La preparazione dei diversi cocktail prevede molte tecniche differenti e una di queste consiste nel pestare (in inglese “to muddle”) la frutta o altri ingredienti con un apposito strumento, detto muddler, che ha la forma di un pestello. In questo modo l’aroma e il sapore di ciò che viene pestato viene rilasciato nel drink. Si tratta di una conoscenza fondamentale per un barman che si rispetti.

Parte 1 di 2:
Scegliere gli Strumenti Giusti

  1. 1
    A meno che la ricetta non indichi quale strumento tu debba usare, ci sono molti attrezzi che possono essere impiegati per pestare gli ingredienti. Eccone alcuni:
    • Un bastoncino apposito detto muddler: si tratta di un accessorio venduto nei negozi di alcolici e in quelli di casalinghi. Assomiglia al classico pestello e può essere in legno, bambù o plastica.
    • Un cucchiaio da barman: usa la parte convessa del cucchiaio per schiacciare gli ingredienti.
    • Un mattarello francese: si tratta di un mattarello a cui mancano i classici manici alle estremità. È abbastanza sottile da essere infilato in un bicchiere.
    • Pestello e mortaio: usali per schiacciare gli ingredienti prima di aggiungerli nel bicchiere.
  2. 2
    Scegli gli ingredienti adatti. Anche se la ricetta ti dirà esattamente cosa usare, è sicuramente utile sapere quali vengono generalmente schiacciati nella preparazione dei cocktail. Tra questi ricordiamo le erbe aromatiche, i frutti di bosco, gli agrumi, la frutta morbida, le spezie e altri componenti morbidi e aromatici.
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Pestare gli Ingredienti

  1. 1
    Leggi la ricetta per la preparazione del cocktail che hai scelto. Elencherà in dettaglio tutti gli ingredienti che devono essere schiacciati e le dosi.
  2. 2
    Metti gli ingredienti in un bicchiere o in uno shaker americano, nella metà di vetro.
    • Se devi schiacciare della frutta, sarebbe opportuno aggiungere un cucchiaino di zucchero. Questo aiuta a estrarre una quantità maggiore di succo e oli essenziali.
  3. 3
    Schiaccia gli ingredienti con un movimento di pressione e trazione. Continua in questo modo finché la frutta viene ridotta in purea o gli altri ingredienti sono ben schiacciati.
  4. 4
    Metti gli ingredienti che hai pestato nello shaker (se non lo stavi già utilizzando). Aggiungi il ghiaccio e tutti gli altri elementi previsti dalla ricetta. Agita bene (almeno per sei volte) per combinare gli aromi.
  5. 5
    Segui le istruzioni della specifica ricetta. Potrebbe essere necessario:
    • Filtrare il drink in un bicchiere ed eliminare gli ingredienti tritati.
    • Versare il drink in un bicchiere senza filtrare.
  6. 6
    Finito. Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla tecnica “muddle”!
    Pubblicità

Consigli

  • Ogni ricetta per i cocktail indica chiaramente se gli ingredienti schiacciati vanno lasciati o meno nel drink.

Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Strumenti per pestare
  • Bicchiere robusto o un Boston shaker
  • Ingredienti per il drink


Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 1 993 volte
Categorie: Drinks
Questa pagina è stata letta 1 993 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità