Come Personalizzare il Tuo Computer

C'è molto da fare per cambiare l'aspetto della tua personale copia di Windows. Possono essere personalizzati sfondi, screen saver e anche i suoni emessi dai messaggi di errore. Lasciati alle spalle il tema standard e segui questa guida per rendere tuo Windows!

Metodo 1 di 8:
Cambiare il Tema

  1. 1
    Cerca di capire i temi. I temi sono pacchetti di icone, sfondi, font, screen saver e suoni che compongono l'interfaccia utente di Windows. È possibile cambiare il tema intero in una sola volta per cambiare drasticamente il modo in cui viene visto e avvertito il tuo computer.
    • Nella maggior parte delle installazioni di Windows ci sono solo uno o due temi installati, ma ne possono essere scaricati da Internet molti altri.
  2. 2
    Cambia il tema. Apri lo Strumento di Personalizzazione nel Pannello di Controllo. Per Windows 7 e 8, la finestra di selezione del tema occupa la maggior parte dello Strumento di Personalizzazione. È possibile sfogliare i temi installati e scegliere quello che vuoi. Se desideri cercare online ulteriori temi, fai clic sul collegamento "Altri Temi Online".
    • Per Windows Vista, la selezione del tema è un po’ meno user-friendly, cioè meno immediata. Nel menu Personalizzazione, devi fare clic sul collegamento del Tema. Si aprirà il Menu Tema, dove è possibile selezionare, da una casella a discesa, i temi installati. Al fine di aggiungere ulteriori temi, sarà necessario cercarli e scaricarli sul computer manualmente. Si usa *.theme come estensione del file.
    Pubblicità

Metodo 2 di 8:
Cambiare lo Sfondo

  1. 1
    Prendi una nuova immagine di sfondo. Se si desidera modificare l'immagine del desktop, Windows ti dà alcune opzioni, ma se vuoi uno sfondo veramente personalizzato, allora è necessario trovarne o farne uno. In primo luogo, è necessario sapere quale dimensione di immagine potrai scaricare.
    • Apri il programma di utilità di visualizzazione dello Schermo. In Windows XP, 7 e 8, apri il Pannello di Controllo e quindi apri Schermo. In Windows Vista, apri il Pannello di Controllo, apri Personalizzazione, quindi fai clic su Impostazioni Schermo nella parte inferiore.
  2. 2
    Prendi nota delle dimensioni del tuo desktop. Per vedere meglio l’immagine sul desktop, ti conviene prenderne una che corrisponde alla dimensione del tuo desktop. Ciò ti eviterà lo stiracchiamento o la ripetizione dell’immagine sullo schemo. Cerca il dispositivo di scorrimento nella finestra di visualizzazione dello Schermo che elenca da quanti pixel è composto il desktop. Ad esempio, potrebbe dire "1920 x 1080 pixel". Questo significa che nel monitor viene visualizzata un'immagine con 1920 pixel di larghezza e 1080 pixel in altezza.
  3. 3
    Scarica un'immagine. Utilizza la popolare Ricerca Immagini dei motori di ricerca per trovare una nuova immagine per il tuo desktop. Apri gli Strumenti di Ricerca, fai clic su Formato e quindi seleziona Esatta. Inserisci le dimensioni del tuo desktop per cercare immagini unicamente delle dimensioni inserite. Una volta che hai trovato un'immagine che ti piace, salvala sul tuo computer.
  4. 4
    Imposta lo sfondo. Apri lo strumento di Personalizzazione nel Pannello di Controllo. Questo potrebbe essere elencato nella categoria Aspetto e Personalizzazione, a seconda della configurazione del tuo Pannello di Controllo. Da qui, apri l'opzione Sfondo del Desktop. Fai clic su Sfoglia per cercare l'immagine che hai scaricato sul computer.
    • Se non scarichi un'immagine delle stesse dimensioni del tuo desktop, hai le opzioni per allungarla, affiancarla o lasciarla con bordi neri.
    Pubblicità

Metodo 3 di 8:
Cambiare il Salvaschermo

  1. 1
    Apri il menu Personalizzazione. Lo si trova nel Pannello di Controllo, sotto Aspetto e Personalizzazione. Seleziona l'opzione Screen Saver. Si apriranno le Impostazioni del tuo salvaschermo.
  2. 2
    Cambia lo screen saver. Utilizza il menu a discesa per scegliere da una selezione di salvaschermo installati.
  3. 3
    Modifica le impostazioni del salvaschermo. È possibile regolare dopo quanto tempo deve apparire il salvaschermo e se si desidera o no bloccare il computer. A seconda del salvaschermo scelto, si può essere in grado di regolare le impostazioni facendo clic sull’omonimo pulsante.
  4. 4
    Scarica nuovi screen saver. Per installare un nuovo salvaschermo, è necessario scaricarne uno da Internet. Gli screen saver utilizzano il formato *.scr. Assicurati di scaricare screen saver solo da fonti attendibili, perché si tratta di file eseguibili che possono essere utilizzati per la distribuzione di virus.
    • Per installare uno screen saver che è stato scaricato, basta fare clic con il pulsante destro sul file *.scr e scegliere Installa dal menu.
    Pubblicità

Metodo 4 di 8:
Cambiare le Icone

  1. 1
    Apri il menu Personalizzazione. Questo può essere trovato nel Pannello di Controllo, sotto Aspetto e Personalizzazione. Fai clic su "Cambia icone sul desktop" nel frame di sinistra. Questo aprirà Impostazioni Icone del Desktop.
  2. 2
    Abilita le icone che desideri. In primo luogo, utilizza le caselle di controllo per indicare le icone che si vogliono visualizzare sul desktop. In genere solo il Cestino è selezionato, quindi è possibile scegliere di aggiungere Computer, Pannello di Controllo, ecc.
  3. 3
    Cambia le icone. Per cambiare le icone per ciascuna delle voci nel menu, seleziona l'elemento che desideri modificare, tasto destro, Proprietà e fai clic su Cambia Icona. Windows aprirà una cartella dentro cui è possibile navigare attraverso le icone preinstallate.
    • Per cambiare un'icona personalizzata, prima di tutto scarica una nuova icona. Le icone utilizzano il formato file *.ico. Fai clic su Cambia Icona, poi fai clic su Sfoglia per trovare le icone che hai scaricato. Seleziona quella che vuoi utilizzare.
  4. 4
    Cambia altre icone. Per modificare l'icona di qualsiasi collegamento, fare clic destro su di esso e scegliere Proprietà. Nella finestra Proprietà, selezionare la finestra Collegamento. Clicca Cambia Icona per cercare un'icona di sostituzione.
    • È possibile modificare solo le icone per le scorciatoie dei programmi che si trovano nel menu Start e sul desktop. Le icone dei programmi veri localizzati nella cartella Programmi non possono essere cambiate.
    Pubblicità

Metodo 5 di 8:
Cambiare il Cursore del Mouse

  1. 1
    Apri il menu Personalizzazione. Lo si può trovare nel Pannello di Controllo, sotto Aspetto e Personalizzazione. Fai clic su Cambia Puntatori del Mouse, scritta che si trova nel frame di sinistra per gli utenti di Windows 7 e 8 e nella lista principale per gli utenti di Windows Vista. Questo aprirà le Proprietà del Mouse. Gli utenti di Windows XP possono accedere a questo menu attraverso il Pannello di Controllo.
  2. 2
    Seleziona la scheda Puntatori. Questo ti permetterà di scegliere tra una varietà di combinazioni preinstallate che cambiano tutti i diversi puntatori. È possibile modificare i puntatori singoli selezionando il puntatore dall'elenco e facendo clic su Sfoglia.
    • I cursori possono essere scaricati da Internet nel formato *.cur per i cursori statici e *.ani per i cursori animati.
  3. 3
    Salva la tua nuova combinazione. Una volta personalizzati il tuoi cursori, salvali come nuova combinazione in modo che si possa facilmente attivare e disattivare in futuro.
    Pubblicità

Metodo 6 di 8:
Cambiare i Suoni

  1. 1
    Apri il menu Personalizzazione. Lo si può trovare nel Pannello di Controllo, sotto Aspetto e Personalizzazione. Fai clic sui collegamenti dei Suoni, che possono essere trovati a fondo finestra per gli utenti di Windows 7 e 8 e nella lista principale per gli utenti di Windows Vista. Questo aprirà lo strumento Suoni.
  2. 2
    Seleziona una combinazione. Molto probabilmente, ci sono solo uno o due combinazioni installate sul computer. Al fine di modificare i suoni, sarà necessario trovarne alcuni da aggiungere. Windows supporta solo l'utilizzo di file *.wav quando si tratta di cambiare suoni per gli eventi di Windows. Ci sono migliaia di file *.wav gratuiti, disponibili su Internet.
  3. 3
    Imposta i suoni personalizzati. Dopo che hai scaricato alcuni file audio, assegna loro specifici eventi di Windows. Dallo strumento Suoni, seleziona l'evento che si desidera modificare. Fai clic su Sfoglia nella parte in basso e passa al nostro file *.wav appena scaricato. Selezionalo e quindi fai clic sul pulsante Prova per assicurarti che funzioni.
  4. 4
    Salva la tua nuova combinazione. Una volta personalizzati i suoni, salvali come nuova combinazione, perché sia possibile attivarla e disattivarla in futuro.
    Pubblicità

Metodo 7 di 8:
Cambiare i Colori di Windows

  1. 1
    Apri il menu Personalizzazione. Lo si può trovare nel Pannello di Controllo, sotto Aspetto e Personalizzazione. Fai clic sui collegamenti dei Colori, che si possono trovare a fondo finestra per gli utenti di Windows 7 e 8 e nella lista principale per gli utenti di Windows Vista. Questo aprirà lo strumento Colori.
  2. 2
    Scegli un colore predefinito. Si può scegliere da un insieme di colori precostituiti e attivare o meno la trasparenza. Utilizza la diapositiva Intensità di Colore per scegliere la vivacità dei colori della finestra.
  3. 3
    Crea il tuo colore. Apri il mixer colori per definire un colore personalizzato. È possibile regolare la tonalità, la saturazione e la luminosità per comporre un colore unico per le finestre.
    Pubblicità

Metodo 8 di 8:
Suggerimenti per Mac

  1. 1
    Modifica gli effetti base di visualizzazione. Apri il menu Apple e seleziona Preferenze di Sistema. Da qui si hanno diverse opzioni:
    • L'opzione Desktop & Screen Saver consente di impostare un nuovo sfondo e personalizzare il salvaschermo.
    • L'opzione Aspetto ti permetterà di impostare una combinazione di colori per il menu, per le barre e per le finestre. È inoltre possibile modificare il colore di evidenziazione per il testo.
  2. 2
    Cambia le icone. Puoi cambiare le icone per la maggior parte degli oggetti nel Mac OS X. In primo luogo, scarica nuove icone: le icone Mac sono disponibili in formato *.icns.
    • Copia l'icona scaricata selezionandola e premendo Comando + C.
    • Seleziona l'applicazione o la cartella che desideri modificare. Apri la schermata Informazioni premendo Comando + I.
    • Seleziona l'icona piccola nell'angolo superiore sinistro della finestra Informazioni. Premi Comando + V per incollare la nuova icona.
    • Per ritornare all'icona predefinita, seleziona la nuova icona nella finestra Informazioni e premi il tasto Backspace.
    Pubblicità

Consigli

  • È possibile prendere un sacco di cose da Internet, quindi, se stai cercando un particolare tema, ad esempio lo spazio, si possono cercare wallpaper, sfondi, ecc.
  • Se non ti piacciono gli sfondi preinstallati offerti dal computer o se vuoi semplicemente esprimerti in maniera artistica, è possibile creare un'immagine con Paint.
  • È anche possibile avere animazioni come sfondo del desktop.
  • Se vuoi riportare i cursori o le icone alla normalità, basta premere il pulsante Predefinito.
  • DreamScene permette di impostare i video come sfondi.

Pubblicità

Avvertenze

  • Bisogna prestare attenzione quando si scaricano file da Internet. Ci sono numerosi programmi spyware e adware che promettono di installare nuovi screen saver, faccine e sfondi che possono essere difficili da rimuovere.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 26 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Windows
Questa pagina è stata letta 6 690 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità