Se la persona che ami ti ha tradito, non è difficile capire come ti senti: ferito, sopraffatto, incerto rispetto al tuo futuro. Recuperare la relazione significa approfondire quello che senti e sviluppare un piano per ricominciare. Perdonare un traditore non è immediato, ma questo articolo ti aiuterà nel processo.

Parte 1 di 2:
Riflettere Prima di Perdonare

  1. 1
    Decidi se vale la pena perdonarlo. Questo passaggio è il più importante: prima di recuperare il rapporto, devi capire se è il caso di rimetterti in gioco. Non importa quanto lo ami: perdonare un tradimento è la sfida emotiva più difficile che possa capitare di dover affrontare. Ecco qualche possibile ragione per perdonare:
    • È successo solo una volta. Magari avevate litigato, e lui, dopo aver bevuto un bicchiere di troppo, è finito a letto con un'altra persona.
    • Il tuo partner è davvero dispiaciuto per l'accaduto, è depresso e farebbe qualsiasi cosa per dimostrarti il suo pentimento.
    • Se pensi che sia giusto almeno provare a lottare per risanare il rapporto. Se pensi di avere una relazione davvero speciale per cui vale la pena di combattere, allora meglio resistere alla tentazione di andarsene per vedere se potete recuperarla.
    • Non vuoi rinunciare alla tua relazione, specialmente se stai insieme a questa persona da tanto tempo e il vostro rapporto è sano e intimo. Scoprire un tradimento, ovviamente, metterà tutto questo in dubbio. Tuttavia, dovrai analizzare la storia nella sua totalità prima di prendere una decisione.
    • Non perdonare un traditore seriale. Se lo ha già fatto e avete magari figli e una vita insieme, non ne vale la pena. Forse è solo la prima volta che lo becchi in flagrante, ma in passato hai avuto dei sospetti? Probabilmente i tuoi dubbi erano fondati.
    • Non perdonare un tradimento se stai insieme a questa persona da poco: sarà quasi impossibile costruire una relazione solida su queste fondamenta. Per fortuna è successo prima che potessi essere ulteriormente coinvolto.
    • Se il tradimento è segno di una relazione destinata al fallimento, non sforzarti. Due persone che non hanno niente in comune, che non si sentono molto attratte l'una dall'altra e che sono incapaci di far funzionare il rapporto, non hanno futuro.
    Consiglio dell'Esperto
    Moshe Ratson, MFT, PCC
    Moshe Ratson, MFT, PCC
    Consulente Coniugale e Familiare

    Essere compassionevoli può facilitare il perdono. Moshe Ratson, terapeuta del matrimonio e della famiglia, afferma: "Se qualcuno ti tradisce, può essere molto difficile perdonarlo. Cerca di ricordare che il perdono riguarda la compassione e l'umiltà, e lentamente vai avanti da lì".

  2. 2
    Prenditi del tempo per calmarti dopo il caos iniziale. Se il tuo partner non sa che tu sai, rifletti invece di esplodere all'improvviso.
    • Non ti conviene parlarne subito o litigare per questo: potresti peggiorare le cose.
    • Fai una passeggiata, vai in palestra o piangi nella tua stanza. Scarica le emozioni prima di pensare razionalmente.
    • Questo processo potrebbe richiedere qualche settimana, dunque ti conviene allontanarti da lui. Se vivete insieme, vai a stare a casa di un amico o di un membro della famiglia o in un albergo.
  3. 3
    Non darti la colpa. Non pensare che il tuo partner ti abbia tradito perché non sei attraente o interessante o perché il lavoro o i figli ti assorbono troppo.
    • La colpa del tradimento ricade sulla persona che tradisce, non ci sono scuse, a meno che tu non l'abbia tradita per prima. In questo caso è tutta un'altra storia.
    • Tuttavia, sebbene non sia colpa tua, può darsi che tu abbia fatto qualcosa per contribuire al degrado della relazione.
    • Inoltre, non permettere mai che il traditore scarichi la colpa su di te. Se dovesse succedere, tronca la relazione senza pensarci due volte.
  4. 4
    Pensa alla tua relazione dopo esserti calmato. Come ti fa sentire questa persona? Immagini un futuro insieme? È un rapporto importante o hai solo paura di perderla? Ecco qualche altra domanda:
    • Cos'ha di speciale questa relazione? Sei disposto a perdonare questa persona perché vuoi starci seriamente insieme o non vuoi rimanere da solo? Se ti rendi conto che il tuo rapporto si basa sul nulla, metti la parola fine.
    • Come descriveresti la traiettoria della relazione? Le cose sono andate bene per un po' e poi sono peggiorate o è stata sempre un'alternanza di alti e bassi? Cerca di trovare le ragioni per le quali il rapporto non è più quello di prima.
    • Per quale motivo ti avrà tradito il tuo partner? Pensa ai contributi negativi di entrambi. Forse era geloso di te o state insieme dalle superiori e ha cominciato a credere di essersi sistemato troppo presto.
  5. 5
    Assicurati che il tuo partner sia disposto a recuperare la relazione. Se decidi di perdonarlo, dovrai accertarti del fatto che lui abbia voglia di riprendere il percorso al tuo fianco, anche se dovessero volerci mesi o anni per iniziare a stare nuovamente bene.
    • Assicurati che il tuo partner sia sinceramente dispiaciuto. Esiste una bella differenza tra il dire e l'esserlo veramente.
    • Assicurati che, oltre a essere dispiaciuto, sia disposto a stare con te.
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Perdonare

  1. 1
    Entrambi dovrete riconoscere i vostri sentimenti e accogliere il dolore e la confusione, che non mancheranno. Raccontagli come ti senti e assicurati che lui sappia bene cosa ti sta succedendo.
    • Prima di poter recuperare il rapporto, il tuo partner dovrà capire di averti messo in una terribile posizione. Certo, anche la sua non è rosea, ma assicurati che ti comprenda.
  2. 2
    Parlate onestamente dell'accaduto. Non abbiate fretta durante la conversazione. Non si tratta di litigare, ma di discuterne in modo razionale:
    • Chiedigli cos'è successo. Non deve entrare nei dettagli scabrosi, ma dirti quante volte ha visto l'altra persona e quando.
    • Chiedigli cosa prova nei confronti dell'altra persona. Il tuo partner potrebbe dirti che non sente niente, ma poi dovrai assicurarti della veridicità di questa affermazione.
    • Chiedigli se era già successo senza che tu te ne accorgessi, così ne saprai di più prima di prendere una decisione definitiva. Rivangare il passato non sempre aiuta, ma ormai il danno è fatto.
    • Chiedigli cosa pensa della vostra relazione. Scopri perché ha tradito e quali sono le sue intenzioni.
    • Ripetigli come ti senti. A questo punto, avrai già comunicato ampiamente le tue emozioni, ma forse hai cambiato idea dopo aver sentito tutta la storia.
    • Discutete sul da farsi per far funzionare la relazione. Potreste prendere appunti e capire quali errori evitare affinché la coppia diventi più forte. Trascorrete più tempo insieme, siate onesti o cambiate completamente la vostra routine. Potrete andare a vedere uno psicologo, parlare dei vostri problemi con i vostri amici o risolvere tutto da soli.
    • Stabilisci delle regole. Se il tuo partner ti ha tradito sul posto di lavoro, deve cambiarlo? Molti esperti dicono di sì. Il tuo partner dovrà chiamarti spesso quando è fuori? Questo potrebbe essere umiliante, ma ricorda che anche tu hai ricevuto la tua dose di umiliazione.
  3. 3
    Lavora sull'avere ogni giorno una comunicazione più aperta e sul mutuo ascolto:
    • Parlate dello stato della relazione almeno una volta alla settimana. Questo passaggio non dovrà essere forzato, ma non sottovalutatelo.
    • Ditevi come vi sentite. Parlate sia delle emozioni positive che di quelle negative, anche se vi siete distanziati dopo il tradimento.
    • Non essere passivo-aggressivo. Se sei arrabbiato, dillo quando è il momento.
  4. 4
    Lavora sul migliorare la relazione. A meno che il tradimento non sia stato un'anomalia, dovrete coltivare il rapporto. Ecco cosa provare:
    • Dedicatevi a un hobby insieme, dalla vita all'aria aperta alla ceramica.
    • Condividete più interessi. Se vi siete distanziati perché non avete niente in comune, scegliete qualcosa per riavvicinarvi, come scegliere ogni mese un libro che leggerete entrambi o guardare uno show televisivo insieme. Sembra poco, ma noterai la differenza.
    • Scendete a compromessi. In una relazione, dovrebbero vincere entrambi.
    • Andate in vacanza insieme. Fare qualcosa di totalmente nuovo sarà una boccata d'aria fresca. Un viaggio non è una soluzione a lungo termine, ma vi darà tempo per riflettere e per stare insieme da soli.
    • Smetti di accusare il tuo partner. Può sembrare impossibile, ma se vuoi che le cose funzionino tra di voi, non dovrai rinfacciargli i suoi errori. Parlane solo quando gli racconti come ti senti.
    • Non umiliare il tuo partner né spingerlo a doversi accertare in continuazione del tuo amore: questo è estenuante.
  5. 5
    Non lasciarti ossessionare dalla persona con cui ti ha tradito, o impazzirai e rovinerai la relazione. Se la conosci e frequentate gli stessi giri sociali, evita di incontrarla. Sforzati per dimenticare la sua esistenza.
    • Non paragonarti a questa persona e non sminuirti davanti alle sue presunte qualità. Non giudicarla se non la conosci. Forse si è innamorata del tuo partner o non sapeva che lui fosse impegnato.
    • Non seguirla su Facebook o sugli altri social network cercando di capire cos'ha lei che tu non hai.
    • Ovviamente, non seguirla nemmeno nella vita reale.
    • Non parlare di lei con il tuo partner. Concentrati sulla tua relazione.
    • Se questa persona ti ossessiona e non puoi farci niente, parlane con un amico. E basta.
  6. 6
    Se alla fine non riesci a perdonare il tuo partner e la rabbia e il risentimento hanno la meglio, chiudi la relazione. Se non riesci a stare con lui, non riesci a lasciarlo solo senza che la paranoia prenda il sopravvento e non riesci a stare in tranquillità quando sai che sarà insieme ad una persona del sesso opposto, lascia perdere.
    • Meglio concludere la relazione che sforzarti di fare qualcosa che non funziona. Il tuo risentimento crescerà e potresti ferire il tuo partner tradendolo. Lascialo anche se avete smesso di parlare.
    • Ricorda che, se l'altra persona ha fatto di tutto per recuperare il rapporto, forse era comunque troppo tardi. Il fatto che si sia sforzata per stare con te non può obbligarti a rimanerci insieme.
    • Sentiti orgoglioso per il tuo sforzo. Il solo averci provato ha richiesto tanto coraggio.
    Pubblicità

Consigli

  • Perdonare un traditore è più complicato quando ci sono dei figli di mezzo, dal momento che dovrai innanzitutto pensare a quello che è meglio per loro. Molti credono che i bambini abbiano bisogno di crescere con entrambi i genitori; tuttavia, se i genitori non vanno d'accordo, non è facile sopportare un clima familiare del genere.
  • Non lasciare che la dipendenza finanziaria ti spinga a restare con il tuo partner. Se sai per certo che non sarai mai più felice continuando a stare con questa persona, nessuna somma di denaro vale una relazione tossica.

Pubblicità

Avvertenze

  • Ricorda che una persona che tradisce potrebbe ripetere l'errore. Qualora succedesse di nuovo, liberatene per sempre.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Scoprire un Tradimento del Tuo Partner

Come

Concludere un Tradimento Emotivo

Come

Essere Assertivi

Come

Essere Rispettosi

Come

Perdonare Qualcuno che ti ha Ferito

Come

Scoprire se Qualcuno ti Tradisce Online

Come

Fargli Sentire la Tua Mancanza

Come

Capire se la Relazione è Finita

Come

Capire se un Ragazzo ti Cerca solo per il Sesso

Come

Dimenticare un Ex che Ami Ancora

Come

Smettere di Amare Qualcuno Che Non Ti Ama

Come

Comportarsi con un Narcisista

Come

Capire se un Ragazzo Non è Più Interessato a Te

Come

Dire a una Ragazza che Ti Piace Senza Essere Respinto
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 10 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 64 197 volte
Questa pagina è stata letta 64 197 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità