Scarica PDF Scarica PDF

I pomodori sono una delle colture preferite dell'estate, che fornisce frutti dolci e dall’aroma intenso, intorno alla metà della stagione e nei mesi autunnali. Non appena le nuove piante messe a dimora in primavera iniziano a crescere, è importante dare loro un sostegno per evitare che caschino per terra. Le piante di pomodori alle quali viene impedito di crescere per terra, producono frutti più grandi, con meno possibilità di essere infestati da insetti e di marcire a contatto con il suolo. I pomodori ricevono anche più luce solare se sostenuti da picchetti e sono più facili da raccogliere. Anche se metodi per mantenere le piante di pomodoro in posizione verticale, come l'utilizzo di graticci o gabbie di filo, richiedono meno lavoro, usare picchetti è un metodo meno costoso che crea i migliori risultati. Imparare a picchettare le piante di pomodoro farà prosperare le tue piante per tutta la stagione per un raccolto di pomodori freschi e pieni al momento del raccolto.

Passaggi

  1. 1
    Procurati picchetti, legacci, e un martello o un mazzuolo per picchettare le piante di pomodoro.
  2. 2
    Pianifica l’inserimento dei picchetti nel terreno, quando pianti i pomodori o poco dopo, prima che crescano molto in altezza.
    • Se aspetti troppo a lungo, puoi danneggiare le radici o i gambi quando metti i picchetti nel terreno.
  3. 3
    Scegli un posto distante da 7,5 a 15 cm circa da ogni pianta di pomodoro.
  4. 4
    Batti i picchetti nel terreno utilizzando un martello o un mazzuolo.
    • Piantali abbastanza in profondità in modo che non siano traballanti o che rischino di cadere. Controllali spostandoli avanti e indietro e battili più in profondità nel terreno se non li senti sicuri.
  5. 5
    Inizia a legare le piante di pomodoro ai picchetti non appena le fioriture iniziano a comparire.
  6. 6
    Lega prima i gambi principali ai picchetti. Avvolgi i legacci intorno alle piante di pomodoro e ai picchetti, e fissali saldamente con un nodo.
  7. 7
    Lega i rami via via che crescono, così come i nuovi rami ai gambi principali, utilizzando legacci più lunghi, in modo che ci sia la possibilità di avvolgerli intorno ai rami e ai picchetti.
  8. 8
    Controlla le piante di pomodoro ogni giorno per essere sicuro di legare le nuove crescite prima che si sviluppino casualmente o tocchino il suolo.
    Pubblicità

Consigli

  • Scegli picchetti lunghi da 2,4 a 2,8 metri per ottenere i migliori risultati. Questo consentirà di avere abbondanza di spazio per fissarli saldamente nel terreno e per legare le nuove crescite delle piante di pomodoro.
  • Piazzare i picchetti sul lato nord delle piante eviterà che questi si frappongano al sole.
  • Puoi utilizzare diversi materiali per i legacci. Spago, corda, che non sia troppo spessa, o funicelle di tessuto vanno bene.
  • Quando impari come picchettare le piante di pomodori, ricordati di mettere i picchetti nel terreno prima che le piante divengano troppo grandi. Questo ti dà spazio per lavorare e per non danneggiare le piante. Legare le piante ai picchetti mentre sono ancora piccole, dà anche sostegno al gambo principale.
  • Controlla le piante di pomodoro più volte a settimana per controllare le nuove crescite. Questo ti darà la possibilità di legare i nuovi rami prima che si pieghino o tocchino il suolo.
Pubblicità

Avvertenze

  • Se utilizzi picchetti di legno per picchettare le piante di pomodoro, non usare legno trattato. Questo potrebbe, infatti, trasferire prodotti chimici nel terreno.
  • Non annodare troppo strettamente gambi e rami di pomodoro ai picchetti. Lascia spazio sufficiente perché la pianta continui a crescere.
  • Non aspettare che le piante di pomodoro cadano per picchettarle. In questo modo eviti che i gambi crescano storti.
  • Non mettere i picchetti troppo vicini alle piante. Questo non ti dà spazio sufficiente per lavorare e può causare danni ai gambi e alle radici delle piante.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Piante di pomodoro
  • Picchetti di legno o metallo
  • Legacci (strisce di tessuto, spago o corda)
  • Martello o mazzuolo

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 2 558 volte
Categorie: Il Tuo Orto
Questa pagina è stata letta 2 558 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità