Scarica PDF Scarica PDF

Milioni di persone desiderano perdere peso, ma solo pochissime lo fanno nel modo appropriato. Devi essere paziente e riconoscere che per divenire più sani e dimagrire nel modo corretto ci vuole del tempo.

Passaggi

  1. 1
    Per prima cosa devi accorgerti di quanto cibo assumi. Osserva le quantità di cui sono composti i tuoi piatti e chiediti se dopo ogni pasto ti senti molto pieno. Se dopo aver mangiato hai una sensazione di estremo malessere, significa che mangi troppo e, pertanto, dovresti assumere porzioni di quantità inferiori. Dopo ogni pasto, dovresti sentirti soddisfatto e non più affamato, anziché pieno.
  2. 2
    Una volta riconosciute le quantità di cibo normalmente assunte, inizia a ridurle, ma con gradualità. NON SALTARE I PASTI! Molte persone commettono l'errore di affamare il proprio corpo nel tentativo di dimagrire. Così facendo ti sentirai semplicemente più affamato e, al pasto seguente, sarai incline a mangiare più del normale. Inoltre, quando si vede costretto alla fame, l'organismo entra in modalità di difesa e inizia a immagazzinare i grassi per il futuro, credendo che non sia disponibile una quantità di cibo sufficiente. Quando inizi a ridurre le quantità di cibo assunte, limitati alla dose di un cucchiaio alla volta.
  3. 3
    Aumenta gradualmente le quantità di cibo eliminate. Molti trovano utile iniziare a mangiare in piatti più piccoli. Un piccolo piatto pieno appare più appetitoso di un ampio piatto semivuoto.
  4. 4
    Dopo esserti abituato a mangiare porzioni più piccole, concentrati con gradualità sull'assunzione di alimenti leggermente più sani. Come prima, rinunciando completamente a tutti quegli alimenti che ami, non farai che sentirne un'estrema mancanza e diverrai incline ad abbuffartene quando ne avrai la possibilità. Inizia incrementando le quantità di quei cibi salutari che ti piacciono, al contempo prova a imparare ad apprezzare quelli che non ami. Cerca di cuocere al forno alcuni di quei cibi che normalmente preferisci fritti e recati a un mercato agricolo di frutta e verdura. Normalmente, rivolgendosi direttamente agli agricoltori, è possibile reperire dei prodotti di qualità migliore, capaci di soddisfarti maggiormente, seppur talvolta a un costo superiore.
  5. 5
    Quando si desidera migliorare la propria salute, è importante fare anche dell'esercizio fisico. Evita però di strafare. Inizia con poco. Se hai accesso a una palestra, fai uso degli attrezzi disponibili. Cammina sul tapis roulant, iniziando con dieci minuti alla volta. Camminare sul tapis roulant non porta grandi benefici al corpo, ma aumenta la tua resistenza, qualità che si rivelerà utile quando deciderai di sperimentare esercizi di difficoltà più elevata, come il jogging e la corsa esterni – soprattutto in un clima caldo. Esegui anche degli addominali. Non porre le mani dietro il collo, altrimenti sottoporrai la schiena a uno sforzo superfluo. Non giungere fino a una posizione seduta, impara semplicemente a eseguire i crunches. Ricorda che il tuo obiettivo è sì quello di perdere peso, ma per poterlo raggiungere è necessario essere generalmente più sano.
  6. 6
    Controlla sempre ingredienti, calorie, grassi, carboidrati e vitamine dei cibi che acquisti. A differenza di quelli ad alto contenuto di zuccheri, gli alimenti ricchi di vitamine ti forniranno una dose maggiore di energia e non ti faranno sentire affamato. Tieni d'occhio calorie, grassi e carboidrati, ma evita di trasformarti in un impassibile calcolatore. Ricorda che stai seguendo una dieta personalizzata e che desideri dimagrire a un ritmo stabilito da te. Limitati a usare la testa, non sprecare 500 calorie in un singolo dolcetto. Se intendi assumere 500 calorie, opta per qualcosa che sia nutriente e in grado di saziarti.
  7. 7
    Non lasciarti frustare dai risultati non immediati. Il tuo obiettivo è quello di perdere peso gradualmente. Quando dimagrisci in modo graduale, non riprendi i chili persi. Perdere 2 chili in un giorno non è salutare e quel peso verrà recuperato. Semplicemente sii paziente, continua a lavorare e ricorda costantemente a te stesso che vuoi essere più sano e avere un corpo migliore. Quando si è privi di motivazione, è molto più arduo avere successo.
    Pubblicità

Consigli

  • Cerca di non mangiare davanti alla TV. Quando non presti attenzione a ciò che mangi, è semplice trascurarne le quantità. Spegni la televisione per riuscire ad accorgerti di aver raggiunto la sazietà.
  • Conosci il detto "Mangia come un re a colazione, come una regina a pranzo e come un contadino a cena?". Si tratta di una valida linea guida da seguire. Ricorda che il tuo pasto maggiore (sano naturalmente) dovrebbe essere la colazione. Così facendo ti sentirai sazio più a lungo. Ricorda di assumere delle proteine, come le uova, e dei cibi sazianti, come i fiocchi di avena.
  • Valuta anche ciò che bevi. È sempre preferibile sostituire il latte scremato a quello intero. Limita anche le quantità di bevande gasate assunte. Tali bibite non fanno che gravare sulla bilancia. Se hai difficoltà nell'abbandonarle, provale nella versione light. O meglio ancora, sostituiscile con l'acqua.
  • Cerca di staccarti lentamente dai cibi nocivi anziché eliminarli di colpo dalla tua dieta. Passare rapidamente da tanto a niente può non essere semplice. In altre parole, non privarti di ogni cosa.
  • Ricorda che non ci sono scuse per non assumere i nutrienti necessari. Dovresti alimentarti in modo sano e, anche quando non lo fai, esistono altri modi per assumere le vitamine necessarie. I cibi salutari sono disponibili ovunque e per la maggior parte contengono alcuni nutrienti. Se non puoi mangiare della frutta o della verdura, opta per dei succhi e delle centrifughe naturali.
  • Quando mangi fuori casa, fai molta attenzione alle quantità. La maggior parte dei ristoranti serve porzioni eccessive, pertanto cerca di mangiarne solo metà o di ordinare un hamburger senza patatine fritte. Nel caso, prima del pasto, sia presente del pane sul tavolo, fai molta attenzione alle quantità.
  • Scegli degli spuntini sani e di tuo gusto. Prova per esempio a spalmare del burro di arachidi su delle fette di mela, e completa con qualche cereale a pezzetti. La mela è un frutto, il burro di arachidi contiene proteine e i cereali contengono fibre. Si tratta di uno spuntino sano, appagante e delizioso.
Pubblicità

Avvertenze

  • I tuoi livelli di energia potranno crescere notevolmente.
  • Con il tempo inizierai ad amare il tuo aspetto e il modo in cui ti senti.
  • Potresti dover rivedere il tuo guardaroba per ché i vestiti che ora possiedi diverranno troppo abbondanti.
  • Le persone potrebbero assillarti di domande per scoprire come sei riuscito a dimagrire.
  • Le persone saranno pronte a offrirti il proprio giudizio, sia nel bene che nel male.
  • Saranno in molti a ritenerti più attraente.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Perdere 10 kg in 2 SettimanePerdere 10 kg in 2 Settimane
Perdere Velocemente il Seno MaschilePerdere Velocemente il Seno Maschile
Perdere 20 Chili in Due MesiPerdere 20 Chili in Due Mesi
Perdere 2 Chili in Un Solo GiornoPerdere 2 Chili in Un Solo Giorno
Dimagrire VelocementeDimagrire Velocemente
Aumentare il tuo AppetitoAumentare il tuo Appetito
Eliminare il Grasso dalla PanciaEliminare il Grasso dalla Pancia
Perdere Peso nel VisoPerdere Peso nel Viso
Calcolare le Calorie Bruciate in un GiornoCalcolare le Calorie Bruciate in un Giorno
Ridurre gli Alti Livelli di CreatininaRidurre gli Alti Livelli di Creatinina
Perdere 5 Chili in 10 GiorniPerdere 5 Chili in 10 Giorni
Perdere 10 Kg in Poco TempoPerdere 10 Kg in Poco Tempo
Tonificare il Sedere CamminandoTonificare il Sedere Camminando
Perdere 5 Chili in Una SettimanaPerdere 5 Chili in Una Settimana
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 21 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 4 462 volte
Questa pagina è stata letta 4 462 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità