Come Piacere ai tuoi Insegnanti

In questo Articolo:Essere GradevoleCome Comportarsi in ClasseAndare Bene a Scuola

Tutti vogliono fare una buona impressione sui propri insegnanti, ma non è nulla di difficile o misterioso. Puoi imparare come gli insegnanti si aspettano che ti comporti, così sarai una presenza gradita in classe.

Parte 1
Essere Gradevole

  1. 1
    Mettiti nei panni dei tuoi insegnanti. Come ti sentiresti se ti trovassi davanti a un gruppo di studenti scontrosi, irrequieti e chiassosi per otto ore al giorno, ogni giorno? Probabilmente anche tu vorresti che i tuoi studenti stessero in silenzio e lavorassero. Cerca di immaginare come devono sentirsi ogni giorni i tuoi insegnanti per capire come comportarti, se vuoi che ti apprezzino.
    • Cerca di non complicare la vita ai tuoi insegnanti. Non farli faticare più del necessario. Ogni volta che trovi una scusa, chiedi un favore o avanzi una richiesta, li fai faticare di più. Rendi il loro lavoro più leggero possibile.
  2. 2
    Cerca di capire la personalità dei tuoi insegnanti. Non c'è un modo per compiacere tutti gli insegnanti, perché ognuno è una persona diversa. Alcuni sono gentili, tranquilli e calorosi, mentre altri sembrano i severi supervisori della scuola di una volta. Per comportarti meglio, cerca di capire chi sono i tuoi insegnanti, che cosa apprezzano e cosa li motiva.
    • Se un insegnante è severo, fare il ruffiano non funzionerà. Concentrati sul tuo lavoro, chinando la testa e facendo ciò che ci si aspetta da te, senza far notare troppo la tua presenza in classe.
    • Se hai un insegnante gentile e caloroso, è più probabile che apprezzi chi interviene durante le lezioni. Se vuoi farti apprezzare, apriti e intervieni un po' di più in classe, mentre a casa svolgi i compiti meglio che puoi.
  3. 3
    Capisci quando non devi esagerare. Contrariamente a quanto potresti pensare, agli insegnanti non piacciono i ruffiani né gli spioni. Il compagno di classe che asseconda i professori come un "animaletto domestico", quasi certamente non è lo studente che preferiscono. Tienilo a mente.
    • Non è necessario essere il più loquace o quello che fa più domande di tutti. Devi solo dare il tuo contributo di tanto in tanto, in modo da essere una presenza positiva in classe.
  4. 4
    Sii creativo. Se vuoi eccellere, è utile infondere nel tuo lavoro un po' di estro, per differenziarti dagli altri studenti ed essere interessante, creativo e gradevole. Pensa in modo fantasioso quando ti viene assegnato un progetto e svolgi il tuo lavoro in modo diverso da tutti gli altri. Prova, impegnati e fai più del minimo indispensabile.
    • Pensa a questo: il tuo insegnante la sera deve starsene seduto e correggere 20, 50, magari 200 fogli. Che noia se sono tutti uguali! Se riesci a inserire un po' di personalità e creatività nei tuoi lavori (pur seguendo le direttive dell'insegnante e svolgendo tutti i compiti), la maggior parte dei professori lo apprezzerà.
  5. 5
    Dici quello che pensi. Sii onesto a scuola. Crescendo e procedendo nel tuo percorso scolastico, vedrai che gli insegnanti rispettano gli studenti che imparano a pensare con la propria testa e non quelli che si limitano a ripetere ciò che hanno sentito. A qualsiasi età, dimostrare di essere creativo e di saper pensare con la propria testa è un atteggiamento degno di rispetto.
    • Dire quello che pensi non significa essere un provocatore. Se non vuoi fare i compiti perché sono noiosi, ciò non ti farà guadagnare alcun punto.
  6. 6
    Ringrazia gli insegnanti per ciò che fanno. A un certo punto della tua vita di studente, dovresti prendere da parte un insegnante che stimi particolarmente e ringraziarlo. L'insegnamento è un lavoro difficile: il tuo apprezzamento sarà gradito.
    • In alcuni casi, un pensierino potrebbe essere un modo appropriato per mostrare il proprio ringraziamento, ma alcuni insegnanti potrebbero trovarlo offensivo, specie se è un regalo troppo elaborato, costoso o stravagante. Un regalo non deve sembrare un tentativo di corruzione.
    • In alcune culture è appropriato e piuttosto comune invitare i propri insegnanti a cena con la propria famiglia. Un invito del genere può essere un modo educato per ringraziare.

Parte 2
Come Comportarsi in Classe

  1. 1
    Presta attenzione in classe. Il modo migliore per portare qualsiasi insegnante ad apprezzarti è prestare attenzione durante le lezioni. Più stai attento e ascolti, più facilmente ti darai da fare e lavorerai al meglio.
    • Se fai fatica a stare attento in classe, parlane con i tuoi genitori e con gli insegnanti. Potresti non essere abbastanza stimolato, oppure soffri di problemi comportamentali per risolvere i quali avrai bisogno d'aiuto.
    • Anche se è divertente stare seduto accanto al tuo migliore amico, cerca di stare con lui nell'intervallo, sull'autobus e durante le pause. Può essere meglio stare lontani in classe, per evitare la tentazione di distrarsi: potresti perderti passaggi importanti.
  2. 2
    Fai quello che dice l'insegnante. Quando sei a scuola, devi fare il tuo dovere più rapidamente e silenziosamente possibile. Se è il momento di mettere i libri da parte e andare a mensa, non significa che è ora di scherzare con il tuo vicino e appiccicare il chewing-gum sotto il banco. Ascolta e fai ciò che ti viene detto.
    • Fai quello che dice l'insegnante anche quando non sei in classe. Se devi leggere un capitolo per la lezione di domani, fallo. Non evitare di fare i compiti pensando che piacerai all'insegnante perché sei simpatico. Fai il tuo dovere.
  3. 3
    Mostra rispetto. È molto importante essere sempre rispettoso e gentile non solo con gli insegnanti, ma con chiunque a scuola. Tratta sempre gli altri nel modo in cui vorresti essere trattato.
    • Non parlare in classe quando non è il momento. Gli insegnanti non apprezzano le interruzioni inappropriate.
    • Alcuni pensano che provocare gli insegnanti sia un modo per piacere ai compagni, ma è maleducazione verso tutti, in particolare verso gli insegnanti.
  4. 4
    Contribuisci alla lezione in modo positivo. Quando sei in classe, devi fare qualcosa di più che stare seduto in silenzio e stare attento. Spesso, gli insegnanti richiedono volontari o fanno domande rivolte a tutti, quindi è importante parlare al momento opportuno. Impegnati per rendere la classe un ambiente positivo.
    • Sii educato quando si svolgono lavori di gruppo. Quando è il momento di dividersi in gruppi, fai la tua parte di lavoro, non creare problemi, non interrompere, non startene seduto ad aspettare che gli altri facciano tutto.
    • Se vedi dei compagni accanto a te che si distraggono o chiacchierano, non è necessario che tu ne faccia un dramma, ma puoi aiutare la classe ad andare avanti tenendo gli occhi sul libro e lavorando. Non lasciarti distrarre.
  5. 5
    Tieni ordinato il tuo banco. Sii orgoglioso di mantenere il più ordinato e pulito possibile il tuo banco, l'armadietto, l'appendiabito e qualsiasi altro spazio tu abbia in classe. I tuoi insegnanti non sono i tuoi genitori e non devono pulire dopo che sei passato. Non c'è modo migliore per non piacere agli insegnanti che creare il caos in classe.

Parte 3
Andare Bene a Scuola

  1. 1
    Finisci i compiti in tempo. Durante le lezioni, concentrati e svolgi i compiti assegnati il meglio possibile, segui le istruzioni che ti vengono date e datti da fare. Fare contenti i tuoi insegnanti non è così complicato.
    • Quando ti vengono dati dei compiti, prenditi abbastanza tempo per finirli in modo accurato. Un buon modo per far arrabbiare un insegnante è fare i compiti all'ultimo, poco prima di entrare in classe.
    • Non devi mai, in nessuna occasione, copiare! È un buon modo per finire nei guai.
  2. 2
    Prendi parte alle discussioni di classe. Agli insegnanti piacciono gli studenti che intervengono quando è il momento giusto e che non se ne stanno semplicemente seduti in fondo all'aula a testa bassa. Fai domande intelligenti e significative. Mostra di ascoltare quando gli insegnanti parlano.
    • Spesso, quando hai un dubbio, è probabile che anche altri studenti si stiano ponendo lo stesso quesito, ma hanno paura di parlare. Essere volenteroso nel porre domande ti aiuterà a piacere ai tuoi insegnanti.
  3. 3
    Sii te stesso. Questo dovrebbe essere facile. Quando sei a lezione e interagisci con gli insegnanti, prova a essere semplicemente te stesso e a restare a tuo agio. Se cerchi di fingere, i tuoi insegnanti lo capiranno. Non cercare di diventare il cocco del prof, di fare il saputello e non credere di essere 'troppo figo per andare a scuola'. Sii semplicemente te stesso.
    • Come tutte le persone, gli insegnanti apprezzano chi è sincero, educato e onesto. Non cadere nell'errore di pensare che dovresti essere in un certo modo per piacere agli insegnanti. Non atteggiarti per attirare l'attenzione: così sarai un allievo gradito.
  4. 4
    Cerca di fare del tuo meglio. Impegnati a scuola e dai sempre il massimo. Se gli insegnanti pensano che tu possa fare di più, non saranno contenti quando non ti impegni al massimo. Non sederti sugli allori. Prenditi davvero il tempo sufficiente per svolgere i compiti nel modo migliore. Eccelli nei compiti.
    • Se fatichi in una materia, riferisci all'insegnante che vuoi migliorare e chiedigli aiuto. In moltissime scuole ci sono doposcuola, gruppi di studio o altri modi per fare esercizi extra, se ti impegni. Gli insegnanti rispettano l'impegno.

Consigli

  • Non farti incolpare, ma non negare la verità. L'onestà e davvero la soluzione migliore.
  • Accertati anche che l'insegnante sappia che ci sei: non essere l'allievo più silenzioso, ma nemmeno quello più rumoroso.
  • Non essere irrispettoso con i tuoi insegnanti: trattali come se fossero i tuoi genitori.
  • Non strafare all'improvviso: gli insegnanti potrebbero pensare che hai qualcosa in mente. Potrebbero capire che non fai sul serio e non far caso a te.
  • Se hai dei problemi con un insegnante, parlane dopo la lezione e dillo ai tuoi genitori.


Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 25 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Cose di Scuola

In altre lingue:

English: Make Your Teacher Like You, Español: lograr agradarle a tu profesor, Русский: понравиться вашему учителю, Português: Fazer Seu Professor Gostar de Você, Deutsch: Dafür sorgen dass dein Lehrer dich mag, Français: faire pour que votre professeur vous apprécie, Bahasa Indonesia: Menjadi Siswa yang Disukai Guru

Questa pagina è stata letta 2 302 volte.
Hai trovato utile questo articolo?