Ognuno di noi dovrebbe imparare ad apprezzare il proprio tono di pelle naturale, ma se compaiono delle macchie provocate dal sole o dall'avanzare dell'età non c'è niente di male nel volerle eliminare. Di qualunque colore essa sia, la tua pelle avrà sicuramente un aspetto migliore quando è pulita e idratata. Se avrai ancora voglia di schiarirla leggermente, ci sono alcuni rimedi naturali che puoi adottare facilmente in casa.

Metodo 1 di 2:
Prendersi Cura della Pelle Ogni Giorno

  1. 1
    Applica una crema idratante sul viso al mattino e alla sera. La tua pelle avrà un aspetto più chiaro, luminoso e sano se viene nutrita in modo appropriato. Usa una crema idratante formulata per il tuo tipo di pelle e applicala ogni mattina e ogni sera dopo aver lavato il viso.[1]
    • Per esempio, se hai la pelle grassa, dovresti usare un prodotto leggero che venga assorbito velocemente. Se invece hai la pelle secca, è meglio usare una crema dalla consistenza più ricca. Chi ha la pelle mista trarrà il massimo beneficio usando una crema leggera sulla maggior parte del viso e una più ricca e concentrata nei punti in cui la cute è più secca.
    • Applica anche una crema per il corpo leggera sul busto, sulle braccia e sulle gambe.
  2. 2
    Adotta delle nuove abitudini più salutari per avere la pelle più sana e luminosa. Segui una dieta equilibrata e ricca di frutta, verdura, proteine magre e cereali integrali. Cerca inoltre di bere almeno 2 litri d'acqua al giorno se sei una donna o almeno 3 litri se sei un uomo, per mantenere il corpo idratato. Non trascurare l'importanza di fare esercizio fisico ogni giorno per almeno 30 minuti.[2]
    • Se mantieni il corpo idratato, fai esercizio fisico regolarmente e fai fronte al tuo fabbisogno quotidiano di sostanze nutrienti attraverso una dieta sana, la tua pelle diventerà naturalmente più chiara, bella e luminosa.
  3. 3
    Usa la crema solare al chiuso e all'aperto. Nella maggior parte dei casi la pelle si scurisce o si macchia a causa dell'esposizione ai raggi solari ultravioletti. Il miglior modo per evitarlo e prevenire le patologie cutanee che i raggi UVA e UVB possono provocare è quello di applicare ogni giorno una crema solare con un SPF non inferiore a 30 su viso, collo, décolleté, mani e braccia, indipendentemente dagli impegni quotidiani. Per una protezione costante, riapplica la crema solare ogni due ore, in special modo all'aperto.[3]
    • Ricorda che la pelle può essere esposta al sole anche mentre sei in macchina, quando il cielo è nuvoloso o se lavori stando seduto accanto a una finestra priva di tende. È per questo motivo che è importante usare la crema solare tutti i giorni dell'anno.
  4. 4
    Copriti quando sei all'aperto anche se indossi la crema solare. Anche se la proteggi con la crema, la pelle potrebbe arrossarsi o scurirsi quando passi del tempo all'aperto, in special modo durante l'estate, quando i raggi solari sono più intensi. Per evitare di scottarti o abbronzarti e mantenere la pelle chiara, copri viso e corpo.[4]
    • Puoi proteggerti dal sole indossando un cappello a tesa larga o con la visiera, i pantaloni e una maglietta o una camicia a maniche lunghe. Scegli dei tessuti leggeri per non avere caldo. Puoi sederti sotto un albero o sotto l'ombrellone per essere ancora più protetto.
    • È buona norma evitare di esporsi al sole tra le 10:00 e le 16:00, ovvero nel momento della giornata in cui i raggi solari sono più forti.
  5. 5
    Esfolia la pelle 1-2 volte alla settimana. Esfoliare significa strofinare la pelle con delicatezza per rimuovere le cellule epiteliali morte. Puoi usare un'apposita spazzola, un panno umido o uno scrub casalingo preparato con lo zucchero o il sale.[5]
    • Dato che la pelle del viso è molto fragile e delicata, è essenziale usare strumenti e prodotti adatti. Generalmente gli scrub per il corpo sono troppo aggressivi per essere utilizzati sul viso.
    • Tieni presente che la pelle si schiarirà solo se attualmente è più scura del solito perché è abbronzata. Esfoliandola eliminerai le cellule scure in superficie e porterai alla luce quelle più chiare sottostanti, che non sono state ancora raggiunte dal sole.
    • Aggiungendo un cucchiaino di farina di avena al detergente con cui ti lavi abitualmente il viso puoi trasformarlo in uno scrub.
  6. 6
    Cerca di avere delle aspettative realistiche. Quando la pelle è scura per natura è molto difficile riuscire a schiarirla più di un paio di toni, in special modo utilizzando metodi naturali. Proteggila dal sole ed esfoliala regolarmente perché sia sana e senza imperfezioni e usa gli ingredienti naturali in grado di farla splendere.
    • Ricorda che la costanza premia, quindi ripeti i trattamenti diverse volte alla settimana finché non ottieni i risultati sperati.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Rimedi Casalinghi per Schiarire la Pelle

  1. 1
    Prepara una pasta cremosa con la curcuma. Questa spezia indiana viene usata da secoli per schiarire la pelle in modo naturale. Aggiungi poche gocce d'olio di oliva alla curcuma in polvere, quanto basta per ottenere una pasta cremosa, quindi spalmane uno strato sottile sul viso e lasciala agire per 15-20 minuti prima di risciacquare la pelle con l'acqua calda.[6]
    • La curcuma contiene una sostanza chiamata curcumina, che agisce come antiossidante e antinfiammatorio. Grazie a queste proprietà ha le potenzialità per illuminare l'incarnato.[7]
    • La curcuma può macchiare i tessuti, quindi indossa degli abiti di poco conto quando prepari e applichi la pasta. Anche la pelle potrebbe rimanere temporaneamente macchiata, ma dovrebbe bastare un risciacquo accurato per farla tornare alla normalità.
    • Puoi ripetere il trattamento una volta al giorno finché lo desideri.
  2. 2
    Strofina una patata cruda sulle macchie dovute all'età. Taglia il tubero a fette e poi inumidiscile con alcune gocce d'acqua. Strofina le fette di patata sulla pelle se desideri schiarirla in modo uniforme oppure appoggiale sulle macchie scure e lasciale in posa. In un caso o nell'altro, sciacquati il viso con l'acqua calda dopo una decina di minuti.[8]
    • L'amido e gli zuccheri contenuti nella patata hanno un'azione esfoliante sulla pelle, mentre la vitamina C, il potassio, lo zinco e le altre sostanze nutrienti contenute nel tubero la mantengono tonica e giovane, rendendola di conseguenza più luminosa.
    • L'azione schiarente delle patate è delicata, cosa che permette di usarle ogni giorno.
    • Se in casa non hai le patate, puoi usare frutta o vegetali diversi ricchi di vitamina C come i pomodori, i cetrioli o la papaya.[9]
  3. 3
    Usa ogni sera il succo di limone per esfoliare e schiarire la pelle. Versa un cucchiaio di succo di limone in una ciotola e aggiungi un cucchiaio d'acqua. Bagna un batuffolo di cotone e picchiettalo sui punti in cui desideri schiarire la pelle. Dopo circa 20 minuti, lava via il succo di limone con l'acqua calda, asciuga la pelle tamponandola con un asciugamano morbido e poi applica una buona crema idratante.[10]
    • Ripeti il trattamento tre volte alla settimana per ottenere il miglior risultato possibile.
    • Il succo di limone esfolia la pelle in modo naturale. Una volta rimosse le cellule epiteliali morte, che si accumulano sulla superficie dell'epidermide, verranno alla luce quelle nuove e più chiare sottostanti. L'acido citrico contenuto nel succo di limone compie inoltre una leggera azione schiarente (come quando lo applichi sui capelli).
    • Tieni presente che il succo di limone può seccare o irritare la pelle, in special modo se è delicata, e può renderla sensibile alla luce del sole. Se il viso si arrossa o avverti dolore o bruciore, risciacqualo immediatamente con abbondante acqua e smetti di usare il succo di limone.
  4. 4
    Utilizza il gel di aloe vera per lenire e illuminare la pelle. Le sue capacità contro le ustioni cutanee sono ormai note, ma non tutti sanno che il gel di aloe vera racchiude un gruppo di sostanze chiamate antrachinoni che schiariscono delicatamente la pelle perché rimuovono lo strato di cellule epiteliali più superficiale. Applica uno strato generoso di gel sulla pelle e aspetta circa 20 minuti affinché venga assorbito completamente. Puoi sciacquarlo via, ma non è necessario dal momento che si tratta di una sostanza molto nutriente.[11]
    • Il gel e il succo di aloe vera sono contenuti in molti prodotti cosmetici, ma il modo più naturale per usarli è applicarli puri direttamente sulla pelle.
    • Riapplica l'aloe vera una volta al giorno finché non ottieni i risultati sperati.
  5. 5
    Illumina l'incarnato con l'acqua di cocco. Se non hai la fortuna di avere una palma da cocco in giardino, puoi acquistare l'acqua di cocco confezionata nei negozi specializzati in alimenti naturali o in erboristeria. Bagna un batuffolo di cotone e applica l'acqua di cocco sul viso e sulle altre aree che vuoi schiarire. Lasciala in posa per 20 minuti prima di risciacquare con l'acqua calda.[12]
    • Puoi usare l'acqua di cocco due volte al giorno per il tempo desiderato.
  6. 6
    Prepara una maschera esfoliante usando miele, avena e succo di limone. La loro azione schiarente ed esfoliante combinata darà vita a una maschera che rende la pelle visibilmente più chiara e luminosa, perché oltre a rimuovere lo strato di cellule epiteliali scure in superficie schiarirà lievemente quelle sottostanti. Usa il succo di limone, il miele e un cucchiaino di farina di avena. Applica la maschera sul viso e nei punti che desideri schiarire, lasciala agire per 20 minuti e poi rimuovila con l'acqua.[13]
    • Quando risciacqui la pelle per eliminare la maschera massaggiala delicatamente con le dita compiendo dei piccoli movimenti circolari. La farina di avena agirà da scrub, rimuovendo le cellule epiteliali morte e rivelando quelle nuove e più chiare sottostanti.
    • Se hai la pelle secca, utilizza il cetriolo invece del limone. Applica una miscela di succo di cetriolo e miele in parti uguali sul viso e su tutto il corpo. Lascia agire il composto per 15 minuti prima di risciacquare.
    • Un'altra opzione è quella di mescolare due cucchiaini di farina di avena con un pizzico di cannella e alcune gocce di succo di limone.[14]
  7. 7
    Idrata e illumina la pelle con il latte o lo yogurt. Versali su un batuffolo di cotone e picchiettali sulla pelle. Lascia in posa il latte o lo yogurt per 20 minuti, quindi risciacqua la pelle con l'acqua calda.[15]
    • Gli alfa-idrossiacidi contenuti nel latte e nello yogurt hanno la capacità di esfoliare la pelle con delicatezza.
    • È importante che il latte o lo yogurt siano interi perché i prodotti con pochi grassi non contengono una quantità sufficiente di enzimi.
    Pubblicità

Consigli

  • Puoi creare un contrasto e l'illusione di avere la pelle più chiara usando un rossetto o un ombretto scuro.
  • Se ti rendi conto che schiarire la pelle in modo naturale richiede troppo tempo, chiedi consiglio al dermatologo per sapere se puoi usare una crema schiarente e in che concentrazione.[16]

Pubblicità

Avvertenze

  • Non usare una crema schiarente o depigmentante senza prima consultare il medico o il dermatologo. Un utilizzo sbagliato potrebbe comportare una reazione avversa e la pelle potrebbe danneggiarsi permanentemente.
  • Non cercare di schiarire la pelle usando il decolorante per capelli o la candeggina. Oltre a non funzionare perché non sono stati formulati per schiarire la melanina della pelle, possono causare gravi danni all'epidermide.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Curare una Scottatura Solare al Cuoio Capelluto

Come

Abbronzarsi

Come

Rimuovere la Tintura per Capelli dalle Mani

Come

Trattare una Irritazione alle Ascelle

Come

Ridurre il Gonfiore e l'Arrossamento dei Brufoli

Come

Liberarsi degli Aloni Scuri sotto le Ascelle

Come

Rimuovere l'Abbronzatura

Come

Trattare una Vescica da Scottatura Solare

Come

Schiacciare un Brufolo

Come

Prevenire la Desquamazione della Pelle Dopo una Scottatura Solare

Come

Convertire una Scottatura Solare in Abbronzatura

Come

Eliminare le Macchie Bianche sulla Pelle Causate dal Sole

Come

Avere un Arco Mandibolare Definito

Come

Sbarazzarsi un Brufolo Schiacciato in una Notte
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 52 548 volte
Categorie: Cura della Pelle

Esonero di Responsabilità per le Informazioni di natura Medica

Il contenuto di questo articolo non è inteso come sostitutivo di un parere medico professionale, esame, diagnosi o trattamento. Dovresti sempre consultare un dottore o altri professionisti qualificati del settore dell'assistenza sanitaria prima di cominciare, cambiare o interrompere qualsiasi tipo di terapia medica.

Questa pagina è stata letta 52 548 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità