I garofani sono fiori bellissimi che durano finché non arriva il freddo e necessitano di poche cure. Continua a leggere l'articolo per imparare a piantarli in giardino.

Metodo 1 di 4:
Partire dai Semi

  1. 1
    Pianta i semi in primavera. Per ottenere risultati migliori, assicurati che il terreno non sia troppo bagnato.
  2. 2
    Mettili a 30 cm di distanza tra loro. Coprili con 0,6 cm di terreno.
  3. 3
    Nebulizza i semi di tanto in tanto, affinché restino umidi. Dovrebbero germogliare entro 2-3 settimane.
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Partire dalla Talea

  1. 1
    Taglia l'estremità dello stelo di una pianta in buona salute. In teoria, l'estremità dovrebbe avere 2-3 attaccature di foglie, o nodi. Rimuovi lo stelo appena al di sotto di un nodo. Elimina le foglie dalla metà inferiore dello stelo tagliato.
  2. 2
    Riempi un contenitore per l'impianto con della sabbia grossolana. Inumidiscilo accuratamente. Ripeti l'operazione per ogni stelo tagliato.
  3. 3
    Inserisci circa 1/3-1/2 della talea nella sabbia. Taglia le foglie che arrivano a terra.
  4. 4
    Metti il contenitore in un punto da cui può ricevere la luce del sole in maniera uniforme e indiretta. Utilizza ogni giorno un flacone spray per mantenere la sabbia umida.
  5. 5
    Usa una paletta da giardiniere per liberare la talea dalla sabbia dopo un mese che sono cresciute le radici. Trasferiscila in un contenitore con terriccio o in un punto soleggiato del giardino.
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Partire dalla Divisione della Pianta

  1. 1
    Dissotterra un cespuglio di garofani coltivati.
  2. 2
    Separa gli steli delle piante. Puoi farlo con le mani o utilizzando due forche da giardino inserite al centro del cespuglio.
  3. 3
    Pianta nuovamente ogni divisione. Innaffia per bene.
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Nel Vaso

  1. 1
    Trapianta i garofani in grossi vasi che possano contenerne una grande quantità. Questi vasi dovrebbero avere dei fori per il drenaggio. Riempili con del terriccio in grado di drenare l'acqua rapidamente.
  2. 2
    Scava dei buchi superficiali per accomodare le radici. Solitamente, puoi piantare da 3 a 5 fiori in un vaso da 25 cm.
  3. 3
    Raccogli il terreno intorno agli steli in maniera che la radice dei garofani rimanga leggermente sollevata rispetto al resto.
  4. 4
    Aspetta che i garofani abbiano almeno 10 paia di foglie prima di potarli. A quel punto, rimuovi le 6 paia che si trovano più in alto, in maniera da forzare lo sviluppo dei rami.
  5. 5
    Evita di inumidire le foglie quando annaffi. Questo potrebbe causare lo sviluppo di funghi.
  6. 6
    Fertilizza i garofani ogni 20 giorni, in primavera, con del concime specifico per piante da fiore, diluito nell'acqua delle annaffiature oppure ogni 3-4 mesi con del concime granulare a lento rilascio. Non concimare durante l'inverno.
    Pubblicità

Consigli

  • Non dare troppa acqua. Fatta eccezione per i climi estremamente secchi, sarà sufficiente annaffiare una volta alla settimana.
  • Assicurati che sia presente una buona circolazione dell'aria intorno agli steli dei garofani.
  • I garofani dovrebbero ricevere 4-5 ore di sole al giorno.
  • Per ottenere risultati migliori, il pH del terreno dovrebbe essere intorno a 6,75.

Pubblicità

Avvertenze

  • Non coprire le piante di garofano con il pacciame.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Piantare i Semi di Girasole

Come

Piantare un Albero di Avocado

Come

Ravvivare un'Orchidea che non Fiorisce

Come

Innaffiare le Orchidee

Come

Prendersi Cura delle Orchidee

Come

Favorire la Fioritura delle Orchidee

Come

Coltivare un Albero di Giada

Come

Fare Talee di Rosa

Come

Prendersi Cura di un Cactus di Natale

Come

Potare l'Ibisco

Come

Eliminare la Muffa dalle Piante da Appartamento

Come

Ottenere una Pianta di Aloe da una Foglia

Come

Far Rifiorire gli Amarilli

Come

Far Germogliare i Semi di Arancio
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 9 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 10 006 volte
Categorie: Giardinaggio
Questa pagina è stata letta 10 006 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità