Scarica PDF Scarica PDF

Perdonare una persona che ha infranto una promessa può essere molto difficile, soprattutto se si tratta di un amico, di un parente o di una persona a te molto cara. Una promessa non mantenuta può sembrarti un grave tradimento e potresti accorgerti di provare un forte risentimento verso chi ti ha fatto del male in questo modo. Tuttavia, provare rancore comporta conseguenze fisiche e psicologiche notevoli. Quando non sei in grado di perdonare, ferisci soprattutto te stesso. Per questi motivi, è molto importante imparare a perdonare chi ti ha deluso, mantenendo al tempo stesso le giuste distanze da lui.

Parte 1
Parte 1 di 3:
Curare le Ferite Emotive

  1. 1
    Accetta la situazione. Per cominciare a perdonare la persona che ti ha ferito, devi per prima cosa accettare il fatto che abbia infranto una promessa. Non dovresti desiderare che lei fosse stata più affidabile o che le cose fossero andate diversamente, perché non faresti altro che accrescere il tuo risentimento.
  2. 2
    Metti da parte la rabbia. Concedendoti di provare rabbia per le azioni di un'altra persona, rinunci a parte del tuo potere personale. Non puoi cambiare le azioni degli altri, e ripensare a lungo a quello che hanno fatto servirà solo a farti stare peggio. Assumi il controllo della situazione e non permettere al tradimento o a chi ti ha ferito di avere potere su di te. Ecco che cosa puoi fare per superare la rabbia:[1]
    • Usa affermazioni che cambino il tuo punto di vista. Prova a ripetere ad alta voce, più volte al giorno: "Devo perdonare ____ per aver infranto la sua promessa".
    • Per ridurre i livelli generali di rabbia, concentrati sulla gratitudine e sulla compassione, controllando i tuoi pensieri. Quando cominci ad adirarti a causa della promessa non mantenuta, chiediti "Per che cosa sono grato oggi?", in modo da riuscire a ritrovare l’equilibrio prima di perdere il controllo.
  3. 3
    Concentrati sulle sensazioni positive. Cerca di capire quanto ti faccia male provare rancore. Nota che i sentimenti negativi non ti aiutano, anzi, ti fanno stare peggio.
    • Ricordati ad alta voce: "Sono io a stare male a causa della mia incapacità di perdonare, non ____". Eliminando le emozioni negative riuscirai a sentirti meglio.
  4. 4
    Allevia lo stress fisico. Quando sei arrabbiato con qualcuno, il tuo organismo scatena la reazione "attacco o fuga".[2] Il corpo e la mente sono legati, quindi, se riuscirai a liberare il corpo dallo stress e dalla tensione, sarai in uno stato mentale più propenso al perdono. La respirazione profonda è un ottimo metodo per liberarti dallo stress e dalla rabbia. Per eseguirla:[3]
    • Siediti con la schiena dritta su una sedia. Probabilmente sarai più comodo se appoggerai la schiena contro lo schienale.
    • Chiudi gli occhi e tieni una mano sulla pancia.
    • Inspira lentamente facendo un respiro profondo. Dovresti sentire l'aria che parte dalla testa e arriva fino all'addome.
    • Espira lentamente. Dovresti sentire l'aria che parte dall'addome e arriva fino alla testa.
    • Ripeti l'esercizio per cinque minuti o finché non ti senti calmo.
    • Questo processo aiuta ad alleviare lo stress, riducendo la pressione del sangue e rallentando il battito cardiaco.
  5. 5
    Parla con la persona che ti ha tradito.[4] Falle sapere come ti senti e spiegale che il suo comportamento ha avuto un impatto negativo sulla tua vita. Questo può aiutarti a tenere lontani i pensieri negativi che si ripresentano costantemente nella tua testa, che non fanno bene alla salute e possono far aumentare la tua rabbia.
    • Lei potrebbe non essere pronta a chiedere scusa per quello che ha fatto. È importante che tu sia in grado di perdonarla e di andare avanti, anche se lei non si dimostrerà pentita. Il perdono non è un mezzo per la riconciliazione, è un passo necessario perché tu riesca a rilasciare le energie negative e a sentirti meglio.
  6. 6
    Rifletti sulla tua crescita. Ogni situazione è un'esperienza da cui puoi imparare qualcosa. Se riuscirai a capire che, pur soffrendo, hai appreso qualcosa dall'episodio negativo, perdonare diventerà molto più facile.
    • Prendi la decisione consapevole di imparare qualcosa dalla tua esperienza, piuttosto che essere risentito per quanto è accaduto.
    • Chiediti che cosa hai imparato da questa esperienza, e rifletti per alcuni minuti sui pensieri che ti vengono in mente. Ad esempio, hai capito che devi sempre avere un piano di riserva?
    Pubblicità

Parte 2
Parte 2 di 3:
Lasciarti il Passato alle Spalle

  1. 1
    Cerca di essere più empatico. In alcuni casi accadono degli eventi incontrollabili che ci costringono a infrangere una promessa. Alcune persone invece possono agire con un secondo fine. Ad ogni modo, se riuscirai a provare empatia, sarà molto più facile non serbare rancore, perciò prova a osservare la situazione dal punto di vista dell'altra persona.
    • Pensa alle sue intenzioni. Aveva delle buone intenzioni ma è capitato qualcosa che l'ha portata a non rispettare la parola data?
    • Cerca di capire che probabilmente non ha infranto la promessa per farti un torto. Spesso chi non rispetta la parola data si concentra di più sulla sua situazione interiore o esteriore e può non rendersi conto dell'impatto che ha su di te il tradimento della tua fiducia. Ad esempio, se qualcuno ti ha promesso di incontrarti a un evento e all'ultimo minuto ti ha detto che non può venire, forse ha avuto problemi con l'automobile, oppure si è ritrovato senza soldi e aveva troppa vergogna per ammetterlo.
    • Ricorda che tutti, prima o poi, infrangono le proprie promesse. Ripensa a un'occasione in cui è capitato a te. Senza dubbio, doverti rimangiare la parola data non è stata una bella sensazione e probabilmente neppure la persona che hai deluso è stata contenta dell'accaduto. Ricorda che tutti siamo umani e che in qualche caso accadono eventi estranei al nostro controllo.
  2. 2
    Dimostra compassione persino se la persona che ti ha ferito infrange spesso le sue promesse. Se hai a che fare con un irresponsabile cronico, considera gli avvenimenti nella sua vita che lo portano a non rispettare mai la sua parola. Un comportamento simile può indicare problemi ricorrenti nella sua vita, per i quali potrebbe avere bisogno di aiuto. Forse si tratta di un problema interiore, ad esempio l'incapacità di mettere dei paletti nelle proprie relazioni, oppure di uno esterno, ad esempio incomprensioni con il coniuge. Cerca di provare compassione considerando come si sente la persona che ti ha deluso. Se sei ancora molto frustrato a causa delle promesse non mantenute e non riesci a essere compassionevole, ecco alcuni modi per lasciare alle spalle i pensieri negativi:[5]
    • Cerca elementi in comune con lei. Magari apprezzate entrambi la stessa musica o guidate la stessa auto... potete avere in comune moltissime cose. Le ricerche dimostrano che anche battere le dita con lo stesso ritmo di un'altra persona aumenta la nostra capacità di provare compassione nei suoi confronti.
    • Non incolparla per la tua situazione. Anche se la persona che non ha mantenuto la sua promessa ti ha fatto vivere un'esperienza negativa, cerca di capire che avevi altre scelte a tua disposizione. Ad esempio, se confidavi che lei ti portasse a un colloquio di lavoro perché la tua auto è dal meccanico e invece non si è presentata, ricorda che avresti potuto disporre un piano di riserva. Non recitare la parte della vittima.
    • Considera chi ti ha ferito come un individuo e non come "qualcuno che ha infranto una promessa". Vedendo quella persona come un essere umano con dei problemi, potresti sentirti più incline a perdonarla, piuttosto che se la dipingessi come un traditore a cui non importa niente di te.
  3. 3
    Ricorda i benefici del perdono. Riuscire a perdonare una persona che ti ha fatto un torto ti offre molti benefici, psicologici e fisici. Se capirai che lasciando da parte il rancore starai meglio, troverai le motivazioni per perdonare. Ecco alcuni dei benefici del perdono:[6]
    • Benessere psicologico.
    • Riduzione della depressione.
    • Minore ansia.
    • Livelli di stress più bassi.
    • Benessere spirituale.
    • Salute cardiaca migliorata.
    • Pressione sanguigna più bassa.
    • Sistema immunitario rinforzato.
    • Relazioni interpersonali più sane.
    • Aumento dell'autostima e consapevolezza del proprio valore come persona.
    • Le ricerche dimostrano che i benefici del perdono sono così marcati perché contrastano le emozioni negative e riducono lo stress.[7]
  4. 4
    Prendi la decisione di perdonare. Perdonare significa lasciare alle spalle i sentimenti negativi o di vendetta nei confronti della persona che ti ha fatto un torto. Quando qualcuno infrange una promessa, soprattutto se è una persona cara, oltre a queste emozioni proverai tristezza e la sensazione di aver perso qualcosa. Il perdono è la soluzione naturale del processo di perdita.[8]
    • Perdonare non significa essere deboli. Al contrario, si tratta di una scelta molto difficile, che favorisce il tuo benessere.
    • Perdonare non significa dimenticare quanto è accaduto. Al contrario, è molto importante mettere dei paletti tra te e le persone che non sono affidabili. Puoi comunque essere amico di qualcuno senza chiedere il suo aiuto.
    • Perdonare non significa riconciliare una relazione. Puoi smettere di provare rancore senza riprendere un rapporto che ritieni sia malsano o tossico.
    • Perdonare qualcuno non significa giustificare le sue azioni. Il perdono serve a te per andare avanti con la tua vita e non significa che tu debba trovare delle scuse per il prossimo. Puoi perdonare e comunque prendere delle contromisure, in maniera da proteggerti dalla sofferenza in futuro.
  5. 5
    Smetti di provare rancore. Una volta terminato il lavoro di preparazione, è il momento di andare oltre. Decidi se vuoi parlare direttamente con la persona che ti ha ferito o se preferisci svolgere questo processo in privato.[9] Ecco alcuni metodi per esprimere il tuo perdono:
    • Spiega alla persona che la perdoni. Chiamala o chiedile di incontrarti. Cogli l'opportunità di dirle che non provi più rancore nei suoi confronti e che la perdoni per aver infranto la sua promessa.
    • Se la persona che ti ha deluso è deceduta, non è disponibile o se preferisci liberarti dal rancore in privato, puoi esprimere a parole il perdono a te stesso. Trova un luogo tranquillo dove hai un po' di privacy ed esclama ad alta voce: "Ti perdono, ___". Puoi entrare più nel dettaglio, se ti senti a tuo agio.
    • Scrivi una lettera. Anche questa è un'ottima scelta. Puoi decidere se spedirla o gettarla. L'atto di scriverla può essere sufficiente a liberarti dal rancore.
  6. 6
    Ricostruisci un rapporto di fiducia con la persona che non ha mantenuto la promessa, mettendo dei paletti nel vostro rapporto.[10] Se hai deciso di proseguire la relazione o se il colpevole è un parente stretto con il quale passerai comunque molto tempo, devi proteggere il tuo spazio personale. Dei limiti ben definiti ti aiuteranno a sentirti sicuro e a fare in modo che quanto accaduto non si ripeta. Riuscirai a riacquistare la fiducia in questa persona e a riprendere il controllo sulla tua vita.
    • Ad esempio, immagina che tua cugina ti abbia promesso di tenere i tuoi figli, così che tu potessi partecipare a un evento importante, ma che abbia negato la sua disponibilità all'ultimo minuto. In futuro, una delle condizioni che puoi stabilire è che lei debba darti un preavviso di 24 ore quando non è disponibile (salvo emergenze), così che tu possa organizzarti diversamente. Potresti farle sapere che se non accetterà le tue condizioni, non le chiederai più di fare da babysitter ai tuoi figli e non ricambierai più il favore.
    • Ricorda che man mano che riacquisti la fiducia in una persona, le condizioni del vostro rapporto possono cambiare.
    • È particolarmente importante stabilire condizioni chiare con chi ha l'abitudine di infrangere le proprie promesse. Certo, tutti hanno dei problemi, ma non devi permettere a nessuno di approfittarsi più volte di te.
    Pubblicità

Parte 3
Parte 3 di 3:
Arrivare alla Riconciliazione

  1. 1
    Decidi se vuoi riprendere il rapporto con la persona che ti ha deluso. Se ritieni che la vostra relazione sia sana e vuoi recuperarla, rendila una tua priorità. Assicurati anche di essere davvero pronto e di non cedere alle pressioni degli altri.
    • Le emozioni possono interferire con il processo di riconciliazione.[11] Assicurati di essere guarito prima di provare a riprendere una relazione. Se serbi ancora rancore, puoi peggiorare le cose.
    • In alcuni casi la riconciliazione non è la scelta migliore per il tuo benessere e devi accettarlo. Se non credi che un rapporto debba essere recuperato, hai tutto il diritto di perdonare qualcuno senza avere più una relazione con lui. Può essere un episodio imbarazzante, ma puoi dire: "Ti stimo come persona e ti perdono, ma al momento non credo che faccia bene a nessuno di noi continuare questa amicizia".
  2. 2
    Chiama la persona che ti ha deluso e dille che la apprezzi. Uno dei modi migliori per farle capire che l'hai davvero perdonata è dimostrarle il tuo gradimento. Falle sapere che, nonostante abbia infranto una promessa, la stimi ancora molto e dai grande valore alla vostra amicizia. Per recuperare il vostro rapporto, è importante che vi sentiate entrambi apprezzati.
    • Ecco un esempio di quello che puoi dire: "So che ci siamo trovati in disaccordo, ma voglio farti sapere che per me la tua amicizia ha grande valore e vorrei che restassimo amici. Mi diverto molto quando sono con te, mi dai degli ottimi consigli e non c'è nessun altro con cui preferirei uscire di sabato sera".
    • Cerca di essere il più specifico possibile quando le spieghi perché la apprezzi. In questo modo sembrerai sincero. Anche l'ironia può essere utile, se è appropriata.
  3. 3
    Spiega alla persona che ti ha ferito qual è stata la tua parte di colpa.[12] Ricorda, ogni disaccordo ha due punti di vista. Il modo in cui tu hai interpretato la situazione potrebbe essere leggermente diverso dal suo. Falle sapere che cosa avresti voluto fare diversamente.
    • Anche se è stata lei a infrangere la parola data, considera qual è stato il tuo contribuito alla situazione. Essere consapevole delle proprie responsabilità è importante, in modo che tu possa accettare la tua parte di colpa nell'aver creato il problema.
    • Puoi chiederti: "Mi sono spiegato bene?", "Sapevo che aveva molti impegni e le ho chiesto di assumersi ulteriori responsabilità?", "Ho reagito in modo esagerato?". Queste domande ti aiutano a considerare il tuo contributo alla situazione che si è verificata. Condividendo la responsabilità dell'accaduto, l'altra persona non sentirà più il bisogno di difendersi e la fase di riconciliazione sarà più semplice.
  4. 4
    Chiedi all'altra persona se vuole recuperare il vostro rapporto. Lasciale la libertà di decidere. Non presumere che, essendo stata lei a infrangere una promessa, desideri sicuramente riconciliarsi con te. Ricorda che il perdono è un processo interiore, ma la riconciliazione richiede la partecipazione di entrambe le persone.[13]
    • Se è arrabbiata con te, rispetta il suo diritto di esserlo, anche se non ritieni che i suoi sentimenti siano giustificati. In alcuni casi le persone proiettano inconsciamente il proprio senso di colpa sugli altri. Concedile un po' di tempo e pensa positivo.
    • Potrebbe decidere di non voler riprendere l'amicizia. In quel caso, devi essere pronto ad augurarle il meglio e continuare a perdonarla.
  5. 5
    Passate del tempo insieme. Impegnati per eliminare la distanza che si è creata tra di voi. I disaccordi che derivano dalle promesse infrante possono provocare spaccature nei rapporti tra due persone. Date più priorità al tempo che passate insieme, in modo da annullare questa distanza. Cercate di comportarvi nel modo più normale possibile, quando siete insieme.
    • Per tornare a sentirvi vicini può servire un po' di tempo e devi accettarlo. Vai avanti giorno per giorno e alla fine riuscirai a superare questo momento difficile.
    Pubblicità

Consigli

  • Abbandona la speranza di avere un passato migliore. Il passato è già accaduto: puoi concentrarti solo sul presente e sul futuro. Non rimuginare su quello che è successo e su come le cose sarebbero potute andare diversamente. Dedica le tue energie ai tuoi obiettivi futuri.
  • Accetta la tua decisione di perdonare. Accetta il fatto di essere in grado di superare il tradimento. Ricorda che lasciarsi il passato alle spalle richiede molta forza e dignità, qualità delle quali dovresti essere fiero.
  • Non sottovalutare i benefici mentali del perdono. È stato scoperto che una seduta di 8 ore riguardo al perdono può ridurre i livelli di depressione e di ansia di una persona quanto diversi mesi di psicoterapia.[14]
  • Non sottovalutare i benefici fisici del perdono. Uno studio del 2005 pubblicato nel “Journal of Behavioral Medicine” ha scoperto che le persone che si consideravano più capaci di perdonare erano più in salute secondo i cinque criteri seguenti: sintomi fisici, numero di farmaci utilizzati, qualità del sonno, fatica e lamentele mediche.[15]
Pubblicità

Avvertenze

  • Il perdono è un processo che può essere difficile da portare a termine, a seconda di quanto sia stato grave il tradimento che hai subito. Non scoraggiarti se non sei in grado di perdonare subito una persona che ha infranto una promessa; se necessario, concediti del tempo per affrontare il tuo cordoglio, ma assicurati di puntare al perdono. Ricorda, il perdono serve a te, non a chi ti ha fatto del male.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Capire se un Ragazzo ti Cerca solo per il SessoCapire se un Ragazzo ti Cerca solo per il Sesso
Fargli Sentire la Tua MancanzaFargli Sentire la Tua Mancanza
Dire a una Ragazza che Ti Piace Senza Essere RespintoDire a una Ragazza che Ti Piace Senza Essere Respinto
Capire se un Ragazzo Non è Più Interessato a TeCapire se un Ragazzo Non è Più Interessato a Te
Smettere di Amare Qualcuno Che Non Ti AmaSmettere di Amare Qualcuno Che Non Ti Ama
Capire se Alla Tua Ragazza Piace Qualcun AltroCapire se Alla Tua Ragazza Piace Qualcun Altro
Comportarti quando Ti Senti EsclusoComportarti quando Ti Senti Escluso
Capire Quando la Tua Ragazza Vuole LasciartiCapire Quando la Tua Ragazza Vuole Lasciarti
Capire se l'Ex Tiene Ancora a TeCapire se l'Ex Tiene Ancora a Te
Dimenticare una Persona che AmiDimenticare una Persona che Ami
Capire se Non Sei Più Innamorato del Tuo PartnerCapire se Non Sei Più Innamorato del Tuo Partner
Superare l'Ossessione per una PersonaSuperare l'Ossessione per una Persona
Dimenticare un Ex che Ami AncoraDimenticare un Ex che Ami Ancora
Smettere di Pensare a QualcunoSmettere di Pensare a Qualcuno
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Trudi Griffin, LPC, MS
Co-redatto da:
Counselor Professionale Registrata
Questo articolo è stato co-redatto da Trudi Griffin, LPC, MS. Trudi Griffin lavora come Counselor Professionale Registrata nel Wisconsin. Ha conseguito la Laurea Magistrale in Counseling Psicologico Clinico alla Marquette University nel 2011. Questo articolo è stato visualizzato 15 910 volte
Questa pagina è stata letta 15 910 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità