Come Piastrellare un Pavimento

Le piastrelle vengono usate per rivestire una superficie all'interno o all'esterno, creando un ambiente più confortevole.

Passaggi

  1. 1
    Prepara la superficie. Usa un detergente acido a tua scelta per pulire, poi lascia asciugare completamente. Esamina il pavimento e controlla che non ci siano crepe che necessitino di una stuccatura prima di procedere. Se necessario, usa il cemento adatto per eseguire la riparazione.
    • Solitamente, le superfici da piastrellare vengono pulite con un detergente a base di acido muriatico o di un altro acido.
  2. 2
    Impermeabilizza e livella la superficie. Una volta che le stuccature si sono asciugate, dovrai impermeabilizzare la superficie. Quando il sigillante è asciutto, controlla con la livella che la superficie sia completamente piana e priva di difetti, altrimenti le piastrelle potrebbero rompersi.
    • La superficie deve essere pulita prima di essere livellata. Per l'impermeabilizzazione e il rinforzo della superficie, può essere utile un sigillante a base di silicato di sodio o di litio. I silicati agiscono al di sotto della superficie, quindi non interferiranno con l'aderenza.
  3. 3
    Pianifica il disegno delle piastrelle. Prima di cominciare, è bene pensare al disegno da creare con le piastrelle. Pianifica il numero di piastrelle da tagliare, il taglio da eseguire, dove andranno piazzate. Il gesso è molto utile per fare segni sul pavimento.
  4. 4
    Mescola l'adesivo per piastrelle. Una volta deciso da dove cominciare, segui le istruzioni sulla confezione dell'adesivo e comincia a mescolarlo. Non prepararne troppo o si indurirà prima che tu riesca a utilizzarlo. Usa il frattazzo dentato per stenderlo su una piccola porzione della superficie. Non stenderne più di quanto ne serva per incollare tre o quattro piastrelle per volta.
    • Piastrelle diverse possono richiedere adesivi diversi. Chiedi a chi ti ha venduto le piastrelle qual è il prodotto migliore.
    • Il frattazzo dentato è necessario per stendere l'adesivo. Ce ne sono di diverse misure, quindi assicurati che il tuo sia adatto al lavoro che devi fare.
  5. 5
    Posa le piastrelle. Appoggia le piastrelle sull'adesivo, usando le crocette per spaziarle. Controlla che siano bene in linea con i segni tracciati. Continua a usare le crocette per mantenere una spaziatura uniforme anche nelle file seguenti. Una volta posata una piastrella, cerca di non spostarla più.
  6. 6
    Pulisci la superficie. Lava le piastrelle con uno straccio umido mentre procedi, per evitare che si formino grumi di adesivo. Quando sarai arrivato quasi alla fine della stanza, controlla che i pezzi tagliati siano corretti e lascia asciugare l'adesivo seguendo le istruzioni del produttore.
  7. 7
    Applica lo stucco per le fughe. Mescola lo stucco seguendo le istruzioni e applicalo sulle piastrelle con l'apposita spatola. Controlla che non rimangano buchi, poi elimina il materiale in eccesso con uno straccio umido. Non preoccuparti se a questo punto la piastrella sembra opaca. Quando lo stucco è asciutto ripeti l'operazione, usando di nuovo la spatola per riempire le fughe e togliendo il materiale in eccesso.
    • Ci sono due tipi diversi di stucco (disponibili in diversi colori): con la sabbia e senza. Quello con la sabbia viene usato quando la fuga è più larga di 3 mm, per rinforzare lo stucco. Se la fuga è più stretta di 3 mm, puoi usare quello senza sabbia, più facile da stendere, specialmente negli spazi molto piccoli. Riempire gli interstizi più stretti con lo stucco a base di sabbia può risultare difficile.
    • Una precauzione: se stai posando delle piastrelle in marmo, non usare lo stucco con la sabbia! Dovrai impiegare per forza il tipo senza sabbia o rischierai di rigare irrimediabilmente la superficie delle piastrelle, quindi le fughe non dovranno essere larghe più di 3 mm.
  8. 8
    Pulisci. Una volta che lo stucco si è asciugato, prendi uno straccio bagnato e lava il pavimento. Quando sarà asciutto noterai probabilmente un alone sopra le piastrelle. Lava di nuovo con uno straccio appena inumidito e l'alone dovrebbe scomparire.
    • Puoi usare una spatola per eliminare lo stucco in eccesso dal bordo delle fughe.
  9. 9
    Impermeabilizza le fughe. Dopo aver pulito per bene e fatto asciugare il pavimento, applica il sigillante per evitare che le fughe si sporchino o producano muffa in futuro.

Consigli

  • Quando scegli le piastrelle, ordinane il 15% in più del necessario per compensare eventuali errori di taglio.

Cose che ti Serviranno

  • Detergente
  • Composto livellante per pavimenti
  • Sigillante
  • Piastrelle
  • Adesivo
  • Frattazzo
  • Stucco
  • Spatola

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Manutenzione Domestica | Fai da Te

In altre lingue:

English: Apply Ceramic Tiles to Concrete, Русский: положить плитку на бетон, Español: colocar baldosas de cerámica sobre concreto, Français: poser du carrelage en céramique sur du béton, Deutsch: Keramikfliesen auf Beton verlegen

Questa pagina è stata letta 3 112 volte.
Hai trovato utile questo articolo?