Come Ottimizzare il Tuo Sito Web

Creare un sito web che ottenga l’attenzione dei motori di ricerca può essere difficile, ma è fondamentale se vuoi aumentare il traffico che ricevi. È a questo che servono i trucchi per l'ottimizzazione di un sito web. Come sviluppare contenuti web che attirino sia i motori di ricerca sia gli utenti? Non esiste una sola combinazione di trucchi e strategie da seguire, ma ecco cinque metodi di base che puoi usare per rendere il tuo sito più interessante per i motori di ricerca.

Passaggi

  1. 1
    Includi tag Meta e titolo. Alcuni motori di ricerca usano ancora i tag Meta Keyword, Meta Description e Title per catalogare e classificare le pagine. Assicurati di inserire un tag di titolo all'inizio di ogni pagina per identificare il contenuto complessivo del documento. Dovresti anche scrivere un accurato tag Meta description perché viene spesso usato dai motori di ricerca per descrivere il tuo sito nei risultati. E non dimenticare di includere un tag Meta keyword per riportare ai programmi dei motori di ricerca le parole chiave più importanti di ogni pagina. È un trucco di ottimizzazione che non devi trascurare, perché i tag Meta possono essere la chiave per farti trovare dai motori di ricerca.
  2. 2
    Posiziona strategicamente le parole chiave nel tuo contenuto. Un contenuto ricco di parole chiave è importante per avere buoni risultati sui motori di ricerca. Riempi la tua home page e le altre pagine più visitate con delle parole chiave importanti, perché potrebbero essere le uniche pagine indicizzate da alcuni motori. Se non sei sicuro di quali parole chiave inserire nel tuo sito, prova a usare un programma come WordTracker. Si tratta di uno degli strumenti più usati per l'ottimizzazione dei siti web, ed è disponibile con una licenza gratuita.
    • La ricerca di parole chiave ti aiuterà a trovare parole chiave in grande richiesta e con bassa offerta. La domanda è importante perché riassume il numero di persone che usano la parola chiave per trovare informazioni su quell'argomento su internet. L'offerta conta perché rappresenta il numero di siti concorrenti per quella parola chiave. Più alta la domanda, più traffico riceverai grazie a quella parola chiave. Più alta l'offerta, più sarà difficile comparire tra i primi risultati dei motori di ricerca.
    • Quando avrai trovato le parole chiavi migliori da usare, posizionale strategicamente nella tua pagina web. Concentrati sulle zone che vengono registrate bene dai motori di ricerca, come i titoli in grassetto, e la parte più alta e più bassa delle pagine. Dovresti anche inserire parole chiave nei testi anchor usati per descrivere i collegamenti, nel nome del tuo dominio e nei tag titolo e Meta. Prova a usare le parole chiave per creare un tema per tutto il contenuto del tuo sito. I motori di ricerca hanno la tendenza a cercare un tema o un argomento comuni su un sito web, nel tentativo di offrire risultati più rilevanti per gli utenti.
    • Ricorda che è importante anche la vicinanza delle parole chiave. Perciò posizionale più vicine possibili, assicurandoti che le tue frasi rimangano chiare. Infine, e forse è l'aspetto più importante, assicurati che la tua pagina abbia una buona densità di parole chiave. Questo valore misura la proporzione tra le parole chiave e il resto del testo. Più grande sarà la percentuale di parole chiave in relazione al resto del testo, meglio sarà.
  3. 3
    Usa le parole chiave principali in un tag titolo H1 nella parte più alta della pagina. Google dà più importanza al testo inserito all'interno di un tag header quando calcola il punteggio della pagina. Usa anche alcuni tag H2 nella tua pagina perché anch'essi hanno valore (inferiore a quelli H1).
  4. 4
    È sempre una buona idea controllare il tuo sito web dopo ogni aggiornamento, soprattutto quando modifichi i tag. È molto facile creare collegamenti non funzionamenti ed errori di progettazione che potrebbero influenzare l'ottimizzazione per i motori di ricerca, per non menzionare il tuo traffico e i tuoi introiti. Dovrai anche creare un file sitemap.xml (generalmente disponibile gratuitamente) da fornire ai motori di ricerca per ottimizzare il tuo sito web.
  5. 5
    Mantieni i tuoi contenuti aggiornati e creane a sufficienza. Dei buoni contenuti sono un fattore importantissimo per mantenere gli utenti interessati e farli tornare sul tuo sito. Sono anche il segreto per classificazioni migliori sui motori di ricerca. I principali motori di ricerca richiedono tipicamente almeno 200-250 parole su ogni pagina web. Perciò è importante inserire molti contenuti validi per appeal ai motori di ricerca e agli utenti.
    • Inoltre è fondamentale mantenere il tuo sito web aggiornato con contenuti recenti. Questo indicherà ai motori di ricerca che i contenuti del tuo sito non sono vecchi, e il tuo sito interesserà gli utenti che cercano le ultime informazioni. Naturalmente, può richiedere molto tempo mantenere i tuoi contenuti aggiornati. I benefici potenziali di questo trucco per l'ottimizzazione di un sito web però rendono il tempo ben speso.
  6. 6
    Evita di usare i frame se possibile. I frame, che vengono usati sempre meno, ti permettono di dividere una pagina in parti e di confinare il contenuto statico per ridurre i tempi di caricamento. I siti web di oggi però sono più grandi e richiedono elementi più dinamici di quelli che possono essere realizzati con questo metodo. Creare un complesso sistema di frame può impedirti di avere un sito ottimizzato per i motori di ricerca che ottenga un'alta classificazione.
    • I frame possono provocare difficoltà di navigazione e impedire l'accesso a tutte le pagine da parte dei motori di ricerca. Potresti usare un site map per risolvere il problema, ma è più semplice non usare i frame per il tuo sito.
  7. 7
    Crea collegamenti in entrata o in uscita. Creare questi collegamenti può servire a aumentare la tua classificazione sui motori di ricerca e il traffico web. Ecco perché questo trucco per l'ottimizzazione dei siti web è fondamentale: la maggior parte dei motori di ricerca più usati classificano le pagine web sulla base nel numero e della qualità dei collegamenti che portano a quel sito (popolarità dei link). Usano questo metodo perché è molto difficile per i webmaster simulare link di qualità. L'analisi dei collegamenti dà perciò ai motori di ricerca un mezzo utile per determinare quali pagine sono rilevanti per determinati argomenti.
    • Crea dei collegamenti a tutte le tue pagine sulla pagina home e sulle altre pagine del sito per favorire l'esplorazione del sito da parte dei programmi dei motori di ricerca.
  8. 8
    Crea la pagina della Mappa del Sito e crea un collegamento ad essa direttamente dalla home page. Sulla tua Mappa del Sito inserisci collegamenti a tutte le altre pagine del sito web. Questo ti assicurerà che ogni pagina del tuo sito web possa essere raggiunta con un massimo di due click del mouse o seguendo solo due collegamenti dai programmi dei motori di ricerca.
    • Pubblicizzare il tuo sito nelle directory e sui portali rilevanti è un modo ideale per creare preziosi collegamenti in entrata. Potrai anche scrivere articoli, post su forum e blog e pubblicità e includere un collegamento che riporti al tuo sito. Inoltre, potrai scambiare link con siti web che complementino il tuo. Assicurati solo che non si trattino di siti web concorrenti. L'obiettivo principale è di creare collegamenti che sono molto legati all'argomento del tuo sito. Se il tuo sito web riguarda un programma, ad esempio, inserisci dei link solo a siti che sono legati all'argomento dei software.
    • Quando crei dei collegamenti in entrata, ricorda che i motori di ricerca cercano i siti web che sono utili agli utenti del sito. Se la struttura di collegamenti del tuo sito web indica che è utile e informativo, genererai classificazioni più favorevoli sui motori di ricerca. Inoltre aumenterai il traffico grazie ai siti partner.
  9. 9
    Usa i tag "alt" per descrivere le tue foto. Se puoi usare una parola chiave o due nel tuo tag "alt", ancora meglio, ma fai attenzione a creare un tag che descriva accuratamente la foto, oppure Google potrebbe considerarlo spam.
  10. 10
    Convalida il tuo codice HTML. Anche se ai motori di ricerca non importa se il tuo HTML è privo di errori, si basano sulla correttezza di base del tuo codice per scoprire quali parti della pagina web indicizzare. Se il tuo codice HTML contiene degli errori, è possibile che solo parti della pagina web siano incluse nel database nel motore di ricerca. Gli errori, anche se non fossero visibili in un browser, potrebbero far pensare al programma del motore di ricerca che parte del testo della tua pagina sia parte delle informazioni HTML e non del contenuto. Come risultato, il motore di ricerca potrebbe ignorare il testo, e la tua pagina web non comparirà tra i risultati.
  11. 11
    Crea degli URL che siano rilevanti per il contenuto della pagina. Per esempio /giocattoli.htlm piuttosto che /1234.html

Consigli

  • Generare traffico è fondamentale per creare un sito web di successo e un metodo per farlo sono i riferimenti dalle directory web. Quando un sito web viene inserito in una directory conosciuta, potrebbe arrivare di conseguenza su molte altre, che costruiscono il loro database su quelli di altri siti.
  • La maggior parte delle persone usano i motori di ricerca per trovare tutte le pagine web su internet. In effetti, 8 persone su 10 si affidano ai motori di ricerca per usare internet. Il 54% di chi fa acquisti in rete usa gli strumenti di ricerca per trovare prodotti da comprare online, secondo Jupiter Communications. Per questo, creare contenuti adatti ai motori di ricerca è fondamentale per attirare gli utenti.
  • Un ottimo modo per creare collegamenti neutrali e permanenti al tuo sito web è scrivere articoli per altri siti web, ognuno dei quali contenga uno più link attivi che portano al tuo. Scrivendo buoni articoli su altri siti, aumenterai le probabilità di essere trovato dai motori di ricerca per le parole chiave rilevanti alla tua attività.
  • Usare buone strategie di ottimizzazione per i motori di ricerca può aiutarti a ottenere il primo posto nei risultati di ricerca, un aspetto fondamentale dato il grande numero di siti web che affollano internet. Dopo tutto, le prestazioni sui motori di ricerca sono il segreto per la sopravvivenza online. Ecco perché: su internet sono disponibili più di due miliardi di pagine uniche pubbliche, e il ritmo di espansione è vertiginoso, a più di sette milioni di pagine al giorno, secondo le ricerche del produttore di tecnologie Cyveillance.

Avvertenze

  • Non esagerare con le parole chiave. Questa pratica è considerata spamming dai motori di ricerca e non ti aiuterà a migliorare la tua classificazione.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 30 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Internet

In altre lingue:

English: Optimize Your Website, Español: optimizar tu página web, Русский: оптимизировать сайт, Deutsch: Optimierung deiner Webseite, Français: optimiser votre site internet, Bahasa Indonesia: Mengoptimalkan Situs Web Anda

Questa pagina è stata letta 1 153 volte.
Hai trovato utile questo articolo?