Come Perseverare

3 Parti:Rafforzare le tue decisioniAffrontare gli ostacoliConservare le forze

Qual è il segreto della perseveranza? Mettere un piede davanti all’altro ti porterà al traguardo, ma ci sono strumenti che puoi usare per affrontare gli ostacoli, raggiungere i tuoi obiettivi e goderti davvero il processo, piuttosto che vivere alla giornata. Credere in te stesso, vivere secondo i tuoi principi e nutrire il tuo lato spirituale sono solo alcuni dei modi in cui puoi rafforzare la tua intenzione di continuare ad andare avanti.

Parte 1
Rafforzare le tue decisioni

  1. 1
    Individua ciò che vuoi. Magari il tuo obiettivo è preciso: vuoi scalare l’Everest, smettere di fumare, o trovare un lavoro migliore. O potrebbe essere un obiettivo più generico, come diventare un miglior membro della tua famiglia o una persona più felice. In ogni caso, la strada verso il raggiungimento dei tuoi obiettivi sarà più chiara se ti prenderai il tempo per pensare e prepararti a fondo.
    • Se hai in mente un obiettivo specifico, traccia una traiettoria che ti aiuti a raggiungerlo. Fai ricerche per scoprire i passi necessari lungo il tragitto. In caso sia utile, crea una tabella che ti aiuti a raggiungere il tuo scopo. Datti una scadenza per ogni passaggio.
    • Qualunque sia il tuo obiettivo, preparati a investire tempo e impegno. Sviluppare la forza mentale per insistere richiede molto allenamento, ma puoi iniziare immediatamente.
  2. 2
    Liberati dell’indecisione. Il primo ostacolo che probabilmente incontrerai sarà la correzione della tua bassa autostima. È molto difficile fare progressi a meno che tu non creda di essere in grado di perseverare. Non importa quanto possano sembrare irraggiungibili i tuoi obiettivi ora, hai l’intelligenza e la forza di arrivare dove ti pare. Se il tuo obiettivo è risolvere problemi e affrontare le avversità della vita con grazia, puoi fare anche quello.
    • Non paragonarti agli altri. In questo modo andrai verso l’insicurezza. Hai la forza di perseverare usando le tue forze e i tuoi talenti unici, e il tuo percorso sarà diverso da quello degli altri.
    • Se ci sono cose nella tua vita che minano la tua autostima, liberatene. Per esempio, se tendi a ricadere in brutte abitudini come bere, abusare di droghe o mangiare solo cibo spazzatura, sarà più difficile vedere te stesso come una persona con la forza mentale per insistere. Prendi provvedimenti per interrompere le tue dipendenze e le cattive abitudini.
    • Passa il tempo facendo cose in cui sei abile. Esercitare le tue capacità, come uno sport, un’arte, la cucina, la lettura, il cucito o il giardinaggio, è un ottimo modo per aumentare la tua autostima. Investi il tuo tempo in attività che ti facciano sentire realizzato e soddisfatto della tua vita.
  3. 3
    Esercitati a mantenere la calma. Farti condizionare eccessivamente da imprevisti stressanti quanto piccoli richiede molta energia – energia che potrebbe essere dedicata a qualcosa di più produttivo. Una parte della perseveranza sta nello sviluppare la capacità di non farsi influenzare dalle piccole cose. È molto più facile a dirsi che a farsi, ma puoi iniziare a esercitarti sin da ora. La prossima volta che ti trovi in fila o bloccato nel traffico, o inizi a scaldarti per uno stupido commento di qualcuno, mantieni la calma usando la seguente tecnica:
    • Pensa prima di parlare o agire. Pensaci per un paio di minuti prima di fare qualsiasi cosa. Pensa all’importanza della questione da un punto di vista globale.
    • Mentre pensi, senti la rabbia o l’irritazione spostarsi nel tuo corpo, poi sentila diminuire.
    • Fai 5 respiri profondi. Respira in modo da distendere lo stomaco quando inspiri, per poi contrarlo durante l’espirazione. Inspira dal naso ed espira dalla bocca.
    • Vai avanti con la tua giornata, affrontando la situazione in modo rilassato e appropriato. Se sei in fila, attendi pazientemente il tuo turno (e non prendertela con la persona dietro al bancone quando tocca a te). Se qualcuno ha fatto un commento irritante, rispondi con un sorriso e lascia perdere. Hai cose più importanti a cui pensare.
  4. 4
    Non farti abbattere da chi odia. Mentre percorri la strada verso il tuo obiettivo, o semplicemente t’impegni a perseverare nella tua vita quotidiana, potresti incontrare persone che scettiche sulle tue capacità o sulla tua possibilità di ottenere ciò che vuoi. Non lasciarti influenzare. Sappi che le persone solitamente sono negative come risultato dei propri problemi e delle questioni che stanno affrontando.
    • Se l’obiettivo che stai cercando di raggiungere è importante, come scalare l’Everest, incontrerai persone che ti diranno che non ce la puoi fare. Fa tutto parte del percorso. Credi in te stesso, e pensa a quando dimostrerai che si sbagliavano.
    • Se ci sono persone particolarmente negative nella tua vita, che sembrano intenzionate a impedirti di avere successo, va bene sia smettere di frequentarle sia limitare il tempo che passi con loro.
  5. 5
    Riconosci i tuoi valori. Tramite la consapevolezza dei tuoi valori personali puoi scoprire il miglior modo per procedere in ogni data situazione e restare focalizzato sull’obiettivo. Quali sono i tuoi principi fondamentali? Per cosa ti batti, e come viene influenzata la tua vita? Le risposte a queste domande non sono semplici, ma con ogni esperienza ti avvicinerai a capire te stesso e la tua visione del mondo. Anche queste cose possono essere utili:
    • Informati su molte prospettive diverse. Anche se ti senti convinto su un certo argomento, ascolta il punto di vista opposto. Impara più che puoi sugli argomenti a cui tieni.
    • Se sei religioso, scava a fondo negli insegnamenti del tuo credo. Parla di etica e morale con chiunque.
    • Medita. Esplora la tua mente e impara ad ascoltare il tuo subconscio.
  6. 6
    Scopri se stai godendoti la vita. La perseveranza può richiedere infinite ore di lavoro noioso o estremamente difficile. Ad ogni modo, sapendo d’investire il tuo tempo per degli obiettivi, la vita avrà una sfumatura prevalentemente positiva. Non stai solo sopravvivendo, stai vivendo a pieno la vita. Se paura e scontento si sono infiltrati e non ti stai più godendo le sfide, potresti voler cambiare approccio.
    • Non significa che la vita non sarà talvolta sconvolgente mentre perseguirai i tuoi obiettivi. Col tempo distinguerai la frustrazione temporanea dalla negatività duratura.
    • Quali strumenti hai a disposizione per aiutarti a essere più positivo? Per esempio, potresti passare del tempo col tuo migliore amico, per avere una spalla su cui piangere nei momenti difficili, o potresti ritagliarti qualche minuto per una corsa col tuo cane per scollegare la mente.

Parte 2
Affrontare gli ostacoli

  1. 1
    Affronta la realtà. Essere in grado di guardare in faccia le sfide della vita è un grosso vantaggio, ma può essere molto difficile da fare Quando emerge un grosso problema, è molto più facile ignorarlo, addolcirlo, o procrastinare la soluzione. Esercitati a vedere gli ostacoli per ciò che sono, in modo da capire il miglior modo per evitarli, superarli o affrontarli.
    • Sii onesto con te stesso. Se ti sei allontanato dal tuo obiettivo, riconoscilo. Per esempio, se il tuo obiettivo è pubblicare un libro, e non ti sei messo a scrivere, affronta i fatti invece di inventare scuse.
    • Non incolpare chi non ha colpe. Non hai iniziato a correre perché il tuo capo ti dà troppo lavoro da fare, i tuoi figli si comportano male o fa troppo freddo fuori – ti riconosci in queste frasi? Ricorda il controllo che hai sulla tua vita, e usalo per andare avanti, anche a costo di ripartire dal primo passaggio.
    • Evita la fuga. I grossi problemi possono essere temporaneamente evitati ricorrendo ad alcol, TV, droghe, cibo, videogiochi – ma solo temporaneamente. Se ti ritrovi a procrastinare perché sei troppo occupato per affrontare le questioni importanti, il problema non farà che crescere nel frattempo.
  2. 2
    Soppesa le tue scelte con cautela. Prendere decisioni oculate, ragionate invece che impulsive ti porterà più lontano, più velocemente. Ogni volta che incontri un ostacolo, esamina la questione da ogni punti di vista prima di agire. C’è sempre più di un modo per gestire un problema, e vuoi scoprire quale via ha più senso senza prendere scorciatoie.
    • Chiedi consiglio a chi è più saggio di te. Gli altri possono essere di grande aiuto quando si tratta di prendere decisioni importanti. Se conosci persone che ci sono già passate, chiedigli come hanno affrontato la situazione. Ricorda solo di prendere con le pinze i consigli, soprattutto se vengono da persone coinvolte nelle conseguenze.
    • Può anche essere utile avere un paio di modelli – persone nella tua vita, celebrità, figure spirituali – con valori corrispondenti ai tuoi. Chiederti cosa farebbero quelle persone in una data situazione potrebbe aiutarti a seguire la strada giusta.
  3. 3
    Ascolta la tua coscienza. È il fattore decisivo. Quale pensi che sia la cosa giusta da fare? Farti guidare dalla tua coscienza è sempre la scelta migliore, anche qualora dovesse farti fare un apparente passo indietro. Quando agisci secondo coscienza, puoi essere sicuro d’aver fatto del tuo meglio. In caso di dubbi o confusione successivi, la consapevolezza d’aver agito secondo coscienza t’aiuterà a superare la cosa.
    • A volte la strada giusta è chiara, altre volte meno. Fai il possibile per vedere chiaramente, che sia meditare, andare a una cerimonia religiosa, scrivere un diario o un’altra attività che ti aiuti a riordinare i pensieri.
  4. 4
    Difendi le tue ragioni. Dopo aver preso una decisione che sai essere giusta, difendila con tutte le tue forze. Persevera contro ogni critica, difficoltà e dubbio. Ci vuole coraggio per seguire le proprie convinzioni, soprattutto quando non sono popolari. Ma puoi acquisire forza e sicurezza dalla consapevolezza d’aver soppesato le opzioni con cura e aver agito basandoti sulle tue salde convinzioni.
  5. 5
    Impara dai tuoi errori. Non troverai sempre la strada al primo tentativo. La saggezza si ottiene facendo un sacco di errori e provando ogni volta qualcosa di nuovo. Rifletti su ciò che è accaduto e scopri cosa puoi ricavare da quell’esperienza, poi applica ciò che hai imparato al prossimo ostacolo che dovrai superare.
    • Anche le persone più forti falliscono. Non cadere nel vortice dell’autocommiserazione quando qualcosa va storto. Piuttosto, elabora una nuova strategia per raggiungere il tuo obiettivo, sapendo che la prossima volta l’esito sarà differente.

Parte 3
Conservare le forze

  1. 1
    Tieni sani il corpo e la mente. Quando la mente è oscurata e il tuo corpo fuori forma, può essere molto più difficile affrontare i periodi difficili e raggiungere i propri obiettivi. Prendere misure quotidiane per restare in salute sarà molto utile sulla strada della perseveranza. Ecco alcune cose da tenere a mente:
    • Mangia sano. Accertati di mangiare molta frutta e verdura nutriente e di stagione. Mangia cereali, carne e grassi sani. Cerca di non mangiare troppi cibi lavorati.
    • Dormi a sufficienza. Una notte di sonno può fare la differenza tra una buona e una cattiva giornata. Dormi 7-8 ore a notte quando è possibile.
    • Muoviti. Che sia camminare, fare yoga, correre, andare in bicicletta, nuotare o altre attività, muoviti più che puoi. L’esercizio ti mette di buonumore e ti tiene in forma per qualsiasi sfida ti aspetti. Un regime d’esercizi di 30 minuti al giorno è un ottimo punto di partenza.
  2. 2
    Sii parte di una comunità. Circondati di persone che ti conoscono e ti sostengono mentre lavori per raggiungere i tuoi obiettivi. Sostieni a tua volta altre persone, diventando parte integrante di una comunità. Sii qualcuno su cui poter contare, e non farti scrupoli a rivolgerti a loro in caso di bisogno.
    • Sii un figlio, una figlia, un fratello, un genitore e un amico affidabile. Avere legami stretti con la famiglia e gli amici ti aiuterà nei periodi più bui.
    • Fatti coinvolgere nella comunità in cui vivi. Volontariato, lezioni, assemblee cittadine, la squadra sportiva locale, sono tutti ottimi modi per sentirti parte di qualcosa di più grande.
  3. 3
    Tieni tutto in prospettiva. Invece di vivere alla giornata, guarda più lontano. Sappi che ogni avversità passerà, e fai del tuo meglio per affrontarla con grazia e con forza, in modo da poter essere fiero di te, guardandoti indietro. Comprendi che, sebbene i tuoi problemi siano importanti, non sono più importanti di quelli degli altri. Fatti un’idea dell’immensità del mondo, e interagisci con esso più che puoi.
    • Leggere libri e articoli e seguire le notizie può aiutarti a restare connesso e consapevole, e mettere tutto in prospettiva.
    • Esci dalla tua mente e cerca di vedere le cose attraverso gli occhi degli altri, qualche volta. Porta la tua nipotina a mangiare un gelato, o vai a trovare tua zia alla casa di riposo.
  4. 4
    Coltiva la tua spiritualità. Molti trovano che affinare un senso di appartenenza a qualcosa di più grande dia conforto ed energia. Una vita spirituale può aiutarti a ritrovare uno scopo quando non sai a chi rivolgerti.
    • Se sei religioso, frequenta le cerimonie regolarmente. Se preghi, fallo spesso.
    • Esercita la meditazione e le altre forme di consapevolezza spirituale.
    • Trascorri il tempo in mezzo alla natura, e concediti di ammirare le meraviglie delle foreste, degli oceani, dei fiumi e del cielo aperto.
  5. 5
    Resta fedele a te stesso. Persevererai se continuerai a far corrispondere le tue azioni ai tuoi valori. Quando qualche elemento della tua vita inizia a sembrare strano, cambialo. Continua a correggere la traiettoria fino a raggiungere il tuo obiettivo.

Consigli

  • I vincenti non si arrendono mai, chi si arrende non vince mai.
  • Cerca di evitare chi dice sempre no. Ti scoraggerà per il semplice gusto di farlo.
  • Chiedi consiglio a chi ha più esperienza, e altri che hanno avuto successo nel tuo campo.

Avvertenze

  • Non continuare a cercare di fare cose che ti faranno del male a meno che tu non abbia ben chiaro il percorso da seguire per migliorare.


Informazioni sull'Articolo

Categorie: Sviluppo Personale

In altre lingue:

English: Persevere, Español: perseverar, Deutsch: Durchhaltevermögen, Português: Ter Perseverança, Русский: стать решительным, Français: persévérer, 中文: 做到坚持不懈

Questa pagina è stata letta 1 961 volte.

Hai trovato utile questo articolo?