Anche se molti mettono in guardia dai pericoli di una relazione di ripiego, ci sono relazioni di ripiego che funzionano benissimo, alcune ricerche hanno perfino mostrato che un matrimonio di ripiego ha le stesse probabilità di finire del primo. Se la tua relazione è appena finita, ma hai deciso lo stesso di intraprenderne una nuova, potrai riuscire a portarla avanti in maniera sana e sostenibile. Segui i prossimi passaggi!

Passaggi

  1. 1
    È NECESSARIO che consideri il tuo partner come una persona a se stante, senza fare delle distinzioni col tuo ex. Dopo aver rotto, le persone sentono più che mai la sofferenza causata dagli aspetti negativi del proprio ex. Potresti avere la tentazione di cercare la presenza o l’assenza di quegli aspetti nel tuo nuovo partner. È normale, significa che hai imparato dal passato, ed è una cosa sana, ma ciò potrebbe anche farti dimenticare gli aspetti positivi del tuo ex e farti concentrare troppo sul fatto che il tuo nuovo partner non ha quegli aspetti negativi. Probabilmente sei talmente emozionata da pensare “non sarà così geloso come il mio ex”, o “non avrà così tanto bisogni di attenzioni come il mio ex”, eccetera.

    Se deicidi di intraprendere una relazione di ripiego, concentrati sia sui lati positivi della tua precedente relazione, che su quelli negativi. Impara da entrambi. Può essere difficile riflettere su quelli positivi, perché potrebbero farti provare nostalgia, ma sono proprio le cose che ti mancheranno quando sarà passata l’eccitazione causata dalla relazione di ripiego. Accertati che quegli aspetti siano presenti, in questo modo la tua relazione avrà delle possibilità in più di sopravvivere.
    • Esempio: Giovanni e Michela si lasciano, una delle ragioni principali è che Giovanni è irresponsabile dal punto di vista finanziario, e per questo motivo spesso litigavano. Dopo poco tempo, Michela incontra Giuseppe, una persona che riesce a gestire bene i propri soldi, li mette da parte e paga i contributi. Michela è felice, perché ha imparato che essere in grado di riuscire a gestire bene i soldi è importante in una relazione. È sicura che i soldi non saranno mai un problema tra lei e Giuseppe, ma nel frattempo non si accorge che lui è indifferente nei confronti della sua carriera artistica, mentre Giovanni la sosteneva e la ispirava. Lei decide di portare avanti una relazione con Giuseppe, e dopo un po’ di tempo scopre che lui ritiene che la pittura sia una frivola perdita di tempo, non vuole che lei spenda soldi in attrezzature per dipingere, preferisce che li inserisca in un fondo condiviso, e così via.
    • Se la persona con cui hai intenzione di iniziare un rapporto di ripiego ti voleva già da tempo, considera la possibilità che ci provasse solo perché è attratto dalle persone occupate (e di conseguenza potrebbe perdere interesse quando ti innamorerai di lui). Probabilmente non ha riguardo per i sentimenti delle persone (il tuo ex, per esempio), se ci provava mentre eri già impegnata. Vuoi davvero iniziare una relazione con uno che ci prova con le persone impegnate? Se pensi che non potrebbe funzionare a lungo andare, evita di sprecare il tuo tempo solo perché ti senti sola e qualcuno ti ha mostrato un po’ di interesse.
  2. 2
    Fatti consigliare da qualcuno di cui ti fidi. Ricordati che la tua capacità di giudicare potrebbe essere oscurata subito dopo la fine di un rapporto, perciò, se puoi contare sulle raccomandazioni di un buon amico che conosce da tempo la persona con cui hai intenzione di metterti, avrai più probabilità di scegliere un partner compatibile con te.
  3. 3
    Di' al tuo nuovo partner che la tua vecchia relazione è FINITA. E fallo con convinzione. Sottolinea il fatto che la rottura è definitiva, che sei convinta che per te sia meglio così, e che sei pronta a voltare pagina. Potrebbe risparmiargli settimane di confusione, considera la diffidenza che potrebbe provare se pensasse che ci provi con lui mentre stai ancora col tuo ex, o che la vostra relazione è ancora recuperabile. Se hai dei dubbi sulla vostra rottura, e non sai ancora se vuoi rimetterti col tuo ex, allora non iniziare una relazione di ripiego. Probabilmente provi ancora qualcosa per il tuo ex, può darsi che lo proverai per sempre, ma c’è un momento in cui sai che è finita.
    • Segui il tuo intuito. Ascolta la tua “voce interiore” per capire quando sarai pronta a voltare pagina.
    • Se hai delle “questioni in sospeso” col tuo ex, sistemale.
  4. 4
    Mostra rispetto e sii discreta quando parli del tuo ex. È difficile da fare, perché molte persone sono ossessionate dal proprio ex dopo una rottura e vogliono solo parlarne male. Potresti anche apparire come una persona arrabbiata e rancorosa, o ossessiva, e ciò potrebbe mettere in fuga un potenziale ripiego. Cerca di lamentarti solo col terapista e gli amici stretti.
    • Se il tuo potenziale ripiego ti chiede perché hai rotto col tuo ex, dille che non era la persona giusta per te, o che tra voi c’erano delle divergenze che non potevano essere risolte. Se cerca di indagare oltre, digli semplicemente che la ferita è ancora aperta, ma che sei convinta che sia stata la decisione migliore, e che sicuramente potrete approfondire il discorso quando sarai riuscita a rielaborare il tutto.
    • Se il tuo ripiego insiste chiedendoti quali sono i tuoi sentimenti nei confronti del tuo ex, sii onesta e ammetti che ti ci vuole del tempo per alleviare quel senso di attaccamento (così mostri di avere un cuore), ma rassicuralo sul fatto che accadrà (e che forse sta già accadendo). Se vuoi rassicurare il tuo ripiego, digli che non penseresti mai di uscire nuovamente col tuo ex, neanche se fossi single. Sottolinea cos’è che vi rende compatibili, ma soprattutto ricordagli che stai mettendo alle spalle il passato (e che ti stai impegnando per farlo) e il tuo ex (o che avete stabilito dei limiti, in caso ci sia la custodia condivisa del bambino).
  5. 5
    Ammetti di avere la tendenza a gettarti velocemente nelle relazioni, mentre lui tende a trattenersi. Cerca di venirgli incontro evitando di bruciare le tappe, ma cercando comunque di costruire una relazione romantica. Dagli degli indizi ogni tanto per fargli capire che sei interessata sia a una profonda amicizia che a un rapporto più intimo. Sii aperta a ogni opportunità (e coglile, quando è il momento giusto) per conoscervi meglio, ma prenditi comunque del tempo per stare per conto tuo (in questo modo riuscirai a voltare pagina più in fretta, e permetterai al tuo ripiego di apprezzarti meglio e di sentirsi più sicuro mentre portate avanti la relazione).
    • Se il tuo ripiego è un vecchio amico a cui piaci molto, probabilmente impiegherà alcune settimane per accertarsi che non gli spezzerai il cuore, poi diventerà impaziente, avrà paura di star perdendo l’opportunità che aspetta da tanto tempo, e alla fine smetterà di essere prudente e ti dirà di essere interessato a te. Sii paziente, goditi la cotta e l’attesa, ma se dopo un paio di mesi ci sono stati solo dei gesti amichevoli o compassionevoli da parte sua, e ti accorgi che non c’è nessun interesse, smettila di andargli appresso. Quando ti renderai conto che l’interesse non è corrisposto, concentrati su un altro ripiego più sicuro, o investi di più nelle tue amicizie platoniche, fin quando non arriva il momento giusto.
  6. 6
    Riservati del tempo per stare da sola in modo da pensare alle responsabilità personali che hai nella fine della tua precedente relazione, e impegnati per sviluppare delle qualità e delle capacità che ti permettano di trovare un partner migliore. Per esempio, se il tuo ex si lamentava del fatto che non l’ascoltassi, informati su come diventare una buona ascoltatrice, e assicurati che il tuo partner si senta considerato, quando parla. Quando hai imparato, fai pratica con il tuo ripiego. Sia che tu gli dica che stai cercando di impegnarti per diventare una persona migliore, sia che decidi di dimostrarglielo semplicemente, si renderà conto che ti stai impegnando per sostenere una relazione a lungo termine. Ciò allevierà le sue paure sul fatto che sei appena uscita da una relazione o da un matrimonio.
    Pubblicità

Consigli

  • Se il tuo ex ha riacquisito interesse solo ora che hai iniziato una relazione di ripiego, probabilmente sta cercando di sabotare la tua storia d’amore per gelosia. Probabilmente farà finta di non essere interessato, o perderà davvero interesse, quando gli avrai permesso di allontanare il tuo ripiego. Chi si comporta così è egoista e non ha nessuna considerazione per i sentimenti degli altri.
  • Accertati che la persona con cui stai adesso ti piaccia davvero, non usarla solo come ripiego, altrimenti ti farà pensare ancora di più al tuo ex!

Pubblicità

Avvertenze

  • Le relazioni di ripiego sono rischiose. Necessitano più impegno di quelle normali, e possono finire davvero male se non stai attenta.
  • Se non riesci a lasciare il passato alle spalle col passare del tempo, prenditi una pausa dalla persona con cui stai adesso, o concorda con lui un confine ben definito tra te e il tuo ex, probabilmente lo stai torturando emotivamente. Se la terapia individuale e di coppia non ti sta aiutando a superare la tua ambivalenza e a imparare a mantenere le distanze dal tuo ex, torna con lui o resta single fin quando non sei pronta a trattare una persona come si merita, anziché come un ripiego.
  • Evita di rovinare una bella amicizia, o la possibilità di poter condividere una relazione a lungo termine con un amico. Chiedigli prima di poter passare più tempo con lui, sempre come amico, ma con l’idea di capire se ci può essere qualcosa tra voi due. In questo modo avrai più tempo per riuscire a superare la tua rottura e prendere decisioni in maniera chiara.
  • Se il tuo ex si comporta in maniera “amichevolmente” persecutoria (ad esempio ti lascia piccoli regali, dicendoti “capitavo di qui per caso e ho pensato di fermarmi”, ecc.), digli chiaramente di voler mettere le distanze tra voi due, anche se ciò potrebbe farlo soffrire. Alla fine dovrai scegliere tra il tuo ex e il tuo ripiego, ma nel tempo che impiegherai per essere pronta a fare la scelta giusta, potresti aver perso sia il tuo ex, che il tuo ripiego, perciò scegli adesso.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Capire che Lui non è la Persona Giusta per Te

Come

Capire Se il Tuo Ex Sente la Tua Mancanza

Come

Chiedere a Qualcuno se Vuole Fare Sesso

Come

Farsi le Coccole

Come

Sapere se Piaci a un Ragazzo

Come

Capire se Ti Sei Innamorato di Qualcuno

Come

Capire se ti Piace Qualcuno o se ti Senti semplicemente Solo

Come

Capire se un Ragazzo è Interessato a Te

Come

Avere Rapporti Sessuali Senza Innamorarsi

Come

Fare in Modo che il Tuo Ex senta la Tua Mancanza

Come

Distinguere Amicizia e Amore

Come

Accettare di Non Piacergli Abbastanza

Come

Capire se il Tuo Ragazzo ti Tradisce

Come

Rispondere ai Messaggi Monosillabici di una Ragazza
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 23 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 5 622 volte
Questa pagina è stata letta 5 622 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità