Come Penetrare nella tua Auto Chiusa

3 Metodi:Chiusure Centralizzate o AutomaticheChiusure ManualiDal Bagagliaio

Se hai chiuso le chiavi dentro l'auto, sappi che potrebbe essere piuttosto costoso chiedere un intervento professionale per aprirla, senza contare il fatto che potrebbe essere necessario danneggiare le serrature. Che senso ha pagare almeno 80 euro per un lavoro da 5 minuti? Non è molto difficile entrare nelle automobili con la chiusura automatica, manuale o semplicemente controllare che il bagagliaio sia aperto. Si tratta di metodi che puoi mettere in pratica da solo e che non ti costeranno nulla. Non valutare di rompere un finestrino per recuperare le chiavi.

1
Chiusure Centralizzate o Automatiche

  1. 1
    Trova uno strumento adatto. Il metodo di base per aprire un'auto con la chiusura automatica (senza fare danni) è quello di inserire un cuneo o uno spessore nello spazio fra la portiera e il montante e poi utilizzare un bastone in metallo abbastanza lungo per far scattare il bottone della chiusura. Potrebbe sembrare una tecnica un po' rozza ma è più o meno ciò che fa un fabbro professionista, con l'unica differenza che, chiamando il tecnico, dovresti sborsare almeno 80 euro. Tutto ciò che ti serve è un cuneo e un bastoncino. Ecco alcuni suggerimenti:
    • Fra i migliori cunei si possono segnalare le spatole e i fermaporta; più sono sottili e meglio è. In teoria devi solo creare abbastanza spazio per potere infilare il bastoncino fra la portiera e il montante. I fabbri usano un palloncino gonfiabile che, dilatandosi con l'aria, genera lo spazio necessario.
    • Fra i migliori bastoncini si annoverano l'antenna radio dell'auto stessa e una gruccia in metallo raddrizzata. Avrai inoltre bisogno di un paio di pinze per rettificare la gruccia di metallo; valuta anche di piegarla a metà per avere maggior controllo dello strumento mentre lo spingi per azionare il bottone della chiusura centralizzata. In pratica, qualunque oggetto sottile e sufficientemente lungo da raggiungere il comando sul cruscotto va più che bene.
  2. 2
    Fai leva nell'apertura della porta. Inserisci con decisione un fermaporte o un oggetto analogo nello spazio superiore fra la portiera e il montante. Usa la base della mano per fare pressione.
    • Se sei preoccupato di danneggiare la vernice della vettura, copri il cuneo con un panno o un altro tipo di materiale spesso per proteggerla.
  3. 3
    Inserisci l'asticella. Il cuneo incastrato dovrebbe creare una fessura abbastanza larga da consentirti di infilare l'asticella all'interno dell'abitacolo. Guidala verso il bottone della chiusura centralizzata.
  4. 4
    Schiaccia il tasto per aprire le portiere. Premilo con decisione usando l'asticella, potrebbero essere necessari diversi tentativi, ma una volta riuscito potrai entrare nella tua automobile. Apri la portiera e recupera le chiavi.

2
Chiusure Manuali

  1. 1
    Afferra la chiusura con una gruccia in metallo per abiti. La differenza principale fra penetrare in un veicolo con chiusura manuale e in uno con chiusura automatica sta nel fatto che, nel primo caso, devi avere uno strumento per afferrare e sollevare il pomello all'interno. Segui le medesime indicazioni del metodo precedente per creare uno spazio fra la portiera e il montante e poi con grande attenzione devi sollevare il pomello.
    • Spingere un bottone è relativamente facile, ma "prendere al lazo" un pomello è molto più difficile. Devi far entrare la testa del pomello in un anello metallico e poi tirare verso l'alto. Ci vorranno diversi tentativi prima di riuscirci.
  2. 2
    Valuta di utilizzare una barra di metallo lunga e sottile oppure creane una tu artigianale. I fabbri e i carrozzieri hanno a disposizione questo strumento per aiutare la polizia ad aprire le macchine sospette chiuse con serratura manuale. Si utilizza inserendolo nel meccanismo stesso della serratura, infilandolo fra la guarnizione e il finestrino per poi "agganciare" il pomello della chiusura e azionandolo dall'interno. Se hai a disposizione questa barra metallica, puoi risolvere il tuo problema senza difficoltà.
    • Crea il tuo strumento raddrizzando una gruccia in metallo per abiti senza modificare il gancio originale. Avrai bisogno di un paio di pinze per questa operazione, ricordarti anche di piegare a metà la gruccia per rinforzarla.
    • Nota: questo metodo non è adatto per le automobili con le chiusure e i finestrini automatici. Questo genere di vetture presenta molti cablaggi all'interno dello spessore della portiera che potresti danneggiare.
  3. 3
    Scegli di lavorare sulla portiera del passeggero. Solitamente questa presenta un numero inferiore di cavi e cablaggi, quindi sarà più semplice forzarla.
  4. 4
    Inserisci lo strumento. Trova la guarnizione in gomma nera che si trova sul bordo inferiore del finestrino. Il sistema della serratura, in generale, è allineato con essa, all'interno dello spessore della portiera.
    • Con le dita, allontana la guarnizione dal finestrino per esporre la fessura esistente fra la carrozzeria e il vetro. Inserisci delicatamente la gruccia raddrizzata dalla parte del "gancio".
  5. 5
    Abbassa la gruccia dentro lo spessore della portiera, dovresti riuscire a farlo per qualche centimetro senza trovare alcuna resistenza, poi dovresti iniziare a "sentire" il pomello.
    • Se hai la possibilità di consultare il manuale d'uso e manutenzione del veicolo, puoi farti un'idea chiara di dove si trova il pomello e come muoverti di conseguenza. Se lavori "alla cieca" rischi di rovistare fra i cavi e di danneggiarli. Cerca di capire dove è localizzato il pomello prima di inserire l'attrezzo.
  6. 6
    Trova il pomello. Muovi la gruccia all'interno della portiera fino a quando non percepisci il meccanismo. Solitamente si trova a 5 cm dal bordo del finestrino, vicino alla maniglia della portiera.
  7. 7
    Tira il pomello verso la parte posteriore della vettura. Procedi con delicatezza, quando ci riesci sentirai che il pomello si muove e che la chiusura "scatta". A questo punto puoi estrarre la gruccia, aprire la portiera e recuperare le chiavi.

3
Dal Bagagliaio

  1. 1
    Trova il cavo di emergenza. Se il portellone del bagagliaio non è bloccato, ma la vettura è chiusa con le chiavi all'interno, puoi entrare nell'abitacolo grazie al cavo di emergenza che apre l'auto. Questo cavo si trova solitamente sul "soffitto" del bagagliaio o sul portellone.
  2. 2
    Tira il cavo. Una volta individuato devi solo tirarlo finché il sedile posteriore non cade in avanti (in alcuni modelli). Questo è ciò che accade nella maggior parte delle berline.
  3. 3
    Infilati all'interno dell'abitacolo. Una volta che il sedile posteriore è stato sbloccato, spingilo e accedi all'interno della vettura da questa apertura, apri manualmente dall'interno le portiere.

Consigli

  • Stai attento a non danneggiare la vernice o le guarnizioni della macchina mentre cerchi di entrare.
  • Prima di penetrare nella tua macchina chiusa valuta di chiamare un fabbro o l’ACI che possono utilizzare degli strumenti professionali.

Avvertenze

  • Il furto d'auto è un reato penale. Le informazioni contenute in questo articolo hanno il solo scopo di aiutarti ad aprire le portiere dell'automobile di tua proprietà.

Cose che ti Serviranno

  • Gruccia o asta in metallo
  • Pinze con le punte arrotondate
  • Cuneo o fermaporta
  • Panno per proteggere la vernice (opzionale)


Informazioni sull'Articolo

Categorie: Automobili & altri Veicoli

In altre lingue:

English: Break Into a Car, 中文: 撬开汽车, Português: Arrombar um Carro, Español: forzar la entrada a un automóvil, Français: pénétrer dans votre voiture sans les clés, Русский: открыть случайно запертый автомобиль, Bahasa Indonesia: Masuk ke Dalam Mobil yang Terkunci, Deutsch: Ein Auto aufbrechen

Questa pagina è stata letta 135 868 volte.

Hai trovato utile questo articolo?