Come Posizionare una Trappola per Topi

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Trovare i TopiInstallare Trappole Non MortaliInstallare Trappole a ScattoInstallare una Trappola CasalingaSommario dell'Articolo

I topi sono roditori fastidiosi, persistenti e spesso è difficile sbarazzarsene. Questo tutorial descrive diversi metodi per catturarli e mantenere la tua casa libera da infestazioni.

1
Trovare i Topi

  1. 1
    Controlla dove si annidano. Ancora prima di posizionare le trappole, devi individuare le "zone che i topi frequentano" o le aree tra il loro nido e la fonte di cibo. Se noti degli escrementi o dei residui di cibo rosicchiato (o hai proprio visto i topi) in una particolare zona della casa, inizia da lì e restringi il campo in queste altre aree “a rischio”:
    • Angoli nascosti.
    • Sotto gli armadi.
    • Tra i mobili.
    • Nelle soffitte e negli spazi vuoti delle pareti, soprattutto vicino alle fonti di calore.
    • Nel seminterrato.
    • Nei cunicoli dei condizionatori.
    • Nelle aree disordinate dell’ufficio o cassetti della scrivania.
    • Garage.
  2. 2
    Verifica gli spazi esterni adiacenti alla casa e il solaio. Il nido potrebbe non essere in casa, ma appena fuori. Devi anche controllare:
    • Alberi da frutta morti
    • Intercapedini tra le pareti, i pavimenti dei piani superiori o nel sottotetto.
    • Sotto i bassi arbusti
    • Nei muri dove manca un mattone, nelle fondamenta.
    • Lungo le linee delle utenze.
    • Sotto i porticati o le verande.
  3. 3
    Una volta individuate le aree infestate, sei pronto per installare le trappole, che dovrebbero essere collocate lungo le pareti o i battiscopa. I topi generalmente non camminano al centro delle stanze, ma sempre lungo i muri periferici. Posizionare le trappole lungo questi percorsi aumenterà le probabilità di catturarli.
    • Tieni le trappole lontane dai tuoi percorsi, per evitare incidenti.

2
Installare Trappole Non Mortali

  1. 1
    Scegli una trappola non mortale per fascia di prezzo. In commercio è presente una grande varietà di "trappole non crudeli", che catturano i topi senza ucciderli, ma tutte funzionano con lo stesso principio di base. Generalmente, consistono in una gabbia metallica o un tubo di plastica con una porta su ciascuna estremità. Quando il topo entra nella gabbia o nel tubo per mangiare il cibo che vi hai inserito, la trappola si chiude, catturando il topo in tutta sicurezza.
  2. 2
    Posiziona la trappola nella zona che hai individuato. Apri uno o entrambi gli ingressi, attivando il meccanismo (di solito una piccola leva) che mantiene le porte aperte.
  3. 3
    Inserisci l’esca. Le esche più comuni sono le mele, burro di arachidi e formaggio.
  4. 4
    Controlla regolarmente la trappola. Se speri di catturare i topi vivi, dovresti fare in modo di verificarle spesso.
    • Se dei topi vengono intrappolati insieme hanno la tendenza a mangiarsi a vicenda.
  5. 5
    Rilascia il topo in una zona sicura.
    • Non liberarlo in cortile o vicino ad altre case dove potrebbe insediarsi nuovamente.
    • Trova una zona boscosa o un parco dove puoi rilasciarlo liberamente.

3
Installare Trappole a Scatto

  1. 1
    Scegli una trappola a scatto riutilizzabile o monouso. Se non hai difficoltà a maneggiare e riutilizzare ripetutamente una trappola con il topo morto all’interno, sappi che si trovano varie soluzioni e prodotti di alta qualità. Si tratta di trappole affidabili, ma richiedono un contatto maggiore con il topo.
    • In commercio si trovano economiche trappole a scatto monouso in legno, vendute in confezioni da tre o cinque e sono una soluzione interessante se hai un problema serio di infestazione.
  2. 2
    Posiziona la trappola nella zona che hai individuato. Ricordati: più trappole riesci a installare nelle zone particolarmente frequentate dai roditori e più efficaci saranno.
  3. 3
    In primo luogo, prepara l’esca sotto la molla a scatto con una piccola quantità di burro di arachidi o formaggio. È importante armare la trappola con l’esca come prima cosa, perché sarebbe opportuno maneggiarla il meno possibile una volta posizionata.
  4. 4
    Allunga il perno alla fine del percorso della molla.
  5. 5
    Tira il gancio di metallo verso il perno. Mantieni una presa salda in modo che la trappola non scatti sul tuo dito.
  6. 6
    Tieni con una mano il gancio di metallo che cattura il topo e con l’altra fissa il perno su di esso. Tieni premuto con decisione il gancio finché entra in posizione.
  7. 7
    Inserisci il perno nel foro sulla piastra metallica all'altra estremità. Questo terrà il gancio in posizione, ma è molto sensibile, sii molto cauto.
  8. 8
    Facendo molta attenzione tieni la piastra metallica e lascia andare il meccanismo di aggancio.

4
Installare una Trappola Casalinga

  1. 1
    Prova a preparare tu stesso una semplice trappola usando un secchio. Per questa ti serve:
    • Secchio di plastica da 20 litri.
    • Asta di legno o di metallo.
    • Barattolo o lattina di alluminio.
    • Burro di arachidi o altra esca a scelta.
    • Piccola tavola di legno sufficiente per fare da rampa dal terreno al bordo del secchio.
  2. 2
    Crea due fori nella parte superiore del secchio, ai 2 lati opposti. Assicurati che siano abbastanza grandi da permettere all’asta di passarvi attraverso.
  3. 3
    Fai dei fori al centro di ciascun lato piatto della lattina. Fai particolare attenzione ai bordi incresparti che si formano facendo i fori.
  4. 4
    Inserisci l’asta attraverso la lattina e fissala sul secchio. Assicurati che l’asta si adatti in modo sicuro e che non si allenti o si stacchi a causa degli urti. Il topo cercherà di camminare lungo l’asta per raggiungere l'esca.
  5. 5
    Spalma del burro di arachidi sulla lattina e appoggia al secchio la tavola di legno per fare da rampa al topo per permettergli di salire. Se hai intenzione di uccidere il topo, riempi il fondo del secchio con pochi centimetri d'acqua, altrimenti lascialo vuoto, se vorrai liberare il topo vivo.

Consigli

  • Prova diverse esche come il formaggio, salame, pancetta, burro di arachidi o cioccolato.

Avvertenze

  • Tieni la trappola lontano da bambini e animali domestici.

Sommario dell'ArticoloX

Se hai bisogno di posizionare una trappola per topi, cerca di piazzarla in una zona frequentata dai roditori, come soffitte, seminterrati, sgabuzzini e nelle pareti. Metti patatine, cracker, burro di arachidi o altri snack come esca all’interno della trappola. Nel caso di trappole elettroniche o a scatto, colloca con cautela l’esca nello spazio apposito. Se usi una trappola “cattura e rilascia”, metti l’esca all’interno della trappola, lontana dall’ingresso. Continua a leggere se vuoi ricevere consigli su come scegliere una trappola!

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Disinfestazione

In altre lingue:

English: Set a Mousetrap, Español: colocar una ratonera, Deutsch: Mausefallen aufstellen, Português: Armar uma Ratoeira, Nederlands: Een muizenval zetten, Français: installer un piège à souris, Русский: установить мышеловку, 中文: 安装设置捕鼠器, Čeština: Jak nalíčit past na myši, Bahasa Indonesia: Memasang Perangkap Tikus, العربية: إعداد مصيدة فئران

Questa pagina è stata letta 21 858 volte.
Hai trovato utile questo articolo?