Come Parlare Come un Pirata

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Vocabolario Pirata

Ahoy! Ecco un articolo che ti insegnerà a parlare come un pirata!

Passaggi

  1. 1
    Brontola, borbotta ed assumi spesso un'espressione accigliata. I pirati non si distinguono per una maniera di esprimersi acculturata ed elegante.
    • Non gridare, borbotta. I pirati sono spesso più o meno ubriachi, dunque tendono a biascicare le parole.
  2. 2
    Su internet troverai dizionari e persino apps per l'iPhone per imparare meglio il linguaggio piratesco.
    • Dovrai avere un'attitudine sicura di te: non c'è niente di meno convincente di un pirata timido.
    • Evita gli epiteti moderni ed opta per il colorito slang piratesco, che può essere usato anche per divertire i bambini. Per esempio, per dire a qualcuno che ha un cattivo odore, utilizza frasi come “Per tutti i bucanieri! Hai nuotato nella sentina?”.
  3. 3
    Gesticola frequentemente, soprattutto quando vuoi ribadire un concetto. Ma occhio all'uncino!
  4. 4
    Biascica le parole che pronunci. Non dire frasi come “Io e i ragazzi siamo andati a fare un bel giro in barca oggi”, bensì “Corpo di mille balene! Stavamo bevendo un bicchiere di rum e siamo quasi finiti nella presa di Davy Jones”.
  5. 5
    Usa il pronome personale “Tu!” con tutti e poi rivolgiti ad ognuno con un nome offensivo, ispirato ad un animale, ad un criminale o ad un cattivo odore.
  6. 6
    Adorna le tue frasi. I pirati sono sempre esagerati. Non dire solo “Oggi abbiamo avvistato una grande balena”, ma “Me e la ciurma abbiamo avvistato una balena oggi. Per la benda di Barbanera! Era la bestia più grande che avessi mai visto, la madre di tutte le balene, sembrava il Kraken!”.
  7. 7
    Puoi anche parlare di te stesso usando il pronome “me” come sinonimo di “io”.
  8. 8
    Sii chiassoso, irritante e sicuro di te. Cammina a testa alta!
  9. 9
    Compra un peluche di pappagallo e cucilo sul lato sinistro della tua giacca, così ti calerai ancora di più nella parte qualora volessi travestirti da pirata.

Vocabolario Pirata

  • Ahoy! - "Ciao!"
  • Arrr! - Significa “sì”, “d'accordo”, “sono felice”, “che buona birra”, “la mia ciurma è la migliore”, “ho visto quella trasmissione televisiva e mi fa schifo”, “questa è l'affermazione più intelligente che tu abbia mai fatto”, ecc.
  • Aye! - “Sì!”.
  • Aye aye! - “Ricevuto!”.
  • Il verbo “essere” non viene quasi mai coniugato.
  • Bellezza - Viene riferito ad una donna.
  • Fermo! - Solitamente usato in un contesto di disgusto.
  • Ratto di sentina - La sentina è la parte più bassa di una nave, piena di acqua melmosa. I pirati adorano prendere in giro i propri amici.
  • Bottino - Qualsiasi cosa che possa essere saccheggiata.
  • Buco di tappo - I barili di legno vengono aperti bucando il tappo di sughero. Quest'espressione si utilizza nelle frasi pronunciate prima di saccheggiare un posto.
  • Issate la bandiera! - Questa frase serve per incutere terrore nei nemici, che spesso si ritirano ancor prima che inizi la lotta.
  • L'armadio di Davy Jones - Il posto in cui finiscono le anime dei pirati annegati.
  • Grog - Bevanda alcolica; di solito si tratta di rum diluito con acqua e succo di lime, ma a volte può riferirsi anche a qualsiasi alcolico che non sia birra.
  • Piva - Si riferisce sia allo strumento musicale ad aria spesso suonato dai marinai che alla loro danza. In inglese, la parola horny, che significa “sessualmente eccitato”, probabilmente deriva dall'espressione “hai una piva in tasca o sei solo contento di vedermi? O entrambe le cose?”.
  • ”Arrr pirati" o “vecchi topi di sentina” - Compagni o amici.
  • La punizione della cala - Una morte raccapricciante. Il pirata veniva legato e fatto passare sotto la chiglia, tirandolo poi su dalla parte opposta.
  • Ragazza - Usato quando ci si vuole riferire ad una ragazza in modo educato e romantico.
  • Lassie-Lucy - Epiteto per una bella donna sicuramente più educato di “sgualdrina”; viene spesso utilizzato per parlare della donna e non per rivolgersi direttamente a lei.
  • Zoticone - Se uno “zoticone” è un marinaio povero, uno “zoticone di terra” è un uomo di mare straordinariamente ignorante. Questa parola è sempre un insulto nel linguaggio piratesco.
  • Impertinente - “Sexy”.
  • Scorbutico - Naturalmente si riferisce allo scorbuto, che affliggeva i pirati. Chiamare qualcuno “ratto di sentina scorbutico” è più offensivo che dargli del “ratto di sentina”.
  • Rabbrividisco come il legno - Espressione di stupore originatasi dal rumore che fa una palla di cannone quando colpisce una nave e manda in frantumi le tavole.
  • Mostra una gamba! - Frase che si usa per svegliare un marinaio. “Mostra una gamba, ratto di sentina scorbutico!”.
  • Sgualdrina - Donna, ragazza, cameriera o contadina.
  • Varea di pennone - Si usa per le vele ma anche per legarci i disobbedienti.
  • Salmagundi - Piatto preparato, tra gli altri ingredienti, con carne, uova, cipolle, uva e cavolo.
  • Essere nella presa di Davy - Essere vicini alla morte.

Consigli

  • Esprimiti in maniera colorita per parlare come un pirata: diventerai il capitano!
  • Strizza un occhio (l'altro dovrà ovviamente essere coperto da una benda) quando gli altri non ti capiscono. Dì “Aye” ed arricciati i baffi per persuaderli di averti compreso sin dalla prima volta.
  • Il 19 settembre festeggia il giorno del pirata!
  • Guarda "Pirati dei Caraibi" per conoscere altre espressioni tipiche.

Avvertenze

  • Se bevi troppo grog, non cercare di dirigere la nave verso casa tua, ratto di sentina!

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Festività & Tradizioni

In altre lingue:

English: Talk Like a Pirate, Português: Falar Igual a um Pirata, Русский: научиться разговаривать как пират, Español: hablar como un pirata, Deutsch: Wie ein Pirat reden

Questa pagina è stata letta 43 886 volte.
Hai trovato utile questo articolo?