Come Ottenere più “Mi Piace” su Facebook

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Facebook è senza dubbio il re dei social network e, come in una New York virtuale, se riesci ad ottenere il successo lì, puoi farlo ovunque. Su Facebook, il successo si misura in base al numero di “Mi Piace” che ottieni sulla tua pagina, sui tuoi post e sui tuoi aggiornamenti di stato. Ma questi “Mi Piace” possono essere elusivi, quindi per ottenerli serve una strategia. Se stai cercando di avere un numero maggiore di “Mi Piace” sui tuoi aggiornamenti di stato personali o se vuoi promuovere un business online, questa guida ti aiuterà a destreggiarti nel complicato mondo di Facebook.

Metodo 1 di 2:
Post Personali

  1. 1
    Scrivi spesso, ma non troppo. Pubblicare dei post con una buona frequenza aumenta la visibilità nei diari delle persone, abbassando le probabilità che le tue pubblicazioni vengano trascurate o ignorate. Se cominci ad essere conosciuto come qualcuno che posta cose interessanti e divertenti, che mette video e foto, ci saranno molte più probabilità che la gente si fermi a leggere una notifica che ti riguarda. Più gente presterà attenzione a ciò che pubblichi, maggiori saranno le probabilità che lasceranno un “Mi Piace”.
  2. 2
    Pubblica più foto e video. La gente è molto sensibile alla comunicazione visiva, quindi le immagini hanno maggiori probabilità di catturare l’attenzione rispetto alle parole di un aggiornamento di stato. Ci vuole meno di mezzo secondo affinché una foto sia percepita da una persona, quindi ci vuole ben poco sforzo per comprenderla e rispondere immediatamente. I video interessanti o divertenti sono un altro ottimo mezzo per ottenere molti “Mi Piace”, ma va aggiunto anche un commento che induca le persone a guardarlo, un’introduzione enigmatica come "Questo video è così divertente che mi ha fatto uscire il caffè dal naso" o "Non posso credere che sia vero… devi guardarlo tutto per crederci!".
    • Taggare amici e conoscenti nelle foto è un altro sistema per ottenere tanti “Mi Piace” e, magari, farti nuovi amici. La gente è narcisista, ama vedere le proprie foto (a patto che sianolusinghiere!), quindi comincia a taggare qualcuno e vedrai fioccare i “Mi Piace”.
    • Ora, con la fotocamera del cellulare e le applicazioni tipo Instagram, è molto semplice caricare da solo dei video di alta qualità che ritraggono te e i tuoi amici. La gente è più interessata a ciò che la riguarda direttamente, quindi taggare gli amici nel video in cui riproponi la tua versione del clip musicale di Kate Perry genererà molti più “Mi Piace” del videoclip originale.
  3. 3
    Falla breve. La gente è pigra. E impaziente. Vuole divertirsi e subito. Quindi gli aggiornamenti di stato prolissi tendono ad essere degnati solo di uno sguardo e poi accantonati. Ricordati che Facebook non è un blog, le persone non vogliono un rendiconto della tua giornata, una descrizione di quello che hai mangiato a colazione, una lunga recensione dell’ultimo episodio di “Romanzo Criminale”. Vogliono un breve e divertente aneddoto, un aggiornamento sintetico e interessante, una cosa strana che non hanno mai visto o fatto.
    • Diversamente da Twitter, non sei tecnicamente limitato a 160 caratteri o meno, ma dovresti seriamente prendere in considerazione di importi da solo questa regola!
    • Ovviamente, se hai un blog, sei più che benvenuto a condividere il link delle tue riflessioni su Facebook. Quando ti sei fatto la reputazione di persona interessante e unica, la gente sarà più che incline a leggere il tuo blog.
  4. 4
    Fai delle domande aperte. Interagisci con i tuoi amici di Facebook ponendo domande coinvolgenti e chiedendo opinioni. Puoi chiedere aiuti e consigli: alle persone piace avere ragione, dare la risposta migliore o più interessante. Ecco alcuni esempi:
    • "Chiamata per tutti i tecnici! Il mio computer si rifiuta di installare la nuova versione di iTunes… aiuto per favore!!!" oppure "Qualcuno ha provato quella nuova pizzeria in città? Ho bisogno di una statistica su carboidrati e formaggio!". Assicurati solo di rispondere velocemente a tutti quelli che ti commenteranno, così ti aiuteranno anche la prossima volta.
    • Non esagerare con il sistema delle domande però. Non devi porre questioni troppo personali o domande che richiedano troppo sforzo da parte degli utenti di Facebook. Per esempio, chiedere se una certa foto "ti fa sembrare grasso" porta solo ad una serie di no, mentre chiedere una spiegazione su come fare una presentazione in Power Point è solo pigrizia. Usa Google.
  5. 5
    Metti “Mi piace” sui post delle altre persone. A volte devi instaurare un rapporto di "scambio" con un’altra persona, soprattutto se non le sei particolarmente vicino nella vita reale. Anche se alcune persone apprezzano o trovano divertenti i tuoi post, sono restie a mettere un “Mi Piace” perché hanno paura di sembrare strane se non ti conoscono bene. In questo scenario, dovresti essere quello che rompe il ghiaccio mettendo per primo un “Mi Piace” sui loro post. In questo modo si sentiranno più a loro agio, o addirittura obbligate, a restituirti il favore. Vincete entrambi!
    • Se davvero non conosci per niente l’altra persona, dovresti scegliere con attenzione il post su cui mettere “Mi Piace”. Per esempio, evita il post in cui afferma "Ho appena rotto con il mio ragazzo dopo sei mesi di storia, sono felice di essere di nuovo single!". Se conosci appena questa persona, o sei amico del suo ex, sembrerà molto strano che il post ti piaccia.
    • Dovresti anche evitare di apprezzare i post delle persone evidentemente turbate o frustrate per qualcosa. Per esempio non dovresti mettere “Mi Piace” su post tristi, come "Il cane che sta con me da quando ero bambino è appena morto a 15 anni d’età. RIP Fido, mi mancherai immensamente :(".
  6. 6
    Sii divertente. Ok, è un consiglio difficile da mettere in pratica, soprattutto se l’umorismo non è il tuo forte. Ma come detto prima, la gente va su Facebook per divertirsi, quindi se pubblichi qualcosa che fa ridere o almeno sorridere, sarai ricompensato con tanti “Mi Piace”.
    • Cerca di pensare a qualcosa di divertente o strano che ti è successo e scrivilo. Se sei coraggioso, descrivi una situazione imbarazzante in cui ti sei trovato, come aver chiamato la tua insegnante di spagnolo "Mamma" o avere urtato e fatto cadere un carrello pieno di ananas al supermercato.
    • Se tu non sei divertente, sfrutta l'umorismo di qualcun altro. Fai delle ricerche in internet per trovare una barzelletta divertente e postala sul tuo diario, o condividi una versione particolarmente intelligente di un fenomeno online. Non sarà farina del tuo sacco ma ti porterà un sacco di credito.
  7. 7
    Evita di scrivere dei post che sembrano finalizzati ad attirare l’attenzione o la simpatia. In generale, al popolo di Facebook non piace questo tipo di post. Se lo fai avrai più probabilità di ottenere uno scontroso "non si fa così!" e di perdere tutti i potenziali “Mi Piace”. I post che rientrano in questa categoria sono quelli di auto-congratulazioni ("Oh mio Dio! Non posso credere di avere firmato con un’agenzia di modelli / di aver ottenuto il voto più alto della mia classe / che la tipa più bella mi abbia chiesto di vederci da Starbucks!), quelli troppo autoironici ("Ho mangiato l’intera confezione di biscotti – non mi meraviglio d’essere così grasso") o qualsiasi foto che chiaramente ti sei scattato da solo mentre guardi nella fotocamera con aria triste, imbronciata o facendo l’occhiolino.
    • Dovresti evitare anche tutti quei post volutamente enigmatici o vaghi, scritti chiaramente per strappare un "cosa c’è che non va?" oppure un "che cosa succede?". I post del tipo "il giorno peggiore della mia vita" o "certa gente è senza vergogna" ne sono due tipici esempi.
    • I post tipo "Odio i miei capelli! Vorrei che stessero a posto per una volta!" sono borderline. Se sei conosciuto per i tuoi pazzi ciuffi ricci, probabilmente è accettabile. Al contrario, se sembri appena uscito da una pubblicità del Pantene o potresti essere scambiata per la sorella smarrita di Angelina Jolie, non riceverai alcuna pietà dagli dèi di Facebook e probabilmente nessun “Mi Piace”.
    • Se devi postare questo tipo di aggiornamenti di stato, almeno fallo con ironia ammettendo che stai cercando attenzioni. Usa un hashtag intelligente (sì, ora lo puoi usare anche su Facebook) o un semplice "ahah!" per dimostrare che non sei del tutto serio.
  8. 8
    Posta in un momento strategico del giorno. Fai attenzione alle tue abitudini su Facebook e butta un occhio alla chat per vedere chi è in linea e quando. Usa queste informazioni per capire qual è il momento migliore per scrivere, così puoi massimizzare il numero di apprezzamenti. Di solito, la gente è più propensa a controllare la propria pagina Facebook al mattino, come prima cosa, oppure la sera dopo la scuola o il lavoro. Pertanto dovresti fare in modo che le tue pubblicazioni coincidano con il picco di massima attività dei tuoi amici di Facebook.
    • Se scrivi ad ore improbabili, come a tarda notte o la domenica pomeriggio, rimarrai deluso dai pochi “Mi Piace” che riceverai. In questo caso, la mancanza di apprezzamenti non ha nulla a che fare con la qualità del tuo messaggio, ma solo con una cattiva tempistica.
    • Dovrai anche tenere in considerazione dei fattori esterni che influenzano il popolo di Facebook. Per esempio, in una bella giornata, la gente sarà più propensa ad uscire piuttosto che stare al computer, oppure se c’è un grande festival musicale o un evento sportivo per tutto il weekend, la gente non controllerà Facebook fino a lunedì. Cerca di risparmiare i tuoi migliori post per quei momenti in cui sai che saranno letti.
  9. 9
    Inganna. Ci sono alcuni trucchi astuti da sfruttare se sei alla disperata ricerca di qualche “Mi Piace”. La maniera più diffusa è di postare uno status che dice "Un “Mi Piace” per un numero". Poi, a tutti quelli che hanno risposto, devi inviare un numero a caso con un messaggio privato. Fatto questo puoi cominciare a commentare il tuo status mettendo una breve descrizione del tipo di persona che corrisponde a ciascun numero.
    • Per esempio, alla tua amica Jessica piace il tuo stato e tu le hai inviato il numero 17 con un messaggio privato. Dovresti poi commentare: "17 – una delle persone più pazze che abbia mai incontrato – è così divertente stare con lei!". In questo modo Jessica saprà che stai parlando di lei ma nessun altro lo saprà!
    • Fai la stessa cosa per ogni persona a cui è piaciuto il tuo stato… una volta che hai catturato l'attenzione di tante persone, dovrai passare all'azione! Un’avvertenza però: scrivi delle "opinioni" gentili e carine, nessuno vuole essere insultato su Facebook anche se in anonimato!
    • Un altro metodo simile è quello di scrivere "Un “Mi Piace” per un’Onesta Opinione". Quindi, quando una persona mette “Mi Piace” sul tuo status le manderai un messaggio privato con una opinione "onesta" che la riguardi (nota le virgolette). Sii gentile, stai cercando di farti degli amici e non di allontanarli.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Pagine Aziendali

  1. 1
    Chiedi ai tuoi amici. Se stai cercando di lanciare una nuova pagina da zero, la prima cosa che dovresti fare è invitare i tuoi amici Facebook a mettere “Mi Piace”. In quanto amministratore, Facebook ti dà l’opportunità di farlo direttamente dalla pagina che hai creato.
    • Assicurati di inserire un commento in cui chiedi alla gente, cortesemente, di supportare la tua nuova pagina commerciale e mettere un “Mi Piace”; la gente risponderà più volentieri se sei gentile.
    • Puoi anche incoraggiare gli altri a invitare i loro amici, anche se lo faranno solo un paio di persone; la visibilità della pagina crescerà in maniera esponenziale.
  2. 2
    Posta dei contenuti interessanti e interattivi. Uno dei modi più efficaci per incoraggiare nuove persone a mettere “Mi Piace” sulla tua pagina e mantenerle interessate, è quello di postare contenuti avvincenti, utili, interattivi e con basi solide. Cerca di postare cose che la gente vuole condividere con i propri amici, come foto, video, concorsi o articoli importanti.
    • Ricorda, se anche un solo fan (con un paio di centinaia di amici) condivide il tuo post sul suo diario, la visibilità della tua pagina aumenta esponenzialmente.
    • Prova a fare tante domande e lascia che le persone commentino i tuoi post. Poi assicurati di rispondere a tutti i fan personalmente, il che li incoraggia a continuare a commentare e ad essere fedeli al tuo marchio.
    • Puoi permettere anche agli utenti di Facebook di caricare le foto sulla tua Fan Page. Alla gente piacciono le cose a cui possono collaborare.
  3. 3
    Offri degli incentivi. Alle persone che seguono la tua pagina offri dei coupon o qualcosa di creativo. Rendi questa offerta un’esclusiva per i fan, così la gente deve mettere un “Mi Piace” per ottenere il premio. È un metodo molto efficace e, se l’incentivo è interessante, la gente condividerà l’informazione con i propri amici.
    • Per esempio, se hai un negozio online di abbigliamento, puoi fare una promozione per i tuoi fan di Facebook con uno speciale sconto del 10% sui loro acquisti.
    • Se hai un salone di toelettatura per animali, puoi postare un volantino stampabile che i tuoi fan possono presentare per uno shampoo gratis ai loro cani. Alla gente piace ottenere dei benefici gratuiti e, una volta che l’hai proposto, la gente continuerà a controllare la tua pagina in cerca di nuove offerte.
  4. 4
    Contatta gli amministratori di gruppi analoghi su Facebook. Questi gruppi hanno un’ampia influenza e possono condividere la tua pagina con molti utenti. I gruppi possono inviare e-mail agli iscritti, mentre le fan page possono comunicare con i fan solo tramite le notifiche di facebook.
    • Cerca di convincere gli amministratori del gruppo a condividere la tua pagina grazie ai contenuti importanti e utili, magari offrendoti di promuovere il loro gruppo in cambio. I gruppi di Facebook difficilmente sono disposti a inviare dello spam ai propri iscritti, quindi assicurati che l’argomento del gruppo abbia una qualche attinenza con la tua pagina.
    • Per esempio, se hai una gelateria che riceve un sacco di lavoro dai ristoranti della zona, potresti chiedere ai ristoratori di promuovere il tuo gelato come un ottimo dessert, oppure di servire il tuo gelato come contorno dei loro dolci. In cambio, potrai distribuire volantini ai tuoi clienti per promuovere il ristorante o esporre i loro menù nella tua gelateria.
    • Gli incentivi, come i codici promozionali e i coupon, sono di grande aiuto per incoraggiare gli iscritti di un gruppo a diventare fan della tua pagina.
  5. 5
    Attira nuovi fan dalle pagine simili alla tua. È una tecnica un po’ furbetta, ma nel mondo degli affari non ci sono regole. Hai notato una pagina di una grossa azienda che continua a ricevere domande o consigli da parte dei suoi fan in merito ai suoi prodotti, ma nessuno risponde mai? Se hai un business analogo, puoi fare un’incursione su quella pagina e rispondere a tutte le domande, per poi postare il link della tua fan page, incoraggiando i fan a seguirti.[2]
    • Per esempio, sei un parrucchiere e hai notato che i fan di un altro negozio postano continuamente richieste di consigli su come ottenere un certo stile oppure delle raccomandazioni su quale prodotto per i capelli usare, ma nessuno risponde. Puoi prendere la situazione in mano, rispondere ai clienti e anche informarli della tua pagina, che è sempre ricca di informazioni utili.
    • Sii consapevole che questa è un atteggiamento piuttosto sfrontato che può creare una certa tensione fra te e il proprietario dell’altra fan page. Comunque, questo dovrebbe insegnargli una dura verità: non si possono ignorare i clienti, specialmente nel volubile mondo di Facebook.
  6. 6
    Metti un "box Mi Piace" sul tuo sito web. È molto semplice da fare Facebook "Box “Mi Piace”" e rende più facile ai visitatori del sito aggiungersi alla tua pagina senza lo sforzo di cercarti su Facebook. Questa è una buona mossa, perché le persone che già conoscono il tuo sito e hanno familiarità con i tuoi servizi saranno più inclini a seguire anche la tua pagina Facebook.
    • Puoi anche informare i visitatori del sito che mettendo “Mi Piace” sulla tua pagina avranno delle promozioni esclusive, offerte e contenuti che altrimenti non riceverebbero, quindi se a loro piace il tuo marchio dovranno seguire la tua pagina Facebook per ottenere questi premi.
    • Considera anche di includere un link "Seguici su Facebook" nella firma delle tue e-mail di lavoro. Molte compagnie inviano centinaia di e-mail al giorno e questo è un ottimo modo per guadagnare qualche “Mi Piace” in più.[2]
  7. 7
    Organizza un concorso esclusivo per i fan. Si tratta di un concorso dedicato solo a chi segue la tua pagina. Il premio può essere qualunque cosa: da un articolo di approfondimento ad uno dei tuoi prodotti. Più grande è il premio, maggiori probabilità avrai che la gente diventi fan per partecipare al concorso. Dovrebbe essere un premio che incoraggia le persone a condividere l’informazione con i propri amici.
    • Puoi organizzare un concorso interattivo usando un modo divertente e interessante per le persone di inserire i loro commenti. Per esempio, puoi chiedere ai fan di caricare sulla pagina le foto di un tuo prodotto. Quindi se hai un negozio di cupcake, di' ai fan di postare una loro foto mentre mangiano una tua cupcake.
    • Puoi chiedere alle persone di postare una storia sulla tua pagina, quella migliore vince. Ad esempio, hai un negozio di fiori e offri come premio un bouquet di rose per la Festa della Mamma; potresti chiedere alla gente di inviare il loro ricordo preferito dell’infanzia legato alla mamma o la ragione per cui la loro mamma merita di vincere il mazzo di fiori.
  8. 8
    Posta le ricerche di personale sulla tua fan page. Se hai una qualche posizione aperta per un’assunzione nella tua società, scrivilo sulla pagina Facebook con una breve descrizione del lavoro e del profilo del candidato. Questo incoraggia la gente a condividere la tua pagina con persone in cerca di lavoro, continuando a controllarla per eventuali altre offerte.
  9. 9
    Incoraggia i “Mi Piace” nel mondo reale. A volte, far sapere alle persone nella “vita vera” che la tua azienda è presente anche su Facebook è sufficiente per far aumentare i tuoi fan. Se la tua compagnia sponsorizza o prende parte a un evento, perché non assumere un fotografo che scatti delle immagini? Poi fai sapere alle persone che è possibile vedere le foto sulla tua pagina semplicemente cliccando “Mi Piace”! Puoi anche facilmente distribuire dei volantini o dei biglietti da visita con scritto "Seguici su Facebook!".
  10. 10
    Fai degli annunci mirati su Facebook. Per una certa somma, Facebook promuove la tua pagina agli utenti, dandoti l’accesso a persone che altrimenti non avresti mai potuto raggiungere. Assicurati di usare la funzione Facebook Insights per tracciare un profilo demografico, così il tuo annuncio raggiungerà un target di potenziali clienti ben definito, massimizzando i risultati. Dovresti cercare di rendere anche il testo e l’immagine dell’annuncio coerente con le mode del momento del tuo settore.
    • Sii consapevole che gli annunci su Facebook possono essere costosi, quindi assicurati di stabilire un budget che ti puoi permettere.
    • Puoi anche comprare degli annunci su Google che inviino il traffico direttamente sulla tua Fan Page.
  11. 11
    Compra dei “Mi Piace”. È un metodo sicuro per aumentare il numero di persone che controllano la tua pagina. Inoltre alza il tuo posizionamento nei motori di ricerca. Comprare dei “Mi Piace” va bene agli inizi, non appena hai creato la pagina, perché attira più gente reale. È l’effetto pecora: alla gente piace ciò che piace agli altri!
    • Sii consapevole che l’acquisto dei “Mi Piace” funziona all’inizio, ma non sarà davvero efficace finché la tua pagina non sarà frequentata da persone reali. Devi coinvolgere i tuoi clienti nei commenti e parlare alla gente se vuoi avere una fan page di successo.
    Pubblicità

Consigli

  • Concorsi e offerte sono un metodo molto efficace per attirare l'attenzione, così come quello di mettere un box “Mi Piace” sul tuo sito web.
  • Se sei agli inizi e hai dei problemi, comprare dei “Mi Piace” può aiutarti a ingranare.

Pubblicità

Avvertenze

  • Assicurati che i tuoi concorsi non attirino le persone solo per il premio e nient’altro. Vuoi ottenere nuovi 'Mi Piace' sulla tua pagina, ma vuoi anche che il tuo pubblico sia interessato a quello che hai da dire. I concorsi ti possono portare un sacco di 'Mi Piace', ma non sono sempre segno di alta qualità.
  • Non comprare mai dei "Mi Piace" per costruire un sito enorme. Sebbene siano un ottimo strumento per acquisire visibilità e per far trovare la tua pagina sui motori di ricerca, devi promuovere la tua pagina in altri modi, come i concorsi, se vuoi aumentare il numero di visitatori reali.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Facebook
Questa pagina è stata letta 75 818 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità