Gli scrittori tecnici producono materiale ben documentato che è essenziale per il campo medico, il business, la tecnologia e l'industria scientifica, così come in molti altri ambiti. Essi creano manuali didattici, comunicazioni aziendali, materiale informativo e testi di tutti i tipi, dai più sintetici a quelli più dettagliati da migliaia di pagine. Tradizionalmente, i lavori di scrittura tecnica sono ben remunerati perché sono necessarie abilità e conoscenze specifiche per produrre materiale tecnico; tuttavia, esiste una forte concorrenza nel settore. Inizialmente, devi cercare un lavoro per principianti, al fine di acquisire l'esperienza necessaria per mirare a stipendi più alti o per diventare un libero professionista. Scopri come procurarti una prima esperienza di lavoro nell’ambito della scrittura tecnica.

Metodo 1 di 3:
Istruzione Necessaria per la Scrittura Tecnica

  1. 1
    Iscriviti a un Corso di Laurea che proponga un programma per scrittori. Visto che i corsi di scrittura tecnica e comunicazione sono piuttosto rari, potresti scegliere una laurea in scrittura creativa o in lettere, seguendo corsi specifici per la scrittura tecnica e la comunicazione. La maggior parte delle persone che lavorano in questo ambito sono laureate e sarà più facile ottenere un lavoro con una formazione specifica nel settore.
  2. 2
    Scegli il tuo particolare settore di scrittura tecnica. Chi si laurea nel technical writing e nella comunicazione di solito sceglie una specializzazione – tecnica, medica o scientifica. Scegli il settore che ti sembra più interessante, in modo da acquisire lo stile, la terminologia e le pratiche essenziali per lavorare in quell’ambito specifico.
    • Se non sei iscritto a un corso di scrittura e comunicazione tecnica, considera una doppia specializzazione in lettere e un altro argomento che ti interessa, come informatica, biologia, progettazione grafica, medicina, ingegneria, legge o meccanica. Dopotutto, hai bisogno di conoscenze specifiche per lavorare come scrittore tecnico. Se non hai modo di frequentare l’università, vai in una biblioteca, leggi e studia da solo.
  3. 3
    Iscriviti a un corso di scrittura tecnica presso un'università locale, un ente di formazione, presso la Society for Technical Communication (STC.org) o la COM&TEC (Associazione Italiana per la Comunicazione Tecnica). Assicurati che il corso fornisca tutte le competenze necessarie per produrre un documento tecnico, una certificazione valida nei Paesi in cui vuoi lavorare e una sorta di specializzazione.
    • Un corso di scrittura tecnica dovrebbe offrire le basi per effettuare l'analisi delle informazioni, ricerche approfondite e interviste efficaci, le basi di grafica e design, le nozioni per produrre documenti, presentazioni, effettuare test, modifiche, pubblicazioni e revisioni.
  4. 4
    Affina le tue abilità al computer. Anche se probabilmente segui già dei corsi di informatica a scuola, devi essere in grado di utilizzare Microsoft Office, Adobe FrameMaker, Adobe Creative Suite, Madcap Flare, Author-it, Microsoft Visio, Lotus Notes e l'HTML. Questi sono tutti strumenti utilizzati negli ambienti di scrittura tecnica e possono essere dei prerequisiti per alcuni tipi di lavoro.
  5. 5
    Aggiungi una qualifica in un nuovo settore. Questo incrementerà la tua rilevanza nel mercato della scrittura tecnica, consentendoti di allargare la tua ricerca di lavoro e di trovare più facilmente un'occupazione.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Esperienza di Lavoro Necessaria

  1. 1
    Iscriviti alla Society for Technical Communication (STC.org) oppure consulta il sito web della COM&TEC (Associazione Italiana per la Comunicazione Tecnica). Leggi "Intercom", il "Technical Communication Journal" oppure comtec-italia.org per avere una panoramica su ciò che viene attualmente pubblicato nel campo della scrittura tecnica.
  2. 2
    Offriti per fare gratuitamente dei lavori di scrittura tecnica, se non hai mai prodotto nessun testo tecnico. Avrai bisogno di esempi di scrittura tecnica professionale da inserire nel tuo portfolio. Ecco come puoi iniziare a fare esperienza:
    • Scrivi alla COM&TEC. Chiedi se sono a conoscenza di progetti di volontariato per aiutarti a fare esperienza.
    • Chiama le imprese locali e chiedi loro se hanno bisogno di aiuto nel redigere un documento tecnico o un manuale didattico. La maggior parte delle aziende salterà di gioia per l'opportunità di avere una persona preparata che produca un manuale gratuitamente. Assicurati di specificare per quante ore sei disposto a lavorare, in quali giorni e che cosa sei in grado di produrre.
    • Lavora su un progetto open source. Open Office, WordPress, LDS Tech sono tutti progetti open source disponibili gratuitamente su Internet. Fai volontariato e tieni traccia delle ore trascorse a migliorare i loro testi didattici o tecnici.
    • Impara nuovi programmi o competenze e scrivi un manuale didattico relativo a tali argomenti. Prenditi l’iniziativa di produrre un documento di ricerca dalle sembianze professionali, anche se non hai un contratto per farlo. Offrilo gratuitamente su un sito web o un blog, in modo che il tuo lavoro abbia un pubblico.
  3. 3
    Crea il tuo portfolio. Assicurati che gli estratti siano impeccabili, migliora l'impaginazione e la grafica per renderli più interessanti, dopo di che fanne versioni digitali e fisiche ben progettate per il tuo portfolio.
    • Includi dai 10 ai 15 estratti diversi di testi tecnici. Ad esempio, includi un video tutorial, degli articoli, un manuale d'uso, dei file Help, degli estratti da un manuale di lavoro e tutto ciò che possa dimostrare la tua esperienza. Scrivi una breve introduzione, presentando i testi che hai redatto, lo scopo per cui li hai scritti e ogni strumento utilizzato.
    • Crea un portfolio digitale su un sito web. Puoi creare gratuitamente un tuo sito su WordPress. Assicurati che sia ben strutturato e facilmente accessibile. Dovrebbe essere completamente privo di errori grammaticali.
    • Includi qualsiasi esperienza educativa pertinente alla fine del portfolio. Anche se sono informazioni presenti nel tuo curriculum, è importante evidenziare eventuali premi, saggi pubblicati e voti alti che hai ricevuto durante i tuoi studi specialistici.
  4. 4
    Crea un curriculum. Scegli una formattazione che metta in evidenza la tua esperienza, compreso il volontariato e il tipo di istruzione. Assicurati che sia impeccabile e ben progettata.
    • Dovresti cambiare il tuo curriculum per ogni domanda di lavoro. Evidenzia le competenze relative a quel lavoro e al settore industriale specifico, piuttosto che produrre un curriculum generico per qualsiasi occupazione.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Strategie per la Ricerca di Lavoro

  1. 1
    Trova un mentore. Lanciarsi in questo campo può essere scoraggiante. Se vivi negli Stati Uniti, contatta l’ufficio locale dell’STC per chiedere se puoi incontrare uno scrittore tecnico esperto. Potrebbe darti dei consigli, indirizzarti sul mercato del lavoro o indicarti aziende che sono alla ricerca di personale con poca o nessuna esperienza.
  2. 2
    Trasferisciti in una metropoli. Avrai migliori possibilità di trovare lavori da principiante nelle grandi città anziché nelle cittadine più piccole.
  3. 3
    Prendi in considerazione la possibilità di avviare un blog sulla comunicazione tecnica. Mostrare passione e predisposizione per questo lavoro può distinguerti dalla concorrenza. Pubblica regolarmente degli articoli con un'enfasi particolare sugli argomenti tecnici che conosci meglio.
  4. 4
    Sfrutta i motori di ricerca delle offerte di lavoro. Cerca le posizioni disponibili per scrittori tecnici senza esperienza. Non sarà facile, soprattutto perché c'è molta concorrenza in questo campo, ma almeno prenderai familiarità con il mercato del lavoro.
  5. 5
    Fai un elenco di contatti. Elenca tutte le maggiori aziende che stanno assumendo scrittori tecnici in qualsiasi posizione. Componi un foglio di calcolo che elenchi società, settore industriale, informazioni di contatto ed eventuali note speciali o qualifiche richieste.
  6. 6
    Chiama o manda delle e-mail direttamente alle aziende. Chiedi loro di prenderti in considerazione per eventuali incarichi entry-level e di tenere il tuo curriculum in archivio. Per andare sul sicuro, contatta tra le 50 e le 100 aziende.
  7. 7
    Procurati dei contatti validi presenziando a seminari, fiere del lavoro e grandi eventi tecnici. Mantieni i contatti nel settore. Possono essere in grado di darti suggerimenti su possibili posizioni entry-level.
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Laurea
  • Diploma in ambito tecnico
  • Competenze informatiche
  • Certificazione di scrittura tecnica
  • Lavori di volontariato
  • Portfolio
  • Curriculum
  • Networking
  • Contatti
  • Telefono
  • Mentore
  • Blog (opzionale)
  • Sito Web

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 2 623 volte
Categorie: Il Mondo del Lavoro
Questa pagina è stata letta 2 623 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità