Come Piegare un Abito da Mettere in Valigia

In questo Articolo:Piegare una GiaccaPiegare un Paio di PantaloniPiegare una CamiciaRiferimenti

Se viaggi per affari, il tuo look deve essere curato. Purtroppo, però, la maggior parte delle mise formali è soggetta alla comparsa di grinze. I completi, i tailleur e le camicie eleganti spesso si increspano in valigia, e vanno quindi stirati all'arrivo. Se da un lato generalmente ti conviene portare i completi nell'apposita custodia, questo accessorio smette di essere obbligatorio usando le tecniche giuste per piegare i vestiti. Risparmia sui soldi della lavanderia una volta a destinazione imparando a piegare il tuo completo. Continua a leggere per sapere come si fa.

Parte 1
Piegare una Giacca

  1. 1
    Lava e stira il completo prima di metterti in viaggio. Questa tecnica fa meraviglie per prevenire le grinze mentre sei in viaggio, ma non può fare niente per le increspature o per le macchie che sono già presenti. Per assicurarti che la giacca sia in ottime condizioni, portala in lavanderia almeno una settimana prima di partire. Oltre a far rimuovere le macchie, devi chiedere che venga stirata.
    • Hai poco tempo? Potresti stirare da te il completo. In tal caso, assicurati di stirare bene anche il bavero. È possibile nascondere le grinze in un qualsiasi altro punto del completo, ma è praticamente impossibile farlo nella zona del colletto.
  2. 2
    Gira la giacca al rovescio, in modo che sia esposta la fodera all'esterno. Questo protegge il tessuto della giacca che mostrerai quando la indosserai. Ora, se dovesse raggrinzirsi mentre sei in viaggio, saranno le parti interne a risentirne, quelle che rimangono nascoste una volta che la indossi.
  3. 3
    Spingi verso l'esterno le spalline. Metti la mano dentro la giacca, chiudila a pugno e spingi le spalline, in modo che emerga la fodera che riveste questa zona. Le spalline al rovescio facilitano la piegatura della giacca. Se non segui questo passaggio, ti ritroverai con una giacca dall'aspetto strano, con le spalline rivolte verso l'interno.
  4. 4
    Piega verticalmente la giacca. Prendi entrambe le spalline con una mano e usa l'altra per afferrare la giacca nella parte centrale del colletto. In questo modo, piegherai la giacca esattamente a metà. Allinea le due parti dopo averle piegate: la fodera dovrebbe trovarsi sempre all'esterno.
  5. 5
    Piega la giacca orizzontalmente a metà. Metti l'avambraccio orizzontalmente lungo la parte centrale della giacca e piega la sezione superiore. Questo ti aiuterà a creare una specie di “pacchetto” quadrato che entrerà senza problemi in valigia.
  6. 6
    Metti la giacca in una busta di plastica. Per proteggerla nella valigia, sarebbe meglio disporla in una busta di plastica, separata dagli altri vestiti. Prendi il “pacchetto” quadrato che hai ottenuto e inseriscilo in una busta che ti hanno dato in lavanderia o in una provvista di cerniera; dovrebbe essere abbastanza grande da contenere il capo. Disponi la giacca nella parte centrale della busta e piega i lati al di sotto.
    • Se utilizzerai una busta di plastica, prova a intrappolarci un po' di aria dopo aver messo la giacca al suo interno. Questa “bolla” protettiva può prevenire che gli altri vestiti presenti nella valigia comprimano la giacca, eliminando le grinze.
  7. 7
    Disponi la giacca nella valigia. Sistemala affinché assuma una posizione il più piatta possibile, evitando di comprimerla. Per minimizzare le grinze, metti altri vestiti piatti e piegati sulla giacca. Evita di appoggiarci oggetti pesanti e dalla forma non piatta, come le scarpe.
  8. 8
    Tira la giacca fuori dalla valigia, una volta a destinazione. Quando sei arrivato, sostanzialmente dovrai ripetere gli stessi passaggi, ma al contrario. Togli gli eventuali vestiti appoggiati sulla giacca, apri la busta, disfai la piega orizzontale e quella verticale e rigira la giacca. Le grinze dovrebbero essere ben poche; per eliminare quelle che rimangono, appendi immediatamente il vestito.
    • Se le grinze sono persistenti, prova ad appendere la giacca in bagno. Mentre ti fai la doccia, il calore e il vapore ammorbidiranno le fibre, aiutando a eliminare le increspature più ostinate.

Parte 2
Piegare un Paio di Pantaloni

  1. 1
    Piega i pantaloni lungo le loro pieghe. La soluzione più facile per piegare i pantaloni e metterli in valigia sta nel realizzare solo pieghe verticali. Questa strategia è ideale per i pantaloni che già di loro hanno una piega verticale centrale su ogni gamba, che parte dal punto vita e prosegue verso il basso. In questo modo, pur increspandosi, queste linee verticali lunghe e continue rimarranno tali, come se i pantaloni fossero appena stati stirati.
    • Potresti anche piegare i pantaloni a metà verticalmente per risparmiare ulteriormente spazio.
  2. 2
    Arrotola i pantaloni per risparmiare spazio. Uno dei maggiori svantaggi derivanti dal piegare i pantaloni solo in verticale sta nel fatto che molte valigie non sono abbastanza grandi da permetterti di inserirli completamente in lunghezza. Hai poco spazio? Prova ad arrotolarli. Piega i pantaloni verticalmente a metà e stendili su una superficie piatta e pulita. Iniziando dalla parte inferiore, arrotola le gambe dei pantaloni, fino a creare un “fagotto” stretto. Questo previene la comparsa di grinze, esponendo minimamente la superficie dei pantaloni agli altri articoli nella valigia, e poi occuperanno relativamente poco spazio.
  3. 3
    Piega orizzontalmente, ma con attenzione. Se puoi, devi evitare di piegare orizzontalmente i pantaloni, perché questo può contribuire alla comparsa di increspature delle quali non potrai liberarti. Tuttavia, se dovessi piegare orizzontalmente i pantaloni (questo solitamente viene fatto dopo averli piegati una volta verticalmente), puoi minimizzare le grinze seguendo le stesse regole indicate per la giacca nella sezione precedente: appoggiaci solo degli articoli piatti e piegati, metti i pantaloni in una busta (se possibile) e così via.
    • Per i pantaloni piegati orizzontalmente, è una buona idea creare un “sandwich”, inserendoli tra i due lati della giacca che hai già piegato. La giacca girata al rovescio e la sua busta li proteggeranno.

Parte 3
Piegare una Camicia

  1. 1
    Per iniziare, abbottona la camicia e stendila su una superficie piatta. La parte abbottonata dovrà essere appoggiata sul ripiano. Non devi necessariamente abbottonarla del tutto, solo abbastanza da tenere chiusa la parte frontale. Poi, appoggia la parte abbottonata sulla superficie, stendendola bene e con le maniche tese.
    • Se dovessi avere altre buste che ti hanno dato in lavanderia, potresti piegarne una creando un quadrato e disponendolo sulla parte centrale della camicia capovolta. Questo previene che il capo si stropicci mentre è piegato, riducendo la comparsa di grinze.
  2. 2
    Piega le estremità della camicia verso l'interno. Fai due pieghe verticali lungo la parte posteriore della camicia per portarne le estremità verso l'interno, approssimativamente alla stessa ampiezza delle maniche. Raddrizza le estremità della camicia in modo che siano uniformi e parallele.
  3. 3
    Piega le maniche lungo le nuove estremità. Per farlo, prendi una manica alla volta e piegala in modo che si allinei con l'estremità piegata della camicia. L'estremità della manica dovrebbe essere approssimativamente allineata sia con la nuova estremità più esterna della camicia sia con quella che è stata piegata verso l'interno. Fai piccole modifiche, lisciando il tessuto se necessario, affinché sia tutto perfettamente allineato.
    • A questo punto, le spalline della camicia dovrebbero essersi accorciate, in modo da avere solo 3-5 cm di stoffa su entrambi i lati del colletto.
  4. 4
    Potresti mettere la camicia in valigia così com'è. Come avviene con i pantaloni eleganti, le pieghe continue e verticali sono preferibili a quelle orizzontali. Le prime somigliano alle pieghe che rimangono dopo aver stirato il capo, le seconde invece sembrano semplicemente grinze. Per questo, se hai spazio nella valigia, disponi la camicia senza piegarla.
    • Se la valigia è abbastanza grande da poterci inserire la camicia parzialmente piegata, fai in questa maniera. Altrimenti, puoi provare a raggrinzire leggermente la parte inferiore della camicia affinché entri; questa sezione verrà coperta dalla giacca, dunque non è tanto importante che sia priva di grinze al 100%.
  5. 5
    Piega la camicia a metà orizzontalmente. Se non hai abbastanza spazio per inserire la camicia piegata a metà nella valigia o non ti preoccupano le grinze, fai in questo modo. Prendi l'estremità inferiore della camicia (maniche incluse) e congiungila con le spalline. Capovolgila e otterrai un quadrato, con il colletto e i bottoni disposti nella parte centrale.
    • Se prima di farlo hai appoggiato una busta al centro della camicia capovolta, ciò la proteggerà dalle grinze che potrebbero comparire quando verrà premuta su se stessa. Puoi ottenere un effetto simile usando un cartoncino al posto della busta.
  6. 6
    Metti la camicia nel bagaglio. Disponi la camicia piegata in una busta della lavanderia o in una provvista di cerniera e chiudila. Come è stato detto prima, ti conviene lasciare un po' d'aria nella busta prima di chiuderla, in modo da creare una bolla protettiva, che può evitare che gli altri articoli presenti nella valigia premano la camicia.
  7. 7
    Disponi la camicia nel bagaglio. Stendila con la parte frontale rivolta verso l'alto, senza appoggiarci oggetti pesanti o duri. In teoria, la camicia dovrebbe essere circondata da vestiti piatti e piegati.
    • All'arrivo, apri il bagaglio e ispeziona la camicia per notare le eventuali grinze. Appendila immediatamente o stirala in caso di necessità.

Consigli

  • Piega i pantaloni di un completo arrotolandoli con cura. Questo eviterà la comparsa delle grinze che si formano dopo averli piegati tradizionalmente.
  • Se possibile, trasporta il completo in una custodia apposita. Molte compagnie di valigie ne producono, e sono ideali per i viaggi d'affari.

Cose che ti Serviranno

  • Valigia
  • Completo
  • Busta da lavanderia di plastica

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Consigli per il Viaggiatore

In altre lingue:

English: Fold a Suit for Travel, Español: doblar un saco para viajar, Русский: сложить деловой костюм в путешествие, Português: Dobrar um Terno Para Viajar, 中文: 为旅行叠西服, Deutsch: Einen Anzug für die Reise falten, Bahasa Indonesia: Mengemas Pakaian Formal untuk Bepergian, Français: plier un costume avant un voyage

Questa pagina è stata letta 38 357 volte.
Hai trovato utile questo articolo?