Come Piantare Piante Compagne

Piantare piante compagne o associate è un metodo di giardinaggio con cui si coltivano piante che facilitano in qualche modo la crescita delle altre, si tratti di tenere lontano i parassiti, di aumentare l'assorbimento di sostanze nutritive o di incoraggiare l'impollinazione. Inoltre, un po’ come succede con le persone, alcune piante preferiscono mantenere le distanze da altre piante in modo da crescere meglio e non essere arrestate nel loro sviluppo potenziale. Quest’articolo fornisce le basi per iniziare a piantare piante compagne o associate.

Passaggi

  1. 1
    Cerca di capire i modi in cui le piante compagne possono aiutarti a migliorare il tuo giardino. C’è un certo numero di possibili vantaggi, tra cui:[1]
    • Miglioramento del sapore – alcune piante possono migliorare il sapore di altre piante semplicemente crescendo nelle immediate vicinanze.
    • Fissazione dell'azoto – alcune piante sono molto brave in questo, aiutando le piante meno capaci a patto che siano piantate vicine.
    • Controllo infestanti – piante che scoraggiano alcuni parassiti e possono proteggere le piante che sono normalmente attraenti per questi parassiti; oppure, possono attirare insetti benefici che tengono lontano i predatori.[2]
    • Aumento dell’impollinazione – alcune piante possono attirare gli impollinatori con successo, e altre piante nelle vicinanze beneficiano dall'arrivo degli impollinatori.
    • Differenziazione delle colture – un modo per prevenire i problemi che nascono dalla coltivazione di monocolture, attraverso piante diverse.
    • Riparo o supporto – l'interazione delle piante compagne può servire sia a dare riparo sia a sostenere altre piante, anche proteggendo dal vento, dando ombra e anche qualcosa di aggiuntivo per crescere.
  2. 2
    Stabilisci le ragioni per le quali vuoi piantare piante compagne. Una volta che conosci le ragioni, potrai fare scelte più fondate sui tipi di piante da associare. Leggi l’elencazione riportata in precedenza per aiutarti a indirizzare la ricerca di piante compagne adatte, sia per il controllo dei parassiti, riparo, diversificazione della coltura, o per uno dei molti altri motivi, o per diversi combinati insieme.
  3. 3
    Sii consapevole che alcune combinazioni sono vantaggiose, mentre altre sono svantaggiose per le piante. Alcune piante si svilupperanno vigorosamente alla presenza di altre piante, mentre altre possono crescere in modo insoddisfacente. Ad esempio, la ruta è un'erba comunemente non compatibile con una vasta gamma di piante da giardino, e gli alberi di pino tendono a secernere una sostanza chimica che scoraggia la crescita di qualsiasi altra cosa sotto il loro tronco. D'altra parte, basilico e pomodori sono noti per essere una combinazione divina! Conoscere l'incompatibilità, come la compatibilità, è molto importante.
  4. 4
    Scopri alcune delle più comuni combinazioni di piante compagne. Nella tabella seguente sono indicate le piante compagne che crescono bene insieme, o che dovrebbero essere coltivate a parte, insieme alle spiegazioni:
Pianta Compagno Incompatibile
Achillea Pianta vicino alle erbe aromatiche per aumentare la produzione di oli essenziali; ha proprietà naturali repellenti per gli insetti ed è ottima per il compost (accelera la decomposizione) -
Aglio Cavolo lungo, lampone, rose, meli, peri, cetriolo, lattuga, sedano; l’aglio accumula zolfo (fungicida naturale); buono contro tignole, coleotteri giapponesi, vermi delle radici, lumache, e mosche della radice di carota Fagioli, piselli
Amaranto Mais e famiglia dei cavoli; l’amaranto ospita carabidi predatori; maschera l'odore della famiglia del cavolo, quindi dissuade i predatori -
Anice Coriandolo; l’anice ospita vespe predatrici che mangiano gli afidi -
Aniceto Alberi da frutto, rose e lamponi. Scoraggia gli insetti volanti, i coleotteri giapponesi, i coleotteri a strisce del cetriolo, gli insetti delle zucchine, topi e formiche; può essere infestante ed è tossica per il bestiame -
Artemisia Cavolo, in generale da giardino, praticamente senza parassiti ma attenzione alla crescita senza controllo -
Asparago Pomodoro, prezzemolo, basilico, carota Erba cipollina, aglio, porro, cipolla
Assenzio Scoraggia gli animali se piantato come confine; scoraggia crisomelidi neri, le farfalle cavolaie. Piselli, fagioli
Barbabietola rossa, barbabietola Lattuga, fagioli (eccetto fagiolini), cavolo rapa, cipolle, famiglia dei cavoli; aggiunge minerali al suolo e magnesio se trasformato in concime; l’aglio e la menta aiutano la barbabietola a crescere meglio -
Basilico Fagioli, broccoli, cavolini di Bruxelles, cavolo, cavolfiore, cavolo lungo, ravizzone, calendula, peperoni, pomodori, asparagi – con i pomodori e gli asparagi allontana mosche, afidi, acari e zanzare e può aiutare con la sfinge del pomodoro e i coleotteri dell’asparago. Ruta, salvia
Borragine Pomodori, fragole; tiene lontani i bruchi del pomodoro, aggiunge tracce di minerali al suolo, aumenta la resistenza alle malattie delle piante vicine, migliora il sapore delle fragole, si auto insemina -
Broccoli Basilico, fagioli, cetrioli, aneto, aglio, issopo, lattuga, calendula, menta, nasturzio, cipolla, patata, ravanello, rosmarino, salvia, timo, pomodoro Vite, ruta
Calendula Uno dei maggiori deterrenti dei parassiti: mantiene il terreno libero dai nematodi; scoraggia molti insetti. Piantala liberamente in tutto il giardino; conosciuto come il "cavallo di battaglia dei deterrenti per i parassiti"[3] Scoraggia le mosche bianche (aleurodidi). La calendula francese è meno potente della tagete messicana Fai attenzione a usare il tagete messicano vicino a cavoli e fagioli, perché può avere un effetto erbicida; evita assolutamente di piantare tagete vicino ai fagioli
Camomilla Cavoli, cetrioli, cipolle (migliora il sapore), erbe aromatiche; ospita sirfidi e vespe, aumenta la produzione di oli dalle erbe vicine ed è tonica per tutte le piante circostanti -
Carciofo Girasole, dragoncello Nessuno
Carote Piselli, lattuga, rosmarino, famiglia cipolle, salvia, pomodoro; può beneficiare se coltivata in prossimità del lino Aneto, cumino, sedano, pastinaca
Cavoli famiglia (include broccoli, cavolini di Bruxelles, cavolfiori, ravizzone) Erbe aromatiche, sedano, barbabietole, famiglia cipolle, camomilla, spinaci, bietola Aneto, fragole, pomodori, fagioli rampicanti
Cetriolo Fagioli, mais dolce, pisello, girasoli, ravanello, sedano, lattuga, aneto, barbabietole, carote, nasturzio; quando coltivi con i girasoli, i gambi forniscono il supporto per i viticci del cetriolo Patata (male reciprocamente), erbe aromatiche, salvia
Cipolle (famiglia) Barbabietole, carote, lattuga, famiglia dei cavoli, santoreggia, cavolfiore, sedano, camomilla, cavolo lungo, cetriolo, aneto, ravizzone, peperone, patata, ravanello, rosa, zucchina, fragola, pomodoro; intercala con porri e carote per confondere le mosche di carota e cipolla; le cipolle con le fragole aiutano a proteggerle da malattie Fagioli, piselli, asparagi, gladioli
Consolida maggiore (Symphytum officinale) Avocado, alberi da frutto; accumula calcio, fosforo e potassio; può essere utilizzato come una trappola per lumache -
Coriandolo Anice; scoraggia acari, afidi, coleotteri della patata -
Crisantemo Uccide i cattivi nematodi, respinge i coleotteri giapponesi (fiori bianchi) -
Cumino Bene accanto a colture radicate in superficie, allenta il terreno compatto con radici profonde, i fiori attirano vespe parassite Aneto, finocchio
Dragoncello Piantalo in giardino; pochi parassiti lo amano! -
Erba cipollina Rose; previene la muffa, scoraggia le mosche verdi e respinge gli afidi -
Erba gatta Scoraggia topi, crisomelidi, coleotteri giapponesi, insetti delle zucchine, curculioni, formiche, ecc.; attira i gatti -
Erba medica Praticamente senza parassiti e malattie; l’erba medica è apprezzata per la sua capacità di fissare l’azoto al terreno. Accumula anche ferro, magnesio, fosforo e potassio. Ha un lungo fittone che può attecchire nella maggior parte dei suoli e migliorarli. -
Fagioli La maggior parte degli ortaggi ed erbe, carote, cetrioli, lattuga, Cipolle, aglio, girasoli
Fragola Borragine, fagioli, lattuga, cipolla, salvia, spinaci, timo Cavoli, broccoli, cavolini di Bruxelles, cavolfiore, cavolo rapa
Girasole Fagioli, mais, zucca; attira i colibrì che mangiano gli aleurodidi; grande come esca per attirare gli afidi lontano dal mais Patata
Issopo Cavolo, vite; scoraggia la nottua del cavolfiore e crisomelidi; può essere utilizzato per incoraggiare le api a tornare a casa loro (strofinare sull’alveare) Ravanelli
Lattuga Carota, ravanello, fragola, cetriolo, cipollotti (scalogno), calendule, fagioli, cavoli lunghi Broccoli, fave, cereali
Lavanda Alberi da frutto; i fiori forniscono nettare, attraggono insetti benefici, scoraggia le mosche bianche e le tignole -
Maggiorana Migliora il sapore di tutti gli ortaggi e di molte erbe -
Mais, mais dolce Patata, fagioli, piselli, zucca, cetriolo, zucchine, fagioli rampicanti, amaranto, meloni, arachidi, prezzemolo, semi di soia, girasole, ipomea, geranio bianco Pomodoro, sedano
Mela - Noce nero, Biancospino comune
Melanzana Fagioli, calendula, aglio, piselli, peperone, patate, spinaci, dragoncello, timo Finocchio
Melone Ravanello, nasturzio, mais; l’origano lo protegge dai parassiti Patata
Menta Cavolo e pomodori; scoraggia la nottua del cavolfiore Molto invasiva, una volta che inizia a crescere, può soffocare le altre piante
Mentuccia Cavoletti di Bruxelles, broccoli, cavoli; scoraggia le formiche, afidi, zecche, pulci e bruco del cavolo Velenose per i gatti, non piantare dove i gatti possono accedervi
Nasturzio Pomodori, cavoli, cetrioli e sotto gli alberi da frutto; scoraggia afidi lanigeri, aleurodidi, insetti delle zucchine, coleotteri del cetriolo e altri parassiti della famiglia delle zucche; attira insetti predatori Ravanelli, cavolfiore
Origano Fagioli - esalta il sapore; cavolo, broccolo, cavolfiore, cetrioli, vite -
Patata Fagioli, mais, calendule, famiglia del cavolo, rafano; il rafano piantato ai bordi di un campo di patate ti fornirà una protezione totale; la consolida maggiore contribuirà a proteggere dalla ticchiolatura Zucca, zucchina, pomodoro, cetriolo, girasole, finocchio, cavolo rapa, famiglia del melone, pastinaca, rutabaga, rapa; i pomodori possono trasmettere la ruggine delle piante
Pepe Fagiolo, carota, calendula, maggiorana, famiglia cipolle, aniceto, pomodoro -
Petunie Pomodori e ovunque; respinge il coleottero dell’asparago, cicadellide, alcuni afidi, coleotteri dei fagioli messicani, vermi del pomodoro, altri parassiti del giardino -
Piselli Carote, ravanello, rapa, cetriolo, mais, fagioli; i piselli fissano l'azoto nel terreno Gladiolo, Famiglia cipolle, patata
Pomodoro Famiglia cipolle, nasturzio, calendula, asparago, carota, prezzemolo, cetriolo; il basilico ne migliora il sapore, la crescita e tiene lontane mosche e zanzare Patata, finocchio, famiglia dei cavoli, albicocca, aneto, albero noce nero (avvizzimento del noce), mais (attaccato dallo stesso verme), fagiolo rampicante, cavolo rapa
Porro Carota; può respingere la mosca della carota Legumi
Prezzemolo Pomodoro, asparago, rosa Menta
Rabarbaro Famiglia cavoli, fagioli (protegge da mosca nera), famiglia cipolle, aglio, fiori di aquilegia, rose; scoraggia l’acaro rosso dall’aquilegia -
Rafano Patate; scoraggia gli insetti della patata, Meloidae, e contribuisce a rendere le patate più resistenti alle malattie -
Rapa Piselli, famiglia cipolle Patata
Ravanello Pisello, nasturzio, lattuga, cetrioli, fagioli, famiglia dei cavoli, carota, cerfoglio, cavolo lungo, vite, famiglia meloni, famiglia cipolle, zucchine Issopo
Rosmarino Cavolo, fagioli, carote e salvia. Scoraggia le mosche della carota, coleotteri del fagiolo e la nottua del cavolo -
Ruta Rose, frutta, fichi, lamponi (scoraggia il coleottero giapponese), lavanda. Cavolo, cetriolo, basilico, salvia
Salvia Cavolo, carote, rosmarino; respinge la nottua del cavolo, mosche della carota e zecche Cetriolo, ruta, famiglia delle cipolle
Santoreggia domestica Cipolle, aglio, fagioli; esalta il sapore di fagioli, cipolle e protegge dallo scarabeo del fagiolo; è amata dalle api -
Sedano Famiglie di cipolle e cavoli, pomodoro, nasturzio, fagioli, porri, spinaci Prezzemolo, carota, pastinaca, mais
Spinaci Fragola, fava, fagioli, piselli -
Timo Cavolo; tiene lontani i vermi del cavolo, crisomelidi, mosche bianche e i bruchi del cavolo -
Trifoglio Vite, mele; attira insetti utili, ottimo per sovescio, attira predatori degli afidi lanosi delle mele -
Vite Issopo, basilico, fagioli, piselli, more, erba cipollina, olmi, gelsi; pianta il trifoglio con la vite per aumentare la fertilità del suolo Ravanelli, cavoli
Zucca Mais, melone, zucchina, calendula (scoraggia gli scarafaggi), nasturzio (scoraggia insetti, coleotteri), con origano buona protezione complessiva dai parassiti Patata
Zucchine Nasturzio, Mais, Calendula Patata

Consigli

  • Le erbe aromatiche includono: basilico, timo, origano, camomilla, issopo, menta, rosmarino, salvia, ecc.
  • Per le piante che beneficiano di coltivazioni infestanti come la menta, prova a usare i ritagli come pacciame anziché fare in modo che l’infestante soffochi le piante.
  • Anche sapendo che alcune piante si avvantaggiano tra loro, le condizioni locali, i suoli, le temperature, ecc., possono influire sulla misura degli effetti. È importante continuare a provare e osservare per capire quali combinazioni di piante compagne funzionano meglio.

Avvertenze

  • Questa è una guida. Non è infallibile ed è prudente per te sperimentare e sbagliare per capire ciò che funziona meglio per il tuo giardino. Alcune idee potrebbero funzionare, altre no, e alcune funzionare in modo diverso da quello che ti aspetti, ma datti una mossa ed è probabile che sarai piacevolmente sorpreso dei risultati con le informazioni raccolte da tempo immemorabile da giardinieri, agricoltori e orticoltori che hanno osservato e condiviso queste conoscenze.

Cose che ti Serviranno

  • Piante compagne
  • Un piano con quello che ti serve dalle piante compagne

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Giardinaggio

In altre lingue:

English: Companion Plant, Español: sembrar una asociación de cultivos, Русский: выращивать растения‐компаньоны

Questa pagina è stata letta 6 693 volte.
Hai trovato utile questo articolo?