasi tutti i coloranti alimentari riportano sulla confezione delle indicazioni da seguire, ma sei libero di sperimentare come preferisci.
    • Ecco alcune idee da provare:
      • Mescola 9 parti di rosso con 10 parti di giallo per creare un colore rosato simile a quello della pesca.[4]
      • Mescola 2 parti di arancione con 1 parte di giallo oro per ottenere il color albicocca.[5]
      • Crea un arancione ruggine mescolando 8 parti di arancione, 2 parti di rosso e 1 parte di marrone.[6]

4
Creare Argilla Polimerica Arancione

  1. 1
    Procurati varie tonalità di argilla. In teoria, dovresti averne almeno 2 rosse, 2 gialle, 1 bianca, 1 trasparente e 1 nera.
    • Cerca di trovare un'argilla rossa dalla tonalità calda (con una sfumatura arancione) e una dalla tonalità fredda (con sfumatura viola).
    • Allo stesso modo, prendi un'argilla gialla dalla tonalità calda (con sfumatura arancione) e una fredda (con sfumature verdi).
    • Nota che puoi usare più di due tonalità di rosso e giallo, se preferisci, ma avere a disposizione almeno questi due tipi ti permette di osservare i principi della miscelazione dei colori e capirne il funzionamento.
  2. 2
    Mescola un'argilla rossa con una gialla. Usando le dita, prendi parti uguali delle due argille con le tonalità calde. Schiacciale insieme e mescolale con le dita fino a ottenere un colore uniforme.[7]
    • Una volta finito dovresti ottenere un arancione uniforme, senza strisce di colore.
    • Questa combinazione di rosso e giallo dovrebbe produrre un arancione piuttosto intenso, dato che le argille che hai utilizzato avevano tonalità che tendevano alla parte arancione della ruota dei colori.
  3. 3
    Completa le altre combinazioni di rosso e giallo. Realizza altri tre campioni, mescolando argilla rossa e gialla in parti uguali. Segui lo stesso metodo usato per il primo campione arancione.
    • Il rosso caldo e il giallo freddo dovrebbero produrre un color albicocca di tonalità media.
    • Il rosso freddo e il giallo caldo dovrebbero produrre un color melone di tonalità media.
    • Il rosso freddo e il giallo freddo dovrebbero produrre un arancione spento con tinte marroni.
  4. 4
    Schiarisci l'arancione. Scegli la tonalità che preferisci e replicala due volte. Puoi schiarirla in due modi, inoltre usando due campioni diversi della stessa tonalità sarà più semplice paragonare i risultati.
    • Aggiungi un pizzico di argilla bianca a un campione arancione, mescolandoli fino a far scomparire le strisce. Il colore dovrebbe essere più chiaro e meno intenso.
    • Aggiungi un pizzico di argilla trasparente all'altro campione arancione, mescolandoli fino a far scomparire le strisce. Il colore dovrebbe essere meno intenso, ma mantenere la stessa luminosità e tonalità.
      • Nota che aggiungendo troppa argilla trasparente otterrai un colore semitrasparente e slavato, non un arancione opaco.
  5. 5
    Scurisci l'arancione. Crea un altro campione del tuo arancione preferito. Prendi un pizzico di argilla nera e aggiungilo al campione, mescolandoli fino a far scomparire le strisce di colore.
    • Il nuovo colore dovrebbe avere la stessa tonalità, ma essere leggermente più scuro. Avrà un aspetto più tendente al marrone.
    • L'argilla nera può avere un impatto molto evidente sulle argille di altre colori, incluso l'arancione, quindi utilizzane quantità piccolissime, in modo da evitare di rendere il colore troppo scuro.

Cose che ti Serviranno

Pittura Arancione

  • Tavolozza o piatto
  • Spatola
  • Carta
  • Pennello
  • Pittura rossa
  • Pittura gialla
  • Pittura nera
  • Pittura bianca
  • Pittura arancione

Glassa Arancione

  • 4-12 ciotoline
  • Glassa bianca
  • Colorante alimentare arancione
  • Colorante alimentare rosso
  • Colorante alimentare giallo
  • Colorante alimentare nero
  • Stuzzicadenti
  • Cucchiai

Argilla Polimerica Arancione

  • Argilla rossa di tonalità calda
  • Argilla gialla di tonalità calda
  • Argilla rossa di tonalità fredda
  • Argilla gialla di tonalità fredda
  • Argilla bianca
  • Argilla trasparente
  • Argilla nera

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Arte & Intrattenimento | Hobby & Fai da Te

In altre lingue:

English: Make Orange, Português: Fazer a Cor Laranja, Français: faire de la couleur orange, Bahasa Indonesia: Membuat Warna Oranye, Nederlands: Oranje maken, Deutsch: Orange Farbe herstellen, العربية: صنع اللون البرتقالي, Español: crear el color anaranjado

Questa pagina è stata letta 4 532 volte.

Hai trovato utile questo articolo?