Come Pianificare Economicamente una Gravidanza

Che tu sia già incinta o stia pensando di avere un bambino, questo sarà il momento più eccitante della tua vita. Esistono vari fattori da prendere in considerazione, come ad esempio come permettersi economicamente questo fagottino d'amore. È una preoccupazione legittima, dato che solo il primo anno di età è stato stimato costi circa 10.000 euro. La cifra può essere impressionante, ma la gravidanza non deve per forza costare un patrimonio. Esistono molti trucchetti da usare per abbassare le spese ed eliminare lo stress legato al denaro.

Metodo 1 di 4:
Rivedere il Budget di Casa e Dare una Priorità alle Spese

Possono esserci spese alle quali non hai mai pensato, perciò meglio essere pronta.

  1. 1
    Dai un'occhiata a internet. Cerca quei siti che offrono dei calcolatori per le spese, la maggior parte sono gratuiti.
  2. 2
    Considera l'idea di mettere da parte una somma ogni mese appena stabilisci un nuovo budget. In questo modo avrai a disposizione dei soldi quando finalmente il bambino arriva. Meglio essere preparata che non dover stare in ansia per trovare i fondi dopo il parto.
  3. 3
    Apri un conto a nome del bambino. Sarai certa che i fondi messi da parte non verranno spesi prematuramente.
  4. 4
    Fai una lista degli oggetti essenziali che ti serviranno. Non farti prendere dalla frenesia di ciò che il piccolo potrebbe aver bisogno, mantieniti sull'essenziale.
    • Comincia dal ricercare le cose basilari per i primi mesi di vita. Fai una lista.
    • Compila un registro dei regali per le cose che non hai messo in lista in quanto beni non necessari, che quindi non compreresti normalmente. Sii precisa e dettagliata anche per quanto concerne colori e forme. Scegli un negozio piuttosto grande o un venditore online per dare a chi ti farà i regali un'opportunità priva di problemi. In questo modo saprai che non ci saranno doppioni o peggio, cose che non vuoi.
  5. 5
    Parla al tuo commercialista. Scopri se ci sono detrazioni per il bambino. Potresti anche avere un credito annuale sulle tasse legato alle spese.
  6. 6
    Se hai un'assicurazione privata, considera la copertura medica attuale. Potresti variarla se non comprende gli esami per il piccolo.
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Spendere in Modo Accorto

Non acquistare cose sull'onda del momento. Pianifica tutto prima, specie sotto le feste.

  1. 1
    Aspetta i saldi e paragona i prezzi. Internet è un tuo alleato: esistono innumerevoli siti che ti aiuteranno paragonando i prezzi, così potrai scegliere dove comprare e fare affari.
  2. 2
    Considera l'acquisto in grandi quantità.
    • Comprare beni necessari comuni come pannolini, salviette e detergenti in grosse quantità ti farà risparmiare soldi e diminuirà il numero dei viaggi al negozio.
    • Considera l'acquisto di grosse quantità anche di alimenti come carne, cibi in scatola, cereali per la colazione e bevande. Comprare molta roba da mangiare in un certo senso spaventa, ma puoi riempire il freezer. Cucina e surgela i pasti per tempo, così quando il bambino arriverà, per la famiglia sarà tutto più facile.
  3. 3
    Usa i buoni sconto. Parti in anticipo appena scopri di essere incinta e cerca i buoni sconto per pannolini e altri prodotti.
    • Cerca nelle riviste, ritaglia quelli che usi spesso e crea un faldone o una scatola apposita; usa dei divisori specifici per ogni categoria che trovi utile. In questo modo la spesa al supermercato sarà facile e veloce.
  4. 4
    Sfrutta le catene del supermercato che raddoppiano e a volte triplicano il valore del buono sconto per risparmiare.
  5. 5
    Puoi anche comprare prodotti smarcati, senza fronzoli. Nella maggior parte dei casi la qualità è la stessa dei marchi nazionali. Potresti anche finire per apprezzare di più il marchio del negozio locale. Quasi ogni prodotto di marca ha una controparte generica, anche il pane integrale e i cereali.
  6. 6
    Iscriviti alle associazioni dei prodotti. Molti marchi hanno delle associazioni in cui i consumatori iscritti possono ricevere sconti speciali e in alcuni casi, prodotti gratuiti. Controlla le etichette delle tue marche preferite per sapere se puoi iscriverti.
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Tagliare le Spese Alimentari Durante il Giorno

I soldi che spendi nei pasti e nelle bevande possono alzare il conto. Cambia le tue abitudini per risparmiare sulle spese.

  1. 1
    Portati il pranzo da casa. Considera quanto spendi per mangiare e prima di dire 'ah' avrai davanti una piccola fortuna in cibi probabilmente poco salutari. Preparati il pranzo a casa, aggiungi un frutto e alcune verdure e avrai un pasto sano che non ti svuota il conto in banca.
  2. 2
    Passa all'acqua. Non solo è la cosa migliore da bere per il bambino, ma non costa niente. Nella maggior parte delle abitazioni l'acqua è potabile. Se sei preoccupata per la tua salute, puoi applicare un filtro al rubinetto. Potrebbe richiedere un piccolo investimento all'inizio ma i filtri durano da uno a tre mesi.
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Chiedere Aiuto

  1. 1
    Usa il passaparola. Saresti sorpresa dalla velocità con cui inizierai a ricevere prodotti una volta che tutti sanno della tua gravidanza. Una volta che il medico te la conferma, l'informazione viene passata all'assicurazione. E come per magia ti arriveranno campioni gratuiti, abbonamenti gratuiti a riviste, pannolini, prodotti per il bambino e buoni sconto.
  2. 2
    Considera l'idea di prendere in prestito. Una volta che amici, famiglia e colleghi sanno che aspetti un bambino, probabilmente ti inonderanno con prestiti. Non è una cattiva idea per quanto riguarda i vestiti. Non puoi sapere quanto diventerà voluminosa la tua pancia, perciò un bel po' di vestiti premaman di varie misure ti aiuterà a non spendere.
  3. 3
    Rifletti sull'acquisto ragionato.
    • Amici e famiglia possono offrirti in prestito abitini o giocattoli perciò sarebbe saggio accogliere le loro offerte. Più cose accumuli, meno ne dovrai comprare.
    • Pensa se sia il caso di fare acquisti in un negozio dell'usato che solitamente hanno una vasta collezione di quasi tutti gli abitini, i giocattoli, i seggioloni e i passeggini. Una volta che il bambino cresce potrai passare queste cose ad un'amica o riportarle al negozio per ricavare qualche soldo.
    Pubblicità

Consigli

  • Quando fai un acquisto in grandi quantità, evita i deperibili, potrebbero non essere più freschi quando arriva il momento di usarli.
  • Prepara da sola la pappa per tuo figlio. Puoi fare dei vasetti e congelarli. In questo modo risparmierai tempo e denaro.
  • Se allatti, considera l'idea di affittare un tiralatte invece di comprarlo.

Pubblicità

Avvertenze

  • Mai usare seggiolini per l'auto di seconda mano per il tuo piccolo, potrebbero essere fuori norma.
  • Ogni volta che compri qualcosa per il bambino controlla che non sia un prodotto ritirato.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Famiglia
Questa pagina è stata letta 1 729 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità