Come Ottenere un Lavoro Retribuito Come Blogger

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Farsi le OssaPubblicizzare il BlogAssicurarsi un Lavoro da Blogger Remunerato9 Riferimenti

Hai una connessione internet veloce, un computer e un grande amore per la scrittura? Vuoi trasformare questa passione in una carriera da blogger o provare ad arrotondare le tue entrate? Quando si parla del mondo dei blog, a molti vengono subito in mente personaggi come Arianna Huffington, ma è difficile che questo lavoro permetta di guadagnare cifre da capogiro. È però possibile portarsi a casa un buon gruzzoletto ogni mese. Per svolgere un lavoro da blogger retribuito, devi innanzitutto aprire un blog, ma anche scrivere contenuti gratuiti per altri blog, siti web o pubblicazioni. Dopo esserti fatto le ossa, potrai allargare la tua rete di conoscenze con altri blogger e scrittori o candidarti per un impiego remunerato.

Parte 1
Farsi le Ossa

  1. 1
    Crea un blog. Avere un blog personale ti aiuterà a fare esperienza in questo settore in due modi. Nel tempo, avrai un portfolio ricco di articoli scritti da te che potrai mostrare alla possibile clientela; inoltre aumenterai la tua presenza sul web, fattore assolutamente necessario se speri di acquisire contatti per essere assunto come blogger [1].
    • Esistono numerosi siti di hosting fra cui scegliere; Blogger e Wordpress sono due dei più famosi. È possibile aprire un blog in pochi minuti su entrambe le piattaforme, comprare nomi di dominio a un costo contenuto o persino ottenere un indirizzo gratuito all'interno di questi siti (esempio: "nomedeltuoblog.wordpress.com").
  2. 2
    Cerca una nicchia. Scegli una tematica interessante per il tuo blog, in modo da sentirti motivato a creare contenuti in maniera regolare. Se vieni riconosciuto come esperto in una materia che ti appassiona, allora troverai dei lavori collegati a questo argomento. Inoltre, questa professione ti divertirà di più, a lungo andare [2].
    • Tutti pensano che essere un blogger versatile, tuttofare o "rinascimentale" possa aiutare ad attirare un pubblico più vasto. Eppure, in molti casi, chi va in cerca di blog preferisce qualcuno che abbia conoscenze ben precise. I lettori vogliono qualcuno che possa commentare con cognizione di causa gli ultimi giochi da tavolo, il motore a propulsione più innovativo o le scoperte recenti nel mondo della cosmesi. Devi venderti proprio come se fossi un prodotto. Alcune delle categorie principali del mondo dei blog sono i giochi, la politica, la gastronomia, la moda, il cinema, i libri, le auto e gli affari. Assicurati che la tua nicchia rientri in una categoria più ampia. Non ti conviene scegliere un argomento talmente limitato da non interessare a nessuno.
  3. 3
    Cura il blog nel tempo libero. Il blog deve offrire contenuti di qualità, ma ti serve anche la quantità. Possono volerci diverse settimane o mesi per maturare buone conoscenze, impostare una routine e imporre la tua presenza sul web, ma puoi farcela.
    • Non esiste un numero predeterminato di post da pubblicare allo scopo di diventare un blogger di successo. Ad alcuni piace pubblicare qualcosa tutti i giorni per abituarsi a essere sempre presenti e produttivi. Altri offrono contenuti una volta alla settimana. Imposta delle abitudini adatte a te, ma assicurati che il pubblico sappia che cosa aspettarsi. Ogni post è come una porta. Quante porte vuoi offrire ai tuoi potenziali lettori [3]?
  4. 4
    Scrivi per il tuo pubblico. Dal momento che i lettori di blog hanno uno stile di lettura diverso da quello di chi legge quotidiani o libri, devi assicurarti di fare il possibile per attirare la loro attenzione. Innanzitutto, il blog deve essere facilmente navigabile. Un lettore può capire grosso modo il contenuto di un post scorrendo velocemente la pagina? Ci sono parole chiave? Hai sottolineato o enfatizzato le parti più importanti del testo? Hai usato illustrazioni che possano facilitare la comprensione del materiale con una sola occhiata? Esistono numerose tecniche da provare [4].

Parte 2
Pubblicizzare il Blog

  1. 1
    Fatti conoscere. Per attirare lettori e coltivare un tuo seguito, devi pubblicizzare il blog usando diversi tipi di social network.
    • Segnala il tuo blog nelle directory o inserisci link agli articoli sui social network. Puoi usare Digg, Twitter e Facebook a questo scopo [5].
    • Sul blog, inserisci un gadget che permetta agli utenti di iscriversi alla newsletter. Potranno così ricevere e-mail o notifiche quando pubblicherai nuovi contenuti. Possono anche aiutarti ad attirare altri visitatori e allargare il tuo pubblico [6].
  2. 2
    Offriti volontario su blog più grandi e che hanno un buon seguito. Scrivere per un sito web o per un altro blog che riceve molto traffico ti aiuterà a farti un nome. Se a un lettore piacciono i tuoi articoli, cercherà altri pezzi che hai scritto.
    • Assicurati che il blog a cui offri un contributo ti permetta di includere il tuo nome e un link al tuo blog per ricompensarti. Se è un blog famoso che riceve molto traffico o ha un buon seguito, questo ti aiuterà a farti pubblicità. Se sei fortunato e i tuoi contenuti sono validi, lavorare come volontario può aiutarti a ottenere un lavoro ben pagato nel mondo del blog.
    • Esistono servizi online come www.volunteerbloggers.com che ti aiutano a trovare blogger dagli interessi simili.
  3. 3
    Fai networking con altri blogger. Intervenire nella comunità e partecipare alle discussioni sotto i post può aiutarti a maturare un buon rapporto con altri blogger che magari ti spianeranno la strada per ottenere un lavoro retribuito [7].
    • Segui blog e blogger importanti su Twitter, partecipa ai forum o commenta post specifici su argomenti rilevanti che conosci bene.

Parte 3
Assicurarsi un Lavoro da Blogger Remunerato

  1. 1
    Informati se puoi candidarti per contribuire a blog più grandi. I blog che hanno un buon seguito e che pubblicano contenuti interessanti tutti i giorni solitamente hanno uno staff di scrittori.
    • Chiedi all'editor o al responsabile delle assunzioni se sono previste delle opportunità per i freelancer. Includi link al tuo blog e ad altri articoli che hai pubblicato su vari siti web.
  2. 2
    Cerca posizioni aperte su siti web per freelancer e candidati. Esistono diversi siti dedicati unicamente agli scrittori freelance, come Ebuzzing e Scribox. Sono entrambi gratuiti. Crea un profilo e pubblica campioni dei tuoi lavori.
    • Assicurati di enfatizzare la tua nicchia di interesse. Spiega che i soggetti normalmente trattati sul tuo blog riflettono gli argomenti del sito web per cui vuoi scrivere. La maggior parte di questi siti richiede dei campioni. Adattali agli impieghi per cui ti candidi.
  3. 3
    Usa il tuo network di blogger per cercare un lavoro. I blogger con cui hai instaurato un buon rapporto possono guidarti per ottenere un impiego retribuito. Potrebbero anche raccomandarti ad altri blogger che conoscono personalmente e che stanno assumendo scrittori. A questo serve avere una rete di conoscenze. Creerai a mano a mano una comunità online che ti aiuterà a trovare posizioni remunerate.
  4. 4
    Usa il tuo blog per cercare lavoro. La maggior parte dei blog ha un link apposito che i potenziali clienti possono cliccare per richiedere i servizi del blogger. In molti casi, questo è piuttosto efficace. Il cliente si farà una buona idea delle tue capacità e della tua nicchia di mercato semplicemente visitando e navigando sul tuo blog. A quel punto, potrà decidere se offrirti un impiego [8].
    • Non aver paura di pubblicizzarti sul tuo blog e di ricordare che puoi scrivere anche per altri siti. Enfatizza il tuo stile di scrittura e i campi in cui sei esperto.
  5. 5
    Scrivi regolarmente per lo stesso blog. Se puoi, cerca di scrivere diversi articoli per lo stesso sito. Ben presto ti adatterai alle sue esigenze in fatto di stile e contenuti. Perderai meno tempo per pensare alla parte amministrativa della blogosfera e dedicherai più tempo alla scrittura. Ciò ti permetterà anche di percepire entrate fisse [9].

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Occupazione | Internet

In altre lingue:

English: Get a Paid Blogging Job, Español: obtener un empleo como escritor de blogs pagado, Русский: стать оплачиваемым блоггером, Français: obtenir un emploi de blogueur rémunéré, Bahasa Indonesia: Mendapat Pekerjaan sebagai Blogger, Deutsch: Einen bezahlten Job als Blogger bekommen, العربية: الحصول على وظيفة في مجال التدوين, Nederlands: Betaald worden om te bloggen, ไทย: หารายได้จากการเขียนบล็อก, 한국어: 블로그로 돈을 버는 방법, 日本語: ブログで収入を得る, हिन्दी: पेड ब्लॉग्गिंग जॉब पाएं (Get paid blogging job)

Questa pagina è stata letta 7 375 volte.
Hai trovato utile questo articolo?