Come Portare un Foulard

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Fare un Nodo Sulla Testacon un Elastico per CapelliAnnodare un Foulard Largo

I foulard sono degli ottimi accessori alla moda, ma possono anche servire a tenere i capelli lontani dal viso e ad aiutarti a non sentire freddo; possono anche essere indossati per motivi religiosi. Ci sono infiniti metodi per indossare un fazzoletto da testa, tra i quali annodarlo sopra il capo, oppure usando un elastico per capelli, o semplicemente in maniera morbida.

1
Fare un Nodo Sulla Testa

  1. 1
    Raccogli i capelli. Fai una crocchia piuttosto grande in cima alla testa e fissala con un elastico per capelli. Più grande è la crocchia, più carattere avrà il nodo del foulard.
    • Se hai dei capelli molto corti puoi fare una piccola coda di cavallo sopra la testa, dando così più volume al nodo che eseguirai successivamente.
  2. 2
    Posiziona il foulard. Prendi il fazzoletto e, senza piegarlo, mettilo in orizzontale e individua il punto centrale del bordo. Inclina la testa in avanti, guardando verso il basso, e allinea il punto centrale con quello in cui iniziano i capelli, eventualmente usando la fine del collo come punto di riferimento. A questo punto il foulard passerà sopra la tua testa, fino a coprirti il viso.
  3. 3
    Annodalo stretto attorno alla testa. Prendi gli angoli e passa sopra le orecchie, fino a raccogliere il fazzoletto in cima alla fronte. Fai attenzione a non lasciare dei punti laschi.
  4. 4
    Attorciglia leggermente il fazzoletto. Prendi in mano la parte sopra la tua testa e ruotala stretta, finché la parte torta non sarà lunga almeno 2-3 cm. Avrai molte meno difficoltà se usi entrambe le mani.
  5. 5
    Passa sopra la crocchia. Riapri il foulard dopo il punto che hai appena rigirato e portalo indietro, sopra la crocchia. Raccogli quindi il fazzoletto dietro di questa.
  6. 6
    Torci il resto del foulard. Rigira stretta la parte avanzata del fazzoletto in una lunga coda. Come prima, riuscirai meglio usando entrambe le mani.
  7. 7
    Cingi la crocchia. Avvolgi il foulard attorno alla crocchia finché non ti avanzeranno circa 5 cm di tessuto che dovrai attorcigliare attorno alla coda ritorta attorno allo chignon, fissando definitivamente il tutto.

2
con un Elastico per Capelli

  1. 1
    Metti l'elastico sul polso del tuo arto dominante. Fissare alla perfezione il foulard con un nodo può essere complicato, perché legandolo troppo stretto ti causeresti dei fastidiosi mal di testa, ma lasciandolo troppo largo finirebbe per muoversi e slegarsi. Per evitare questi problemi ti conviene usare un elastico per capelli! Per cominciare, mettilo sul tuo polso dominante.
    • Se stai usando un elastico con un gancio metallico, corri il rischio di far impigliare e bucare il foulard. Cerca di usare elastici senza parti metalliche.
    • Per seguire questo metodo dovrai acconciare i capelli in uno chignon basso, oppure raccoglierli sotto una cuffia.
  2. 2
    Piega il foulard in un rettangolo. Molti fazzoletti hanno una forma quadrata, per cui ti basterà piegarlo a metà.
  3. 3
    Metti il fazzoletto in testa, fingendo che siano dei capelli da raccogliere. Se non hai mai portato un foulard in testa, potresti sentirlo come qualcosa di estraneo e fastidioso e farai fatica ad annodarlo bene. Metterlo addosso come se fossero dei nuovi capelli ti faciliterà il lavoro, perché ti basterà comportarti come se dovessi fare una coda di cavallo.
  4. 4
    Raccogli il foulard. Porta tutte le parti lasche dietro la testa, come se dovessi legarlo in una coda bassa.
    • Puoi decidere di coprire le orecchie o di passarci il fazzoletto attorno. Scegli tu!
  5. 5
    Allarga l'elastico e passalo attorno al fazzoletto. Fai come se dovessi legarti i capelli con l'elastico, in modo da eseguire un movimento più naturale. Ora legalo come faresti con uno chignon, poi usa l'altra mano per impugnarlo e raccogli il resto del foulard, allo stesso modo di una crocchia disordinata.
  6. 6
    Rifinisci l'acconciatura. Sistema il foulard finché non otterrai l'effetto che più ti piace, tirando leggermente le varie parti del fazzoletto, un po' alla volta. Se ti accorgi di aver tirato troppo in una certa direzione, puoi sempre legarlo di nuovo con l'elastico.

3
Annodare un Foulard Largo

  1. 1
    Piega il foulard in diagonale. Ti servirà un fazzoletto molto grande per questa tipologia di nodo.
  2. 2
    Posiziona la punta verso la nuca. Appoggia il foulard sulla testa tenendo il vertice del triangolo dietro la testa, con la piegatura verso la fronte. Puoi decidere di posizionare quest'ultima sulla tua fronte, sulla linea dei capelli o anche qualche centimetro più indietro, in modo da lasciar intravedere il colore dei tuoi capelli.
  3. 3
    Incrocia gli angoli sul retro e riportali in avanti. Se vuoi un nodo ancora più fisso, puoi ritorcere il foulard nel punto di incrocio.
  4. 4
    Fissa il foulard. Impugna ancora i due angoli e incrociali, quindi falli cadere sulle spalle.

Consigli

  • Puoi usare una cuffia per ognuno di questi stili.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Accessori

In altre lingue:

English: Tie a Headscarf, Español: usar un pañuelo en la cabeza, Deutsch: Kopftuch binden, Português: Amarrar um Lenço de Cabeça, 中文: 系一个头巾, Русский: завязать платок, Français: nouer un foulard, Bahasa Indonesia: Mengikat Kerudung, Nederlands: Een hoofddoek vastmaken

Questa pagina è stata letta 7 098 volte.
Hai trovato utile questo articolo?