La Chiesa Cattolica, quella Anglicana e altre confessioni Cristiane liturgiche usano varie tovaglie tradizionali sopra ed intorno all'altare, durante un servizio. Quando prepari queste tovaglie per lo stoccaggio, dovresti piegarle seguendo qualche linea guida.

Parte 1 di 4:
Veli Purificatori e Post Eucaristici

  1. 1
    Guarda le tovagliette. Il velo purificatore è il più piccolo tra i veli piccoli, e quello post Eucaristico è il più largo tra questi. Entrambi possono essere o quadrati o rettangolari, ed entrambi hanno una croce ricamata al centro.[1]
    • Il purificatore è quel velo usato per asciugare i sacri vessilli durante la Santa Comunione.
    • Il velo post Eucaristico viene utilizzato per coprire il calice dopo che la Santa Comunione è conclusa.
  2. 2
    Abbassa il velo appoggiandolo sul lato destro. Stendilo con la croce diritta ma rivolta verso il basso.[2]
    • Liscia le pieghe con la mano.
  3. 3
    Piega il lato destro. Piega il lato destro infilandolo all'interno verso il sinistro.
    • Il terzo più a destra del materiale dovrebbe essere piegato sopra il terzo centrale, lasciando visibile solo il terzo più a sinistra.
  4. 4
    Porta dentro il lato sinistro. Piega il lato sinistro all'interno, verso il destro.
    • Il bordo del terzo più a sinistra dovrebbe incrociare la prima piega. Questa piega dovrebbe incrociare il bordo del lato destro originale della tovaglietta.
    • Liscia entrambe le falde con le dita per grinzarle lievemente prima di continuare.
  5. 5
    Piega il fondo. Piega il fondo della tovaglietta in modo che copra il terzo centrale del panno.
  6. 6
    Porta in basso la cima. Piega il restante terzo in alto del panno in modo che copra completamente il materiale della parte precedentemente piegata.
    • Se fatto in modo giusto, il velo purificatore e/o quello post Eucaristico dovrebbero essere piegati in nove sezioni perfettamente quadrate.
  7. 7
    Pressa le grinze. Usa le dita per pressare tutti i bordi piegati in grinze diritte.
    • Volta il velo in modo che la croce ricamata torni in cima.
    • Pressa le grinze con un ferro da stiro prima di riporre le tovaglie in un deposito a lungo termine.
    • Questo passaggio completa il processo. Il velo purificatore, o quello post Eucaristico, saranno ora pronti per essere riposti in magazzino.
    Pubblicità

Parte 2 di 4:
i Corporali

  1. 1
    Esamina il velo. I corporali sono veli quadrati lievemente più piccoli di quelli post Eucaristici. Il panno dovrebbe avere una croce ricamata in basso, al centro.[3]
    • Il corporale è un velo steso sopra la parte centrale dell'altare. Raggiunge il bordo frontale, ma non si appoggia su questo.[4]
  2. 2
    Metti il corporale con il lato destro in alto. Stendi il panno, lisciando ogni piega con le mani. La croce deve guardare in alto.
    • A differenza di molte altre tovaglie d'altare di piccola misura, il corporale è piegato da dentro a fuori. Ciò è fatto in modo che qualsiasi mollica dell'Eucarestia possa essere trattenuta dal panno, piuttosto che cadere a terra. Queste molliche possono poi essere scrollate via nella piscina (la vasca in cui vengono lavati i vessilli Eucaristici).
    • Piegare il corporale da dentro a fuori rende anche più facile per il prete o il diacono lo stendere il panno sopra l'altare.
  3. 3
    Piega il terzo in basso. Prendi il terzo più in basso del corporale e piegalo verso l'alto.
    • La porzione in basso dovrebbe coprire un terzo del materiale lungo il centro orizzontale del velo. Solo il terzo in alto dovrebbe essere ancora libero.
  4. 4
    Piega il terzo in alto. Porta in basso il terzo più in alto, usandolo per coprire completamente il terzo in basso e quello a metà, che erano stati precedentemente piegati insieme.
    • Prenditi un momento per pressare entrambe le parti con le dita. Fare ciò ti aiuterà a mantenere il velo più liscio per i giorni seguenti.
  5. 5
    Porta il terzo destro in dentro. Piega il terzo più a destra del corporale verso sinistra.
    • Il terzo a destra dovrebbe coprire il terzo centrale del velo.
  6. 6
    Porta il terzo di sinistra in dentro. Piega il restante terzo, coprendo il terzo centrale e quello verticale già piegati insieme.
    • Se fatto correttamente, il corporale dovrebbe essere piegato in nove sezioni quadrate identiche. La croce dovrebbe restare nascosta all'interno.
  7. 7
    Liscia le falde. Fai scorrere le dita lungo ogni falda del materiale per lisciarla con fermezza prima di riporre il corporale in magazzino.
    • Se hai intenzione di tenere il velo in magazzino per molto tempo, considera l'idea di usare un ferro da stiro per lisciarlo.
    • Questo passaggio completa il processo.
    Pubblicità

Parte 3 di 4:
Asciugamano Battesimale e da Lavabo

  1. 1
    Guarda attentamente il velo. Questi panni sono, di solito, rettangolari e misurano 15 x 23 cm. Una croce ricamata o una conchiglia decorano la porzione in basso al centro.
    • Il sacerdote usa l'asciugamano da lavabo per asciugarsi le mani dopo essersele lavate prima della consacrazione dell'Eucarestia.
    • Un asciugamano battesimale viene utilizzato per asciugare un infante - o qualsiasi altro individuo - dopo che questo è stato battezzato con l'acqua santa.
  2. 2
    Appoggia l'asciugamano con il lato destro in basso. Stendi l'asciugamano in modo che la croce (o conchiglia) sia rivolta verso il basso.
    • Usa le mani per lisciare le pieghe.
    • Il lato lungo dell'asciugamano dovrebbe stare in verticale, quello più corto in orizzontale.
  3. 3
    Piega il terzo a destra. Prendi il terzo più a destra e piegalo in dentro verso sinistra.
    • Il terzo a destra dovrebbe ricoprire completamente un terzo dell'asciugamano al centro. Dovrebbe esserci un altro terzo pareggiato aperto sulla sinistra.
  4. 4
    Porta in dentro il terzo a sinista. Piega il terzo più a sinistra in dentro, verso destra.
    • Questo pannello dovrebbe ricoprire completamente il terzo al centro e quello a destra, già piegati insieme in precedenza.
  5. 5
    Piega il resto a metà. Porta la cima del panno in basso, verso il fondo.
    • Quando hai finito, l'asciugamano dovrebbe risultare piegato in sei rettangoli
  6. 6
    Liscia le pieghe. Usa le dita per lisciare ogni piega che hai fatto. Rigira l'asciugamano in modo che la croce decorativa, o la conchiglia, rimangano in cima.
    • Questo passaggio completa il processo.
    Pubblicità

Parte 4 di 4:
Veli Chiari, Panni da Credenza, e Altre Tovaglie d'Altare Larghe

  1. 1
    Stendi il velo. Stendi il panno in modo che abbia la parte destra in alto di fronte a te.
    • Usa le mani per lisciare più pieghe che puoi. Se lasci delle pieghe, potresti finire per lasciare una larga grinza dove non dovrebbe stare.
    • I veli larghi vengono arrotolati, non piegati. Arrotola il velo da dentro a fuori.
  2. 2
    Arrotolalo in un cilindro di cartone. Piazza un cilindro di cartone delle giuste dimensioni su una delle estremità del velo. Arrotola il velo intorno al cartone e continua fino a che tutto il materiale sia sul cilindro.
    • Avrai bisogno di tenere il panno lasciandolo leggermente teso mentre arrotoli, altrimenti renderai la formazione di pieghe indesisderate più probabile.
    • Tieni dritti gli orli e squadrali in modo che il velo si arrotoli uniformemente.
  3. 3
    Wrap the roll. Protect the linen by wrapping the roll with tissue paper.
    • Si raccomanda, inoltre, di etichettare la carta velina con i nomi dei veli per renderne più facile l'identificazione.
    • Dopo aver completato questo passaggio, puoi riporre il velo in magazzino.
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 9 759 volte
Categorie: Religione
Questa pagina è stata letta 9 759 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità