Come Pianificare le Spese e Risparmiare su un Piccolo Stipendio da Genitore Single

Un genitore single può trovarsi ad affrontare difficoltà economiche che richiedono un certo sforzo, coraggio e disciplina. Vivere sotto la soglia della povertà o con meno di 18.000 euro l’anno può essere una sfida opprimente.

Passaggi

  1. 1
    Fatti aiutare. Quando sono coinvolti i bambini, molti enti sono disponibili a fare assistenza. “Chiedi e ti sarà dato."
    • Contatta i servizi sociali della tua zona. Ti daranno assistenza e indicazioni per trovare cibo, cure mediche, aiuti per la casa oltre che consigli economici e legali.
    • Le chiese locali e le organizzazioni di beneficenza potranno darti ulteriore aiuto durante le vacanze per cibo e regali.
  2. 2
    Stabilisci degli obiettivi e fai un piano. Realisticamente potresti non riuscire a sostenere te e tuo figlio se la tua situazione finanziaria rimane la stessa. Potresti aver bisogno di aumentare le entrate attraverso un livello superiore di istruzione.
    • Calcola cosa puoi ottenere dagli asili della tua zona. Esamina le spese. I centri giovanili hanno costi molto ridotti. Chiedi ad amici, parenti o vicini se potrebbero fare da babysitter prima e dopo la scuola a cadenza regolare.
    • Contatta l’ufficio amministrazione della scuola per capire qual è l’offerta. Alcuni aiuti economici potrebbero coprire le spese dei libri, trasporto e accoglienza oltre che per le rette e le tasse.
    • Ci sono anche scuole serali per il dopo lavoro.
    • Prova con l’istruzione online.
    • Segui ogni opportunità di istruzione ulteriore e di avanzamento sul luogo di lavoro nel frattempo. Lavorare da casa potrebbe non avere gli stessi vantaggi.
  3. 3
    Vivi secondo le tue entrate. Vai avanti con quello che hai e non accumulare debiti.
    • Trova un alloggio economico e aiuti per benzina e affitto, se necessario. Alcuni padroni di casa potrebbero ridurre l’affitto in cambio di lavori di miglioramento della casa. Assicurati che sia uno scambio equo.
    • Limita il consumo delle utenze.
    • Viaggia solo verso la scuola e il lavoro. Fai le compere nella direzione di casa.
    • Trova mezzi di traporto economici, se necessario. Cammina, corri, vai in bicicletta, condividi l’auto o prendi l’autobus.
  4. 4
    Limita i soldi per la spesa.
    • Usa i buoni per la spesa o compra marche generiche del supermercato.
    • Cerca gli sconti abbinati, come le marche generiche in svendita con un buono.
    • Prendi una tessera fedeltà nei negozi dove vai abitualmente.
    • Impara a cucinare da zero e portati il pranzo da casa.
    • Mantieni una dieta semplice a base di grano integrale, legumi e verdure.
    • Trova ricette gratis online o in biblioteca.
    • Le ricette con pentola a cottura lenta sono economiche e si congelano facilmente.
    • Tre pasti di base senza snack in mezzo possono essere sufficienti.
  5. 5
    Limita le spese dei beni.
    • Fai in modo di avere un guardaroba base di jeans e magliette, se possibile.
    • Vai nei negozi dell’usato o negli outlet per vestiti firmati e scarpe, se necessario. Vendi e baratta i tuoi vestiti usati per altri.
    • Trova giocattoli e oggetti casalinghi al mercato. Vendi i tuoi stessi oggetti che non usi più.
    • Vivi con meno. Compra solo ciò che ti è assolutamente necessario. Meglio ancora, fanne a meno.
  6. 6
    Divertiti gratis. Vai al parco, fai una passeggiata nei boschi o vai a trovare un vicino di casa.
  7. 7
    Fatti un regalo una volta ogni tanto. Risparmia le monete e spendi un po’ per comprare un gelato o andare a vedere un film.
  8. 8
    Abbi fiducia in te stesso e nel futuro. Lavorare sodo alla fine migliorerà la tua vita. Concentrati sul pensiero positivo e circondati di persone positive per spronarti.

Consigli

  • Non essere così orgoglioso da non chiedere aiuto. Potrebbe arrivare il momento in cui sarai in una posizione migliore da passare il favore e aiutare qualcun altro. Tutti hanno bisogno di aiuto una volta ogni tanto.
  • Osserva le tue abitudini e attività per fare tagli ponderati alle tue spese.
  • Alcuni negozi hanno mailing list per ricevere buoni, campioni e sconti per cose come pannolini, latte in polvere, cibo per neonati, prodotti per l’igiene e per la cura personale.
  • Negozi di seconda mano e outlet offrono vestiti firmati per molto meno del prezzo originale. Alcune cose potrebbero essere più difficili da trovare, come pantaloncini corti per bambini, che sono spesso troppo consumati quando il bambino smette di usarli. Completi o vestiti potrebbero essere meno consunti.
  • Le svendite totali o i saldi potrebbero offrire affari migliori rispetto ai negozi in liquidazione per chiusura.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 26 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Gestione del Denaro

In altre lingue:

English: Budget and Save on a Small Income as a Single Parent, Русский: одинокому родителю составить бюджет и сэкономить при невысоком доходе, Español: administrar y ahorrar teniendo pocos ingresos y siendo padre soltero, Português: Se Manter e Economizar tendo uma Baixa Renda e Sendo Pai ou Mãe Solteiro(a)

Questa pagina è stata letta 1 084 volte.
Hai trovato utile questo articolo?