Come Pelare le Prugne

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Se provassi a pelare una prugna tirandone semplicemente la buccia, rischieresti di schiacciarla e lasciarne fuoriuscire inutilmente il delizioso succo. Al contrario, sbollentando e tuffando le prugne in un bagno di acqua ghiacciata, riuscirai ad allentarne la buccia per poi rimuoverla con facilità. Sia che tu voglia preparare una torta, una marmellata o semplicemente gustare le tue prugne senza buccia, il metodo illustrato in questa guida ti consentirà di pelarle con efficacia.

Passaggi

  1. 1
    Porta dell'acqua a bollore in una pentola. Dovrà essere sufficientemente capiente per contenere almeno 4 o 5 prugne. Usa una quantità di acqua che consenta di sommergere completamente le prugne. Portala ad un bollore vivace, per evitare di dover lasciare le prugne nell'acqua calda troppo a lungo. Una cottura eccessivamente prolungata le trasformerebbe in una purea.
  2. 2
    Prepara un bagno ghiacciato. Riempi un'ampia zuppiera con ghiaccio e acqua creando un bagno ghiacciato in cui tuffare le prugne sbollentate. Il contatto con il freddo ne bloccherà immediatamente la cottura raffreddandole.
  3. 3
    Pratica un'incisione a forma di "x" sul fondo di ogni prugna. Creando questa incisione a croce sul lato opposto a quello del picciolo faciliterai la successiva rimozione della buccia. Non è necessario tagliare il frutto in profondità o creare un'incisione larga, limitati ad usare un coltellino e a perforare lo strato più superficiale delle prugne con due incisioni di circa 1-2 cm l'una.
  4. 4
    Sbollenta le prugne per 30 secondi. Immergile nell'acqua bollente con cautela e lasciale cuocere per 30 secondi. Assicurati di misurare il tempo di cottura per non stracuocere i frutti. Anche pochi istanti in eccesso potrebbero romperli. Usa un cucchiaio forato per rimuovere le prugne dall'acqua bollente e tuffale nel bagno ghiacciato.
    • Non sbollentare più di quattro o cinque prugne alla volta. Altrimenti l'acqua nella pentola si raffredderà al contatto con i frutti freddi e il processo non avverrà con efficacia.
    • Se lo desideri, puoi scegliere di disporre le prugne in una zuppiera capiente e ricoprirle con l'acqua bollente. Lascia le prugne in ammollo per 30 secondi. Questa tecnica è efficace quando si stanno trattando delle prugne molto delicate, e si vuole essere sicuri di non stracuocerle.
  5. 5
    Immergi le prugne nel bagno ghiacciato. Attendi 30 secondi per poi rimuoverle dall'acqua e lasciarle scolare.
  6. 6
    Pela le prugne. Infila un dito sotto un angolo di buccia sito nel punto in cui hai praticato l'incisione. Tira la buccia, scoprirai che potrà essere rimossa dal frutto con estrema facilità. Prosegui tirando ed eliminando completamente la buccia da ognuna delle prugne.
    • In presenza di una prugna 'ostinata', usa un coltellino per sollevarne delicatamente la buccia.
    • Nel caso tu non riesca a sollevare la buccia, sarà necessario ripetere il processo sbollentando i frutti una seconda volta. Assicurati che l'acqua raggiunga un bollore vivace e immergi i frutti nell'acqua bollente per 30 secondi per allentarne la buccia.

Avvertenze

  • Se hai la necessità di pelare un notevole numero di prugne, potresti accorgerti che i loro succhi tendono a irritare la pelle, in special modo in presenza di ferite o graffi.

Cose che ti Serviranno

  • Pentola piena di acqua bollente
  • Zuppiera capiente contenente acqua ghiacciata
  • Coltellino

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Frutta & Verdura

In altre lingue:

English: Peel Plums, Español: pelar ciruelas, Deutsch: Pflaumen schälen, Русский: снимать кожуру со слив, Français: peler les prunes, Bahasa Indonesia: Mengupas Buah Plum

Questa pagina è stata letta 2 399 volte.
Hai trovato utile questo articolo?