Come Perdere la Pancia Bevendo Acqua

Scritto in collaborazione con: Sami Skow

In questo Articolo:Perdere Peso in Modo Permanente Bevendo AcquaPerdere Peso in Tempi Brevi con un Digiuno di Sola Acqua13 Riferimenti

Purtroppo non è possibile dimagrire in modo mirato solo sulla pancia, ma puoi sfruttare i benefici del bere più acqua per perdere il grasso accumulato in tutto il corpo. Bere più acqua ogni giorno può aiutarti a dimagrire in modo permanente, ma per raggiungere tale traguardo ci vogliono tempo, impegno e determinazione. Se hai bisogno di perdere un paio di chili in tempi brevi, per esempio in vista di un evento importante, puoi intraprendere un digiuno di sola acqua, ma devi essere consapevole che li riprenderai rapidamente non appena ricomincerai a mangiare.

1
Perdere Peso in Modo Permanente Bevendo Acqua

  1. 1
    Bevi ogni giorno tanta acqua.[1] Secondo gli esperti della Mayo Clinic americana, le donne dovrebbero bere oltre 2 litri d'acqua al giorno, mentre gli uomini circa 3 litri.[2] Facendo fronte al fabbisogno d'acqua quotidiano del tuo organismo, lo aiuti a mantenersi idratato e in salute; inoltre non corri il rischio di confondere lo stimolo della sete con quello della fame. Se bevi abbastanza per avere lo stomaco pieno, puoi ingannare il cervello e fargli credere di essere sazio quando in realtà contiene solo acqua a zero calorie.
    • Ricorda che queste quantità sono solo delle linee guida generali. Il fabbisogno esatto va calcolato tenendo conto del peso corporeo e della quantità di attività fisica svolta.
    • Cerca di avere sempre una bottiglia d'acqua a portata di mano per poter bere durante tutto il giorno.
    • Tieni presente qual è la capienza della tua bottiglia e riempila un numero di volte sufficiente a farti raggiungere il tuo traguardo giornaliero.
    • Se ti senti affamato, bevi un bicchiere d'acqua e aspetta 10 minuti. Se hai ancora fame, fai uno spuntino leggero. Molto probabilmente in molti casi scoprirai che basta bere un bicchiere d'acqua per reprimere lo stimolo della fame.
  2. 2
    Sostituisci le bevande caloriche con l'acqua.[3] Uno dei metodi più semplici per eliminare una grossa fetta di calorie è quello di rinunciare a tutte le bevande ipercaloriche. Gli energy drink che usi per darti la carica al mattino, le bibite gassate con cui accompagni il pranzo e le birre che bevi in compagnia degli amici all'ora dell'aperitivo sono tutte calorie vuote che vanno a sommarsi a quelle che ingerisci mangiando.
    • Bere un paio di drink con gli amici può essere una parte importante della tua vita sociale, ma cerca di non esagerare. Tra un sorso di birra, vino o cocktail bevi un po' d'acqua, sia per mantenere il corpo idratato sia per evitare di assumere troppe calorie tramite le bevande alcoliche. Cerca di rispettare una proporzione di 1:1 tra l'acqua e gli alcolici.
  3. 3
    Fatti aiutare da tè e caffè. Se sei una delle molte persone che fa fatica a svegliarsi al mattino, sarai felice di sapere che gli esperti includono il tè e il caffè nella quantità di liquidi da assumere quotidianamente.[4] Se finora hai fatto affidamento sugli energy drink, da oggi in poi sostituiscili con tè e caffè per iniziare al meglio la giornata.
    • Non aggiungere calorie superflue a queste due semplici bevande. Evita latte, zucchero, sciroppi e tutto ciò che non è necessario. Una tazza di caffè senza aggiunte apporta soltanto 2 calorie e non contiene grassi.[5]
    • Tieni presente che il corpo ha bisogno dell'acqua per metabolizzare la caffeina, quindi assicurati di berne abbastanza per favorire questo processo.
  4. 4
    Aromatizza l'acqua con la frutta. Se ti manca il sapore delle bevande gassate a cui sei abituato, puoi rendere l'acqua più gustosa senza ricorrere allo zucchero e aggiungere inutili calorie. Affetta i tuoi frutti preferiti – fragole, limoni, cetrioli – e tuffali in una brocca piena d'acqua che conserverai nel frigorifero. Dopo qualche ora l'acqua avrà acquisito i deliziosi aromi della frutta e potrai godere di una bevanda squisita con una quantità ridottissima di calorie.
  5. 5
    Durante i pasti, sorseggia un po' d'acqua tra un boccone e l'altro. L'acqua mantiene i reni in salute e, di conseguenza, ti aiuta a digerire meglio il cibo.[6] Inoltre, sorseggiandola tra un boccone e l'altro ti sentirai presto sazio ed eviterai di mangiare troppo. Ci vogliono circa 12-20 minuti prima che il corpo realizzi che il senso di fame è stato appagato; quindi se mangi troppo rapidamente rischi di esagerare con le quantità.[7]
    • Chi ha l'abitudine di mangiare molto velocemente, alla fine del pasto si sente spesso gonfio, fiacco e nauseato. Sorseggiando un po' d'acqua tra un boccone e l'altro prolungherai la durata del pasto e il cervello avrà il tempo di accorgersi che lo stomaco è pieno.
  6. 6
    Bevi prima e durante l'attività fisica. Gli studi effettuati mostrano che bere acqua può servire ad aumentare il tasso metabolico. Di conseguenza il corpo inizia a bruciare le calorie a un ritmo lievemente più rapido del normale.[8] Benché l'aumento non sia sbalorditivo, è comunque significativo, in più è molto semplice da conseguire. I ricercatori hanno stimato che aumentando l'apporto di acqua quotidiano di circa un litro e mezzo al giorno è possibile perdere circa due chili e mezzo di peso superfluo nel corso di un anno.
    • Quando fai attività fisica, assicurati di bere abbastanza acqua per rimpiazzare i liquidi che perdi sudando. In caso contrario il tuo organismo entrerà in uno stato di disidratazione pericoloso per la salute.

2
Perdere Peso in Tempi Brevi con un Digiuno di Sola Acqua

  1. 1
    Prima di iniziare devi comprendere che questo digiuno non porterà risultati permanenti. Come spiega la definizione stessa, un digiuno di sola acqua ti obbliga a non bere e non mangiare niente che non sia semplice acqua per un breve periodo di tempo prestabilito. Ovviamente la rapida perdita di peso è dovuta al fatto che l'organismo non sta assumendo alcuna caloria attraverso il cibo. Quando ricomincerai a mangiare recupererai i chili persi durante il periodo di digiuno. A causa della mancanza di "carburante" per il corpo (il cibo), il metabolismo rallenterà e di conseguenza, quando ricomincerai a mangiare, potresti aumentare di un numero di chili che supera quelli persi.[9]
    • Se il tuo obiettivo è quello di dimagrire in modo permanente, quello che devi fare è bere molta acqua e seguire contemporaneamente una dieta equilibrata e un programma di attività fisica regolare.
    • Se invece desideri perdere solo un paio di chili in occasione di un evento speciale, un digiuno di sola acqua potrebbe essere la soluzione rapida che fa per te.
  2. 2
    Sii cosciente dei rischi che corri digiunando.[10] Il corpo umano è incredibilmente resistente e può sopportare a lungo la mancanza di cibo, a patto però che non sia disidratato.[11] Per la maggior parte delle persone digiunare per un paio di giorni non è rischioso, ma solo se al corpo viene garantita una grande quantità di acqua. Oltre a non esporti a inutili rischi per la salute, bevendo acqua in abbondanza potrai ingannare il cervello facendogli credere che ci sia del cibo nello stomaco.
    • Se non sei in perfetta salute non dovresti digiunare, neanche per pochi giorni. Per esempio, se sei diabetico è importante mangiare perché il cibo ti consente di regolare il livello di glucosio nel sangue. Consulta il medico prima di valutare un possibile digiuno.
    • Il digiuno è pericoloso anche per bambini, anziani, donne incinte o che allattano e persone affette da patologie croniche.
    • Anche le persone in perfetta salute possono sperimentare effetti collaterali negativi durante il periodo di digiuno. Quando smetti di mangiare, il corpo perde la sua naturale fonte di energia; come risultato ti sentirai spossato e potresti avere dei capogiri. Potrebbe sopraggiungere anche un senso di nausea o potresti soffrire di costipazione. Inoltre, ovviamente, ti sentirai molto affamato.
    • Valuta di seguire una dieta disintossicante anziché digiunare. Dovrà durare almeno 48 ore ed essere composta perlopiù da proteine magre, verdure, frutta fresca e secca (come mandorle, noci e nocciole) e carboidrati complessi (per esempio riso integrale, quinoa e patate dolci).
  3. 3
    Digiuna solo per un paio di giorni. Online potresti leggere i racconti di chi ha digiunato per diverse settimane, ma si tratta di una pratica estremamente pericolosa che richiede la stretta supervisione di un medico. Se intendi digiunare e bere solo acqua, fallo al massimo per i 3-4 giorni che precedono l'evento a cui devi partecipare. Oltrepassando tale limite, la stanchezza e il senso di stordimento saranno tali da mettere in pericolo la tua incolumità e quella delle altre persone durante il normale svolgimento delle azioni quotidiane.[12]
  4. 4
    Programma il digiuno durante un periodo di relax casalingo. Se si avvicina una scadenza lavorativa importante o se hai in programma di fare un lungo viaggio in macchina, non è sicuramente il momento giusto per digiunare. Gli effetti collaterali ti impedirebbero di concentrarti, quindi finiresti per consegnare un lavoro fatto male o potresti diventare pericoloso mentre ti trovi alla guida.
    • Non provare a fare esercizio fisico durante i giorni di digiuno. Dato che il corpo non ha a disposizione calorie in eccesso da bruciare, finiresti per sentirti male. Programma il digiuno in un periodo libero da stress e impegni, durante il quale tu possa stare senza fare niente.
  5. 5
    Interrompi il digiuno prima dell'evento per cui ti stai preparando. Quel giorno vorrai avere un aspetto favoloso e non certo sentirti stanco, intontito o nauseato. Non avere fretta di ricominciare a mangiare cibi grassi perché potrebbero provocare problemi digestivi seri dopo il digiuno. Cerca piuttosto di nutrire il corpo con alimenti sani e poco calorici, come frutta e verdura, per essere in piena forma durante il tuo giorno speciale.

Consigli

  • Bevendo molta più acqua del solito inizialmente potresti perdere parecchio peso. Tuttavia, perdere mezzo chilo o un chilo alla settimana è il ritmo giusto e realistico a cui dimagrire.[13]
  • Probabilmente si snelliranno anche le braccia, le cosce e i fianchi, oltre alla pancia.
  • Bere più acqua è un ottimo punto di partenza, ma probabilmente dovrai apportare qualche altro cambiamento al tuo stile di vita per riuscire a perdere peso, per esempio dovrai contare le calorie e fare più attività fisica.
  • Perdere un numero di chili significativo richiede tempo. Cerca di essere paziente mentre apporti cambiamenti positivi alla dieta e allo stile di vita.

Avvertenze

  • La sovraidratazione è pericolosa quanto la disidratazione, quindi fai attenzione a non bere troppo. Un adulto i cui reni, cuore e ipofisi funzionano correttamente dovrebbe bere più di otto litri d'acqua al giorno per incorrere in una intossicazione da acqua. Questa condizione clinica è più comune nelle persone affette da insufficienza renale e può verificarsi quando i medici somministrano una quantità di fluidi (o di farmaci che stimolano la secrezione di acqua) superiore a quella che l'organismo è in grado di espellere.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Sami Skow. Sami Skow è una Health Coach e Nutrizionista con Certificazione ACE (American Council on Exercise). Lavora come Health Coach dal 2014.

Categorie: Dieta & Stile di Vita

In altre lingue:

English: Lose Belly Fat by Drinking Water, Español: perder grasa del estómago tomando agua, Português: Perder Gordura na Barriga Bebendo Água, Русский: избавиться от жира на животе с помощью питьевой воды, Deutsch: Bauchfett verlieren durch Wassertrinken, Français: perdre du ventre en buvant de l'eau, Bahasa Indonesia: Menghancurkan Lemak Perut dengan Meminum Air, Tiếng Việt: Giảm Mỡ bụng Bằng cách Uống nước, ไทย: ลดพุงด้วยการดื่มน้ำ, 中文: 通过喝水减去小腹赘肉, 한국어: 물 마셔서 뱃살 빼기, Čeština: Jak se zbavit tuku na břiše pomocí pití vody, Nederlands: Buikvet kwijtraken door water te drinken, 日本語: 水を飲んでお腹の脂肪を減らす, العربية: التخلص من دهون البطن عن طريق شرب المياه

Questa pagina è stata letta 4 914 volte.
Hai trovato utile questo articolo?