Come Pescare lo Storione

Il termine “storione” si riferisce a 26 differenti specie di pesci appartenenti alla famiglia Acipenseridae. Solitamente gli storioni popolano fiumi, laghi e coste dell'Eurasia e del Nord America, e possono crescere anche fino a oltre 5 metri di lunghezza. Sono pescati sia per la loro carne che per le loro uova, da cui si ricava il caviale venduto in speciali negozi di tutto il mondo. Sono inoltre pesci da fondo che si nutrono di lumache, gamberi, gamberetti, vermi e insetti acquatici. Ecco una guida su come pescarli.

Passaggi

  1. 1
    Procurati la giusta attrezzatura.
    • Una canna da pesca per storioni deve essere lunga 1,8-2,7m. Inoltre è preferibile utilizzarne una a pezzo unico, piuttosto che una da assemblare.
    • Il mulinello dovrebbe avere una lenza predisposta a sostenere 40 kg, lunga almeno 250 m.
  2. 2
    Attacca l'amo giusto alla fine della lenza. Molti pescatori di storioni consigliano un amo della misura da 5/0 a 9/0, in base alla specie di storione che hai intenzione di pescare.
  3. 3
    Metti la giusta esca al tuo amo. È consigliabile utilizzare l'esca fresca.
    • Alcuni tipi di esche includono gamberi, vongole di acqua dolce, uova di salmone o carcasse, alose e altri piccoli pesci.
    • Se l'esca fresca non è disponibile, metti sull'esca l'odore per catturare l'attenzione dello storione, come l'olio di gamberetti, di alose o di sardine, disponibili sul mercato.
  4. 4
    Individua il posto adatto per pescare. Sporgenze, piccoli canali, zone argillose o rocciose sono consigliate per la pesca dello storione, perché questo pesce segue la corrente alla ricerca di cibo.
    • Se c'è bassa marea, spostati verso i fondali profondi.
    • Se c'è alta marea, è consigliabile pescare in un fondale alto circa 1,2-2 m.
  5. 5
    Individua quando lo storione ha abboccato alla tua lenza. Il movimento prodotto può variare in base alla temperatura esterna.
    • Se le acque sono fredde, i morsi sono lenti e ripetitivi. Il ripetersi del movimento ti aiuterà a capire la differenza tra quando lo storione ha abboccato e lo spostamento della lenza dovuto alla corrente.
    • Se le acque sono calde, i morsi sono più aggressivi. Il pesce, infatti, tende a essere più attivo quanto più si avvicina la stagione degli accoppiamenti, generalmente tra luglio e agosto. Fai attenzione alla punta della canna da pesca e ai movimenti della lenza.
  6. 6
    Solleva la canna da pesca per far abboccare saldamente il pesce. Quando senti i morsi, è molto importante dare uno strattone alla canna, per assicurarsi che l'amo si conficchi nello storione.
  7. 7
    Tira su lo storione il più velocemente possibile. Ricorda che lo storione può essere molto grande, quindi tieni i piedi saldi a terra e fatti aiutare da qualcuno, se senti che lo storione è troppo forte.

Consigli

  • Controlla i limiti di taglia minimi per i differenti tipi di storione presso la guardia costiera.
  • Se richiesto, prima di andare a pesca di storioni prendi la licenza, generalmente regolamentata dagli enti locali.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Pesci

In altre lingue:

English: Fish for Sturgeon, Русский: ловить осетра

Questa pagina è stata letta 7 656 volte.
Hai trovato utile questo articolo?