Scarica PDF Scarica PDF

L'arte di fare conversazione è naturale per alcuni e non per altri. Le interazioni con le altre persone sono fondamentali per vivere bene e sono uno dei modi migliori per creare un legame con qualcuno. Potresti non avere problemi a parlare in privato o su internet, ma avere difficoltà a dialogare alle feste o al lavoro. Anche un appuntamento galante è una sfida dal punto di vista della comunicazione. Trova una strategia che ti aiuta a non sentirti a disagio e che ti permette di gestire le conversazioni in tutte le situazioni, in modo da espandere la tua rete di conoscenze.

Metodo 1 di 3:
Gestire una Conversazione Sociale

  1. 1
    Comincia la conversazione con un semplice "Ciao, come stai?". In base alla risposta, capirai se il tuo interlocutore è a tuo agio a parlare con te. Se vuoi dialogare, ponigli una domanda per rompere il ghiaccio, come: "Dove sei diretto oggi? Quanto ti fermi?".
    • Se la conversazione continua, puoi passare a domande più personali. Quando l'altra persona condivide informazioni più intime, anche tu puoi fare lo stesso; in questo modo migliorerà la qualità dello scambio.
    • Prova domande come: "Com'è stato crescere in Sardegna? Hai passato molto tempo al mare o a fare sport?".
    • Se hai la sensazione che l'altra persona si stia stancando di parlare con te, puoi dire semplicemente "Bene, è stato un piacere parlare con te. Ti lascio riprendere quello che stavi facendo". Alcuni segnali di noia sono guardare da un'altra parte, controllare l'ora o dare la sensazione di essere distratti o di fretta.
  2. 2
    Sfrutta le conversazioni per determinare se sei compatibile con le altre persone. I dialoghi che avvengono durante gli appuntamenti mettono più pressione rispetto alle normali conversazioni. L'unico modo per imparare a conoscere qualcuno è parlare con lui degli interessi comuni, dei valori, degli ideali e del livello di educazione.[1] Probabilmente sei alla ricerca di una persona compatibile con te e solo parlandole la troverai.
  3. 3
    Preparati a rispondere a delle domande. Per parlare apertamente è richiesto un certo grado di vulnerabilità. Tieni a mente i benefici che puoi trarre dal conoscere una persona, in modo da riuscire a mantenere una mentalità aperta. Potresti voler invitare il tuo interlocutore a uscire, fare affari con lui o chiedergli di farti da mentore.
    • Ringrazia l'altra persona per essere stata aperta e disponibile a rispondere alle tue domande.
    • Inizia con domande semplici e passa a quelle più profonde. Dovresti certamente chiedere a una persona che scuola ha frequentato prima di indagare sul rapporto che ha con suo padre.
    • Se hai la sensazione che alcuni argomenti mettono il tuo interlocutore a disagio, non insistere in quella direzione. Cambia discorso. Alcuni segnali di disagio sono guardare in basso, giocherellare nervosamente, impallidire, stringere i denti o fare un sorriso forzato.
  4. 4
    Ascolta attivamente. Fai capire all'altra persona che la stai ascoltando, ripetendo quello che dice con parole tue o in altro momento della conversazione. A tutti piace essere ascoltati e soprattutto capiti.
    • Ad esempio, quando parli con qualcuno, tieni gli occhi su di lui e annuisci di tanto in tanto, in modo da dimostrare il tuo coinvolgimento. Aspetta che finisca di parlare, poi fai un commento come "Wow", oppure "Sì, capisco cosa intendi". Potresti proseguire con una domanda di approfondimento legata direttamente a quello che stava dicendo.[2]
  5. 5
    Chiedi un secondo appuntamento. Se sei uscito con una ragazza e la conversazione è stata piacevole, puoi dire: "Credo che le cose siano andate bene stasera, vero? Mi piacerebbe incontrarti di nuovo". Se la risposta è positiva, fissate un secondo appuntamento o quantomeno dille quando la chiamerai o le scriverai. Assicurati di mantenere il tuo impegno.
  6. 6
    Considera la differenza di età quando parli con qualcuno. Tutti, a prescindere dall'età, sono più felici quando hanno conversazioni profonde e significative.[3] Tuttavia, è utile tenere conto dell'età del tuo interlocutore.
    • Non intimidire i bambini e non invadere il loro spazio personale quando parli con loro.[4] Poni domande semplici e lascia che rispondano. I giovani di solito non parlano volentieri degli argomenti difficili che hanno più importanza sociale. Se un bimbo non ti vuole parlare, lascia che si allontani.
    • Parla con un volume della voce normale quando dialoghi con una persona anziana se non ti chiede espressamente di alzare il tono. Non presumere che tutti gli anziani non ci sentano bene. Comincia la conversazione con "Salve, come sta oggi?". Impara il più possibile da chi ha più anni di te. Queste persone hanno avuto la possibilità di apprendere molto dalla vita e nella maggior parte dei casi condividono volentieri le loro esperienze.[5]
    • Non tutte le persone anziane apprezzano essere chiamate tesoro o sentirsi dire che sono adorabili.
    • Sii gentile e considera che potresti essere l'unica persona con cui il tuo interlocutore ha parlato in tutto il giorno. Per vivere felici le conversazioni significative sono importanti.
  7. 7
    Concentrati sulla creazione di nuovi rapporti sociali per la tua crescita personale e professionale. Se ti trovi in riunione o a una convention con persone che non conosci, saper fare conversazione è fondamentale per trovare nuovi compagni di affari o per rispondere bene quando è qualcun altro a essere interessato te.
    • Rompi il ghiaccio con complimenti come "Bella cravatta", "Il suo orologio è fantastico" o "Quelle scarpe sono molto eleganti".
    • Usa l'ironia con cautela, perché tutti hanno un senso dell'umorismo diverso.
    • Chiedi le informazioni di contatto delle persone e prendine nota per ampliare la tua mailing list.
  8. 8
    Trova i fili conduttori che ti uniscono alle persone quando sei in mezzo alla gente. Gli essere umani hanno la tendenza innata a trovare cose in comune con gli altri. Sfrutta questa capacità per non sentirti solo nella folla ed essere più a tuo agio, facendo conversazione e creando legami da esplorare.
    • Se a un matrimonio ti trovi seduto al tavolo con persone che non conosci, hai due alternative. Puoi stare zitto e mangiare in silenzio oppure fare conversazione per passare il tempo. Molte coppie sono nate in occasione dei matrimoni di amici comuni e questo non può accaderti se non parli con nessuno.
    • Chiedi alle persone al tavolo con te come hanno conosciuto la sposa o lo sposo.
    • Limitati a parlare di argomenti "sicuri" ed evita la politica, la religione e i contenuti a sfondo sessuale.[6] Non rischiare di alimentare una discussione accesa, almeno fino al momento del taglio della torta!
    • Parla del cibo che viene servito e di come speri che sia buono.
    • Se la conversazione arriva a un punto morto, allontanati per andare in bagno o raggiungi un altro tavolo in cui conosci qualcuno. I ricevimenti dei matrimoni di solito sono organizzati in posti magnifici, quindi trova il punto più bello da cui goderti la vista. Magari potresti fare visita al bar.
  9. 9
    Concludi la conversazione con educazione. In alcuni casi, nel corso di un appuntamento, alla fine di una riunione o quando sei molto stanco, potresti aver voglia di porre fine a un dialogo.[7] Hai tutto il diritto di smettere di parlare se lo desideri o ne hai bisogno. Sii gentile e prova a dire: "Sono molto felice che tu abbia trovato il tempo di incontrarmi oggi. Ora però devo andare". Il tuo obiettivo è andartene in modo cortese.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Fare una Conversazione Privata

  1. 1
    Metti in ordine i tuoi pensieri prima di parlare. Stai per fare una conversazione privata con qualcuno, quindi preparati mentalmente. Individua un obiettivo chiaro e l'esito che vuoi ottenere. I dialoghi in privato di solito sono tali per un motivo. Pensa a quello che vuoi dire e a come desideri rispondere alle possibili domande.
    • Se desideri confessare i tuoi sentimenti per un'altra persona, cerca di capire bene cosa provi per lei. Sei pronto a una relazione o vuoi solo una frequentazione informale? Quali sono le tue aspettative? Preferisci restare amici?
    • Se vuoi chiedere un aumento al lavoro, pensa alle motivazioni che possono dare più valore alla tua richiesta. Sei stato uno dei dipendenti migliori? Hai preso l'iniziativa per completare dei progetti?
  2. 2
    Scrivi quello che vuoi dire prima di parlare. Questo ti permette di dare maggiore chiarezza ai tuoi pensieri e alle tue aspettative. Mettendo le cose nero su bianco puoi concentrarti sui punti dell'argomento che vuoi toccare durante la conversazione. Con un'organizzazione migliore, il dialogo sarà più produttivo.
    • Esercitati a dire ad alta voce quello che hai scritto, in modo da alleviare lo stress.
  3. 3
    Fai attività fisica prima di parlare con l'altra persona. Questo ti aiuta ad alleviare l'ansia e a trovare la calma.[8] Scegli un esercizio che ti piace fare e concentrati su un buon allenamento. Avrai le idee più chiare al momento della conversazione.
    • Essere reattivo nelle azioni e nella comunicazione con la persona che ti piace è molto importante per avere una buona relazione con lei.[9]
  4. 4
    Fissa la data e l'ora della conversazione. Quasi tutti abbiamo molti impegni, quindi fissare un appuntamento è sempre utile. Tuttavia, ci sono dei casi in cui non avrai la possibilità di farlo e dovrai cogliere l'occasione giusta. Se sei pronto, saprai reagire quando serve.
  5. 5
    Prova delle tecniche di rilassamento. L'attesa di una conversazione importante può caricarti di energie nervose. Trova un modo per calmarti. Fai dei respiri profondi, chiudi gli occhi e ripeti dentro di te "Ce la posso fare. Questa cosa è importante per me e devo farla".
  6. 6
    Datti una spinta. In alcuni casi abbiamo bisogno di un piccolo stimolo per fare il primo passo, specialmente quando una cosa è importante per noi e siamo pronti a prenderci dei rischi. La possibilità di successo dipende direttamente dalle tue azioni. Non può accadere niente se non farai nulla.
    • Una volta che sei con la persona con cui vuoi parlare, fai un respiro profondo, poi conta fino a tre e tira fuori le parole: "Ehi, volevo dirti una cosa che per me è molto importante. Spero che anche tu pensi lo stesso. Apprezzo molto il tempo che passiamo insieme e mi piacerebbe vederti più spesso. Che cosa ne dici?". Queste parole sono un ottimo punto di partenza, poi lascia che sia la risposta a indicarti come proseguire.
    • Preparati alla possibilità che l'altra persona non ricambi i tuoi sentimenti. Iniziando la conversazione con un certo grado di ambiguità, avrai la possibilità di cambiare argomento o lasciar perdere.
  7. 7
    Porta avanti una conversazione facendo delle domande. In questo caso sono meglio le domande aperte, ma puoi usare anche quelle che richiedono una risposta del tipo sì o no. Le prime sono formulate in modo da sollecitare risposte dettagliate. Se ti sei preparato bene per una conversazione, non ti mancheranno le cose da chiedere.
    • Un esempio di domanda aperta è: "Raccontami com'è stato crescere in campagna". Una domanda simile può portare a parlare di famiglia, di educazione e di altri argomenti interessanti.
    • Un esempio di domanda chiusa è: "Hai trovato un buon parcheggio?". Anche se la risposta di solito sarà sì o no, anche in questo caso può nascere una conversazione sulla difficoltà di parcheggiare in questo quartiere e da lì potrai proseguire su molti altri argomenti.
    • Le conversazioni significative includono domande di entrambi i tipi, quindi non lasciare che la pressione di trovare la domanda perfetta porti la discussione a scemare.
  8. 8
    Utilizza bene il contatto visivo. Guardare una persona mentre parla dimostra che la rispetti. Se il tuo sguardo si sposta su altre parti del corpo o sui passanti, il tuo interlocutore se ne accorgerà, si arrabbierà o perderà interesse nella conversazione. Se qualcuno ti guarda quando parli, devi ricambiare il favore.
    • In altre culture, distogliere lo sguardo dalla persona che parla è considerato un segno di rispetto. Informati in anticipo per valutare se devi tenere conto delle differenze culturali nel corso della conversazione.
  9. 9
    Tieni lontano il telefonino. Il cellulare a portata di mano è una distrazione indesiderata, che può distogliere la tua attenzione dalla conversazione e dall'altra persona. Cerca di capire se il dialogo richiede tutta la tua concentrazione. Più è importante l'argomento, più è appropriato rimuovere le possibili distrazioni.
  10. 10
    Ascolta attivamente.[10] Se poni una domanda a una persona, devi ascoltare la risposta senza interromperla. Quando hai finito puoi passare al quesito successivo, oppure fare una domanda di approfondimento per chiedere chiarimenti o riflettere sulle emozioni del tuo interlocutore. Se lui capirà che lo ascolti e si sentirà capito, il vostro scambio diventerà più piacevole e con il tempo avrai la possibilità di passare ad argomenti più intimi.
  11. 11
    Cerca di essere delicato e coraggioso quando devi dare brutte notizie. È sempre difficile gestire le cattive notizie, che ti tratti di licenziare qualcuno, comunicare la scomparsa di una persona cara o porre fine a una storia d'amore. È del tutto normale sentirsi nervosi, ansiosi e cercare di evitare la discussione. Purtroppo però in alcuni casi non possiamo farne a meno e dobbiamo trovare la forza di parlare.
    • Usa la tecnica dell'alternanza. Per farlo inizia la conversazione dicendo qualcosa di positivo sull'altra persona, dalle la cattiva notizia e concludi con un'affermazione positiva. In questo modo attutirai l'impatto negativo della brutta notizia. In base alla gravità di quello che devi dire, qualunque stratagemma può essere utile per alleviare la sofferenza.
    • Ad esempio, potresti dire: "Sei davvero bravo con le persone e noto che tutti ti apprezzano. Purtroppo però abbiamo deciso di non assumere nessuno. Sono certo che altre aziende saranno molto fortunate ad avere un dipendente eccezionale come te".
  12. 12
    Cerca di rendere la conversazione il più indolore possibile. Non prolungare l'inevitabile, quindi arriva al punto in fretta. Si tratta della cosa più compassionevole che puoi fare. Se trascinerai troppo a lungo un dialogo che terminerà con una brutta notizia, probabilmente causerai una reazione negativa.
    • Inizia la conversazione dicendo: "Senti, ho delle brutte notizie e probabilmente non la prenderai bene, quindi vado subito al punto. Ho ricevuto una telefonata dall'ospedale e tua madre ci ha lasciato. Posso fare qualcosa per aiutarti?".
    • Ascoltare l'altra persona mentre esprime i suoi sentimenti e le sue preoccupazioni è una parte importante della conversazione.
    • Condividi esperienze simili con la persona dicendo "Ricordo che sono stato malissimo quando mia madre è morta. Mi dispiace moltissimo che tu debba affrontare tutto questo".
  13. 13
    Esercitati nell'approccio. Più fai pratica con gli approcci ai vari tipi di conversazione, più diventerai bravo. Quando arriverà il momento di parlare, sarà tutto più facile. Sviluppa delle tecniche per avere a che fare con persone come meccanici, muratori, commessi e gli estranei che incontri sui mezzi pubblici.
    • Ad esempio, se hai sempre delle difficoltà con il personale che si occupa dei lavori in casa tua, chiarisci da subito le tue aspettative dicendo: "Sto cercando una persona che mantiene gli impegni e non mi promette la luna per poi ottenere poco. Preferisco una comunicazione onesta piuttosto che essere deluso quando le mie aspettative non vengono soddisfatte". Il professionista ti dirà subito se è all'altezza di quello che chiedi. Con questo approccio, sarà più semplice gestire le difficoltà future.
  14. 14
    Preparati quando devi dare delle buone notizie. Avere la possibilità di comunicare una buona notizia a qualcuno è uno dei piaceri della vita. Tuttavia, in alcuni casi serve un po' di preparazione e non puoi limitarti a una frase sbrigativa. Se vuoi fare una conversazione su avere un figlio, sposarsi o accettare il lavoro dei tuoi sogni a New York, devi avere un piano.
    • Considera le reazioni di tutti e agisci di conseguenza. Se sai che tua madre dà in escandescenze quando riceve una notizia emozionante, trova il luogo giusto per parlarle.
    • Anticipa le domande che le persone ti faranno. Ad esempio, se sei incinta, tutti vorranno sapere quando nascerà il bambino, se hai scelto il nome e come ti senti.
    • Devi essere disponibile a rispondere alle domande e ricorda che l'altra persona è felice per te.
    • Se vuoi chiedere a qualcuno di sposarti, decidi dove lo farai, in quale momento e che cosa dirai. Che vi troviate sulla cima di una montagna al tramonto o su una tavola da surf di prima mattina, la conversazione che precede e segue la tua proposta può essere emozionante. Si tratta di un'occasione speciale, quindi pianifica bene in modo da non restare deluso.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Portare Avanti una Conversazione Online

  1. 1
    Scrivi e rispondi alle e-mail in un modo che ti rappresenta. Le conversazioni via internet stanno diventando una parte sempre più importante della vita di tutti i giorni, in particolare in ambito scolastico e accademico.[11] Le tue parole rappresentano chi sei e il tuo brand personale, quindi è importante fare buona impressione. Se non hai il privilegio di sostenere conversazioni faccia a faccia con una persona, devi formare la tua immagine attraverso la comunicazione online.
  2. 2
    Usa un tono appropriato nei messaggi e nelle e-mail. Fai attenzione, perché nelle conversazioni scritte può essere difficile interpretare il tono delle parole e spesso puoi essere frainteso. Non puoi sfruttare i vantaggi della comunicazione di persona, come il linguaggio del corpo, il tono della voce e l'atmosfera.
    • Adotta uno stile educato nella scelta delle parole.
    • Evita di scrivere tutto maiuscolo. È l'equivalente di urlare.
    • Usa le emoticon, piccole faccine che rappresentano un'emozione, in modo da esprimere meglio il senso dei tuoi commenti e delle tue frasi.
  3. 3
    Inizia e concludi le comunicazioni online in modo personale e professionale. Ad esempio, includi sempre un saluto, come "Caro ___, mi ha fatto piacere ricevere la tua e-mail oggi e ho pensato di rispondere". Chiudi scrivendo: "Grazie per avermi dato la possibilità di spiegare la mia situazione. Attendo la tua risposta. Con rispetto, ___".
  4. 4
    Sii chiaro e diretto. Se hai una domanda, falla subito. In base al destinatario, potresti avere solo pochi secondi per catturare la sua attenzione.
  5. 5
    Sii amichevole. Tratta gli altri come vorresti essere trattato. Anche se devi esprimere un'opinione conflittuale o la tua insoddisfazione, puoi mantenere un atteggiamento professionale. Ad esempio, "Caro ___, mi è stato fatto notare che la tua società ha commesso un errore. Ti sto contattando per risolvere la questione e spero di poter arrivare a un compromesso senza la necessità di ulteriori azioni da parte nostra".
  6. 6
    Cerca di essere discreto quando parli sui social. Che tu passi online un'ora al giorno o un'ora al mese, tutti abbiamo una reputazione su internet.[12] Il potere delle azioni positive e le conseguenze devastanti delle gaffe possono cambiare la tua vita in un attimo. Tutti i commenti che fai sono un possibile inizio di una conversazione o una risposta che può portare avanti un dialogo.
  7. 7
    Esprimi la tua opinione senza essere brusco. Ad esempio, puoi dire: "Capisco perché sei arrabbiato e voglio dirti perché lo sono anch'io". Fai una pausa prima di commentare. Chiediti se quello che stai per scrivere è offensivo, sminuisce l'altra persona o può provocare dei problemi nei rapporti futuri con lei. Pensaci due volte prima di premere Invio. Ricorda che non puoi rimangiarti quello che hai scritto una volta che l'hai pubblicato.
  8. 8
    Evita di assumere una posizione antagonistica rispetto alla comunità. La natura anonima della comunicazione online dà spesso campo libero alla mentalità della folla inferocita. Se avvii una conversazione via internet su un social e a qualcuno non piace quello che scrivi, potresti essere sommerso da un'orda di contestatori. Anche le persone ragionevoli possono diventare incivili, pensando che nessuno possa scoprirle o punirle per quello che dicono.[13]
  9. 9
    Non rispondere alle conversazioni che ti fanno arrabbiare o ti portano alla negatività. Se qualcuno ti dice qualcosa, porgi l'altra guancia. I commenti positivi suscitano spesso reazioni positive. Limitati solo a quel tipo di commenti e tutte le conversazioni che fai su internet saranno piacevoli.
  10. 10
    Usa i messaggi per conversare con gli altri. I messaggi di testo ti permettono di restare in contatto con le persone a cui tieni. Alcuni gruppi demografici li utilizzano più di altri e certe persone arrivano persino ad abusarne e a farli diventare un problema di salute.[14] Quello che è certo è che i messaggi sono uno strumento molto utile nella comunicazione di oggi. Quando la tua vita è piena di impegni, non hai sempre il tempo di chiamare o parlare con le persone importanti per te.
  11. 11
    Non dimenticare l'educazione quando scrivi un messaggio. Se qualcuno ti scrive, rispondi entro un tempo ragionevole. Cerca di applicare alle conversazioni via testo le stesse regole che segui quando incontri qualcuno di persona.
    • Se mandi un messaggio e non ricevi una risposta, non prendertela. Invia un secondo messaggio chiedendo se la persona ha letto il primo.
    • Se provi fastidio quando qualcuno non risponde ai tuoi messaggi, puoi dire: "Ciao, puoi farmi il favore di rispondere almeno "Ok" quando ti mando un messaggio. In questo modo almeno so che hai letto e non devo più preoccuparmi".
  12. 12
    Resta connesso con la tua famiglia. Se i tuoi nonni possono ricevere e-mail e messaggi, scrivi loro qualcosa di tanto in tanto, in modo che sappiano che pensi a loro e che sono importanti per te. In alcuni casi i nonni si sentono ignorati e sono sempre felici di sapere che stai bene.[15] Se sono in gamba e interessati, non sono mai troppo vecchi per imparare qualcosa di nuovo.
    Pubblicità

Consigli

  • Sii disponibile a rispondere alle domande.
  • Sii coraggioso nelle situazioni sociali. Condividi i tuoi pensieri e le tue opinioni, anche se ti senti a disagio.[16]
  • Rispetta il fatto che alcune persone non amano parlare in aereo o in altre situazioni.
  • Un sorriso e un "Ciao" amichevole spesso sono sufficienti a rompere il ghiaccio in tutte le situazioni.
  • Se non vuoi parlare, puoi dire: "Non mi va di affrontare una conversazione al momento. Ti sarei grato se mi lasciassi un po' di spazio".
  • Non tutti sono abili a parlare, ma se apprenderai le basi della comunicazione, riuscirai a districarti bene in quasi tutte le situazioni.
  • Il silenzio è importante per tutti. Rispetta quelli che lo cercano.
  • Non dire a una persona che la ami se non ne sei certo. Se usassi quelle parole troppo presto, potresti sembrare inaffidabile.[17]
Pubblicità

Avvertenze

  • Fai attenzione ai troll sui social che prendono di mira vittime ignare da tormentare o con cui litigare. In quasi tutti i siti è possibile bloccare i commenti indesiderati. Nelle situazioni estreme potresti essere costretto a chiudere il tuo account.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Informazioni su questo wikiHow

Trudi Griffin, LPC, MS
Co-redatto da:
Counselor Professionale Registrata
Questo articolo è stato co-redatto da Trudi Griffin, LPC, MS. Trudi Griffin lavora come Counselor Professionale Registrata nel Wisconsin. Ha conseguito la Laurea Magistrale in Counseling Psicologico Clinico alla Marquette University nel 2011. Questo articolo è stato visualizzato 8 446 volte
Categorie: Interazioni Sociali
Questa pagina è stata letta 8 446 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità