Come Passare il Tempo Durante le Ore di Scuola

3 Parti:Capire Perché Ti AnnoiTrascorre il Tempo Senza Utilizzare il CellulareIngannare la Mente

Trovi noioso stare a scuola? Ci sono alcune lezioni che sembrano interminabili? Capire perché ti annoi è il primo passo per poter arrivare al termine della giornata scolastica. Anche se il modo più semplice per passare il tempo è usare il cellulare, la maggior parte dei professori non te lo permetterà, perciò dovresti sfruttare la tua creatività per inventare qualche alternativa. Il mezzo più utile per combattere la noia è la mente: che tu voglia importi di essere più partecipe in classe o lasciare libera la tua immaginazione, usa il cervello affinché le ore scolastiche volino via in un batter d'occhio.

Parte 1
Capire Perché Ti Annoi

  1. 1
    Chiediti perché ti annoi. È facile dire soltanto che non ti piace stare in classe, ma scava più a fondo e domandati esattamente perché hai questa idea della scuola. I professori sono poco divertenti? Gli argomenti non sono interessanti? Hai voglia di interagire maggiormente con i tuoi compagni di classe? Analizzando ciò che reputi noioso, potrai trovare una soluzione.[1]
    • Parla con i tuoi insegnanti. Se uno dei professori è la ragione per la quale ti annoi, chiedi un colloquio con lui e digli che non ti senti affatto partecipe in classe. Una volta che avrai portato alla sua attenzione le tue difficoltà, molto probabilmente farà di tutto per coinvolgerti di più.[2]
  2. 2
    Se il professore non apporta alcun cambiamento dopo che gli hai spiegato che ti piacerebbe essere più presente durante le sue lezioni, parla con i tuoi genitori e il vicepreside. Forse l'insegnante non ha capito bene la tua richiesta. Può essere difficile esprimersi, quindi cerca di coinvolgere i tuoi genitori e la direzione scolastica per far capire a tutti qual è il problema da affrontare.
  3. 3
    Scopri il valore dello studio. Magari sarai annoiato perché non consideri la classe un ambiente abbastanza stimolante. Fai sapere ai tuoi genitori e agli insegnanti che desideri affrontare maggiori sfide e insieme avrete modo di trovare una soluzione più adatta alle tue esigenze. Ad esempio, un professore potrebbe assegnarti un progetto o una relazione speciale.[3]
  4. 4
    Interagisci con i compagni di classe e i professori. Ti distrarrai più facilmente se sei costretto a stare seduto e ascoltare la spiegazione. Prova a porre domande sia all'insegnante che alla classe per mantenere alto il tuo interesse verso un argomento.[4]
  5. 5
    Chiedi al professore di aprire un dibattito perché, esaminando un argomento sotto ogni aspetto, potrai essere più partecipe anche in virtù del fatto che sarai obbligato a provocare gli altri e a difendere il tuo punto di vista.
  6. 6
    Avanza la richiesta di organizzare più progetti di gruppo. È più facile lasciarsi coinvolgere da un tema quando si collabora con altre persone. I progetti di gruppo ti danno l'opportunità di studiare insieme ai tuoi compagni di classe. Sebbene spesso non sia consentito parlare durante le lezioni, lavorare in compagnia darà un momento di tregua sia te sia al professore.[5]

Parte 2
Trascorre il Tempo Senza Utilizzare il Cellulare

  1. 1
    • Stabilisci un contatto visivo. Trova un complice cercando di attirare l'attenzione di un compagno con lo sguardo. Fissalo negli occhi e sorridi oppure fai una faccia buffa per divertirvi a interagire insieme. Se ti senti particolarmente vivace, prova a guardare negli occhi chi ti sta simpatico.[6]
    • Sarà divertente scambiare quattro chiacchiere con lui dopo aver comunicato con qualche smorfia.
  2. 2
    Quando lo guardi, stai attento a non farti scoprire dal professore e cerca di non coinvolgere il compagno di classe sbagliato, che potrebbe guardarti infastidito o infuriato.
  3. 3
    Attacca bottone. A seconda di quanti alunni è composta la tua classe, potresti avere l'opportunità di parlare tranquillamente senza disturbare gli altri. È meglio occupare un posto in fondo all'aula, lontano dall'insegnante. Non essere scortese e non cercare di distrarre chi intende partecipare in classe. Se tutto va bene, noterai qualcun altro annoiato nelle tue vicinanze.
    • Un ottimo modo per cominciare a parlare potrebbe essere: "Non ti annoia questo argomento?".[7]
  4. 4
    Osserva l'ambiente circostante. Se sfrutti la tua immaginazione per inventare qualche storia su quello che vedi dalla finestra o ti concentri su un ciuffo di capelli fuori posto che sporge della testa del compagno di fronte, avrai una quantità infinita di cose da osservare mentre sei in classe.[8]
    • Prova a contare tutto ciò che osservi oppure scatena semplicemente la tua fantasia e poniti domande che ti conducano a nuove considerazioni.
    • Vai in cerca di disegni insoliti. Fissa il soffitto o la carta da parati e prova a individuare lo schema impercettibile di un disegno o piccole imperfezioni. Osserva la forma dei vari oggetti presenti nell'aula e vedi se si inseriscono in forme più grandi mentre organizzi la stanza in base a una diversa disposizione dello spazio.[9]
  5. 5
    Osserva i compagni che utilizzano il cellulare. Che sia permesso o proibito l'uso del telefono, cerca di capire chi lo sta adoperando e a quale scopo. Elenca i diversi tipi di cellulare che vedi in classe e le persone che lo posseggono.[10]
    • Se bisogna riporre il cellulare durante le lezioni, usa la tua immaginazione per ipotizzare chi ha un cellulare, quale tipo possiede e quali giochi potrebbero piacergli. Potresti proporti come cavia di questo gioco e indovinare le risposte dei tuoi compagni di classe.
    • Leggi qualsiasi cosa tu abbia a disposizione. Non ha importanza se sfogli un libro di testo, studi un'altra materia o leggi semplicemente il tuo romanzo preferito, perché la lettura è uno dei modi più semplici per passare il tempo. Fai attenzione a non mancare di rispetto ai tuoi compagni, disturbandoli con risate o rumori.[11]
  6. 6
    Non leggere il giornale o qualsiasi cosa il tuo insegnante reputi estremamente irrispettosa o inappropriata.

Parte 3
Ingannare la Mente

  1. 1
    • Prova a pensare che ti piace stare in classe. Alcuni studi hanno dimostrato che in queste circostanze è possibile ingannare la mente pensando a quanto sia divertente stare in classe. Cambiando atteggiamento e il tuo modo di pensare, avrai l'impressione che il tempo passi più velocemente del previsto.[12]
  2. 2
    Cambia posto e abitudini. Siediti a un altro banco o prendi appunti in modo diverso dal solito. Alcuni studi hanno dimostrato che, introducendo nuovi stimoli, puoi ingannare il cervello facendogli credere che il tempo scorra più rapidamente.[13]
  3. 3
    Non spostarti se perdi la concentrazione. Ad esempio, non sederti accanto a un compagno che potrebbe cercare di infastidirti e non occupare un posto in fondo all'aula se hai problemi di vista o udito.
    • Mettiti alla prova. Anche se ti piace intrattenerti con i videogiochi, i giochi da tavolo o qualche sport, considera il fatto di stare in classe come una vera e propria sfida. Le sfide, infatti, ci danno energia perché, una volta superate, ci offrono un senso di soddisfazione. Se normalmente sei un alunno silenzioso e tranquillo, fai sentire la tua voce in classe. Non temere di allontanarti dal discorso se sei realmente interessato ad approfondire un argomento. È compito dei professori insegnare.[14]
    • Scatena la tua fantasia. Immagina ciò che vuoi e lascia vagare la mente. Alcuni studi suggeriscono che una piccola fuga nel mondo dell'immaginazione ci dà l'impressione che il tempo passi più velocemente.[15]
  4. 4
    Non lasciare che la tua mente vaghi troppo lontano. Torna a concentrarti sulle materie, cercando di inserirle nei tuoi voli di fantasia. Per esempio, se ti annoi durante l'ora di matematica, prova a includere la lezione del giorno nella visione fantastica di un robot in modo da restare coi piedi per terra e capire la spiegazione. Il tuo robot combatte usando equazioni di secondo grado?

Consigli

  • Se ti è consentito usare il telefono o leggere durante le lezioni, approfittane.
  • Chiedi il permesso prima di utilizzare il telefono o studiare un'altra materia.
  • Parla con gli insegnanti, i tuoi genitori e il preside in modo da avere tutto l'aiuto che ti occorre per sconfiggere la noia in classe.

Avvertenze

  • Se alzi il volume o la luminosità del cellulare, rischi di distrarre i tuoi compagni.
  • Non assumere comportamenti che trasgrediscono le regole stabilite dai professori o dalla scuola. Non è opportuno dare fastidio o, peggio, farsi sospendere.
  • Non fare nulla che possa impedire agli altri di studiare o partecipare in classe.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Cose di Scuola

In altre lingue:

English: Make School Time Fly, Español: hacer que el tiempo en la escuela pase rápidamente, Português: Fazer o Tempo na Escola Voar, Русский: скоротать время в школе, Deutsch: Lasse die Zeit in der Schule verfliegen, Français: faire passer le temps à l'école, Bahasa Indonesia: Membuat Sesi Belajar Terasa Lebih Singkat, العربية: جعل وقت يوم الدوام المدرسي يمر بسرعة, Nederlands: De tijd op school voorbij doen vliegen, 中文: 快速熬过上学时间, ไทย: ทำให้เวลาเรียนเร็วขึ้น, Tiếng Việt: Khiến giờ học ở trường trôi nhanh

Questa pagina è stata letta 33 168 volte.

Hai trovato utile questo articolo?