Come Ottenere un Punteggio Perfetto al SAT

In questo Articolo:Valutazione PersonalePianificare le Tue Sessioni di StudioTrovare e Usare le Risorse di StudioLa Notte Prima del TestLa Mattina del TestSostenere il Test

Il SAT può essere uno dei test più importanti che sosterrai mai da studente. Un ottimo punteggio è una grande arma nel tuo arsenale quando provi a entrare in un buon college. E, per questa ragione, il SAT può essere considerato un traguardo schiacciante e stressante. Il problema che hanno molti studenti è non avere un piano organizzato per brillare al test e, invece, cercano di fare troppo e studiano all'ultimo minuto. Ma ottenere un punteggio perfetto non deve generare sensazioni così opprimenti. Seguendo questa guida, puoi mettere a punto un ottimo piano per aiutarti a oltrepassare questo test con sicurezza e chiarezza.

Parte 1
Valutazione Personale

  1. 1
    Fai una lista di quello su cui devi lavorare. Sei in lotta con le equazioni quadratiche? Sei rimasto intrappolato con le domande di grammatica? Pensa a quello che c'è da migliorare e dedicaci più tempo nel tuo piano di studio. Questo non solo ti aiuterà con un argomento particolare, ti consentirà anche di sentirti meno stressato in generale.
  2. 2
    Non dimenticare i tuoi punti di forza. Potrebbe sembrare controproducente, ma, sebbene sia positivo soffermarsi sui punti deboli, non vuoi perdere di vista quello che ti riesce bene. Dedicare tutte le tue energie a un possibile punteggio perfetto nella sezione di scrittura può farti dimenticare quelle abilità di matematica di base che sono il tuo asso nella manica. È anche importante ricordare a te stesso di essere una persona intelligente, con molti punti di forza, e che biasimarti per le cose difficili che non ti riescono non farà che stressarti ancora di più e darti la sensazione di essere incompetente quando dovrai affrontare il test.
  3. 3
    Stabilisci qual è il tuo stile di apprendimento. Alcune persone imparano meglio quando leggono il problema, altre quando lo ascoltano. Alcune persone hanno bisogno di visualizzarlo nella loro testa. Pensa a come apprendi le informazioni e applicalo al tuo programma di studio. Se assimili meglio ascoltando, allora ascolta alcune lezioni su un CD mentre guidi. Se impari meglio guardando le parole, allora ti conviene creare un mazzo di flashcard.

Parte 2
Pianificare le Tue Sessioni di Studio

  1. 1
    Ritaglia 30-60 minuti al giorno per studiare. Il periodo per uno studio profondo e focalizzato si presenta il mese (o i mesi) prima dell'esame, non la notte prima. Delle ricerche dimostrano che studiare per intervalli più lunghi di tempo incrementa maggiormente le conoscenze rispetto alle brevi sessioni di studio disperato.
  2. 2
    Determina degli obiettivi per ogni sessione di studio. Quando cerchiamo di conseguire qualcosa a lungo termine, che sia studiare, esercitarci o scrivere un romanzo, può essere molto facile dire “Oh, questo è troppo, lo farò domani”. Il problema con il rimandare le cose è trovare la motivazione per ricominciarle quando diventano doppiamente difficili. Stabilisci un obiettivo corto e accessibile per ogni sessione. Per esempio, “Otterrò il 75% in questo quiz di pratica” o “Finirò di scrivere un saggio breve stasera”.
  3. 3
    Ricompensati. Quando raggiungi i tuoi obiettivi, fatti un regalo. Come un cono gelato. Un'ora di gioco al tuo videogame preferito. Vedere le vetrine di un negozio vicino. Questo manterrà alta la tua motivazione.

Parte 3
Trovare e Usare le Risorse di Studio

  1. 1
    Usa i libri di studio. Il College Board, organizzazione ufficiale del SAT, ha pubblicato “The Official SAT Study Guide”, che è un buon punto di partenza per le tue risorse per il SAT. Ma c'è anche una pletora di guide allo studio disponibili per gli studenti. Le biblioteche pubbliche e scolastiche probabilmente hanno una buona selezione, dunque sfogliale e decidi quali scegliere.
  2. 2
    Utilizza il sito ufficiale del SAT. La pagina del College Board (http://www.collegeboard.org) include consigli per lo studio, test di pratica, la domanda SAT del giorno e dei simulatori del test. Inoltre, ti fornisce la possibilità di pianificare la tua personale guida allo studio, su misura per te.
  3. 3
    Trova un buon tutor. I tutor privati possono essere un'ottima risorsa, soprattutto per gli studenti che non sanno come praticare delle buone abitudini di studio. Esistono molte compagnie che offrono un tutoraggio privato per il SAT, incluse The Princeton Review, Kaplan e TestMasters. Puoi anche chiedere al consigliere scolastico quali servizi di tutoraggio locali ti raccomanda.
  4. 4
    Usa i test di pratica. C'è una ragione per cui i libri e i website offrono dei test di pratica. È perché non c'è modo migliore di scoprire come sarà il tuo test. Quando fai un esame di pratica, fingi che sia quello vero. Siediti in un posto tranquillo, senza distrazioni, e cronometrati. Non guardare le risposte sul retro del libro. Alla fine del test, valuta cosa hai fatto bene e cosa hai sbagliato.
  5. 5
    Leggi articoli di riviste e quotidiani. Fai pratica leggendo lunghi e complessi passaggi su un argomento per esaminare la tua comprensione. Prova ad allenarti leggendo di soggetti che non trovi interessanti o dei quali non sai molto. Poi, chiedi a qualcuno di esaminarti su quello che hai imparato o scrivi una breve analisi. Ciò ti obbligherà a far aumentare la tua curva dell'attenzione, ad analizzare un tema e a praticare le tue abilità di lettura.
  6. 6
    Gioca ai giochi di apprendimento. Studiare non deve sempre essere faticoso. Rilassati alla fine di una lunga sessione giocando a un gioco incentrato sulla matematica o sul vocabolario sul tuo computer. Questo non solo servirà a migliorare le tue capacità, ti aiuterà anche a calmarti.

Parte 4
La Notte Prima del Test

  1. 1
    Non studiare la notte prima del test. Prenditi una serata libera. Il sovraffaticamento è dietro l'angolo. Se esigi troppo da te stesso, potresti deprimerti e cominciare a notare dei crolli non indifferenti nei tuoi punteggi. Leggi un libro, guarda un film, vai a fare una passeggiata nel tuo isolato.
  2. 2
    Dormi bene la notte prima del test. Dormire per otto-nove ore è essenziale per essere sveglio e in forma il giorno dopo.

Parte 5
La Mattina del Test

  1. 1
    Fai un'abbondante colazione ricca di proteine e fibre. L'avena, lo yogurt, le barrette di cereali e le uova sono tutte buone alternative. Anche il burro d'arachidi è una buona fonte di proteine. La frutta fresca integra il pasto e ti garantisce tanti zuccheri naturali. Evita gli zuccheri processati e i carboidrati raffinati, come quelli contenuti nelle ciambelle, nei muffin e negli altri prodotti di pasticceria; ti daranno una breve scarica di energia per poi farti crollare più in avanti nel corso della giornata.
  2. 2
    Informati esattamente su dove si trova il centro in cui svolgerai il test e quanto tempo ci metterai per arrivarci. L'ultima cosa della quale devi preoccuparti è arrivare in ritardo all'esame. Raggiungi presto questo posto, così puoi focalizzarti sul mantenere la calma e sul ricordare quello che sai.
  3. 3
    Non bere troppa acqua o caffè. Le pause al bagno indesiderate portano via tempo al test, dunque bevi abbastanza da mantenerti idratato.

Parte 6
Sostenere il Test

  1. 1
    Rispondi alle domande facili prima. Togliti subito di torno le domande a cui sai rispondere, in modo da avere più tempo per concentrarti su quelle dure.
  2. 2
    Non aver paura di saltare delle domande. A volte, puoi incappare in un quesito particolarmente difficile e, prima di rendertene conto, hai trascorso 15 minuti pensando alle possibili risposte per un solo problema. Se una domanda oltrepassa le tue abilità di supposizione, allora vai avanti e saltala.
  3. 3
    Tieni sempre traccia del tempo. Anche mentre lavori sul test, guarda l'orologio. Sappi quanto tempo manca e quante domande ti restano. Ciò ti aiuterà a evitare di soffermarti troppo su una certa sezione o su un certo problema.

Consigli

  • Non pensare che basti una settimana, avrai bisogno di una preparazione di un paio di mesi circa. Inoltre, studiare per il test ti farà migliorare a scuola.
  • Impara a non badare alle distrazioni. Il suono di una persona che canticchia, il ticchettio di un orologio o una rumorosa aria condizionata possono darti ai nervi e distrarti dal test. Respira profondamente, guarda il foglio e riconcentrati.
  • Non mettere in dubbio le tue risposte. Statisticamente, è più probabile che la tua prima risposta sia corretta.
  • Cronometrati sempre quando svolgi i test di pratica in casa o in un qualsiasi altro posto. Ti aiuterà tanto quando dovrai sostenere quello vero.
  • Chiedi alla tua famiglia e ai tuoi amici di lasciarti uno spazio di studio tranquillo, che sia nella tua stanza, in biblioteca o all'aperto.
  • Spegni il cellulare quando studi. È solo un'altra distrazione.
  • Tieni sempre delle matite appuntite di scorta.
  • Mantieni un'attitudine positiva. Una risposta sbagliata non è la fine del mondo.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 18 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Tecniche di Apprendimento

In altre lingue:

English: Get a Perfect Score on the SAT, Español: obtener una puntuación perfecta en el SAT, Русский: получить отлично по SAT, Deutsch: Beim Zulassungstest für amerikanische Hochschulen die Höchstpunktzahl erreichen

Questa pagina è stata letta 2 665 volte.
Hai trovato utile questo articolo?