Scarica PDF Scarica PDF

Le mestruazioni non sono motivo di vergogna;[1] tuttavia, se le hai da poco tempo, potresti non voler far sapere a scuola che utilizzi gli assorbenti interni o esterni. Forse non vuoi che i tuoi amici o gli insegnanti lo sappiano o magari sei semplicemente una persona dal carattere riservato. Se vuoi che questi dettagli restino privati, sappi che ci sono diversi metodi per nascondere i prodotti per l'igiene intima.

Parte 1 di 3:
Essere Preparata

  1. 1
    Tieni gli accessori in un contenitore facile da trasportare. Accertati di avere sempre alcuni assorbenti o tamponi all'interno della borsa o nell'armadietto della scuola.
    • Alcune ragazze hanno sempre a portata di mano la propria trousse dei trucchi, mentre altre possono utilizzare un semplice astuccio per le matite.
  2. 2
    Organizza un "kit per le mestruazioni" e tienilo nell'armadietto o nello zaino.[2] Metti al suo interno alcuni prodotti di emergenza, nel caso le mestruazioni iniziassero inaspettatamente.
    • Il kit dovrebbe contenere alcuni assorbenti esterni, circa quattro tamponi e degli abiti di ricambio. Non è necessario avere dei pantaloni, ma se hai un armadietto nello spogliatoio della palestra della scuola, puoi pensare di tenerne un paio.
    • Usa un sacchetto di plastica con chiusura a zip o un altro contenitore analogo; in questo modo, puoi raggruppare tutto il materiale e tenerlo al sicuro.
  3. 3
    Informati sulle soluzioni di emergenza a tua disposizione. Se vieni colta di sorpresa, ricorda che alcune scuole mettono a disposizione dei distributori automatici di assorbenti interni nei bagni. Potresti anche avere un'amica ben organizzata che ti offre uno dei suoi.
    • Se nella scuola è presente la figura dell'infermeria, molto probabilmente ci sarà a disposizione una scorta di assorbenti; in caso contrario, puoi chiedere a una bidella o a un'insegnante.

Parte 2 di 3:
Nascondere i Materiali

  1. 1
    Usa il rumore della borsa che si muove per nascondere quello dell'involucro di plastica. Gli assorbenti interni ed esterni vengono confezionati singolarmente con del materiale che crea parecchio rumore. Quando li devi cercare all'interno della borsa, muovi il resto del contenuto per mascherarlo.
    • Lo "sferragliamento" delle penne e delle chiavi è un'ottima distrazione dal rumore della plastica.
  2. 2
    Appallottola l'assorbente o il tampone nella mano o infilalo nella manica della maglia.[3] Ti accorgerai che ci sono molti posti per nascondere un oggetto piccolo sul corpo.
    • Gli assorbenti interni, soprattutto quelli senza applicatore, stanno in un pugno. Non è facile farli restare nella manica, ma puoi in genere tenerli fermi con un dito o due.
  3. 3
    Nascondi l'assorbente nello stivale o nel calzino. Dato che i piedi si trovano sotto il banco, il movimento risulta più discreto rispetto a mettere l'assorbente in tasca.
    • Metti la borsa o il contenitore in cui tieni il materiale fra le gambe; raggiungi l'interno con una mano e fai scivolare l'assorbente o il tampone nella scarpa o nel calzino.
    • Potresti fingere di chinarti per mettere via qualcosa oppure di prendere un oggetto; in questo modo, hai una scusa per rovistare nella borsa.
  4. 4
    Chiedi di uscire dall'aula e raggiungi il tuo armadietto. Se tieni tutto il necessario in un armadietto della scuola, non devi preoccuparti di prendere gli assorbenti mentre sei in classe.
    • Cerca di conservare il materiale d'emergenza solo per le vere emergenze e porta a scuola dei nuovi assorbenti quando sai che stai per avere le mestruazioni.
  5. 5
    Porta con te una piccola borsa o una trousse dei trucchi. Questi contenitori sono ben più visibili, ma perlomeno non sei costretta ad armeggiare con i prodotti di igiene intima in aula.
    • Un astuccio è una buona soluzione.
  6. 6
    Prendi altre cose. Se devi uscire per recuperare gli assorbenti, prendi anche altri oggetti, come il portafogli o la bottiglia d'acqua. In questa maniera, puoi fingere di dover riempire la bottiglia o di voler comprare qualcosa al distributore automatico.
    • Alcune ragazze tengono gli assorbenti o i tamponi nascosti nelle borracce. I salvaslip e gli assorbenti interni senza applicatore possono essere riposti nel portafoglio senza difficoltà.
  7. 7
    Infila l'assorbente fra il cellulare e la sua cover. Se possiedi una custodia per cellulare con chiusura a libro, puoi nascondervi un assorbente.
    • Metti la mano in borsa mentre tieni il telefono e fai scivolare al suo interno l'assorbente, infine metti il cellulare in tasca.

Parte 3 di 3:
Evitare questa Situazione

  1. 1
    Vai in bagno fra una lezione e l'altra. In questo modo, puoi portare con te lo zaino e la borsa senza essere notata.
    • Anche se pensi di non aver bisogno di cambiare l'assorbente, vai comunque alla toilette; non c'è niente di peggio che sedersi in classe e accorgersi di trovarsi in una situazione di emergenza.
  2. 2
    Usa la coppetta mestruale.[4] Può essere indossata fino a 12 ore consecutive e non devi cambiarla, bensì svuotarla.
    • Si tratta di un dispositivo rispettoso dell'ambiente e anche dell'igiene intima della donna.
  3. 3
    Tieni i prodotti in tasca. La maggior parte delle tasche è abbastanza ampia per contenere un assorbente interno o esterno.
    • Se vai a scuola con il materiale già nascosto sulla tua persona, non devi preoccuparti di prenderlo in maniera furtiva durante la lezione.
  4. 4
    Indossa due assorbenti uno sull'altro. Mettine due al mattino e quando il primo è sporco, toglilo e gettalo via – così facendo, hai già un assorbente pulito sugli slip.
    • Stai attenta affinché l'adesivo dell'assorbente superiore non si appiccichi troppo a quello inferiore, perché potrebbe strappare quest'ultimo. È meglio sovrapporli in maniera leggermente sfasata, con il primo un po' più in avanti rispetto al secondo.

Consigli

  • Non vergognarti di chiedere aiuto alle amiche; se si trovassero nella stessa situazione, tu le aiuteresti, non c'è quindi alcun motivo di essere intimorita.
  • Se l'insegnante non ti permette di andare in bagno, non soffrire per tutta la durata della lezione; informalo che sei indisposta e che devi assolutamente andare ai servizi.
  • Tieni un piccolo portafoglio con cerniera nella tasca posteriore; riponi gli assorbenti e i tamponi al suo interno, sembrerà un normale portafoglio.

Avvertenze

  • Dovresti cambiare gli assorbenti, sia interni sia esterni, ogni 5-6 ore in base al flusso.
  • Non tenere inserito un tampone per più di 8 ore, perché potrebbe svilupparsi la sindrome da shock tossico.

wikiHow Correlati

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 68 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 14 450 volte
Categorie: Salute Donna
Questa pagina è stata letta 14 450 volte.

Hai trovato utile questo articolo?