Come Parlare Francese

Voulez-vous apprendre le français? Esistono diversi metodi efficaci per farlo. Per esempio, parlare regolarmente la lingua ti aiuta a migliorare le tue capacità. Ci sono tanti altri semplici modi per imparare. Continua a leggere per scoprirli.

Metodo 1 di 1:
Parlare Francese

  1. 1
    Esponiti a mezzi di comunicazione francesi, quali cinema, notiziari e musica, in modo da poter ascoltare madrelingua. Puoi anche sentire la radio su internet, che trasmetta dalla Francia o dal Québec. Inoltre, puoi trovare canali in lingua, come TV5, in televisione e sul web.
  2. 2
    Fai amicizia con persone che masticano bene il francese, e sforzati di praticare la lingua con loro. Puoi anche trovare degli amici di penna o una community online dove poter fare domande e chiacchierare con altra gente che sta imparando.
  3. 3
    Cerca di trovare un gruppo di conversazione in lingua che si riunisca nella tua zona. Se non è possibile, hai sempre l'opportunità di praticare online.
  4. 4
    Potresti iscriverti a un corso di lingua in una scuola della tua città o all'università. Informati per trovare un'istituzione linguistica nella tua zona, oppure vai al CLA.
  5. 5
    Abbonati a una rivista per bambini scritta in francese. Bayard Jeunesse e Milan Presse hanno siti web dove puoi trovare svariate offerte. I giornali rivolti a un pubblico infantile sono utili perché hanno immagini: ti aiutano a dedurre il significato di parole che non conosci ancora. Presentano articoli piuttosto brevi, utili quando sei alle prime armi con una nuova lingua.
  6. 6
    Cerca di fare un viaggio in Francia. Se ti dovesse capitare di andare in Nord America, fai un salto in Québec, New Brunswick o Louisiana. Queste zone sono bilingui, quindi i ristoranti, i negozi, i musei e tanti altri posti ti permettono di fare pratica con la lingua. In viaggio, puoi comprare libri e altro materiale, e ti circondi di madrelingua francesi. Ovviamente, in Francia è possibile imparare il francese classico, mentre negli Stati Uniti e in Canada avrai a che fare con varianti linguistiche. Per esempio, nella zona di Montréal, il francese che si parla somiglia di più alla variante tradizionale rispetto a quello della regione di Gaspésie, sempre in Québec, dove il retaggio culturale ha influenzato lo sviluppo della lingua nel corso dei secoli. Infatti, molti dei primi colonizzatori provenivano dalle isole Guernsey e Jersey, non dalla Francia continentale. I dialetti francesi diffusi in New Brunswick e in Louisiana appartengono alla categoria del francese acadiano, presentano dunque sfumature linguistiche e culturali uniche.
    • Impara la forma scritta delle parole francesi di uso quotidiano per utilizzarle senza problemi.
    • Puoi provare a guardare film in DVD, ma cerca di vederli in francese. Se hai iniziato a studiarlo da poco, potresti selezionare sottotitoli in italiano. Una volta che sarai migliorato, scegli quelli in lingua, e, alla fine, evitali. Ricorda che il punto di questo esercizio è praticare l'ascolto, quindi gradualmente devi rinunciare ai sottotitoli.
    • Esercitati usando le parole imparate in situazioni di vita quotidiana.
    • Compra o prendi in prestito un videogioco per computer che puoi usare anche in francese. Ne esistono di ispirati alla serie animata Caillou, ma sono solo un esempio. Ce ne sono molti altri. Informati sulle lingue disponibili di un videogame prima di sceglierlo.
  7. 7
    Parole da imparare subito:
    • Bonjour. Pronuncia IPA (alfabeto fonetico internazionel): [bɔ̃.ʒuʁ].
    • Oui. Pronuncia IPA: [wi].
    • Non. Pronuncia IPA: [non]. Pronuncia la prima parte della parola, no, come in inglese. Per quanto riguarda la n finale, non toccare il tetto della bocca con la lingua per emetterla. La pronuncia somiglia quindi a quella del no inglese, solo più secco e nasale.
    • Parlez-vous italien?. Pronuncia: [paʀle vu italjẽ]. Traduzione: “Parla italiano?” (formale).
    • Comment ça va?. Pronuncia: [kɔmɑ̃ sa va]. Traduzione: “Come stai?”.
    • Au revoir. Pronuncia: [o ʀ(ə)vwaʀ]. Traduzione: “Arrivederci”.
    • Chaud. Pronuncia IPA: [ʃo]. Traduzione: “Caldo”.
    • Froid. Pronuncia IPA: [fʀwa]. Traduzione: “Freddo”.
    • Comment t'appelles-tu?. Pronuncia IPA: [kɔmɑ̃ t'apɛl ty]. Traduzione: “Come ti chiami?”.
    • Bonne chance!. Pronuncia IPA: [bɔn ʃɑ̃s]. Traduzione: “Buona fortuna!”.
    • C'est la loi. Pronuncia IPA: [sɛst la lwa]. Traduzione: “È la legge”.
  8. 8
    Impara i numeri (puoi trovarne altri in questo articolo):
    • Un. Pronuncia IPA: [œ̃].
    • Deux. Pronuncia IPA: [dø].
    • Trois. Pronuncia IPA: [tʀwɑ].
    • Quatre. Pronuncia IPA: [katʀ].
    • Cinq. Pronuncia IPA: [sɛ̃k].
    • Six. Pronuncia IPA: [sis].
    • Sept. Pronuncia IPA: [sɛt].
    • Huit. Pronuncia IPA: [ɥi(t)].
    • Neuf. Pronuncia IPA: [nœf].
    • Dix. Pronuncia IPA: [dis].
  9. 9
    Ricorda che tu è informale e singolare. Vous, invece, significa “voi”, quindi usalo quando ti rivolgi a più di una persona; inoltre, utilizzalo quando dai del lei a qualcuno.
  10. 10
    Rivolgiti agli sconosciuti e alle autorità usando espressioni formali e il pronome vous, mentre utilizza le espressioni informali solo quando parli con amici e familiari.
  11. 11
    A seconda della propria lingua madre, il francese può presentare diversi ostacoli. Non c'è da preoccuparsi: sono facilmente superabili. Per esempio, per un italiano, spesso le difficoltà si riconducono alla differenza tra qui e que e ai falsi amici, come bougie, che significa “candela” (non “bugia), o gare, che vuol dire “stazione” (non “gara”). Per un madrelingua inglese, possono invece essere le differenze nell'uso dei verbi essere e avere. Per esempio, in inglese, per dire che si ha caldo si utilizza la frase I'm hot; per dire che si ha freddo, I'm cold. Insomma, viene usato il verbo to be, “essere”. In francese, come in italiano, si usa invece il verbo avere. Si dice J'ai froid, “Ho freddo”, e J'ai chaud, “Ho caldo”. Intuitivamente, un inglese direbbe Je suis froid o Je suis chaud. Queste espressioni hanno un significato totalmente diverso; se una persona dovesse usarle per sbaglio, certamente riceverebbe sguardi sconcertati. Tutto questo per dire che non esistono lingue assolutamente facili o difficili, l'apprendimento è relativo.
  12. 12

Consigli

  • Segna i momenti da dedicare allo studio sulla tua agenda.
  • Cerca di attenerti al piano ed evita di saltare le lezioni.
  • Stabilisci un piano dopo aver deciso di seguire un corso o studiare da autodidatta. Decidi quanto tempo dedicare alla lingua, quanto spesso farlo e dove.
  • Se non ne hai uno, compra un dizionario di francese. Cerca di visitare la Francia. Guarda sempre film in lingua (magari senza sottotitoli). Leggi libri e giornali. Usa il vocabolario quando hai dubbi.
  • Compra un manuale di francese o un programma di studio online. Puoi trovarne vari in libreria o su internet. Fai qualche ricerca per individuare il libro o il software che fa al caso tuo. Alcuni consigliano le serie di video su YouTube, che hanno il vantaggio di aiutarti a migliorare le capacità di ascolto. A ogni modo, la scelta è vasta, quindi informati bene e parlane con un esperto.

Avvertenze

  • Quando parli, presta attenzione alla pronuncia delle vocali. In particolare, non confonderti con i dittonghi e i suoni nasali.
  • Come in italiano, le parole francesi sono maschili o femminili, singolari o plurali. Il genere spesso corrisponde a quello dei vocaboli italiani. Esempi: chaise (“sedia”), écran (“schermo”), frites (“patatine fritte”). Tuttavia, ci sono anche tanti vocaboli di genere diverso. Cerca di impararli e usa gli articoli giusti. Gli articoli determinativi sono le (“il, lo”), la (“la”) e les (“gli, le”). Gli articoli indeterminativi sono un (“un, uno”), une (“una”) e des (è la forma plurale degli articoli indeterminativi; in italiano non esiste una traduzione esatta, però è possibile esprimerla con l'articolo partitivo).
  • Gli articoli determinativi vengono usati come in italiano: quando il nome fa riferimento a una sola cosa, con le date, ecc.
  • Gli articoli indeterminativi vengono usati come in italiano: davanti a nomi di professioni, con sostantivi non numerabili, ecc.
  • Impara a pronunciare bene in francese ascoltando parlare madrelingua: sarà più difficile prendere brutte abitudini.
  • Se da un lato il francese è una lingua unica e puoi usarlo per capire e farti capire nei posti in cui si parla, nelle varie ragioni esistono dialetti e parole tipiche. Per esempio, la lingua che si parla in Francia presenta differenze con quella che si parla in Québec.

Cose che ti Serviranno

  • Dizionario francese-italiano
  • Libro di verbi francesi
  • Libro di grammatica francese
  • Insegnante di francese (facoltativo)

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 88 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Lingue
Questa pagina è stata letta 4 170 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità